Visitare Honfleur: 15 cose da fare e vedere + Dove dormire?

0

Cosa vedere a Honfleur: le migliori cose da fare e attrazioni

Honfleur è una splendida città della Normandia, nel nord della Francia. Con i suoi oltre 1000 anni di storia, merita seriamente di essere visitata soprattutto se siete amanti dell’oceano e dell’architettura medievale. Dal dodicesimo secolo in poi, è divenuta un importante punto di passaggio per le merci che transitavano via mare verso l’Inghilterra. Per proteggersi dalle invasioni nemiche, la città fu fortificata e non smise mai di espandersi con la crescita del commercio marittimo.

Visitare Honfleur significa scoprire una gradevole cittadina, con i suoi vicoli di ciottoli, le sue case a graticcio, il piccolo e tipico porto e i vecchi pescherecci da traino. Questa città della Normandia vi sorprenderà senza dubbio!

La mia guida su cosa vedere a Honfleur vi aiuterà a scoprire questa città millenaria! Dopo la lista delle migliori 15 attrazioni di Honfleur da vedere e gli itinerari da fare in 1 o 2 giorni, troverete anche una lista dei migliori hotel presenti a Honfleur per ogni tipo di budget.

Scopriamo adesso tutti i luoghi di interesse e le cose da vedere a Honfleur!

Visitare Honfleur: I più importanti luoghi di interesse

  1. Chiesa di Santa Caterina

La chiesa di Santa Caterina (o L’église Sainte-Catherine, in francese) è il monumento principale di Honfleur, l’attrazione da non perdere anche nel caso trascorriate solamente qualche ora in città.

Costruita nel 15° secolo per sostituire una chiesa in pietra distrutta durante la Guerra dei Cent’Anni, la chiesa di Santa Caterina fu costruita interamente in legno, raccolto dalla vicina foresta.

La sua originale forma a barca a doppio scafo ribaltato si deve all’eccellente conoscenza nella costruzioni delle navi di Honfleur. Così, la Chiesa di Santa Caterina è la più grande chiesa in legno di tutta la Francia.

Cosa vedere: Il suo campanile separato fatto in quercia è visitabile insieme al museo Eugène Boudin.

Honfleur chiesa di Santa Caterina
L’esterno della chiesa di Santa Caterina a Honfleur
  1. Le Vieux Bassin

Le Vieux Bassin è il pittoresco nome attribuito al tipico porto normanno di Honfleur. Fu costruita nel 1681 e fu resa necessaria la distruzione di parte dei bastioni della città per ampliare il vecchio porto.

Oggi, le Vieux Bassin è sicuramente uno dei luoghi di interesse di Honfleur da non perdere! Molto famoso è il poetico spettacolo offerto dalle sue case riflesse sull’acqua, soprattutto grazie ai pittori impressionisti del 19° secolo. Le case del 17° e 18° secolo che circondano il porto sono state elencate come monumenti storici.

Non c’è dubbio che rimarrete sedotti dalle loro strette facciate e dai tetti in ardesia, mentre le navi ormeggiate nel Vieux Bassin vi daranno la sensazione che il tempo si sia fermato.

Per me, questo è il miglior punto fotografico di Honfleur, da preferire durante il tramonto quando le luci delle case si riflettono sull’acqua.

Le Vieux Bassin al tramonto
Le Vieux Bassin al tramonto
  1. Notre-Dame de Grace

Affacciata su Honfleur, la cappella di Notre-Dame de Grace fu costruita all’inizio del 17° secolo per sostituire la vecchia cappella distrutta dal crollo della scogliera. Fu originariamente eretta dal Duca di Normandia come segno di gratitudine per la sua sopravvivenza durante una violenta tempesta.

Da allora, questa cappella è stata oggetto di culto ed ospita dipinti, modelli di navi e un organo antico. Durante la festa dei marinai (Fête des Marins) di Honfleur, verso il periodo di Pentecoste, i bambini vestiti in abiti da marinaio salgono sulla collina per offrire modelli di piccole navi a Notre-Dame de Grace.

  • Da non perdere: La vista panoramica sul Ponte di Normandia (Pont de Normandie), la città di Le Havre e il fiume Senna
  • Indirizzo: 989 Côte de Grâce, 14600 Équemauville
La cappella di Notre Dame de Grace, a Honfleur
La cappella di Notre Dame de Grace, a Honfleur
  1. Osservate il Ponte di Normandia

Il Ponte di Normandia (Pont de Normandie) è stato costruito nel 1995 e collega Honfleur a Le Havre. È un vero simbolo della supremazia marittima della regione.

Questo ponte sospeso a 215 m di altezza e 2141 m lungo la Senna ha rappresentato un record mondiale al momento della sua costruzione. Costruito in cemento e metallo, questo ponte possiede quattro corsie per auto, due corsie pedonali e due piste ciclabili.

Grazie alla sua altezza, non disturba la navigazione delle barche che navigano sulla Senna, ed è diventata una vera icona della città, apparendo su numerose cartoline.

Ponte di Normandia
Il Ponte di Normandia
  1. Il Naturospace

Nel cuore di Honfleur, il Naturospace è un luogo privilegiato che mira a ricreare l’ecosistema della foresta pluviale.

Ospita una decina di specie di uccelli e sessanta specie di farfalle in una serra di quasi 800 m2, è il luogo ideale per osservare esemplari rari e tropicali.

Con l’osservazione e la pazienza, è possibile anche avvistare varie specie di bruchi e crisalidi in una vegetazione lussureggiante che è particolarmente ben mantenuta. E se è il vostro giorno fortunato, potrete persino vedere dal vivo la nascita di una farfalla!

Questo magico momento presso il Naturospace è reso possibile grazie ad un team dedicato alla promozione della riproduzione naturale di questi insetti.

  • Tempo di visita medio: da 45 minuti a 1 ora
  • Indirizzo: Boulevard Charles V, 14600 Honfleur

se siete interessati a visitare il Naturospace, potrete trovare maggiori informazioni sul loro sito ufficiale.

Una farfalla, nel Naturospace Honfleur
Una farfalla, nel Naturospace
  1. Il Jardin des Personnalités

I 10 ettari del Jardin des Personnalités (letteralmente “giardino della personalità”) sono un percorso bucolico e culturale creato dal sindaco di Honfleur nel 2004. Si trova tra il Vieux Bassin e la diga.

Passeggiando tra i numerosi vicoli del giardino, potrete incontrare i busti di alcuni illustri personaggi, sia nati presso questo piccolo porto della Normandia sia per averci vissuto.

Tra quelli che ho visto ci sono i pittori Claude Monet e Eugène Boudin, il compositore Erik Satie, il poeta Charles Baudelaire, i marinai Samuel de Champlain e Jean Doublet, o anche Charles V e Jean-Baptiste Colbert.

Visitare Honfleur Jardin des Personnalités
Il Jardin des Personnalités, vicino al mare
  1. Visitate le Maisons Satie Museo

Le Maisons Satie Museo (Case Satie) è dedicata al compositore e musicista Erik Satie. Nato nel 1866 a Honfleur, questo genio lavorò insieme a grandi nomi come Picasso o Braque e ispirò artisti come Debussy e Ravel.

Questo è probabilmente il museo più sorprendente che abbia mai visitato! Durante la visita, camminerete attraverso le varie stanze con un’audioguida che verrà attivata in base alla stanza in cui vi trovate. È un’esperienza davvero immersiva!

Scoprirete dipinti scenografici musicali che si mescolano alla magia dell’immagine, del suono e della luce, ripercorrendo il percorso artistico di Erik Satie al fine di renderlo più conosciuto al pubblico.

Adulti e giovani apprezzeranno questo poetico spettacolo, che pone il visitatore al centro della scena, invitandolo ad osservare ma anche a vivere l’esperienza offerta dalla Casa di Satie.

  • Indirizzo: 67 Boulevard Charles V, 14600 Honfleur
  • Biglietto di ingresso: 70€ per gli adulti e 4.70 € per i bambini. Se siete interessati a visitare i diversi musei di Honfleur, potrete acquistare un pass per musei.

Potrete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale del museo Honfleur (lo stesso sito web è valido anche per tutti gli altri musei!). È possibile anche cambiare la lingua del sito web.

Maisons Saties museo
Maisons Saties museo
  1. Il museo Eugène Boudin

Il museo principale di Honfleur prende il nome da un famoso pittore del luogo: Eugène Boudin. Creato alla fine del 20° secolo da Alexandre Dubourg e Eugène Boudin, questo museo ospita una grande collezione di dipinti di pittori normanni: Boudin, Courbet, Money, Dubourg, Dufy… Tantissimi grandi nomi!

Le sette sale espositive del Museo Eugène Boudin sono a tema e offrono un tuffo intuitivo nel cuore della pittura romantica e impressionista della regione. Una di queste sale è dedicata ad una notevole collezione etnografica, che include costumi normanni, acconciature tradizionali e mobili tipici.

museo di Eugene Boudin
Il museo di Eugene Boudin
  1. La chiesa di Saint-Léonard ad Honfleur

Costruita nel 1186, la chiesa di Saint-Léonard ad Honfleur (église Saint-Léonard) fu distrutta durante la Guerra dei Cent’Anni. Ricostruita all’inizio del 16° secolo, questo edificio religioso è stato creato in edificato a Leonardo (Léonard), un giovane nobile della corte del re Clovis. È considerato il Santo Patrono dei prigionieri.

Uno dei dettagli più interessanti di questa chiesa è il suo portale principale, una magnifica testimonianza della ricca e particolare architettura Gotica dell’epoca. Il suo campanile è stato ricostruito a cupola secondo lo stile architettonico popolare della Francia Orientale e contribuisce a conferire alla chiesa di Saint-Léonard il suo stile unico.

chiesa di Saint-Léonard Honfleur
La chiesa di Saint-Léonard Honfleur
  1. Andate in un negozio di Calvados

La Normandia è famosa per il suo Calvados e il Pommeau, delle bevande alcoliche che deliziano tutti i tipi di palato.

Honfleur ha diversi negozi che vendono questo tipo di bevande, ma anche whisky e birra della Normandia. Posso consigliarvi caldamente di andare alla Cave Normande o alla Compagnie des Calvados de la Cave Honfleuraise, per tornare a casa con un tipico souvenir di questa regione.

Bottiglie di Calvados
Bottiglie di Calvados
  1. La giostra di Honfleur

La giostra di Honfleur, ben nota ai residenti, viene allestita di fronte al municipio ogni anno dal 1995. I suoi bei cavalli di legno sono una gioia per i bambini e per gli adulti, che tradizionalmente si riuniscono attorno a questa giostra.

Potrete trovare la giostra in città da Maggio a Ottobre, prima che questa parta per essere sottoposta al suo controllo invernale. Dopo, intratterrà i bambini di Angers nel periodo Natalizio, e poi farà ritorno a Honfleur.

La giostra di Honfleur
La giostra di Honfleur
  1. La spiaggia di Butin

La città di Honfleur è riconosciuta come località balneare e turistica. La sua spiaggia, chiamata “Plage du Butin” in francese, si trova all’ingresso della città e dà alla costa della Normandia un po’ d’aria meridionale.

Completamente attrezzata, la spiaggia di Butin è completa di docce, spogliatoi, attrezzature da noleggio, parcheggio gratuito e un parco giochi per bambini. Durante i mesi estivi, i bambini possono divertirsi con i giochi gonfiabili mentre i bambini più grandi potranno rilassarsi nell’area di ristorazione.

spiaggia di Butin Honfleur
Localizzazione della spiaggia di Butin, a Honfleur
  1.   Museo Marino Honfleur

Situato nella chiesa più antica di Honfleur, la chiesa di Saint-Etienne di fronte al Vieux Bassin, il museo marino Honfleur (Musée de la marine de Honfleur) ospita un’importante collezione di modelli, incisioni e oggetti di ogni tipo legati al mare.

I tesori del Musée de la Marine, provengono principalmente da donazioni e lasciti. Questa visita vi consentirà di saperne di più sulla vita dei marinai di Honfleur, nonché sulle attività tipiche dell’epoca: pesca, commercio marittimo, costruzione navale, ecc.

  • Indirizzo: 11 Quai Saint-Etienne, 14600 Honfleur
  • Biglietto d’ingresso: 4.20 € per gli adulti e 2.90€ per bambini e studenti
museo marino di Honfleur
Il museo marino di Honfleur si trova in questa antica chiesa
  1. Visitate Honfleur “greniers à sel” (Deposito di Sale)

Tra i luoghi da visitare a Honfleur troverete i famosi “Greniers à sel” che furono costruiti nel 1670 con le pietre ricavate dalle mura della città. Queste erano in grado di immagazzinare fino a 10.000 tonnellate di sale, che veniva poi utilizzato per conservare il merluzzo per un lungo periodo.

In passato, ve n’erano tre, ma al giorno d’oggi sono sopravvissuti solamente due edifici, che oggi ospitano mostre, concerti e conferenze. Non è una delle attrazioni turistiche principali per un viaggio a Honfleur (dato che non è molto conosciuta!), ma vale sicuramente la pena di visitarla all’interno, anche solamente per vedere l’impressionante struttura del soffitto.

Un Grenier à sel (deposito di sale) a Honfleur, con il suo soffitto in legno
Un Grenier à sel (deposito di sale) a Honfleur, con il suo soffitto in legno
  1. Scoprite le tipiche meraviglie gastronomiche locali

Honfleur si trova nel dipartimento del Calvados, rinomato per la produzione dei migliori prodotti della Normandia. Scoprite i sapori autentici delle sue terre fertili e deliziate le vostre papille gustative durante le vostre vacanze a Honfleur.

Tra le attrazioni a Honfleur non dovrete perdere assolutamente i seguenti piatti:

  • Le mele locali e i prodotti alcolici prodotti con queste
  • Gli eccellenti prodotti a base di pesce che deliziano gli appassionati di questo tipo di cucina
  • La gastronomia artigianale di alta qualità
  • Il latte prodotto dalle mucche della Normandia e gli eccellenti formaggi che vengono prodotti qui, per non parlare dei dolci come la confettura di latte (“confiture de lait” in francese) o il caramello d’Isigny.

frutti di mare Honfleur

Quanti giorni a Honfleur?

Cosa vedere a Honfleur? Trattandosi di una piccola città, troverete una serie di cose molto piacevoli da scoprire. In base ai vostri interessi, tra i posti da visitare a Honfleur troverete chiese e musei, quindi uno o due giorni sono sufficienti per scoprire tutta la città. Trascorrere un weekend a Honfleur è quindi una buona soluzione!

1 giorno a Honfleur

Se avete solo un giorno per visitare Honfleur, dovrete concentrarvi sulle attrazioni e sulle attività più importanti:

  • Iniziate il vostro viaggio a Honfleur con una visita alla cappella di Notre-Dame de Grace, per godervi il magnifico panorama della città, con la sua luce perfetta per la fotografia.
  • Continuate con una visita alla chiesa di Sainte-Catherine
  • Godetevi un piacevole pranzo presso uno dei ristoranti situati nel Vieux Bassin. Un momento perfetto per dare anche un’occhiata all’architettura delle vecchie case.
  • Se avete dei bambini, andate al Naturospace,
  • Concludete la vostra giornata con una visita alla Casa di Satie e il Museo

2 giorni a Honfleur

Cosa fare a Honfleur in 2 giorni? Potrete sicuramente avere tutto il tempo di concedervi una passeggiata tra i pittoreschi vicoli della città. Prendetevi tutto il ​​tempo per scoprire i luoghi nascosti di Honfleur, non ve ne pentirete.

Durante il primo giorno, potrete seguire l’itinerario che ho messo su per il tour di Honfleur di 1 giorno. Vi basterà solamente aggiungere una sessione fotografica al Vieux Bassin a fine della giornata!

  • Per questo secondo giorno, iniziate con una passeggiata in città e visitate il museo Eugène Boudin se siete degli amanti dell’arte
  • Fate un acquisto in una delle cantine che vendono l’eccellente Calvados della Normandia
  • Non perdetevi le “Greniers à sel”!
  • E portate i vostri bambini all’antica giostra di Honfleur, che potrete trovare in città tra maggio e ottobre.
  • Passate il pomeriggio alla spiaggia di Butin, se il tempo ve lo permette.
  • E, alla fine della giornata, rilassatevi presso i Jardin des Personnalités
La Vieux Bassin, ad Honfleur, durante il tramonto
La Vieux Bassin, ad Honfleur, durante il tramonto

Dove dormire a Honfleur

  • Hôtel campanile Honfleur : Situato a 1.5 km dal centro di Honfleur. Questo hotel che fa parte di una catena molto nota offre camere semplici ma luminose a partire da 48€ a notte. La colazione, non inclusa, ha un prezzo di 10€. È il più economico che potrete trovare a Honfleur. I suoi punti di forza: tranquillo, abbondante colazione a buffet e parcheggio gratuito.
  • Motel les Bleuets : Situato a 20 minuti a piedi dal centro della città. Dall’esterno sembra un classico motel ma all’interno le camere sono moderne, confortevoli e ben arredate. Questa è sicuramente una piacevole sorpresa! Camere a partire da 86€ a notte, colazione inclusa. Inoltre: colazione perfetta e parcheggio gratuito. Il migliore in termini di rapporto qualità-prezzo in questa città!
  • La cour Sainte Catherine : Situato a 2 minuti a piedi dal porto. Ex convento che è stato trasformato in una pensione che ha conservato tutto il suo antico fascino storico. Camere molto spaziose, molto tranquille, è davvero un posto fantastico in cui soggiornare. Camere doppie a 130€ a notte con colazione inclusa. Punti di forza: Cortile interno con un bel giardino, eccellente colazione e posizione perfetta. È il mio preferito a Honfleur!

Un’altra soluzione eccellente per un alloggio in cui dormire a Honfleur è rappresentata dagli appartamenti offerti da Airbnb. Godetevi uno sconto di 25 euro sulla vostra prima prenotazione grazie a Voyage Tips! (Prenotazione oltre i 69 euro). Se avete già un account, non esitate a crearne uno nuovo per beneficiare dei 25 euro!

Dove mangiare a Honfleur

  • Ecco alcuni dei miei ristoranti preferiti a Honfleur, per un pranzo o una cena veramente ottimi!
  • Per il vostri piaceri gastronomici, dirigetevi verso il Sa-Qua-Na. Questo eccellente ristorante offre una cucina raffinata e delicata, senza cadere nei cliché di questo genere. L’accoglienza è calda e rilassata, mentre i piatti sono innovativi in ​​termini di gusto e aspetto. Daranno vita ad un’esperienza che piacerà a tutti.
  • Se vostro budget è un po’ ristretto, pranzate al Coup de Fourchette. Questo piccolo ristorante a La Riviere-Saint-Sauveur (a 3 km da Honfleur), molto semplice a prima vista, ha sedotto gli abitanti della città e gli intenditori del luogo grazie alla sua cucina fresca e locale e al personale cordiale. Se non vi dispiace uscire dalla città, ve lo consiglio vivamente!
  • È inoltre possibile fermarsi al Café du Port, una struttura rinomata per i suoi gustosi piatti di pesce. In particolare, le ostriche e le cozze sono davvero apprezzate dai clienti! Da buongustaio quale sono, vi consiglio i formaggi locali, perfettamente stagionati, li adorerete!

E voi, cosa avete voglia di fare durante il vostro viaggio a Honfleur?

Guide di viaggio per la Francia:

State per visitare la Francia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Francia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Francia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Visitare Honfleur
Visitare Honfleur: le 15 migliori cose da fare e vedere
Visitare Honfleur: 15 cose da fare e vedere + Dove dormire?
5 (100%) 13 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply