Una settimana in Sicilia: il miglior itinerario di 6, 7 o 8 giorni

0

Una settimana in Sicilia: Quale Itinerario per 6, 7 o 8 Giorni?

State programmando di visitare la Sicilia durante il vostro prossimo viaggio?

Ottima scelta! La Sicilia è la destinazione ideale per trascorrere una settimana di vacanze sotto al sole, senza spendere un patrimonio. Potrete godere delle loro magnifiche spiagge, dei paesaggi mozzafiato e dei numerosi resti archeologici. Il tutto accompagnato dalla leggendaria e deliziosa cucina Siciliana.

Per aiutarvi ad organizzare il vostro viaggio, ho messo su un itinerario dettagliato per trascorrere 1 settimana in Sicilia, così che non vi possiate perdere nulla durante il vostro viaggio! Oltre ad illustrarvi le migliori cose da fare e le attrazioni più belle da vedere, vi fornirò anche dei consigli e dei suggerimenti su dove pernottare in base al vostro budget. Programmare il vostro viaggio di 6, 7 o 8 giorni in Sicilia sarà facile come contare fino a 3 grazie ai nostri itinerari consigliati per il vostro viaggio in Sicilia!

Dato che è impossibile visitare tutta la Sicilia in una settimana (avrete bisogno di 2 settimane per farlo!), tenete a mente che questo itinerario riguarderà solamente la costa orientale della Sicilia. Ho anche scritto un itinerario di 10 giorni sulla costa occidentale, che potete trovare qui: 10 giorni in Sicilia: il miglior itinerario + I miei consigli. Quanto illustrato in quell’itinerario può anche essere fatto in una settimana.

Adesso vi farò vedere come potrete trascorrere una settimana in Sicilia!

Tour: Sicilia orientale in 7 giorni

1) Catania (1 giorno)

Quando prenotate il ​​vostro biglietto aereo per la Sicilia, avrete la possibilità di scegliere se raggiungere gli aeroporti internazionali di Palermo o Catania. Per visitare la costa orientale, la scelta migliore è quella di atterrare a Catania. Molte compagnie aeree offrono dei voli per questa destinazione, ma quella più economica (gran parte delle volte) è senza ombra di dubbio Easyjet, la quale offre dei voli di andata e ritorno da 60€ (senza bagaglio registrato). Ve l’ho detto, potrete fare il vostro tour in Sicilia senza spendere una fortuna!

Una volta arrivati a Catania per iniziare il vostro itinerario di 7 giorni, il modo migliore per spostarsi è noleggiando un’automobile.

Se questo è il vostro piano, vi consiglio di effettuare anticipatamente una prenotazione su Internet per essere sicuri di avere la vostra auto. Il miglior sito web per prenotare la vostra auto è Rentalcars.com per 2 ragioni:

  • Vi permette di confrontare i prezzi tra tutte le agenzie di noleggio. È il modo migliore per risparmiare dei soldi!
  • È possibile scegliere l’”Assicurazione Protezione Completa” al momento della prenotazione. Avrete il rimborso in eccesso completo in caso di incidente stradale (o di eventuali danni arrecati alla vostra auto a noleggio) ed eviterete qualunque genere di truffa che un’agenzia di noleggio potrebbe mettere in atto nei vostri confronti. Sfortunatamente queste sono una cosa piuttosto comune in Sicilia, tant’è che mi sono costate più di 1300 euro, che fortunatamente mi sono visto rimborsare da Rentalcars.com Assicurazione di Protezione Completa!

Ecco il motivo per il quale è diventato sito web che uso sempre per prenotare le mie auto quando vado in viaggio! Potere visitare il sito cliccando qui. Vi consiglio vivamente di salvarlo tra i vostri preferiti!

Se non desiderate noleggiare un’auto, ci sono molti autobus e treni che partono da Catania e che portano nelle città più importanti come Siracusa o Taormina, ma se si desidera essere in completa autonomia, l’opzione migliore è comunque quella di noleggiare un’auto.

Questo è ciò che abbiamo fatto durante il nostro tour della Sicilia orientale in 7 giorni!

In base all’orario di arrivo del vostro aereo, avrete circa mezza giornata per visitare la città.

Vi consiglio di visitare per prima cosa la piazza del Duomo, il cuore della città. Le città siciliane sono organizzate in una maniera molto semplice: hanno tutte la propria piazza del duomo nella quale sono concentrati moltissimi monumenti. Queste Piazze sono sempre il punto di partenza di tante belle stradine tra le quali passeggiare.

La piazza del duomo a Catania è riconoscibile dall’emblema della città che si erge al suo centro: la Fontana dell’Elefante.

fontana dell elefante
La Fontana dell’elefante

In questo luogo, è anche possibile ammirare il palazzo del municipio o fare un giro turistico o una corsa in autobus attorno alla città. Può essere una buona opzione se desiderate iniziare le vostre vacanze in Sicilia con tutta calma!

Ma il monumento più interessante da vedere è la Cattedrale di Catania (la Cattedrale di Sant’Agata), posta alle spalle della fontana dell’elefante. Può essere visitata tutti i giorni della settimana ed è gratis! Potrete ammirare le reliquie della Santa e la tomba di un famoso compositore Siciliano: Vincenzo Bellini.

Potete continuare la vostra visita a Catania percorrendo le 2 strade principali: la via Etnea che parte dalla piazza del Duomo e via Crociferi. L’attrazione da vedere qui è l’ex Monastero Benedettino, che oggi ospita la seconda università più grande d’Europa. Potete visitarla per conto vostro o con una guida turistica, il tutto con una durata di circa un’ora.

Trascorrere questa mezza giornata a Catania sarà l’inizio perfetto per la vostra settimana di vacanze in Sicilia!

Se desiderate passare più tempo in questa città, vi consiglio di leggere la nostra guida sulle migliori cose da fare e vedere a Catania (trovate il link in fondo all’articolo).

Dove alloggiare a Catania?

  • City-In Hostel B&B: Situato di fronte al Castello Ursino. Letto in un dormitorio da 17€, colazione 3€. Wifi gratuito. Parcheggio pubblico gratuito. Un consiglio: Evitate le stanze sul lato della strada, sono un po’ rumorose.
  • Tra L’Etna E Il Mare B&B: Situato ad un chilometro da piazza Duomo. Ampia camera con decorazioni raffinate da 50€ a notte. Colazione inclusa. Wifi gratuito. I punti forti sono: Parcheggio privato gratuito. È il migliore per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo a Catania!
  • Il Giardino Di Piazza Falcone:Situato a circa quindici minuti a piedi da piazza Duomo. Ampia camera luminosa a partire da 68€ a notte. Colazione inclusa. Wifi gratuito. Parcheggio pubblico a 10€ al giorno. I punti forti sono: un ampio giardino con terrazza.
  • Duomo Suites & Spa Catane:Situato a soli 100 metri da piazza del Duomo, nel cuore di Catania. Splendida camera doppia ampia e luminosa a partire da 190€ a notte, colazione inclusa. I punti forti sono: la posizione perfetta, il letto comodo, la vista dalla terrazza. È il mio hotel preferito a Catania, perfetto per un soggiorno di lusso!
Benedictine Monastery
Il monastero benedettino, a Catania

2) Siracusa / Isola di Ortigia (3 giorni)

Siracusa, la quale si trova ad 1-ora di macchina a sud di Catania, sarà la seconda tappa del vostro itinerario di una settimana in Sicilia. Siracusa, di per sé, è una grande città moderna di scarso interesse, quindi vi consiglio di trovare un alloggio molto più bello e tipico sull’isola di Ortigia.

Trascorrete il vostro primo giorno visitando l’isola e passeggiate liberamente tra le sue piccole stradine. Sarà impossibile perdersi, vi ritroverete sempre alla piazza del duomo o sul lungomare.

Le migliori cose da vedere nell’isola di Ortigia:

  • Il mercato del pesce, della frutta e della verdura pieni di freschezza e colori brillanti.
  • Il porto con le sue tipiche barche e la sua particolarissima specie di vermi marini (una volta lì capirete subito di cosa sto parlando!)
  • La maestosa piazza del duomo con la sua cattedrale, il municipio e i suoi tanti palazzi.
  • Il Castello Maniace che offre una vista mozzafiato sulla baia.
  • La Fontana di Aretusa, il posto migliore di Ortigia per vedere il tramonto!

Dopo aver fatto tutto questo, godetevi pure una bella nuotata rinfrescante o un buon caffè sulla terrazza in ombra di uno dei tanti ristoranti dell’isola. E se non siete a dieta, potete anche godervi un gelato sui gradini della piazza, ma lasciate che vi avverta: il rischio di dipendenza è alto dato che sono incredibilmente deliziosi!

Piazza Duomo of Syracuse
La Piazza del Duomo di Siracusa

Per questa seconda giornata del vostro viaggio di una settimana in Sicilia, vi suggerisco di iniziare la mattinata con una bella passeggiata lungo la pista ciclabile di Siracusa. Per far questo, dovete semplicemente lasciare l’isola di Ortigia attraversando il ponte e girare a destra, lungo la strada sul lungomare. Il punto di partenza della passeggiata è sul piazzale dei Cappuccini, riconoscibile dalle statue dei cavalli. La passeggiata offre una serie di panorami di Ortigia e delle scogliere che la circondano. È adatto a tutti, perché il percorso è pianeggiante e non presenta alcuna difficoltà.

Dopo un picnic o un buon pasto presso una delle tante trattorie, è possibile trascorrere il pomeriggio visitando il Parco Archeologico della Neapolis (chiamato anche Parco Archeologico di Siracusa). L’ingresso ha un prezzo di 10€, tranne la prima domenica del mese, che è gratuito. Ricordatevi di portare una protezione solare e dei cappellini, perché non c’è tantissima ombra!

Potrete anche vedere:

  • Un enorme anfiteatro romano quasi completamente scavato nella roccia.
  • Un teatro Greco capace di contenere fino a 20.000 persone.
  • L’altare di Ierone II dedicato a Zeus e utilizzato al tempo per dei sacrifici di animali.
  • L’Orecchio di Dionisio, una grotta situata all’interno di una cava di calcare alta più di 20 metri.

Per il parco archeologico della Neapolis, mettete in conto circa 2 ore per la visita. Se vi rimangono ancora un po’ di energie potrete combinare questa visita con quella al museo archeologico, situato a 500 metri dal parco.

I Consigli di Voyage Tips
Se potete trascorrere solamente 6 giorni in Sicilia, la cosa migliore che potrete fare è quella di fare ciò che vi ho spiegato per i primi 2 giorni a Siracusa in 1 soltanto. Ecco come:

Partite da Catania la mattina presto per arrivare a Siracusa intorno alle 9:30-10:00

  • Visitate l’isola di Ortigia durante il mattino
  • Nel pomeriggio, andate al parco archeologico della Neapolis.
  • Tornate sull’isola di Ortigia (il luogo in cui si troverà il vostro hotel) alla fine della giornata. Non perdetevi il tramonto alla fontana di Aretusa!

Sarà una giornata piuttosto impegnativa (ma comunque piacevole, non abbiate paura, non passerete la giornata correndo!), ma è il modo migliore per vedere tutte le attrazioni da non perdere di cui sto parlando in questo itinerario! Dopotutto non vi ritroverete in giro per la Sicilia ogni giorno, non è vero?

Syracuse Archeological Park (Neapolis)
Il Parco archeologico di Siracusa (Neapolis)

Durante il vostro ultimo giorno a Siracusa, prendete la vostra auto per visitate le città barocche nei dintorni di Siracusa. Le 3 più conosciute sono Noto, Ragusa e Modica. Sono tutte elencate tra i siti patrimonio mondiale dell’UNESCO per la loro architettura e per i loro centri storici, e competono tra di loro in termini di bellezza.

  • Cosa vedere a Noto: I palazzi e le chiese barocche lungo il corso Vittorio Emanuele
  • Cosa vedere a Ragusa: La Cattedrale di San Giorgio in Piazza del Duomo
  • Cosa vedere a Modica: Il suo centro storico medievale e la sua magnifica cattedrale barocca

I Consigli di Voyage Tips

Se siete abbastanza fortunati da poter fare un viaggio di 8 giorni in Sicilia, vi consiglio dormire una notte in più a Siracusa. Questo vi permetterà visitare la meravigliosa riserva naturale Orientata Cavagrande del Cassibile.

Ne ho parlato nel mio articolo: Visitare Siracusa: 15 Cose da Fare e Vedere

Noto Sicily
Noto, una splendida città barocca in Sicilia

Dove alloggiare a Siracusa?

Un consiglio: nella maggior parte dei casi, è meglio dormire sull’isola di Ortigia piuttosto che a Siracusa stessa, i prezzi non sono necessariamente più alti e l’ambiente è molto più piacevole.

  • TRE Archi B&B: Situato a 50 metri dalla piazza del Duomo, è silenzioso. Camera colorata e autentica. Wifi gratis. Camera doppia da 50€, colazione inclusa.
  • II Duomo: Situato in Piazza del Duomo, non potrete sognare una location migliore. Ampia camera con decorazioni classiche. Vista sul giardino o sulla piazza. Wifi gratuito e possibilità di parcheggio a pagamento. Camera doppia da 80€, colazione inclusa.
  • Alla Giudecca: Situato a 5 minuti a piedi da Piazza del Duomo. Camera doppia ampia e luminosa a partire da 120€ a notte, colazione inclusa. Punti chiave: La bellissima vista dalla terrazza, la posizione, la buona colazione.
  • Caportigia Boutique Hotel: Situato a 1km dal parco archeologico della Neapolis (non sull’isola di Ortigia). Bella camera doppia moderna a partire da 200€ a notte, colazione inclusa. Punti chiave: La deliziosa colazione, il personale, la vasca idromassaggio sulla terrazza. Se desiderate qualcosa di moderno, questo è il posto che dovete prenotare! È il migliore per un soggiorno di lusso a Siracusa.

Airbnb: L’appartamento più economico sull’isola di Ortigia si trova su Airbnb. Approfittate di uno sconto di 25 euro sulla vostra prima prenotazione con Voyage Tips! (Prenotazione di più di 69 euro)

airbnb voyage tips

3) Taormina (3 giorni)

Visitate Taormina, la Saint Tropez Siciliana per la vostra ultima tappa di questo tour di una settimana in Sicilia. A circa un’ora di macchina da Catania, Taormina, posta sulla cima di una scogliera, merita davvero di essere visitata per qualche giorno!

Un consiglio veloce: sarebbe perfetto trovare un alloggio in cui dormire nei dintorni di Taormina, sulla cima della scogliera, così da poter godere dell’incantevole vista del mattino. Dato che si tratta di una città pedonale, non dovrete preoccuparvi del traffico o di eventuali rumori.

Iniziate il vostro primo giorno alla scoperta di Corso Umberto, la via principale della città. Vi ritroverete nel luogo in cui sono concentrati tutti i negozi di artigianato, di abbigliamento, di generi alimentari e i ristoranti.

Nel frattempo, potrete anche vedere e visitare dei luoghi di interesse di Taormina come la Chiesa di San Giuseppe o la Cattedrale di San Nicola. Questa sarà anche l’occasione perfetta per vedere i panorami sulla valle, sul mare e naturalmente sull’Etna. Piazza IX Aprile è il posto perfetto per scattare delle foto durante il tramonto, grazie alla sua immensa terrazza panoramica.

Piazza IX Aprile
Piazza IX Aprile, a Taormina. Uno dei più bei panoramici!

Inoltre, potrete anche visitare l’unico monumento antico di Taormina, il suo teatro Greco che è rimasto straordinariamente preservato fino ai giorni nostri.

Per concludere la mattinata con un po’ di esercizio fisico prima di pranzo, fate un salto in via Circonvallazione e salite i suoi 300 scalini che vi porteranno sulla parte alta di Taormina. Ci vorranno circa venti minuti per raggiungere la cima. Da lì, potrete godere di una vista a volo d’aquila di tutta la città e del suo teatro Greco. Inoltre, avrete il privilegio di ammirare una piccola e magnifica cappella parzialmente scolpita nella roccia: la Chiesa della Madonna della Rocca.

In fine, ritornate giù in Corso Umberto e prendetevi del ​​tempo per riflettere sul ristorante da scegliere data la moltitudine di possibilità.

Un piccolo consiglio: se desiderate un po’ di calma, un po’ d’ombra e volete prendervi una pausa dalla folla, comprate un panino o una fetta di pizza senza dimenticarvi del dessert (ossia cannoli, gelati, biscotti… La scelta è indescrivibile). Fatto ciò, andate a pranzare al giardino pubblico della Villa Comunale.

Nel pomeriggio, dopo averla ammirata dall’alto di Taormina, scendete verso Isola Bella e la sua bellissima spiaggia di ciottoli. Potrete godervi una mezza giornata di tranquillità e nuotate, immergendovi nelle sue acque cristalline o fare una gita in barca.

Isola-Bella
Isola Bella, Tesoro di Taormina

Questo tour della Sicilia in auto da 6, 7 o 8 giorni non sarebbe completo senza visitare uno dei più importanti posti da visitare in Sicilia: il vulcano Etna! Potrete ammirare la sua imponente figura e la sua minacciosa ombra da molte città, ma non c’è nulla che batta il privilegio di scalare le sue pendici vulcaniche e di godere della sua atmosfera unica.

Da Taormina sono disponibili 2 opzioni per andare sull’Etna. Se avete optato per un tour della Sicilia in auto, potrete scegliere di andarci in auto da soli, impiegando circa un’ora di macchina per raggiungere il rifugio. Quindi, sarete liberi di trascorrere lì tutto il tempo che desiderate e di andare sulla cima del cratere con la funivia o su un veicolo a quattro ruote motrici.

La seconda opzione, che secondo me è anche la più interessante, è quella prenotare un’escursione da Taormina. Non dovrete preoccuparvi di nulla: trasporto, guida turistica, funivia, veicolo a 4 ruote motrici e attrezzatura: tutto sarà ben organizzato e fornito. Potrete godervi questo luogo eccezionale in totale sicurezza.

Se mi fate la domanda: cosa vedere in Sicilia in 7 giorni? Il vulcano Etna sarebbe sicuramente nella lista. Se dunque desiderate andare sul vulcano Etna durante il vostro viaggio a Catania, vi consiglio vivamente di prenotare il vostro tour con Getyourguide. È semplice, dispongono delle migliori guide e il prezzo è molto buono.

Cliccate su questo pulsante per ricevere ulteriori informazioni sulle gite sul vulcano Etna:

Etna Sicily
Eruzione dell’Etna – Sicilia

Per il vostro terzo ed ultimo giorno in questa località, vi consiglio vivamente di prendere la vostra macchina e visitare il piccolo villaggio di Castelmola. Classificato come uno dei borghi più belli d’Italia, si trova a soli 5km da Taormina. Vale la pena dare un’occhiata alle rovine del suo castello medievale e ai suoi stretti vicoli. Nel villaggio e dal castello, ci sono una serie di bellissimi punti panoramici, dai quali si può ammirare la valle sottostante e l’Etna. E dal belvedere, è garantito un panorama che vi lascerà a bocca aperta! Vi consiglio anche di assaggiare il loro vino locale di mandorle (bevendolo ovviamente con moderazione 😋), una specialità di questo luogo.

Fatto ciò, potrete continuare con il vostro programma visitando le famose Gole dell’Alcantara. Situate a 50 minuti in auto da Taormina, questo sito è una vera e propria curiosità geologica. Le gole hanno delle pareti alte più di 25 metri e larghe solo dai 2 ai 4 metri. La particolarità di questo stretto canyon risiede nella formazione delle sue pareti nate da una serie di flussi di lava provenienti dal versante settentrionale dell’Etna. Questo materiale vulcanico, raffreddandosi a contatto con le acque del fiume, ha disegnato queste incredibili forme. Prima di andarle a visitare, tenete presente che questo non è esattamente il luogo più adatto per farsi delle nuotate dato che le sue acque sono piuttosto gelide!

I Consigli di Voyage Tips

È possibile raggiungere le gole in diversi modi. Il primo è pagando un biglietto: questo sarà segnalato da un ingresso e da un ampio parcheggio che vi permetterà di parcheggiare vostra auto in tutta comodità. Scenderete quindi verso le gole con un ascensore e avrete anche diritto ad una visita guidata. Tutto questo ha un prezzo minimo di 15€ a persona. La seconda possibilità (che è quella che vi consiglio) è quella di proseguire un po’ più avanti lungo la strada, finché non troverete una piccola capanna sul lato destro della strada.

Potrete acquistare il vostro biglietto d’accesso per le Gole dell’Alcantara per soli 2€ a persona. Per questo prezzo dovrete prendere la scala municipale per scendere alle gole, ma potrete, allo stesso modo, godervi le bellezze di questo luogo ad un prezzo decisamente più basso!

Dopo quest’intera giornata, tornate a Taormina per l’ultima sera del vostro tour di una settimana in Sicilia. Magari per un’ultima nuotata ad Isola Bella o per un aperitivo su una terrazza, seguito da una gustosa cenetta.

Alcantara Gorges
Le gole di Alcantara

Dove alloggiare a Taormina ?

  • Hostel Taormina: Ostello per giovani, situato nel cuore di Taormina. Il prezzo a notte parte dai 22.50€. Wifi incluso, la colazione sfortunatamente, no. Un piccolo extra: un grande terrazzo panoramico.
  • Casa La via del Mare: Situato a metà strada tra la spiaggia ed il centro storico. Camere moderne e luminose a patire da 80€ a notte, Wifi e colazione inclusi. E soprattutto… Parcheggio gratuito!
  • Medea Residence: Situato nei pressi della strada principale di Taormina. Appartamento tranquillo, moderno e luminoso, con cucina e piscina all’aperto. Wifi incluso e parcheggio privato a pagamento: 10€ al giorno. La durata minima del pernottamento è di 3 notti, per un totale di 210€.
  • Hôtel Villa Diodoro: Situato a 5 minuti dal centro storico. Ampia camera doppia a partire da 190€ a notte. Include: colazione, parcheggio gratuito, piscina e vista eccezionale, lo staff è molto disponibile. La miglior scelta per un soggiorno di lusso a Taormina!

Questo è il vostro itinerario per 1 settimana in Sicilia! Sarete stati in grado di visitare i suoi siti archeologici, fare delle belle passeggiate, scoprire alcune delle sue città barocche, vedere l’Etna e persino rilassarvi in spiaggia.

Senza ombra di dubbio, la Sicilia è una destinazione ideale per trascorrere una settimana di vacanze a basso costo! E se siete delusi dal fatto che le vostre vacanze in Sicilia siano finite così presto, prendete pure in considerazione l’idea di fare un altro viaggio in Sicilia per visitare la costa occidentale! Potrete dare un’occhiata al nostro itinerario sulla costa occidentale siciliana qui: 10 giorni in Sicilia: il miglior itinerario + I miei consigli.

Non esitate a darci la vostra opinione o i vostri suggerimenti sul nostro itinerario di una settimana in Sicilia!

Viaggio in Sicilia con un’agenzia di viaggi

Ora che avete un’idea del vostro itinerario per visitare la Sicilia in 7 giorni, vi consiglio anche di richiedere un preventivo gratuito ad un’agenzia di viaggi locale: grazie al nostro partner Evaneos, potrete farlo in meno di 5 minuti! E’ gratis, senza impegno e un professionista del turismo vi regalerà un soggiorno indimenticabile!

Inoltre, i prezzi per un tour in Sicilia partono da soli 220 euro per 4 giorni! Cosa stai aspettando? 😊

Viaggio in Sicilia: i Prezzi dei Voli

I prezzi dei voli per la Sicilia variano notevolmente, quindi sarebbe una buona idea quella confrontarli il prima possibile. Per fare ciò, potrete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner. Tramite questo strumento, sarete sicuri di ottenere il miglior prezzo!

Sulla pagina dei risultati, confrontate i diversi siti per garantirvi che non vengano aggiunte commissioni alle tariffe finali.

Guide di viaggio per la Sicilia:

State per visitare la Sicilia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Sicilia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Sicilia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Sicilia Cosa vedere in 7 giorni
Sicilia: cosa vedere in 7 giorni?
Una settimana in Sicilia: il miglior itinerario di 6, 7 o 8 giorni
4.8 (95.29%) 17 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply