Cosa vedere a Calvi: Le migliori 15 cose da fare e visitare

0

Calvi: Cosa vedere? Le migliori cose da fare e posti da visitare

Desiderate visitare Calvi durante il vostro prossimo viaggio in Corsica

È decisamente un’ottima idea!

Questa splendida città sul mare circondata da montagne e foreste è senza ombra di dubbio uno dei migliori posti da visitare in Corsica.

Per aiutarvi a pianificare il le vostre vacanze, ho preparato questa guida delle 15 cose vedere a Calvi, con tutti i luoghi di interesse e le attrazioni da non mancare assolutamente, insieme a tutte le migliori spiagge nei dintorni di questa località.

Oltre a questo elenco di cose da fare e luoghi da vedere, vi proporrò anche degli itinerari per visitare Calvi in ​​1, 2, 3, 4, 5 giorni (o anche 1 settimana!), insieme alla mia selezione dei migliori alberghi dove dormire a Calvi a seconda del budget.

Quindi, cosa vedere a Calvi? Dove dormire?

Visitare Calvi: I più importanti luoghi di interesse

1. La Cittadella di Calvi

La cittadella di Calvi, tra i luoghi di interesse, è il principale.

Quando giungerete a Calvi, la prima cosa che vedrete è la grande cittadella arroccata su un promontorio roccioso!

Questa imponente roccaforte, con le sue 2 torri e i 5 bastioni, venne costruita dai genovesi tra il 13° e il 16° secolo. Ha resistito molte volte ai francesi, ma alla fine venne conquistata alla fine del 18° secolo.

Insieme a Bonifacio, Calvi è l’unica città della Corsica che è rimasta fedele alla Repubblica di Genova fino alla fine. Illustra perfettamente il motto della città, inciso all’ingresso della Cittadella: “Civitas Calvi Sempre fidelis” – La città di Calvi, sempre fedele.

Durante la vostra passeggiata nella Cittadella e lungo le sue mura, potrete godere di molti splendidi punti panoramici sulla città e sul mare. Inoltre, scoprirete:

  • La Cattedrale di San Giovanni Battista: qui potrete ammirare uno splendido trittico in legno e 2 statue venerate dalla gente del posto: il Cristo dei Miracoli e la Madonna del Rosario. È elencato come monumento storico.
  • L’ex palazzo del governatore genovese o “Caserne Sampiero”: costruito nel 15° secolo, oggi ospita gli ufficiali della legione straniera francese
  • L’oratorio di Saint-Antoine e la sua collezione di oggetti sacri
  • La casa natale di Cristoforo Colombo: secondo una leggenda locale, sarebbe la casa dove nacque Cristoforo Colombo nel 1441 (ufficialmente, nacque a Genova 10 anni dopo). Oggi, si trova in rovina.

Se desiderate maggiori spiegazioni sulla storia della Cittadella e sugli edifici principali, potrete noleggiare un’audioguida presso l’ufficio turistico, che si trova al porto.

Voyage Tips - Consigli

Dato che Calvi è una città piuttosto piccola, non avrete bisogno della vostra auto per visitarla. Troverete parcheggi a pagamento all’ingresso della cittadella o di fronte al supermercato Super U, vicino al porto.

Cittadella di Calvi
La Cittadella di Calvi

2. Il porto di Calvi

Il porto è un altro ottimo posto da vedere durante le vostre vacanze a Calvi.

Durante la passeggiata sul Quai Landry, troverete diversi bar e ristoranti alla moda. Mentre vi godete un pasto o un drink su una terrazza, potrete ammirare in lontananza gli yacht e la spiaggia.

Dal porto, potrete anche fare una gita in barca per scoprire i dintorni di Calvi o la Riserva Naturale di Scandola. Ve ne parlerò meglio un po’ più avanti, nel punto 5 di questa guida di viaggio.

Alla fine del porto, la Torre di Sale segna il confine tra la città bassa di Calvi e la Cittadella. Questa antica torre di avvistamento veniva utilizzata anche per conservare il sale ed è ora elencata come monumento storico.

Voyage Tips - Consigli

Durante la vostra passeggiata sul Quai Landry, non dimenticate di fare un salto all’ufficio turistico per ottenere una mappa della città!

Calvi
Il porto di Calvi, dalla Cittadella

3. La città vecchia di Calvi

La città vecchia, o città bassa di Calvi, si trova ai piedi della cittadella.

Fate una passeggiata tra le sue affascinanti strade lastricate e scoprite i vari negozi tipici, in cui troverete artigianato locale e souvenir.

La chiesa di Santa Maria Maggiore è una delle migliori attrazioni nel centro storico di Calvi. Ha una splendida facciata rosa e beige e un interno barocco ben decorato. L’ingresso è gratuito.

Proprio accanto alla chiesa, non perdetevi il mercato al coperto. Qui, potrete acquistare tutte le migliori specialità della Corsica, come formaggi locali e diverse specialità gastronomiche.

È il luogo perfetto se per il vostro pranzo avete voglia di prepararvi un panino corso al 100%!

Tenete a mente: il mercato dei produttori è aperto ogni mattina.

centro storico di Calvi
Il centro storico di Calvi

4. La Spiaggia di Calvi

Durante il vostro viaggio a Calvi, avrete sicuramente voglia di godervi la sua grande spiaggia sabbiosa.

Questa spiaggia lunga 4.5 km, delimitata da una pineta, inizia all’ingresso del porto e si estende lungo tutta la baia di Calvi.

Anche in piena estate, troverete sempre un posto per il vostro asciugamano. La spiaggia di Calvi è anche perfetta per fare un viaggio di famiglia in Corsica, dato che dispone di più di cinquanta metri di fondali bassi!

Qui, potrete anche godervi una serie di ristoranti, noleggiare sedie a sdraio e ombrelloni e persino praticare diverse attività nautiche.

È senza dubbio il posto migliore per fare un tuffo durante le vostre vacanze a Calvi!

Spiaggia di Calvi
La spiaggia di Calvi

5. Fate una gita in barca da Calvi

Cosa fare a Calvi se non intraprendere una delle tante gite in barca che potrete fare qui.

Presso il porto, troverete una serie agenzie che offrono delle gite di un giorno alla scoperta di magnifici luoghi nei dintorni della città. Potrete scegliere tra diverse escursioni e tipologie di barche.

Dato che queste gite in barca sono estremamente richieste, dovreste assolutamente prenotare i vostri biglietti in anticipo online!

Le migliori crociere che partono da Calvi sono:

E se state cercando qualcosa di diverso, che ne dite di una battuta di pesca? Potrete ottenere maggiori informazioni su questo sito.

Voyage Tips - Consigli

Se avete intenzione di proseguire con il vostro viaggio in Corsica proseguendo verso Sud, potrete anche fare una gita in barca alla Riserva Naturale di Scandola da Porto.

Se, al contrario, vorrete proseguire verso Nord e continuare il vostro itinerario della Corsica andando verso Saint-Florent, potrete optare per una crociera nel deserto delle Agriate.

 

Riserva di Scandola Corsica
Gita in barca nella Riserva Naturale di Scandola, in Corsica

6. Le migliori attività all’aperto da fare a Calvi

Se avete in mente di rimanere a Calvi per diversi giorni, dovreste ritagliarvi un po’ tempo per godervi le attività all’aperto nei dintorni di questa città. È un ottimo modo per scoprire i magnifici paesaggi dell’isola!

Ecco un elenco delle migliori attività da svolgere all’aperto durante le vostre vacanze a Calvi e il vostro viaggio in Corsica:

  • Canyoning nella valle del Fango, Mélaghia o Ruda. Sono i 3 canyon più belli nei pressi di Calvi.
  • Arrampicata: ci sono molti percorsi di arrampicata nella Balagne, sia per arrampicatori principianti che esperti!
  • Escursionismo: potrete godervi più di 30 sentieri segnalati nella Balagne. Il posto migliore per ricevere maggiori informazioni a riguardo è l’ufficio turistico di Calvi.
  • Mountain bike: ci sono circa 15 piste ciclabili nei dintorni di Calvi e nella Balagne. Per quanto riguarda l’escursionismo, troverete maggiori informazioni su questi sentieri presso l’ufficio turistico. Tutti i percorsi sono davvero ben illustrati e con dettagli sulle distanze, l’altitudine, il percorso da seguire e la difficoltà (classificata dal verde al nero, come le piste da sci!)
  • Escursioni in Quad nella penisola di Revellata
  • Equitazione nella foresta di pini e al mare, o in montagna.
  • Attività nautiche: jet-ski, boe trainate, sci nautico, windsurf, kayak, paddle e molto altro sulla spiaggia di Calvi.
  • Tour in 4×4 nel deserto delle Agriate. Durante questa visita guidata di un’intera giornata da Calvi, potrete scoprirete dei paesaggi eccezionali di questa parte della Corsica. È inclusa anche una sosta per nuotare sulla spiaggia di Ghignu, una splendida spiaggia remota. Fate clic sul pulsante qui sotto per prenotare il vostro tour:

Se apprezzate questo genere di attività, dovreste sapere che è disponibile un’altra fantastica escursione in 4×4 che potrete fare da Calvi. Durante questa visita guidata, scoprirete la magnifica valle dell’Asco e potrete godere di alcuni momenti rinfrescanti nelle piscine naturali!

Quad in Corsica
Quad a La Revellata, nei pressi di Calvi

7. Immersioni a Calvi

Fare immersione è un’altra splendida attività che dovreste provare durante le vostre vacanze a Calvi.

È il miglior modo per scoprire i magnifici fondali dell’isola nonché alcuni relitti.

Uno dei siti di immersione più famosi della Corsica si trova proprio accanto alla cittadella di Calvi: il relitto di un B17, un bombardiere americano, abbattuto durante la seconda guerra mondiale e che adesso giace a 28 metri di profondità.

A Calvi, troverete 5 centri di immersione nel porto e sulla spiaggia, che offrono prime immersioni, lezioni ed esplorazioni sottomarine.

Tutti questi centri offrono sia prezzi che servizi simili. Visitate i loro siti web per scegliere quello che fa più per voi!

Immersioni Corsica
Immersioni in Corsica

8. Prendete il treno per L’Île Rousse

Cosa visitare a Calvi se avete già goduto della spiaggia? Fate una gita in treno per scoprire la città di L’Île Rousse!

Dovreste sapere che prendere il treno in Corsica è una vera avventura!

Questo piccolo treno a 2 carrozze, soprannominato “Trinichellu” dalla gente del posto, corre lungo la spiaggia di Calvi e la sua foresta di pini e porta a L’Île Rousse.

Durante la vostra corsa, avrete la possibilità di fermarvi svariate volte per scattare alcune foto delle splendide spiagge situate tra le due città.

Da Calvi, ci vorranno circa 45 minuti per andare a L’Île Rousse, e il viaggio di andata e ritorno ha un prezzo di 12€. Vengono effettuate giornalmente diverse partenze, sarà possibile ottenere gli orari direttamente alla stazione ferroviaria di Calvi.

Una volta arrivati a L’Île Rousse, potrete passeggiare lungo il porto e visitare Place Paoli e il centro storico della città. Qui, potrete godervi diversi ristoranti e negozi.

Potrete anche scoprire l’isola di Pietra, situata a 15 minuti a piedi dal centro della città. Camminate fino al faro e ammirate il panorama mozzafiato!

Ile-Rousse
L’Île Rousse

9. Calvi on the Rocks

Se state pianificando di visitare Calvi nel mese di luglio, non perdetevi il festival musicale “Calvi on the Rocks”!

Questo festival attira ogni anno migliaia di persone da tutto il mondo, all’inizio di luglio. I concerti che ospitano famosi artisti e DJ si svolgono in luoghi davvero eccezionali, come la spiaggia, il porto e il teatro all’aperto.

È necessario prenotare i biglietti il ​​prima possibile, non appena vengono messi in vendita. Il pass per 1 giorno costa circa 50€.

Troverete tutte le informazioni di cui avrete bisogno sul sito ufficiale.

Sempre a Calvi, si svolge un altro festival musicale completamente diverso da non perdere assolutamente, il Polyphonic Song Festival.

Questo festival riunisce, nel mese di Settembre per cinque giorni, i migliori gruppi polifonici di canto della Corsica e di tutto il mondo, nella splendida cattedrale di Saint-Jean Baptiste.

Non sarà possibile acquistare i biglietti online, bensì sarà necessario inviare un’email o fare una telefonata all’ufficio turistico di Calvi per prenotarli. Potrete anche contattare direttamente l’associazione che organizza questo festival.

calvi on the rocks
Calvi on the rocks

Le 6 cose da vedere nei dintorni di Calvi

Durante le vostre giornate a Calvi avete già visitato luoghi di interesse i principali e desiderate andare alla scoperta dei suoi dintorni? Allora proseguite il vostro viaggio della Corsica in macchina con i migliori luoghi da visitare nei dintorni di Calvi!

Ecco l’elenco nel quale riporto cosa vedere a Calvi e dintorni:

10. I villaggi arroccati della Balagne

Durante le vostre vacanze a Calvi, dovreste visitare la Balagne e i suoi splendidi villaggi arroccati.

Guidate verso il villaggio di Moncale e prendete la splendida strada che collega i villaggi tipici della regione e che offre degli splendidi panorami.

Durante il vostro road-trip nella Balagne scoprirete:

  • Calenzana: il punto da cui parte il mitico sentiero escursionistico GR20, ma anche il sentiero Mare e Monti Nord, che collega Calenzana a Cargese. I principali luoghi di interesse di questo villaggio sono la chiesa di Saint-Blaise e la Cappella di Sainte-Restitude.
  • Zilia, famosa per le sue acque sorgive vendute ovunque in tutta la Corsica!
  • Montemaggiore e la sua magnifica vista sulla baia di Calvi e la Revellata.
  • Speloncato: questo piccolo villaggio offre degli stretti vicoli lastricati, una chiesa barocca e delle splendide viste.
  • Pigna è famosa soprattutto per i suoi artisti e artigiani: ebanisti, ceramisti…
  • Aregno: non perdetevi la chiesa della Trinità e di San Giovanni, classificata come monumento storico.
  • Sant’Antonino e il suo eccezionale panorama sulla regione della Balagne. Questo villaggio è spesso classificato tra i più belli della Corsica!
  • Occi: questo villaggio abbandonato è accessibile solamente a piedi, da Lumio o dal “Campeggio panoramico” sulla strada Lavatoggio. Il sentiero è un po’ ripido, ma verrete ricompensati dallo splendido panorama sulle montagne, sulla baia di Calvi e sulla penisola di Revellata. È il posto perfetto per ammirare il tramonto, ma non dimenticate di scendere prima che faccia buio!
  • Lumio, un grazioso villaggio che si affaccia sulla baia di Calvi, nel quale Laeticia Casta trascorse una parte della sua infanzia.

In ognuno di questi villaggi scoprirete degli artigiani di talento, come dei creatori di gioielli, dei produttori di biscotti, dei ceramisti, degli scultori o dei produttori di olio d’oliva. Li troverete indicati sotto l’etichetta “Route des Savoir-Faire de Balagne”.

Visitate il sito ufficiale dell’etichetta per scoprire un elenco completo di questi artigiani!

Se non avete noleggiato un’auto per il vostro viaggio a Calvi, potrete optare per una visita guidata per conoscere meglio i villaggi arroccati della Balagne e il loro patrimonio.

Il migliore è quello organizzato da Serge, una guida davvero straordinaria! Può essere prenotato facendo clic sul pulsante qua sotto:

Montemaggiore villaggio balagne corsica
I villaggi arroccati di Balagne, in Corsica

11. Foresta di Bonifatu

Se avete voglia di godervi i meravigliosi paesaggi naturali della Corsica, dovreste fare un salto nella foresta di Bonifatu, nei dintorni di Calvi.

Da Calvi, guidate per circa 30 minuti (20 km) per raggiungere la foresta. Qui, parcheggiate l’auto nel parcheggio a pagamento (solamente in estate, 4€ per un’auto e 7.50 € per un camper), vicino all’Auberge de la Fôret, un piccolo ristorante e bed and breakfast.

Questa foresta di 3000 ettari di Bonifatu è senza ombra di dubbio il paradiso degli escursionisti!

Ci sono 7 sentieri segnalati che iniziano da qui:

  • Calatoghju: una semplice passeggiata di 2.6 km della durata di circa 1 ora
  • Ficaghjola: camminate per 2 ore e godetevi delle rilassanti pause in cui nuotare nel fiume! È una passeggiata ideale se siete con dei bambini.
  • Candia, questo percorso è più complicato dei 2 precedenti. Dura circa 2h30 ed è lungo 4.1 km.
  • Finochi: questo sentiero di 4 ore è piuttosto ripido, ma offre una vista panoramica sulla foresta di Bonifatu.
  • Erbaghjolu: una passeggiata di 5 ore, riservata agli escursionisti più esperti!
  • Rifugio Ortu di U Piobbu: potrete raggiungerlo in 3h30. È la prima tappa del GR20.
  • Capanna Carozzu: circa 2h30 per raggiungerla.

Dal parcheggio, troverete anche un sentiero che porta al fiume in meno di 5 minuti. È il luogo perfetto in cui nuotare in delle grandi piscine naturali o fare un picnic in famiglia all’ombra di grandi alberi.

Voyage Tips - Consigli

Controllate sempre i bollettini meteorologici prima di intraprendere delle escursioni nella foresta di Bonifatu. Fate attenzione al rischio di incendi e temporali!

In caso di temporale, non sostate nelle vicinanze del fiume. Anche se nel punto in cui vi trovate non piove, il livello dell’acqua potrebbe salire improvvisamente.

foresta di Bonifatu
La foresta di Bonifatu

12. La penisola della Revellata

Visitare La penisola della Revellata, situata a 10 km a nord-ovest di Calvi, è un’altra delle cose che dovreste assolutamente fare durante il vostro itinerario in Corsica.

Questa penisola selvatica offre delle splendide e remote insenature e una spiaggia di sabbia bianca. È il luogo perfetto in cui trascorrere un pomeriggio sotto il sole e facendo qualche nuotata!

Qui scoprirete anche un faro e il Centro Oceanografico STARESO, nel quale viene studiata la biodiversità marina della Corsica. Vengono anche organizzate delle escursioni subacquee durante l’estate.

La passeggiata per arrivare qui è davvero stupenda e fa parte del sentiero dei doganieri. Durante la vostra escursione, scoprirete splendidi punti panoramici su Calvi e sulla costa.

Ci sono 2 punti di partenza diversi per questa escursione:

  • Parcheggiate presso il parcheggio sulla cima della Revellata, camminate fino alla spiaggia di Alga e seguite il sentiero costiero fino al faro.
  • Da Calvi, lasciate la vostra auto alla cittadella e prendete il sentiero dei doganieri fino alla penisola della Revellata. (punto di partenza qui – link a Google Maps).
La Revellata
La penisola della Revellata, vicino a Calvi

13. Nostra Signora della Serra

Dopo aver trascorso una splendida giornata nella penisola della Revellata e la sua spiaggia, dovreste scoprire Notre-Dame de la Serra (Nostra Signora della Serra), situata nelle vicinanze.

La cappella della Madonna della Serra venne costruita nel 15° secolo. Offre una vista mozzafiato su tutta la baia di Calvi e sulle montagne circostanti. È senza dubbio il miglior punto panoramico vicino Calvi!

Scoprirete anche una statua della Vergine Maria, considerata la protettrice della città, arroccata su una grande roccia. Viene organizzato ogni anno un pellegrinaggio dedicato a settembre.

Nostra Signora della Serra
Nostra Signora della Serra

14. La Valle del Fango

Cosa vedere intorno a Calvi? Se desiderate fare un tuffo nelle acque dolci, potrete scegliere tra la foresta di Bonifatu di cui ho parlato prima e la valle del Fango.

Questo splendido sito naturale è elencato come Riserva della Biosfera Naturale dall’UNESCO ed è anche etichettato come “Sito dei Fiumi Selvatici”. Esso copre oltre 26,000 ettari di paesaggi preservati.

Da Calvi, guidate per circa 40 minuti e parcheggiate la vostra auto al “Ponte-Vecchio” per accedere alla valle del Fango.

Da qui, avrete accesso diretto al fiume e alle sue splendide piscine naturali. E se desiderate godervi un ambiente più tranquillo, prendete il sentiero lungo il fiume per raggiungere i luoghi più remoti della valle.

Troverete diversi sentieri segnalati ed escursioni nella valle del Fango. Potrete avere informazioni dettagliate sui diversi percorsi nel piccolo punto delle informazioni turistiche situato all’ingresso della valle. Non preoccupatevi, è impossibile mancarlo!

Potrete anche visitare Galeria, a soli 10 minuti di auto dalla valle del Fango. Una delle migliori cose che potrete provare è fare giro un canoa di 1 ora del Delta del Fango per scoprire la sua straordinaria flora e fauna.

Rimanete in silenzio e tenete gli occhi ben aperti: riuscirete ad individuare diversi animali tra cui testuggini palustri europee, aironi cenerini, aironi e martin pescatori che vivono nel Delta!

Queste escursioni in canoa vengono svolte solamente tra giugno e settembre e hanno un prezzo di 6€ l’ora a persona. Non è possibile prenotare queste escursioni in anticipo, ma potrete consultare il sito ufficiale per avere delle informazioni dettagliate.

Fango Corsica
La Valle del Fango

15. Algajola

Algajola è una piccola località balneare tra L’Île Rousse e Calvi. Questo grazioso villaggio si trova a 20 minuti di auto da Calvi.

Una volta giunti, fate una passeggiata tra i suoi stretti vicoli lastricati e scoprite le sue mura fortificate. Fate una pausa pranzo in uno dei tanti ristoranti della città vecchia e trascorrete un pomeriggio rilassante sulla grande spiaggia di sabbia situata nelle vicinanze!

La spiaggia di Algajola offre anch’essa un’ampia scelta di attività da fare all’aria aperta:

  • Immersioni e snorkeling
  • Noleggiate una bicicletta, a partire da 15€
  • Fate un tour guidato in bicicletta, a partire da 38€
  • Windsurf
  • Stand up Paddle
  • Kayak
  • Surf

Troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno su questo sito web.

Algajola
Algajola

Quanti giorni a Calvi?

Se desiderate visitare solamente la città di Calvi e scoprire i suoi luoghi di interesse principali, non vi servirà più di più di un giorno.

Naturalmente, se desiderate andare alla scoperta anche  dei dintorni della città, godervi le spiagge e le tantissime fantastiche attività all’aperto, dovreste trascorrere almeno 4 giorni a Calvi.

Ecco i miei itinerari consigliati a Calvi in base alla durata del soggiorno:

1 giorno a Calvi

Se volete trascorrete solamente 1 giorno a Calvi durante il vostro itinerario della Corsica, sarà sufficiente visitare solamente i migliori luoghi della città!

Ecco l’itinerario migliore per visitare Calvi in ​​1 giorno:

  • Visitate la Cittadella e i suoi meravigliosi punti panoramici
  • Scoprite la città bassa
  • Fate una passeggiata sul porto e pranzate in uno dei tantissimi ristoranti
  • E durante il pomeriggio, rilassatevi nella spiaggia di Calvi, o fare una gita in barca nella Riserva Naturale di Scandola, nella penisola di Revellata o nel Deserto delle Agriate (partenza alle 14.30)

2 giorni a Calvi

Se volete trascorrere 2 giorni a Calvi, oltre a quanto detto per il primo giorno di cui abbiamo parlato poco prima, sarà possibile aggiungere:

  • Una gita alla scoperta dei villaggi arroccati della Balagne durante il mattino o una visita guidata con una guida davvero straordinaria! (Dovete prenotare da qui)
  • Un pomeriggio nella foresta di Bonifatu. Qui, potrete fare delle escursioni e nuotare nelle splendide piscine naturali del fiume.
Foret proche de Calvi
La foresta nei dintorni di Calvi

3 giorni a Calvi

Cosa vedere a Calvi in 3 giorni? Oltre a quanto detto per i 2 giorni precedenti, potrete:

  • Scoprire la penisola della Revellata. Qui, potrete camminare fino al faro e godervi la spiaggia di Alga o le remote insenature di questa penisola.
  • Fare un salto alla cappella della Madonna della Serra, per ammirare una magnifica vista sulla baia di Calvi.

4 giorni a Calvi

Se avete intenzione di visitare Calvi in 4 giorni, potrete anche:

  • Godervi una giornata rilassante nella Valle del Fango: nuotate nel fiume e fate un picnic!
  • Fare una gita di 1 ora in canoa nel delta del Fango

Se preferite, potrete anche optare per una gita organizzata di un giorno nella famosa valle dell’Asco. Dovrete prenotarla da qui!

5, 6 giorni o 1 settimana a Calvi

State programmando di trascorrere 5, 6 giorni o anche una settimana a Calvi? Ecco le mie migliori idee per sfruttare al meglio il vostro viaggio!

  • Da Calvi, prendete il treno per raggiungere L’Île Rousse. Potrete anche fermarvi ad Algajola, o in una delle tante spiagge lungo la strada
  • Fate delle immersioni e ammirate i magnifici fondali della Corsica
  • Fate delle escursioni e scoprite i numerosi sentieri segnalati della Balagne!
  • Optate per una giornata all’insegna del canyoning
  • Trascorrete dei pomeriggi di relax sulla spiaggia di Calvi e scoprite le varie attività nautiche che vengono offerte

Non abbiate paura di annoiarvi, durante le vostre vacanze a Calvi troverete sempre tantissime cose fantastiche da fare, anche se avete in mente di trascorrere una settimana in Corsica!

Dove dormire a Calvi

  • The Holy Erasmus: Situato a 850 metri dal porto, sul mare. Questo hotel offre delle camere doppie ben attrezzate con letti confortevoli. I prezzi partono da 70€ a notte, con un supplemento di 10€ per la colazione. I suoi punti forti: la piscina, il parcheggio privato gratuito, il personale gentile.
  • Camping La Pinède: Situato a soli 200 metri dalla spiaggia di Calvi. Gli chalet e i bungalow con aria condizionata e completamente attrezzati con terrazza privata partono da 70€ a notte. Ciò che ho apprezzato: la piscina, i campi da tennis, il parco giochi per bambini, il parcheggio gratuito. È l’alloggio che consiglio a chi vuole intraprendere un viaggio in famiglia a Calvi!
  • Hotel Revellata: Situato a 450 metri dal porto. Il design e le confortevoli camere doppie partono da 85€ a notte. La colazione ha un prezzo di 12€ a persona. I suoi punti forti: le piscine all’aperto e al coperto, il centro benessere, la palestra, la splendida vista, l’eccezionale colazione. Una scelta grandiosa a Calvi per l’eccezionale rapporto qualità-prezzo!
  • Hotel Casa Bianca: Situato a 250 metri dalla spiaggia. Apprezzerete le camere doppie spaziose e moderne che partono da 100€, con 12€ in più per la colazione. I suoi punti forti: ottima posizione, personale accogliente, camere confortevoli.
  • La Signoria: Questo hotel a 5 stelle si trova a 3 km dalla spiaggia di Calvi. Offre delle suite belle e spaziose con spogliatoio, bagno in marmo e terrazza. I prezzi partono da 320€ a notte, colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: il ristorante gastronomico, la spa, la piscina, la tranquillità, l’ottima colazione. È ciò che consiglio a chiunque cerchi un soggiorno di lusso a Calvi!
La Revellata Calvi
La penisola di Revellata, vicino a Calvi

Dove mangiare a Calvi

  • Pizzanotte: Situato sulla strada per l’aeroporto di Calvi. Questo ristorante serve delle ottime pizze. Alcuni clienti regolari mi hanno persino detto che è il migliore di tutta la Corsica, ma non posso confermarlo, dato che non ho provato tutte le pizzerie dell’isola! Adorerete queste pizze, condite con i migliori ingredienti e servite in un ambiente rustico. Provate la “Pizzad’elo”, con miele, formaggio di capra, parmigiano, coppa e mandorle, è deliziosa! Le altre pizze sono, ovviamente, altrettanto buone. Potrete sia mangiarle sul posto che portarle via.
  • Via Marine: Questo ristorante si trova nella Rue Clemenceau e offre una splendida vista sul porto. I piatti sono abbondanti e ben presentati. Qui, potrete godere di un menu vario, con pesce, carne, pasta e pizze, servito da uno staff davvero gentile. Anche i dolci fatti in casa sono eccellenti!
  • Aux Bons Amis: situato anch’esso nella rue Clemenceau, questo ristorante offre specialità di pesce e frutti di mare. È principalmente noto per la sua famosa bouillabaisse. I prodotti sono sempre freschi e i piatti sono ben presentati e davvero gustosi! Dovreste prenotare il vostro tavolo in anticipo.
Voyage Tips - Consigli

Se desiderate mangiare una pizza in Corsica, potreste notare che i corsi utilizzano, nelle loro pizze, del formaggio emmental grattugiato invece della mozzarella.

Se preferite la mozzarella, non avrete nessun problema! Basta chiedere dopo aver scelto la vostra pizza. Il più delle volte, non pagherete alcun sovrapprezzo 😊.

La vita notturna a Calvi

  • Chez TAO: Situato nel cuore della cittadella, è senza dubbio il posto più famoso di Calvi se desiderate uscire la sera! Qui, godrete di un piano bar, DJ set in un ambiente chic e una vista mozzafiato dalla terrazza.
  • Bar de la Tour: situato sul Quai Landry, questo bar ospita delle serate con concerti, in cui si esibiscono le migliori band locali ogni martedì e DJ set ogni due sere. Qui godrete anche di una splendida vista e di ottimi cocktail!
  • Citadella da Fà: Situato sull’Avenue de la République. Questo luogo davvero autentico offre delle serate a tema e dei concerti di qualità in un’atmosfera amichevole.
  • L’annexe: Situato in Rue Georges Clemenceau, vicino al porto. Questo piccolo night club è il luogo ideale per ballare e far festa a Calvi!
Calvi Corse
Vista di Calvi e della sua spiaggia

Come arrivare a Calvi?

In aereo

Il modo più veloce per arrivare a Calvi è viaggiando in aereo, dato che la città dispone di un piccolo aeroporto. Da qui potrete noleggiare un’auto o prendere un taxi per il vostro hotel, dato che non ci sono bus navetta per il centro città!

Se i prezzi sono troppo alti, potrete anche confrontare i prezzi con l’aeroporto di Bastia

Se atterrerete a Bastia, avrete diverse possibilità per raggiungere Calvi:

1. Noleggiate un’auto

Durante le vostre vacanze in Corsica, dovreste davvero prendere in considerazione l’idea di noleggiare un’auto. È davvero difficile visitare l’isola e i dintorni di Calvi senza un’auto. È il modo migliore per scoprire le cose che ha da offrire quest’isola come le sue foreste e le escursioni in montagna!

Ogni volta che desidero noleggiare un’auto all’estero, che si tratti della Corsica, della Sardegna, della Grecia o persino della Thailandia, prenoto sempre le mie auto su Rentalcars.com. Vi permetterà di confrontare direttamente i prezzi tra tutte le compagnie di autonoleggio della Corsica.

Potrete anche modificare o cancellare la vostra prenotazione gratuitamente (la maggior parte delle volte). Prenotate in anticipo la vostra auto e ottenete i prezzi migliori!

Calvi si trova a circa 2 ore di auto da Bastia.

Fate clic sul pulsante qui sotto per verificare subito i prezzi delle auto a noleggio in Corsica:

2. Prendete il treno: da Bastia, il treno raggiunge Calvi in ​​3 ore.

In traghetto

Gli unici traghetti per Calvi sono quelli che partono da Genova, in Italia.

Da Marsiglia o Tolone, potrete prendere un traghetto per L’Île Rousse, a 30 minuti di auto da Calvi. Qui potrete noleggiare un’auto per andare a Calvi.

Potrete anche prendere una nave da Nizza, Tolone e Marsiglia per Bastia. Qui, potrete noleggiare un’auto o prendete il treno per raggiungere la vostra destinazione finale!

Mappa turistica di Calvi

Ho creato per voi una mappa turistica di Calvi e della Corsica, nella quale sono riportate tutte le attrazioni di Calvi e i luoghi di interesse di cui ho parlato in questo articolo. È possibile visualizzare la leggenda della mappa facendo clic sul pulsante in alto a sinistra, quello con una piccola freccia su di esso.

E voi, cosa avete voglia di fare durante il vostro viaggio a Calvi?

State per visitare la Corsica? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Corsica: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Corsica si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Visitare Calvi Corsica
Visitare Calvi Corsica
Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply