Riserva naturale di Scandola: La guida definitiva

0

Come visitare la Riserva Naturale di Scandola?

Avete in mente di visitare la Corsica durante il vostro prossimo viaggio e desiderate di visitare la Riserva naturale di Scandoala? 

Ottima idea!

Una gita in barca verso Scandola è senza dubbio una delle cose migliori cose da fare durante delle vacanze in Corsica.

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ho preparato per voi questa guida su Scandola, con tutti i miei consigli migliori che vi permetteranno di sfruttare al meglio la vostra vacanza.

Oltre a ciò, vi darò anche il mio elenco su cosa vedere a Scandola e dintorni insieme alla mia selezione dei migliori hotel dove dormire a Scandola a seconda del vostro budget.

Visitare la Riserva Naturale di Scandola da Porto

Visitare la Riserva Naturale di Scandola in barca

La Riserva Naturale di Scandola è una Riserva Naturale marina e terrestre, con accesso rigorosamente regolamentato. Fa parte del parco naturale regionale della Corsica ed è anche elencato tra i siti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Dato che non è possibile arrivarci in auto o a piedi, l’unico modo per visitare Scandola è intraprendere una gita in barca. È senza dubbio una delle migliori esperienze da fare durante un viaggio in Corsica!

Queste crociere di 3 ore partono dal porto di Porto, una piccola località balneare situata nel nord-ovest della Corsica, tra Calvi e Ajaccio. Ci sono molte barche che partono giornalmente durante l’alta stagione.

Durante il vostro viaggio, vi fermerete nel vecchio villaggio di pescatori di Girolata. Qui scoprirete alcuni bar e ristoranti. Fate una passeggiata tra la stradine e salite sopra il paese per ammirare degli splendidi panorami sul Golfo.

Tornate in fine sulla barca per partire verso la Riserva Naturale di Scandola. Rimarrete esterrefatti dalla sua bellezza!

Questa riserva di 1,900 ettari (900 di terra e 1.000 di mare) offre degli splendidi paesaggi modellati dall’erosione. Le rocce vulcaniche rosse dell’antica caldera generano uno splendido contrasto con il blu intenso dell’acqua creando uno scenario mozzafiato.

Navigherete lungo le scogliere e scoprirete delle piccole grotte e delle incredibili formazioni rocciose, soprattutto vicino Punta Palazzu. Il luogo è famoso per le sue canne d’organo di basalto e i tafoni. Vi avvicinerete anche all’isola di Gargalu per ammirare il suo faro e la torre genovese.

La Riserva Naturale di Scandola è rinomata per la sua eccezionale fauna selvatica. Provate a individuare il falco pescatore, l’uccello più famoso di Scandola o il falco pellegrino!

Riserva di Scandola Corsica
Gita in barca nella Riserva di Scandola

Come vi ho già detto, potrete visitare la Riserva Naturale di Scandola esclusivamente in barca. Queste crociere sono senza dubbio l’attrazione più importante di Porto e devono essere prenotate in anticipo!

Avrete la possibilità di scegliere tra 2 tipi di imbarcazione:

  • Una barca ibrida, a propulsione elettrica, per limitare l’impatto ambientale. Questa barca può trasportare circa un centinaio di passeggeri.

Fate clic sul pulsante qui sotto per prenotare una gita su una barca ibrida verso Scandola:

  • Una barca semirigida per un massimo di 12 persone, se siete alla ricerca di una crociera più intima!

Fate clic qui per prenotare la vostra gita su una barca semirigida verso la Riserva naturale di Scandola:

Voyage Tips - Consigli

Le barche semirigide non sono raccomandate se soffrite di problemi di schiena, se siete in gravidanza o se avete in mente di visitare la Riserva Naturale di Scandola con dei bambini piccoli. In questi casi, dovreste optare piuttosto per una crociera su una nave ibrida dato che è più grande e più stabile!

Visitare la Riserva Naturale di Scandola, i Calanchi di Piana e Girolata con una crociera combinata

Dal porto di Porto, potrete anche optare per una crociera di 4 o 5 ore per visitare la Riserva Naturale di Scandola, i Calanchi di Piana e Girolata nel corso della stessa giornata.

Questa crociera è una delle cose migliori da fare durante il vostro itinerario della Corsica, dato che i Calanchi di Piana offrono alcuni dei paesaggi più belli dell’isola!

Come per Scandola, andrete alla scoperta di incredibili scogliere di porfido rosso e enormi rocce modellate dall’erosione.

Potrete anche in questo caso scegliere tra una barca ibrida e una barca semirigida.

  • Fate clic sul pulsante qui sotto per prenotare una crociera combinata per Scandola, Piana e Girolata su una barca ibrida:

Scegli il numero di partecipanti, la data e seleziona la seconda opzione: Crociera in barca a Scandola, Girolata e Calanchi di Piana.

  • E se desiderate fare la stessa crociera su una barca semirigida, fate clic qui:

Gita in barca a Scandola, Calanchi di Piana e Girolata
Visitare Scandola e i Calanchi di Piana

Crociera alla Riserva Naturale di Scandola da Calvi

Se avete deciso di rimanere a Calvi durante le vostre vacanze in Corsica, non c’è alcun problema: anche in questo caso potrete intraprendere una gita in barca verso la Riserva Naturale di Scandola partendo proprio da qui!

Dal porto di Calvi, navigherete lungo la magnifica costa occidentale della Corsica. Impiegherete circa 1 ora per raggiungere Scandola.

Qui scoprirete la riserva e i suoi paesaggi mozzafiato e potrete godere di una sosta per nuotare nelle acque cristalline nei dintorni di Scandola. L’attrezzatura per lo snorkeling è persino inclusa.

Fate clic sul pulsante qui sotto per prenotare la vostra crociera per Scandola da Calvi:

Voyage Tips - Consigli

Per quanto riguarda la gita da Calvi, non sarà possibile scegliere tra i 2 diversi tipi di barca. Navigherete invece su una piccola barca per un massimo di 12 persone e vi sarà una sola partenza al giorno.

Ecco perché dovreste davvero prenotare in anticipo la vostra gita in barca a Scandola da Calvi.

Crociera a Scandola da Ajaccio

È possibile anche visitare la Riserva Naturale di Scandola in barca da Ajaccio.

Durante questa gita, navigherete verso nord lungo la costa per raggiungere la Riserva Naturale di Scandola e i suoi magnifici paesaggi. Farete una sosta di 2 ore a Girolata durante l’ora di pranzo.

Nel pomeriggio, tornerete sulla barca per scoprire i Calanchi di Piana, l’altra attrazione da non perdere tra Porto e Ajaccio!

Dovreste prenotare la vostra gita in barca a Scandola in anticipo, semplicemente facendo clic sul pulsante qui sotto:

Voyage Tips - Consigli
Potrete optare anche per una crociera verso la Riserva Naturale di Scandola da Porticcio, la stazione balneare più vicina ad Ajaccio.

Scegli il numero di partecipanti, la data e seleziona la seconda opzione: “Gita in barca di una intera giornata da Porticcio”.

Visitare Scandola a piedi

Come vi ho accennato all’inizio di questo articolo, è severamente vietato camminare nella Riserva Naturale di Scandola. Potrete arrivarci solamente in barca!

Se desiderate comunque fare un’escursione nei pressi di Scandola senza infrangere la legge, potrete scoprire 2 splendidi sentieri:

  • Il sentiero che scende al villaggio di Girolata. Ve ne parlerò meglio un po’ più avanti.
  • Il sentiero Mare e Monti, che collega la Galeria a Girolata in 6 ore. Questa passeggiata è riservata agli escursionisti più esperti! Quindi, potrete passare la notte a Girolata o prendere una navetta per tornare a Girolata, navigando attraverso la Riserva Naturale di Scandola.

Immersioni a Scandola

Avete voglia di fare delle immersioni durante le vostre vacanze a Scandola?

Anche se non si possono fare immersioni all’interno dell’area protetta, è comunque possibile fare un’escursione subacquea ai bordi della Riserva Naturale di Scandola.

È senza dubbio uno dei punti di immersione più belli della Corsica. Scoprirete un fondale incredibile e osserverete cernie, murene e aragoste spinose!

Potrete persino immergervi fino a 20 metri per vedere i resti di un’antica miniera di carbone.

Troverete tutte le informazioni necessarie per organizzare la vostra escursione subacquea a Scandola su questo sito web.

Immersioni Scandola
Immersioni a Scandola

Le 7 cose da vedere nei dintorni della Riserva Naturale di Scandola

Prima o dopo la vostra gita in barca alla Riserva Naturale di Scandola, dovreste approfittare delle vostre vacanze in Corsica per visitare i dintorni.

Ecco la mia lista dei migliori luoghi da visitare vicino alla Riserva Naturale di Scandola:

Porto

Il porto di Porto è il punto di partenza delle crociere per la Riserva Naturale di Scandola e Girolata.

Qui troverete molti bar, ristoranti, negozi e hotel, dato che questa piccola località balneare basa la sua economia solamente sul turismo.

E se avete voglia di farvi una nuotata, troverete una grande spiaggia sabbiosa proprio accanto alla marina

Girolata

Durante la vostra crociera alla Riserva Naturale di Scandola, farete una breve sosta per visitare Girolata.

Questo antico villaggio di pescatori conta solamente 20 abitanti durante tutto l’anno e potrete arrivarci solamente in barca o a piedi!

Nel villaggio troverete alcuni bar e ristoranti, frequentati principalmente dai turisti che fanno gite in barca a Scandola e Piana.

Potrete anche camminare fino a Girolata sul sentiero del postino. Questo percorso deve il suo nome ad un antico postino chiamato Guy Ceccaldi (che ora non c’è più). Per tanti anni, ha percorso giornalmente questo sentiero per consegnare la posta agli abitanti del luogo.

Divenne  abbastanza famoso a livello locale tant’è che ricevette alcune interviste sia in televisione che sui giornali.

Questa mulattiera parte dal Col de la Croix, a 15 km a nord di Porto sulla strada D81. L’escursione di 7 km per Girolata ha una durata di circa 1h45. Offre delle splendide viste panoramiche sul mare e sul villaggio!

E se desiderate fare un tuffo rinfrescante durante la vostra escursione, potrete fermarvi nella bellissima e selvatica spiaggia di Tuara.

Girolata Corsisca
Girolata – Corsica

I Calanchi di Piana

Cosa fare in Corsica durante le vostre vacanze? Ovviamente dovreste visitare i Calanchi di Piana, un’altro sito naturale che dovreste assolutamente scoprire.

Il modo migliore per arrivarci è tramite una gita in barca, che parte anch’essa da Porto.

Dovreste optare per una crociera combinata per la Riserva Naturale di Scandola, Girolata e i Calanchi di Piana. Ho già menzionato questa crociera in precedenza in questo articolo.

Ecco i link se non avete ancora prenotato la vostra gita in barca:

E se siete degli amanti delle escursioni, potrete anche fare un’escursione ai Calanchi di Piana. Un modo davvero perfetto per godere di magnifici paesaggi e panorami mozzafiato!

Uno dei percorsi più famosi è il “Chemin du Château Fort” (Cammino del Castello). Parcheggiate la vostra auto nel parcheggio “Tête de Chien” (Testa di Cane) e proseguite a piedi per 20 minuti fino a raggiungere un belvedere che offre una splendida vista sulle calette e sul Golfo di Porto.

Potrete anche combinare diversi sentieri segnalati per fare una passeggiata di 4h45 nei Calanchi di Piana. Scoprirete il Cammino del Castello, il “Chemin de la Châtaigneraie” (Sentiero del Castagneto), le corniche e la mulattiera nel corso della stessa escursione!

Nel mio articolo troverete tutte le informazioni necessarie per visitare Piana e le sue insenature: La guida definitiva per visitare i Calanchi di Piana.

Calanchi di Piana
Escursione ai Calanchi di Piana

La Gola di Spelunca

Visitare la gola di Spelunca è una delle migliori cose da fare nei dintorni di Scandola.

Questa mulattiera collega i villaggi di Ota ed Evisa, nei pressi di Porto.

Da Ota, camminate lungo la gola per 2 ore per raggiungere Evisa. Il viaggio di ritorno è un po’ più lungo (con una durata di circa 3 ore), dato che il sentiero è piuttosto ripido!

Potrete anche optare per un’escursione più breve e più facile. Da Ota, camminate lungo il fiume per circa 30 minuti per raggiungere il ponte di pietra di Zaglia, elencato come monumento storico.

Qui scoprirete un luogo piacevole e tranquillo e potrete immergere i vostri piedi nel fiume ai sotto al ponte.

Gola di Spelunca
Gola di Spelunca

La foresta di Aïtone

La foresta di Aïtone è un altro degli splendidi luoghi da visitare vicino alla Riserva Naturale di Scandola.

Questa foresta, famosa per i suoi enormi pini centenari, si trova a 40 minuti di auto da Porto. Qui scoprirete diversi sentieri segnalati e potrete camminare fino al fiume in soli 10 minuti.

È il luogo perfetto per concedersi un bel picnic e fare una nuotata rinfrescante con la famiglia o con gli amici.

Voyage Tips - Consigli

Prestate attenzione mentre guidate verso la foresta di Aïtone. I maiali selvatici attraversano spesso la strada!

foresta di Aïtone Corsica
La foresta di Aïtone

Calvi

Calvi è la città più vicina alla Riserva Naturale di Scandola. Si trova a 1h50 da Porto in auto.

I migliori luoghi da visitare a Calvi sono:

  • La cittadella e le sue splendide viste sulla baia e sul mare
  • Il centro storico, per scoprire i negozi tipici
  • Il porto, per un ottimo pranzo sulla terrazza
  • La spiaggia di Calvi, una lunga spiaggia sabbiosa delimitata da una foresta di pini
  • La penisola della Revellata, per fare una splendida passeggiata lungo il mare
  • Nostra Signora della Serra: Qui, potrete ammirare una vista mozzafiato su Calvi e sulla sua spiaggia!
  • La foresta di Bonifatu, per nuotare in delle splendide piscine naturali

Se desiderate saperne di più su come visitare Calvi e sui suoi dintorni, date un’occhiata al mio articolo dettagliato: Le 15 cose da vedere a Calvi.

Cittadella di Calvi
Calvi

Ajaccio

La città di Ajaccio si trova a 2 ore di auto a sud della Riserva Naturale di Scandola.

Ecco la mia lista su cosa vedere ad Ajaccio:

  • Il Museo Fesch, se siete amanti dell’arte!
  • La Piazza Foch e il mercato di Ajaccio
  • Il Museo Nazionale della Residenza Bonaparte, nella casa natale di Napoleone
  • La Cattedrale di Ajaccio e la sua facciata arancione sgargiante
  • Punta della Parata e le Isole Sanguinarie
  • Le spiagge di Ajaccio
  • Capo di Feno e le sue 2 splendide spiagge

Potrete trovare tutte le informazioni bisogno sui migliori luoghi da visitare ad Ajaccio nel mio articolo: Visitare Ajaccio: la guida definitiva.

Dove dormire vicino alla Riserva Naturale di Scandola

Dato che le gite in barca verso la Riserva Naturale di Scandola partono dal porto di Porto, dovreste trascorrere almeno 1 notte qui.

Potrete arrivarci la mattina, visitare Scandola e dormire a Porto per la notte, oppure optare per una crociera al mattino seguente dopo aver trascorso la notte a Porto.

Ecco la mia lista delle migliori posti dove dormire a Porto:

  • Hotel and Residence Cala di sole: Situato a 1.2 km dal porto di Porto. Le camere doppie con balcone partono da 80€ a notte. Ciò che ho apprezzato: la piscina, la splendida vista sul mare e sulle montagne, il personale caloroso e accogliente. È uno degli hotel più economici di Porto e offre davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo!
  • Hotel Le Romantique: Situato a soli 100 metri dalla spiaggia di Porto. Questo hotel offre delle spaziose camere doppie con un piccolo balcone e vista sul porto. I prezzi partono da 90€, con colazione a 9.50€. Punti forti: il personale gentile, la posizione perfetta vicino al porto e alla spiaggia, la ricca colazione.
  • Logis Hotel Le Lonca: Situato a 2 km dal porto e a 1 km dalla spiaggia. Apprezzerete le camere doppie pulite e spaziose a partire da 100€ a notte. Colazione a 11€. Punti forti: la piscina, il parcheggio privato, la colazione sulla terrazza, il personale disponibile.
  • Les Flots Bleus: Situato sul lungomare. Questo hotel offre delle camere doppie recentemente ristrutturate con balcone che si affaccia sul mare, a partire da 105€ a notte, con colazione disponibile a 10€. Ciò che ho apprezzato: la magnifica vista, la posizione eccezionale, il personale caloroso e accogliente. Un’ottima scelta a Porto per il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo!
  • Residence Hotel Capu Seninu: Situato sulla riva del fiume, proprio accanto al porto. Questi monolocali e appartamenti moderni e ben attrezzati con lavastoviglie, lavatrice e balcone partono da 160€ a notte. Punti forti: le stanze spaziose e ben arredate, il parcheggio privato. È l’hotel che consiglio per chi desidera fare delle vacanza in famiglia a Porto, dato che potrete affittare un appartamento che può ospitare fino a 6 persone!

Come arrivare alla Riserva Naturale di Scandola?

Calvi – Scandola

Il viaggio tra Calvi e Porto ha una durata di circa 1h50 in auto. Potrete guidare verso Porto al mattino e fare una crociera nella Riserva Naturale di Scandola nel pomeriggio.

Potrete anche optare per una gita in barca a Scandola da Calvi. Cliccate qui per prenotare questa escursione!

E se state cercando maggiori informazioni su cosa fare a Calvi, ecco il mio articolo: Visitare Calvi: la guida definitiva.

Ajaccio – Scandola

Porto si trova a 2 ore di auto da Ajaccio. Qui, potrete fare una gita in barca alla Riserva Naturale di Scandola o una crociera combinata a Piana e Scandola.

Se non avete un’auto, che ne dite di fare una gita in barca a Scandola direttamente da Ajaccio? Sarebbe davvero un peccato mancare uno dei siti naturali più belli che potrete vedere durante il vostro viaggio in Corsica! Potrete prenotarla da qui.

Potrete trovare maggiori dettagli sui migliori luoghi da visitare ad Ajaccio e sui suoi dintorni nel mio articolo: Le 20 cose da vedere ad Ajaccio.

Corte – Scandola

Ci vorranno circa 2 ore per raggiungere Porto e la Riserva Naturale di Scandola da Corte.

Durante il vostro viaggio, guiderete attraverso la Scala di Santa Regina. Questa gola stretta in mezzo alle montagne è davvero mozzafiato!

Avete voglia di scoprire i migliori posti da visitare a Corte e dintorni? Date un’occhiata al mio articolo dettagliato: La guida definitiva per visitare Corte.

E voi, avete in programma di visitare la Riserva Naturale di Scandola durante le vostre vacanze in Corsica?

Prenota subito il tuo viaggio e risparmia!

State per visitare la Corsica? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Corsica: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Corsica si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Scandola Corsica
Scandola Corsica
Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply