Cosa vedere a Bastia: Le migliori 17 cose da fare e visitare

0

Bastia: Cosa vedere? Le migliori cose da fare e posti da visitare

Avete in mente di fare un viaggio in Corsica e di visitare Bastia? 

Ottimo!

Per aiutarvi a pianificare le vostre vacanze, ho preparato questa guida delle 17 cose da vedere a Bastia, con tutti i luoghi di interesse, le attrazioni da non mancare e ovviamente le migliori spiagge che potrete trovare nei dintorni.

Oltre a questa lista di cose da fare e attività, troverete anche degli itinerari per visitare Bastia in 1, 2 o 3 giorni, insieme alla mia selezione dei migliori alloggi dove dormire a Bastia.

Quindi, cosa vedere a Bastia? Dove dormire?

Scopriamolo insieme!

Visitare Bastia: I più importanti luoghi di interesse

1. Piazza San Nicola

Iniziamo questa guida turistica sui migliori posti da visitare a Bastia con il suo punto più emblematico: Piazza Saint-Nicolas.

Questa vasta piazza, una delle più grandi della Francia, si trova di fronte al terminal dei traghetti che accoglie le barche provenienti dal continente e dall’Italia.

È luogo di numerosi eventi durante tutto l’anno: concerti in estate, una pista di pattinaggio durante il periodo natalizio e il Salon du Chocolat (la Fiera del Cioccolato), che ogni anno, ad ottobre, attira migliaia di buongustai da tutto il mondo.

Qui, inoltre, è possibile godersi un grande mercato delle pulci ogni domenica mattina.

Circondata da grandi alberi e piena di bar e ristoranti, piazza Saint-Nicolas è il luogo perfetto in cui sorseggiare un drink su una terrazza. Qui troverete anche la boutique Cap Corse MATTEI.

Se desiderate sentirvi come la gente del luogo, allora dovreste assolutamente provare l’emblematico marchio di aperitivi della Corsica!

Sulla piazza, troverete anche una statua di Napoleone, un monumento ai caduti e un chiosco.

Voyage Tips - Consigli

L’Ufficio Turistico di Bastia si trova in Piazza Saint-Nicolas. Qui potrete ottenere una mappa della città!

Dalla piazza, potrete anche prendere il trenino turistico di Bastia. Durante questo tour guidato di 50 minuti, scoprirete i principali luoghi di interesse della città.

Potrete acquistare i biglietti presso l’ufficio turistico o direttamente dall’autista. E se state cercando maggiori informazioni sul treno, visitate pure il sito ufficiale.

Piazza Saint Nicolas Bastia
Piazza Saint Nicolas, a Bastia

2. Via Napoleone

Via Napoleone è una strada pedonale che si trova nei pressi di Piazza Saint-Nicolas, a Terra Vecchia, il quartiere più antico di Bastia.

Durante la vostra visita, scoprirete diversi negozi di artigianato e molti negozi di souvenir che vendono prodotti provenienti da tutta la Corsica.

Potrete anche ammirare 2 monumenti:

  • L’Oratorio di Saint-Roch: costruito nel 1604, ha un bellissimo interno pieno di ornamenti d’oro. Con le sue pareti rivestite di seta rossa e i pannelli di legno scolpito, mi ha ricordato molto gli oratori italiani.
  • L’Oratorio dell’Immacolata Concezione: costruito nel 1611 nello stesso stile dell’oratorio di Saint-Roch, ha un bellissimo altare in marmo.

Fatto ciò, proseguite con la vostra passeggiata verso la piccola “Allée de la Creation” e raggiungete la piazza del mercato.

Come suggerisce il nome, questo luogo ogni fine settimana accoglie il mercato di Bastia. Qui troverete molti produttori locali che vendono prodotti tipici come Coppa, Lonzu o i deliziosi formaggi corsi.

Voyage Tips - Consigli

Se durante le vostre vacanze a Bastia avete voglia di fare un po’ di shopping, dovreste fare una passeggiata a Boulevard Paoli e alla Rue César Campinchi. Insieme a Via Napoleone, queste sono le principali vie dello shopping di Bastia.

L'oratorio di Saint-Roch, in via Napoleone, a Bastia
L’oratorio di Saint-Roch, in via Napoleone, a Bastia

3. Chiesa Saint-Jean-Baptiste

La Chiesa Saint- Jean-Baptiste si trova vicino alla piazza del mercato. Questa chiesa è senza dubbio uno degli edifici religiosi da non mancare assolutamente durante il vostro viaggio a Bastia!

Edificata tra il 1636 e il 1666 e classificata come monumento storico, è la chiesa più grande della Corsica.

Questa splendida chiesa barocca vanta di due campanili e di interni riccamente decorati. Durante la vostra visita, potrete ammirare delle magnifiche opere d’arte, come il tabernacolo d’argento dell’altare maggiore e anche una statua in marmo di Saint-Jean-Baptiste.

Voyage Tips - Consigli

Il Porto Vecchio è il luogo migliore da cui ammirare la splendida facciata della chiesa e i suoi imponenti campanili.

Chiesa Saint-Jean Baptiste Bastia
La chiesa Saint-Jean Baptiste, a Bastia

4. Il Porto Vecchio

Cosa vedere a Bastia durante le vostre vacanze in Corsica? Vi consiglierei assolutamente di fare una passeggiata al Porto Vecchio, nel cuore del centro storico.

Con i suoi numerosi bar e ristoranti, è il luogo perfetto se avete voglia di godervi una bella vista delle barche mentre mangiate o bevete un drink su una terrazza.

E se il porto vi sembra piuttosto tranquillo durante il giorno, diventa particolarmente affollato e vivace la sera!

Porto Vecchio di Bastia
Il Porto Vecchio di Bastia

5. Giardino Romieu

Giardino Romieu, situato a sud del Porto Vecchio e che collega i quartieri di Terra Vecchia e Nova Vecchia, è senza dubbio una delle attrazioni di Bastia da non perdere assolutamente.

Salite le monumentali Scale Romieu e ammirate una splendida vista su tutta la città di Bastia. È anche il luogo ideale in cui fare una passeggiata rinfrescante all’ombra di grandi alberi.

Giardino di Romieu Bastia
Giardino di Romieu, a Bastia

6. La cittadella di Bastia

Continuate la vostra passeggiata all’interno del Giardino Romieu per raggiungere la cittadella di Bastia, uno dei luoghi di interesse principali.

La cittadella venne costruita nel 1380 su un promontorio naturale da un governatore genovese. Durante la vostra visita, scoprirete molte stradine strette e degli edifici colorati e pittoreschi. Troverete anche alcuni piccoli ristoranti con vista sul mare!

I migliori luoghi da visitare nella cittadella di Bastia sono:

  • La via Notre-Dame, la via principale
  • La Cattedrale di Santa Maria, con i suoi splendidi interni barocchi decorati con una serie di dipinti italiani. Non perdetevi la statua della processione della Vergine Maria, interamente realizzata in argento e dal peso di oltre 500 chili!
  • L’Oratorio della Confraternita di Santa Croce, una chiesa in puro stile rococò con un Cristo nero rivenuto nel mare dai pescatori nel 1428
  • La Piazza della Prigione: Qui, i negozianti che avevano truffato i propri clienti venivano legati per un’intera giornata (con i pantaloni abbassati!). Alla fine della giornata, il loro bancone veniva letteralmente rotto, per mettere in chiaro che da lì in avanti non avrebbero potuto più lavorare. La parola italiana “Bancarotta” ha origine proprio da questo avvenimento.
  • Il Palazzo dei Governatori il quale ospita il Museo di storia di Bastia: troverete maggiori informazioni un po’ più sotto.
  • La porta di Luigi XVI: un tempo era l’unico modo per entrare nella cittadella. Alla sua sinistra, c’era il patibolo, utilizzato per le esecuzioni. Oggi la porta e le mura della cittadella sono state classificate come monumento storico.
  • Il villaggio in miniatura di René Mattei, situato nell’ex polveriera della cittadella. Scoprirete una riproduzione di un tipico villaggio della Corsica, con il suo mulino, il forno, l’ovile, il fiume, la chiesa e le campane! Fate attenzione: dato che gli orari per le visite sono piuttosto casuali, sarebbe meglio telefonare prima di recarsi lì!
Bastia
Bastia

7. Il Palazzo dei Governatori/Il Museo di Storia di Bastia

Il Museo di Storia è un altro ottimo posto da visitare durante il vostro soggiorno a Bastia.

È posizionato all’interno della cittadella di Bastia, nell’ex Palazzo dei Governatori, classificato come monumento storico. Non potrete assolutamente mancare la sua facciata arancione brillante!

Il museo è dedicato al patrimonio e alla storia della Corsica. Qui scoprirete un’importante collezione di sculture, dipinti e mobili che raccontano oltre 7 secoli della storia di Bastia e dell’intera isola.

È un ottimo modo per saperne di più sull’isola prima di continuare il vostro viaggio in Corsica!

Il biglietto d’ingresso include anche un accesso ai giardini del governatore. Qui, potrete godere di uno splendido panorama della città e di Cap Corse. E se il tempo lo permette, sarete anche in grado di vedere l’arcipelago toscano e l’isola di Elba.

Troverete ulteriori informazioni su tariffe e orari sul sito ufficiale.

Palazzo dei Governatori Bastia
Il Palazzo dei Governatori, a Bastia

8. Le migliori spiagge di Bastia

Quali sono le migliori spiagge nei dintorni di Bastia?

Per prima cosa, vi devo subito avvertire: qui a Bastia non troverete le spiagge più belle della Corsica.

Se state cercando delle splendide spiagge di sabbia e delle insenature remote, dovreste proseguire con il vostro itinerario della Corsica e visitare Cap Corse o il deserto delle Agriate (ve ne parlerò più approfonditamente più avanti, sempre in questo articolo).

Ma se desiderate solamente fare un tuffo o trascorrere un pomeriggio rilassante nei pressi di Bastia, queste spiagge andranno più che bene!

Ecco le spiagge più vicine a Bastia:

  • La spiaggia di Ficaghjola si tratta di un’insenatura piuttosto piccola, accessibile da una scala e situata a soli 300 metri dalla cittadella.
  • Spiaggia dell’Arinella, una grande spiaggia di sabbia situata a sud di Bastia. È il luogo ideale per praticare svariate attività nautiche, come kayak, paddle o windsurf.
  • La spiaggia di Marana, un gruppo di spiagge di sabbia bianca piuttosto turistiche circondate da una pineta. Qui, potrete godervi diversi ristoranti e alcune attività nautiche. È inoltre possibile noleggiare sedie a sdraio e ombrelloni.
  • La spiaggia di Toga, una piccola spiaggia di ciottoli a soli 5 minuti dal centro della città.

Voyage Tips - Consigli

Troverete un bus navetta gratuito che parte dall’ufficio turistico e che vi porterà alla spiaggia di Arinella, ogni 20 minuti tra le 8:00 e le 19:30.

spiaggia di Arinella Bastia
La spiaggia di Arinella, vicino a Bastia

9. La Riserva Naturale dello Stagno di Biguglia

Durate il vostro tempo trascorso a Bastia, avete già visitato tutti i luoghi di interesse?

Se è così, prendete la vostra auto e guidate verso sud per circa 15 minuti alla scoperta della riserva naturale del laghetto di Biguglia, situata tra Bastia e il suo aeroporto.

La Riserva di Biguglia è la più grande zona umida della Corsica.

Camminate lungo il percorso di scoperta e provate a individuare i diversi tipi di uccelli, tra le oltre cento specie che vivono in questo luogo! Sarete in grado di vedere dei cormorani, degli aironi, delle folaghe e persino dei fenicotteri rosa?

Sul sito, è anche possibile visitare “l’Ecomusée du Fortin”, un’antica fortezza genovese trasformata in un museo educativo.

Qui potrete imparare qualcosa in più sulla riserva naturale e sui suoi abitanti. Il biglietto d’ingresso ha un prezzo di soli 2€, ma potrete anche optare per una visita guidata e anche di una passeggiata di 2 ore nella riserva per 4€.

La riserva naturale dello stagno di Biguglia
La riserva naturale dello stagno di Biguglia

10. I più bei sentieri segnalati che partono da Bastia

Cosa fare a Bastia? Se avete voglia di camminare, durante questa parte del vostro tour della Corsica potrete godere di numerose piacevoli passeggiate che partono dalla città:

L’Oratorio di Monserato

Il punto di partenza di questo sentiero si trova dietro il tribunale di Bastia. Da qui, camminerete fino al convento di Saint-Antoine, prima di raggiungere l’oratorio di Monserato, in soli 10 minuti.

Questo Oratorio è noto soprattutto per la sua “Scala Santa”. Ce ne sono solamente 10 in tutto il mondo, dato che queste scale rappresentano un immenso privilegio concesso da Papa Pio VII agli abitanti di Bastia.

I fedeli possono salire in ginocchio su queste scale coperte di velluto rosso per essere assolti da tutti i loro peccati.

Il Sentiero di Toga, in Alzeto

Questo percorso inizia dalle alture del Porto Vecchio di Bastia. Camminate sulla vecchia mulattiera per godervi un fantastico panorama sulla città e sul mare.

Escursioni sul Sentiero di Glacières de Cardosentiero

Il Glacières de Cardo parte dalla piazza principale del villaggio di Cardo. Da qui, impiegherete circa 1h30 per raggiungere le “Nieve”. Questi antichissimi edifici in pietra venivano usati per conservare il ghiaccio.

Questo ghiaccio veniva utilizzato come anestetico durante le operazioni chirurgiche, o più semplicemente dalle famiglie benestanti di Bastia che volevano godersi un gelato in piena estate!

oratorio di Monserato
L’oratorio di Monserato

Le 7 cose da vedere nei dintorni di Bastia

Cosa vedere intorno a Bastia? Se avete già visitato la maggior parte della città, adesso potrete continuare il vostro tour della Corsica in auto visitando i dintorni di Bastia.

I migliori luoghi da visitare nei dintorni di Bastia sono:

11. I villaggi arroccati che circondano Bastia

Ci sono diversi bei villaggi arroccati situati vicino Bastia.

Durante il vostro viaggio a Bastia, dovreste scoprire:

  • Ville di Pietrabugno e le sue 2 frazioni, Alzeto e Guaïtella. Durante la vostra visita, potrete ammirare delle antiche case del 15° e 16° secolo, ed anche fontane, frantoi e forni per il pane. Da Alzeto, camminate sul sentiero segnato per raggiungere la ghiacciaia della città. Ci vorranno circa 45 minuti.
  • San-Martino Di Lota raggruppa 11 frazioni. I migliori posti da vedere a San-Martino Di Lota sono la chiesa di San Martino in Acqualta e la chiesa di Santa Devoto a Pietranera. Ci sono anche diversi sentieri escursionistici accessibili dal villaggio.
  • Santa-Maria di Lota e le sue 6 frazioni. I migliori luoghi di interesse del villaggio sono Miomo Marine, Figarella e il suo castello e la sua chiesa, o il ponte genovese del 17° secolo di Mandriale. Da qui, potrete anche camminare per circa 1h15 per raggiungere il Col Saint-Jean.
  • Furiani: Qui potrete scoprire un’antica torre genovese. Da qui, camminate sul sentiero segnato per raggiungere la chiesa di Santa Maria Assunta. Costruita nel 9° secolo, è classificata come monumento storico. Se desiderate entrare in chiesa, dovrete prima prendere le chiavi al municipio di Furiani!
Santa Maria di Lota Corsica
Santa Maria di Lota, in Corsica

12. Capo Corso

Capo Corso si trova a nord di Bastia. È senza ombra di dubbio una delle attrazioni da non mancare assolutamente durante il vostro viaggio in Corsica, dato che i paesaggi naturali e le spiagge che troverete qui sono davvero incantevoli!

Potrete guidare lungo le splendide strade di Capo Corso, ma se siete degli amanti delle escursioni, dovreste assolutamente godervi una delle escursioni più famose della Corsica: il percorso degli ufficiali doganali di Capo Corso. Questa passeggiata di 19 km collega Macinaggio e Centuri.

Se non avete voglia di camminare così tanto, non temete!

La parte più interessante del sentiero, quella che va da Macinaggio a Barcaggio, offre dei punti panoramici incredibili e delle spiagge meravigliose dove è possibile fare qualche nuotata.

Il percorso di andata e ritorno dura circa 3h30, ma potrete scegliere di effettuare il viaggio di ritorno in barca.

Ci sono molte altre grandissime cose che potrete fare a Capo Corso:

  • Fate una gita in barca di 2 ore. È il modo perfetto per scoprire Capo Corso senza camminare troppo! Questa crociera include anche una breve sosta per nuotare.
  • Scoprite i meravigliosi borghi di Rogliano, Barrettali, Canari…
  • Fate un tuffo nella spiaggia di ciottoli neri di Nonza
  • Ammirate il panorama sull’intera Cap Corse dal punto di vista del mulino Mattei
  • Guidate lungo la strada del vino Patrimonio

Se desiderate maggiori informazioni sui migliori luoghi da visitare a Capo Corso, date un’occhiata al mio articolo: Le 15 cose da vedere a Capo Corso?

Capo Corso
Capo Corso

13. Saint-Florent e il deserto delle Agriate

Se desiderate scoprire 2 splendide spiagge, spesso classificate tra le più belle della Corsica, allora dovreste assolutamente visitare il deserto delle Agriate.

Da Bastia, guidate per circa 40 minuti alla scoperta del grazioso villaggio sul mare di Saint-Florent. Da qui, prendete la barca per il deserto delle Agriate.

In soli 20 minuti raggiungerete le spiagge di Saleccia e Lotu. Queste due spiagge, con le loro acque turchesi e la sabbia bianca, sono senza ombra di dubbio tra le più belle che troverete nei dintorni di Bastia.

Se desiderate saperne di più sui migliori luoghi da visitare nel deserto delle Agriate, dovreste leggere il mio articolo: Visitare il deserto delle Agriate: la guida definitiva.

Nel mio articolo troverete anche informazioni dettagliate su Saint-Florent: Le 12 cose da vedere a Saint-Florent.

Voyage Tips - Consigli

Potrete anche optare per una gita di un giorno da Bastia alla spiaggia di Saleccia.

Durante questa visita guidata, esplorerete le strade di Capo Corso in un veicolo 4X4 e raggiungerete la spiaggia di Saleccia. Qui avrete qualche ora di tempo libero per fare un tuffo o per rilassarvi.

Fate clic sul pulsante in basso per prenotare questo tour:

Deserto delle Agriate
Il Deserto delle Agriate

14. Corte

Corte è situato nel cuore della Corsica, a solamente 1h10 di distanza da Bastia in auto.

Durante la vostra passeggiata in città scoprirete:

  • La cittadella e il nido d’aquila
  • Il Museo Regionale di Antropologia, dedicato al patrimonio e alla storia dell’isola
  • Il belvedere e il suo panorama sulla cittadella
  • Il Cours Paoli

E se siete degli amanti delle escursioni, potrete godervi diverse splendide escursioni nei dintorni di Corte. Le più popolari sono la gola della Restonica, il lago Nino o la foresta di Vizzavona.

Per ulteriori informazioni su Corte, potrete leggere il mio articolo dettagliato sulla città: Le 20 cose da vedere a Corte.

Corte
Corte

15. Il Sito Archeologico di Mariana

Se siete degli appassionati di storia, allora dovreste assolutamente visitare il sito archeologico di Mariana.

Questo antico sito situato a 25 km a sud di Bastia (vicino all’aeroporto) è gratuito.

Durante la vostra visita, scoprirete molte vestigia di un’antica città romana, tra cui: un mercato, una necropoli e diversi mosaici.

Potrete ammirare anche la Cattedrale della Canonica, costruita durante il Medioevo, all’inizio del 12° secolo. È dedicata a Santa Maria Assunta.

Si noti che sul sito sono ancora in corso dei lavori archeologici ed è in progetto l’apertura di un museo.

Cattedrale della Canonica Corsica
La Cattedrale della Canonica

16. La Strada del Vino

Cosa vedere a Bastia e dintorni? Una cosa grandiosa da fare potrebbe essere percorrere la Strada del Vino.

Da Bastia, guidate verso nord fino a Capo Corso e andate alla scoperta dei suoi numerosi vigneti. Uno dei vini più famosi della Corsica è il Patrimonio DOP, prodotto da oltre 30 aziende vinicole vicino al villaggio di Patrimonio.

Non dimenticate di fermarvi presso un’azienda vinicola per godervi una sessione di degustazione!

Il Muscat-du-Cap-Corse DOP, spesso classificato tra i migliori moscati del mondo, viene prodotto anche nella regione del Nebbiu, vicino alla città di Saint-Florent.

Patrimonio Corsica
Patrimonio, in Corsica – La strada del vino

17. La “Route des Sens Authentiques”

La “Route des Sens Authentiques” è una originale iniziativa atta a promuovere i prodotti tipici della Corsica.

Durante il vostro road trip in Corsica, troverete una serie di cartelli stradali blu che indicano delle officine e delle fattorie locali. Seguite queste indicazioni per scoprire numerosi vigneti, produttori, distillerie o artigiani situati su tutta l’isola.

Questa segnaletica indica anche che i membri rispettano delle precise linee guida che garantiscono la qualità e l’origine dei propri prodotti.

È un ottimo modo per trovare i migliori prodotti locali!

Troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno sulla Route des Sens sul sito ufficiale.

route des sens
La “Route des Sens authentiques” in Corsica

Quanti giorni a Bastia?

Se desiderate visitare solamente il centro di Bastia e limitarvi ai suoi luoghi di interesse principali, non avrete bisogno di più di un giorno.

Ma se desiderate anche cosa vedere intorno a Bastia, allora dovreste trascorrere almeno 2 o 3 giorni a Bastia.

Qui sotto troverete i miei itinerari per sfruttare al meglio il vostro viaggio di 1, 2 o 3 giorni a Bastia.

1 giorno a Bastia

Avete solo un giorno per visitare Bastia?

Nessun problema!

Ecco l’itinerario migliore per scoprire le migliori attrazioni della città!

  • Iniziate la vostra giornata da Piazza Saint-Nicolas
  • Continuate la vostra passeggiata in Via Napoleone e ammirate i 2 Oratori: Saint-Roch e l’Immacolata Concezione.
  • Fate un salto al mercato
  • Visitate la chiesa di Saint-Jean Baptiste
  • Fate una passeggiata nel Porto Vecchio e poi raggiungete il giardino Romieu
  • Scoprite la cittadella di Bastia
  • Visitate il Museo di Storia di Bastia
  • Per il resto della giornata, potrete:
    • Rilassarvi e fare un tuffo in una delle spiagge nei pressi di Bastia
    • Fare una passeggiata e scoprire i percorsi a piedi che partono dalla città.
    • Visitare la Riserva Naturale dello Stagno di Biguglia.

2 giorni a Bastia e dintorni

Se avete in mente di trascorrere 2 giorni a Bastia, oltre a quanto detto per il primo giorno, potrete aggiungere:

  • Una giornata nel deserto delle Agriate. Potrete prendere la navetta da Saint-Florent e godervi le spiagge di Saleccia e Lotu.

Voyage Tips - Consigli

Se non avete voglia di guidare, che ne dite di una gita organizzata di un giorno alla spiaggia di Saleccia partendo da Bastia?

Durante questa gita in fuoristrada, scoprirete le strade di Capo Corso, e qui avrete la possibilità di fare una pausa alla spiaggia di Saleccia. Qui, avrete qualche ora per rilassarvi e fare qualche nuotata.

Fate clic sul pulsante qui sotto per prenotare il vostro tour:

3 giorni a Bastia e dintorni o più

Se avete in mente di visitare Bastia in 3 giorni o più, oltre a quanto detto per i 2 giorni precedenti, ecco cosa potrete fare:

  • Recatevi a Capo Corso. Durante il vostro viaggio, potrete anche concedervi un po’ di tempo per intraprendere la Strada del Vino o scoprire gli artigiani e i produttori della “Route des Sens Authentiques!
  • Guidate fino ai villaggi arroccati situati nei pressi di Bastia. Da qui, seguite i sentieri segnalati per godervi dei magnifici panorami!
  • Visitate Corte e scoprite le montagne della Corsica.

Dove dormire a Bastia

  • Best Western Bastia Centre: Situato a 1 km da Porto Vecchio e dal centro della città. Questo hotel offre delle camere doppie spaziose e davvero pulite a partire da 75€ a notte, con colazione a 11.50€. I suoi punti forti: le camere confortevoli, il parcheggio privato, il personale gentile. Un’ottima scelta a Bastia per il suo rapporto qualità-prezzo!
  • Hotel Port Toga: Questo hotel è situato nel cuore di Bastia, di fronte al terminal dei traghetti. Apprezzerete moltissimo le sue moderne camere doppie e i comodi letti. I prezzi partono da 85€ a notte. Ciò che ho apprezzato: la splendida terrazza sul tetto, la vista sul mare, la ricca colazione. Se dovete prendere il traghetto, è senza dubbio una scelta perfetta per le vostre vacanze a Bastia!
  • Hotel Restaurant & Spa L’Ostella: Situato a 4 km dal centro e a 500 metri dalla spiaggia. Qui, potrete godervi confortevoli camere doppie, alcune con balcone e vista mare, a partire da 90€ a notte, con colazione a 12.50€. I suoi punti forti: il personale caloroso, il ristorante davvero eccellente, il centro benessere con piscina coperta e jacuzzi.
  • Alivi: Situato a 350 metri dalla spiaggia e a 2 km dal centro di Bastia. Le camere doppie con terrazza sul mare partono da 135€ con colazione a 16€. I suoi punti forti: la piscina, la posizione, la vista, il ristorante. È la scelta che raccomando per chi desidera un soggiorno di lusso a Bastia!
  • Hotel Des Gouverneurs: Situato nella cittadella, a soli 2 minuti a piedi dal Porto Vecchio. Qui potrete godrete di camere doppie eleganti e accoglienti a partire da 180€. Colazione a 19€. Ciò che ho apprezzato: la splendida vista su Bastia e sul mare, la posizione eccezionale, il personale caloroso e accogliente e la piscina coperta. È la scelta che raccomando per chi desidera un soggiorno di lusso a Bastia!
porto di Bastia
Il porto di Bastia

Dove mangiare a Bastia

  • La Table de Nathalie: Un piccolo ristorante situato sulla Boulevard Paoli, dietro Piazza Saint-Nicolas. Offre una cucina originale a base di ottimi prodotti freschi. È la combinazione perfetta tra tradizione e modernità! I piatti sono abbondanti e davvero ben presentati. Tutto viene fatto in casa e il personale è davvero accogliente. Vi consiglio di prenotare il vostro tavolo in anticipo, dato che non sono disponibili molti tavoli!
  • Pizzeria Chez Vincent: Situata a rue Saint-Michel. Se desiderate assaggiare delle ottime pizze o dei deliziosi hamburger, allora siete nel posto giusto! Potrete anche godere di una splendida vista del porto vecchio mentre pranzate sulla terrazza.
  • Le petit Zinc: situato a 1 rue de l’Ancienne Poste. È secondo me uno dei migliori ristoranti di Bastia! La cucina è raffinata e delicata, il personale è molto accogliente e potrete godere di un’atmosfera chic e alla moda. Vi piacerà sicuramente il cibo che offrono e vi divertirete tantissimo.

Come arrivare a Bastia?

In aereo

L’aeroporto di Bastia si trova a 20 km a sud del centro della città.

È necessario prenotare i biglietti aerei il prima possibile, dato che i prezzi dei voli per Bastia possono variare molto durante l’anno.

Per controllare le tariffe e gli orari, potete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner. Otterrete i migliori prezzi per i vostri voli per la Corsica.

Se desiderate visitare Bastia e i suoi dintorni, dovreste seriamente noleggiare un’auto all’aeroporto, prima di iniziare il vostro tour della Corsica. È davvero complicato se non addirittura impossibile visitare la Corsica senza un’auto!

Se desiderate noleggiare un’auto in Corsica, è necessario utilizzare il sito web di Rentalcars.com .

Questo sito web davvero comodo vi permetterà di confrontare i prezzi tra tutte le agenzie di autonoleggio di Bastia. Scegliete il prezzo migliore o l’agenzia con le migliori recensioni dei clienti, basandovi sulla categoria del veicolo o alla durata del vostro noleggio.

Se non godete di nessuna assicurazione inclusa con la vostra carta di credito, potrete optare per la loro “Assicurazione di Protezione Completa”, per ottenere il rimborso completo in caso di incidente o furto.

Fate clic sul pulsante qui sotto per controllare subito i prezzi delle auto a noleggio durante il vostro viaggio a Bastia:

In traghetto

Il porto di Bastia accoglie traghetti provenienti da Nizza, Marsiglia, Tolone e dall’Italia.

Mappa turistica di Bastia

Ho creato per voi una mappa turistica di Bastia e della Corsica, che elenca tutte le attrazioni da visitare a Bastia con i vari luoghi di interesse di cui ho parlato in questo articolo. È possibile visualizzare la leggenda della mappa facendo clic sul pulsante in alto a sinistra, quello con la piccola freccia.


E voi, cosa avete voglia di vedere durante il vostro viaggio a Bastia?

State per visitare la Corsica? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Corsica: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Corsica si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Bastia cosa visitare
Bastia cosa visitare

 

Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply