Roma in 3 giorni: cosa fare e vedere?

0

Cosa vedere a Roma in 3 giorni: itinerario + Dove dormire

State pensando di trascorrere 3 giorni a Roma?

Ottima idea!

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ho preparato per voi l’itinerario perfetto per visitare Roma in 3 giorni.

Inizierò questa guida con i miei migliori consigli per evitare le lunghe file di attesa (spesso più di 2 ore!) davanti al Colosseo e presso le altre imperdibili attrazioni di Roma.

Quindi, vi fornirò il mio itinerario di 3 giorni ottimizzato e dettagliato per sfruttare al meglio il vostro viaggio nella capitale italiana.

Oltre ai migliori luoghi da visitare e alle attività per ogni tappa del vostro itinerario, vi darò anche tutti i miei migliori consigli e suggerimenti su dove dormire a Roma in base al vostro budget.

Allora, cosa vedere a Roma in 3 giorni? Dove dormire?

Scopriamolo!

I miei migliori consigli per risparmiare tempo nelle migliori attrazioni di Roma

Come sicuramente saprete, Roma è una delle città più visitate al mondo: i turisti si accalcano per visitare i suoi monumenti più emblematici come il Colosseo o il Pantheon!

E questa fama ha un prezzo: dovrete aspettarvi di attendere diverse ore per ottenere il vostro biglietto d’ingresso per ognuna delle principali attrazioni turistiche della città.

Fortunatamente esistono alcuni modi per evitare tutto ciò 😉.

In realtà avete ben 3 diverse opzioni che vi permetteranno di risparmiare un sacco di tempo (e denaro!) durante il vostro viaggio di 3 giorni a Roma.

Vedrete, è tutto molto semplice: basta solamente seguire i miei consigli.

1. Rome Tourist Card

La prima soluzione per risparmiare un bel po’ di tempo e denaro durante il vostro viaggio a Roma di 3 giorni è ottenere la “Rome Tourist Card”, chiamata anche “Rome City Pass”

È davvero super conveniente: eviterete le code e dispongono di ingressi prioritari per le più famose attrazioni turistiche della città.

Altro vantaggio: la Rome Tourist Card è 100% digitale. Non dovrete andare da nessuna parte per ritirare i vostri biglietti, li riceverete immediatamente via email.

Questo pass include quanto segue:

  • Biglietto d’ingresso al Colosseo con audioguida + Foro Romano + Palatino (1° giorno del nostro itinerario)
  • Basilica di San Pietro: ingresso + audioguida (2° giorno)
  • Musei Vaticani e Cappella Sistina (opzionale – Giorno 2 di questo itinerario)
  • Biglietto dell’autobus Hop-On Hop-Off, nel caso in cui non abbiate voglia di visitare tutto a piedi o se siete stanchi!
  • Sconto del 10% per musei e attrazioni turistiche come Castel Sant’Angelo o la Galleria Borghese. Potrete usufruire di questo sconto anche su tutte le visite guidate e le altre attività che è possibile prenotare su Tiqets!

Acquistate adesso la vostra Rome Tourist Card, è davvero molto semplice farlo: basta solamente cliccare sul pulsante verde qui sotto:

2. Omnia Card

Un altro modo per visitare Roma in 3 giorni e ottenere un accesso rapido ai migliori luoghi da visitare in questa città è acquistare la Omnia Card, chiamata anche “Rome and Vatican Pass”.

Il funzionamento è simile alla Rome Tourist Card di cui ho parlato poco prima, ma è ancora più completa! La carta Omnia è valida per 3 giorni consecutivi una volta attivata, quindi sarà perfetta per i vostri 3 giorni a Roma.

Dovrete prenotare la vostra Omnia Card online e poi scambiare il voucher di conferma (ricevuto via email) con la Omnia Card una volta arrivati a Roma.

La Omnia Card include quanto segue:

  • Ingresso prioritario ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina (previsti per il secondo giorno di viaggio)
  • Biglietto salta fila per la Basilica di San Pietro + audioguida (anche questa il 2° giorno)
  • Visita al Carcere di San Pietro + audioguida
  • Basilica Lateranense e Chiostri: ingresso + audioguida
  • Biglietti gratuiti per 2 attrazioni turistiche della seguente lista:
    • Colosseo (1° giorno di questo itinerario)
    • Palatino e Foro Romano (anche 1° giorno)
    • Castel Sant’Angelo (2° giorno)
    • Galleria Borghese
    • Musei Capitolini
  • Accesso gratuito ai mezzi pubblici durante i vostri 3 giorni a Roma – Perfetto per spostarvi velocemente se non desiderate fare tutto a piedi!
  • Sconti per musei e attività
  • Biglietto bus Hop-On Hop-Off (autobus turistico)
  • Una mappa di Roma

Non sapete quale scegliere tra la Omnia Card e la Rome Tourist Card?

La vostra decisione dipende dal fatto che abbiate voglia di utilizzare i mezzi pubblici o meno e cosa desiderate visitare:

  • Se non desiderate visitare il Vaticano per intero e non desiderate usare i mezzi pubblici, dovreste optare per la Rome Tourist Card, in quanto offre il miglior rapporto qualità prezzo nel vostro caso.
  • Se desiderate visitare più luoghi possibili di Roma e del Vaticano durante i vostri 3 giorni, la Omnia Card è senza dubbio la scelta migliore.

È semplicemente la Card più completa per visitare Roma in 72 ore!

Per acquistare la vostra Omnia Card è sufficiente cliccare sul pulsante sottostante:

3. Biglietti salta fila per le principali attrazioni turistiche di Roma

La terza e ultima soluzione per risparmiare tempo è acquistare i biglietti salta fila biglietti online per ogni attrazione, a seconda di cosa vorrete visitare durante il vostro itinerario di Roma di 3 giorni.

I biglietti salta fila sono disponibili per tutti i monumenti storici. Oltre ai biglietti d’ingresso è possibile prenotare in anticipo anche tutte le visite guidate e le attività. È super conveniente!

Per visualizzare i prezzi e per prenotare, basta cliccare sui link sottostanti (li troverete anche sparsi in tutto l’articolo):

Voyage Tips - Consigli

Se desiderate prenotare altre attività a Roma, dovreste sempre utilizzare questi 2 siti affidabili e sicuri:

3 Giorni a Roma: il Miglior Itinerario

Iniziamo ora a pianificare il vostro itinerario di Roma di 3 giorni!

Per ogni singola giornata delle vostre vacanze a Roma vi fornirò tutti i dettagli necessari per pianificare le vostre visite + una mappa che vi permetterà di visualizzare un po’ meglio l’itinerario.

Presumo che rimarrete a Roma per 3 giorni interi e che utilizzerete un City Pass (Rome Tourist Card / Omnia Card) o che avete acquistato dei biglietti salta fila. È il modo migliore per risparmiare tempo e denaro durante il vostro viaggio!

Se avete ancora domande dopo aver letto questo itinerario di Roma di 3 giorni (o se avete bisogno di aiuto per organizzare le vostre vacanze), non esitate a chiedermi ciò che volete nella sezione commenti situata alla fine di questo articolo.

Sarò felice di aiutarvi a pianificare il vostro viaggio 😄.

Giorno 1 – Roma Antica

itinéraire Rome jour 1
Roma in 3 giorni: giorno 1

Visite del giorno 1:

A. Colosseo
B. Foro Romano
C. Palatino
D. Piazza del Campidoglio / Musei Capitolini
E. Piazza Venezia / Monumento a Vittorio Emanuele II

A. Colosseo

Iniziamo il nostro viaggio di 3 giorni a Roma visitando il Colosseo, sicuramente il monumento più emblematico della città.

Con una capienza di oltre 50.000 spettatori, era il più grande anfiteatro del mondo romano. Il Colosseo è il luogo in cui si svolgevano i più grandi combattimenti tra gladiatori, combattimenti tra animali e giochi romani.

Forse non lo saprete, ma oltre a questi spettacoli sanguinosi, nel Colosseo anche venivano organizzati spettacoli teatrali e rievocazioni di battaglie.

Il posto era davvero pensato per intrattenere le persone, sia in modo artistico che in modo decisamente più violento!

Oggi è possibile visitare alcune parti del Colosseo, tra cui il primo e il secondo piano, l’arena e persino il livello sotterraneo, dove venivano tenuti gli animali feroci.

Come vi ho detto poco prima, avrete davvero bisogno di un biglietto salta fila per visitare il Colosseo se non desiderate attendere in fila per 2 o 3 ore!

La buona notizia è che se avete acquistato la Rome Tourist Card o la Omnia Card, la visita al Colosseo è inclusa.

E se desiderate semplicemente un biglietto per il Colosseo, è possibile fare anche ciò.

Dovrete scegliere il vostro biglietto a seconda di cosa desiderate visitare (1° e 2° piano, l’arena ecc..) + Se desiderate fare una visita guidata o se preferite svolgere la visita autonomamente.

Importante: tutti i biglietti per il Colosseo includono anche l’accesso al Foro Romano e al Palatino.

Per aiutarvi a scegliere il biglietto per il Colosseo più adatto a voi, ho scritto un articolo dettagliato in cui è spiegato tutto: Tutti i biglietti salta fila per il Colosseo (clicca qui).

Un breve riassunto:

A mio avviso, il biglietto standard + Arena offre un ottimo rapporto qualità-prezzo – Potrete prenotarlo qui: Colosseo + Arena + Foro Romano + Biglietto Salta la Fila per il Palatino.

Se preferite una visita guidata, questo biglietto rappresenta un’ottima scelta: Visita guidata: Colosseo + Foro Romano + Palatino.

E se avete un po’ più di budget, la visita guidata VIP è l’opzione migliore, in quanto vi permetterà di accedere ad aree esclusive non disponibili con i biglietti regolari come la metropolitana e l’Arena: Visita guidata VIP: Colosseo (+ Underground + Arena) + Foro Romano + Palatino.

Per acquistare questi 3 biglietti, basta cliccare sui pulsanti qui sotto:

Colosseo + Arena + Foro Romano + Palatino

Visita guidata VIP: Colosseo (+Underground + Arena) + Foro Romano + Palatino

Visita guidata VIP: Colosseo (+Underground + Arena) + Foro Romano + Palatino

Colosseo Roma
Il Colosseo, a Roma

B. Palatino

Dopo la vostra visita al Colosseo, vi dirigerete al Palatino, situato nelle vicinanze.

Secondo la leggenda, la città di Roma venne fondata su questa collina dai gemelli Remo e Romolo, due bambini abbandonati e allevati da una lupa in una grotta situata sul Palatino.

Dalla sommità della collina si gode di una magnifica vista sulla città di Roma e sui suoi monumenti più famosi. Qui, potrete anche scoprire la residenza di Augusto, il primo imperatore romano.

Durante i vostri 3 giorni a Roma, dovreste davvero visitare il Palatino, poiché la visita è inclusa nel biglietto d’ingresso al Colosseo!

Colle Palatino
Colle Palatino

C. Foro Romano

Il 3° posto da non perdere durante il vostro primo giorno di vacanze a Roma è il Foro Romano, situato accanto a al Palatino e al Colosseo

Anche questa visita è inclusa in tutti i City Pass oltre che nel biglietto per il Colosseo.

Nell’antichità il Foro Romano era il centro della città. È possibile passeggiare tra le rovine dell’antico mercato e degli altri edifici amministrativi e religiosi.

Se desiderate saperne di più sulla storia, dovreste proprio optare per una visita guidata (clicca qui), in quanto non sono presenti pannelli esplicativi in ​​loco.

Foro Romano Roma
Il Foro Romano

D. Piazza del Campidoglio / Musei Capitolini

Dopo aver visitato le 3 più imperdibili attrazioni di Roma (un ottimo inizio per il vostro tour di Roma di 3 giorni, eh? 😄) dirigiamoci a Piazza del Campidoglio.

Dal Foro Romano si raggiunge la piazza in 15 minuti a piedi.

La Piazza del Campidoglio, progettata da Michelangelo, presenta diversi monumenti famosi come il Palazzo dei Senatori, il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo.

Questi 3 palazzi sono conosciuti anche come Musei Capitolini: qui si possono ammirare dipinti di grandi artisti come Caravaggio o Tintoretto, oltre a numerose sculture e statue.

Piazza del Campidoglio
Piazza del Campidoglio

E. Piazza Venezia / Monumento a Vittorio Emanuele II

Terminata la visita al Musei Capitolini, dirigetevi verso Piazza Venezia (a 5 minuti a piedi).

Qui troverete il Monumento a Vittorio Emanuele II, un bellissimo edificio in marmo bianco.

Anche la famosa Colonna Traiana, nella quale sono raffigurate alcune incisioni di vittorie militari dell’imperatore, si trova nelle vicinanze.

Piazza Venezia è la piazza più centrale di Roma. Le vie che partono dalla piazza vi permetteranno di raggiungere le principali attrazioni turistiche della città.

Monumento a Vittorio Emanuele II, Piazza Venezia
Monumento a Vittorio Emanuele II, Piazza Venezia

Giorno 2 – Il Vaticano

itinéraire Rome jour 2
Cosa vedere a Roma in 3 giorni: Giorno 2

Visite del Giorno 2:

A. Musei Vaticani e Cappella Sistina
B. Basilica di San Pietro
C. Castel Sant’Angelo
D. Rione Trastevere

A. Musei Vaticani e Cappella Sistina

Durante il secondo giorno del vostro tour di Roma di 3 giorni, dovreste dedicare buona parte della giornata per visitare il Vaticano, lo stato più piccolo del mondo.

Per prima cosa, dovreste visitare i Musei Vaticani per trascorrere una mattinata all’insegna della cultura! Questo gruppo di 13 musei si trova presso un enorme complesso architettonico lungo 7 km.

Ma non preoccupatevi, non dovrete visitarli tutti!

In loco vengono proposti diversi percorsi per le visite, per una durata compresa che va da 1h30 alle 5 ore.

Non importa quanto tempo desiderate trascorrere ai musei, dovreste assolutamente acquistare i biglietti per i musei in anticipo se non desiderate iniziare la giornata con 2 ore di coda alla biglietteria.

L’accesso ai Musei Vaticani è incluso sia nella Rome Tourist Card che nella Omnia Card. E se non avete acquistato i City Pass, dovreste prenotare i vostri biglietti adesso cliccando qui.

Ogni percorso per le visite ai musei si concluderà visitando la Cappella Sistina.

Costruita nel 15° secolo, è famosa per i suoi magnifici affreschi dipinti dai più grandi artisti italiani: Michelangelo, Botticelli, Luca o Perugino. Vi sono rappresentate numerose scene della Bibbia, tra cui la Creazione di Adamo e il Giudizio Universale.

vaticano

B. Basilica di San Pietro

Dopo la vostra mattinata culturale ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina, è tempo di dirigersi verso Piazza San Pietro.

Rimarrete sicuramente colpiti da questa grande piazza, circondata da circa 280 colonne sormontate da statue di santi alte 3 metri.

Da non perdere anche l’obelisco egizio che si erge al centro della piazza e le 2 fontane situate su ciascun lato.

Anche qui le file di attesa per visitare la famosa Basilica di San Pietro (ingresso gratuito) sono infinite. La basilica è un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO nonché uno dei monumenti più visitati al mondo.

Se avete seguito il mio consiglio e avete acquistato in anticipo i biglietti salta fila, potrete visitare la Basilica senza problemi. Altrimenti, preparatevi ad aspettare dalle 2 alle 4 ore!

All’interno della Basilica apprezzerete sicuramente la straordinaria ricchezza decorativa barocca. Oltre alle tombe dei papi e alla famosa statua di San Pietro, potrete ammirare anche l’enorme cupola progettata da Michelangelo.

Potrete anche salire lassù per ammirare una magnifica vista di Roma (accesso a pagamento).

Biglietto per la Basilica di San Pietro + audioguida

Visita guidata della Basilica di San Pietro (Salta Fila) + cupola + cripta (la più completa!)

Basilica di San Pietro
La Basilica di San Pietro

C. Castel Sant’Angelo

Dalla Basilica, imboccate Via della Conciliazione per arrivare a Castel Sant’Angelo. Ci vorranno circa dieci minuti a piedi.

Costruito dall’imperatore Adriano, il castello era originariamente destinato a ospitare il suo mausoleo, ma finì per essere utilizzato principalmente come rifugio per i papi durante le ostili invasioni di Roma.

I papi costruirono un accesso diretto al castello dal Vaticano, permettendo loro di recarsi in sicurezza a Sant’Angelo in pochi minuti.

È possibile visitare l’interno del castello per vedere le tombe e gli antichi appartamenti papali. Durante la vostra visita, non dimenticate di fare una passeggiata fuori sui bastioni per godervi il ​​panorama.

Il castello si trova sulla sponda del fiume Tevere ed è collegato all’altra sponda dal Ponte Sant’Angelo. La vista sul Castello e sul ponte dalla sponda opposta è molto panoramica!

Il Biglietto d’ingresso per Castel Sant’Angelo va prenotato in anticipo cliccando sul pulsante sottostante:

Il ponte e Castel Sant'Angelo
Il ponte e Castel Sant’Angelo

D. Rione Trastevere

Se avete ancora tempo e non siete troppo stanchi, potrete finire questo secondo giorno del vostro viaggio di 3 giorni a Roma esplorando il quartiere di Trastevere.

Per arrivarci da Castel Sant’Angelo è sufficiente camminare lungo la sponda destra del fiume Tevere per circa 30 minuti. E se non avete voglia di camminare, potrete allora prendere l’autobus.

Il quartiere Trastevere, con i suoi caratteristici vicoli fioriti, è ancora uno dei quartieri più autentici di Roma. Qui potrete passeggiare per le strade e godervi l’affascinante atmosfera italiana, mentre aspettate l’ora dell’aperitivo e/o della cena.

Qui troverete anche numerosi piccoli negozi molto graziosi e trattorie davvero buone (ristoranti tipici italiani): tutto il necessario per una serata perfetta!

Quartiere di Trastevere Roma
Quartiere di Trastevere

Giorno 3 – Il centro storico

itinéraire Rome jour 3
Roma in 3 giorni: Giorno 3

Visite del Giorno 3:

A. Piazza Navona
B. Pantheon
C. Fontana di Trevi
D. Via del Corso / Via Condotti
E. Piazza di Spagna
F. Villa Borghese

A. Piazza Navona

Per il terzo e ultimo giorno del vostro viaggio a Roma di 3 giorni, dovreste concentrarvi sul centro storico della città.

Dovreste iniziare andando a Piazza Navona, una delle più belle e famose piazze di Roma, con 3 imponenti fontane e numerosi caffè.

È un ottimo posto per gustare una buona colazione su una delle tante terrazze! Ma attenzione, poiché questo posto è molto turistico, è piuttosto costoso.

B. Pantheon

Il Pantheon si trova vicino a Piazza Navona. È l’edificio antico meglio conservato di questa città nonché uno dei migliori posti da visitare a Roma.

Originariamente dedicato a divinità mitologiche, divenne una chiesa del 7° secolo. Qui, potrete vedere le tombe di Vittorio Emanuele II e del famoso artista italiano Raffaello.

Il luogo è anche famoso per la sua enorme cupola e il suo oculo (l’apertura nella cupola), che conferisce all’edificio la sua atmosfera davvero unica.

La visita al Pantheon è gratuita.

Se desiderate ottenere maggiori informazioni storiche sul Pantheon, dovreste procurarvi un’audioguida. È necessario prenotarla in anticipo proprio da qui.

C. Fontana di Trevi

Continuiamo la nostra visita della capitale italiana con la Fontana di Trevi.

Situata a soli 10 minuti a piedi dal Pantheon, è sicuramente la fontana più famosa d’Europa: una tappa obbligata durante il vostro viaggio di 3 giorni a Roma!

La tradizione qui è di lanciare 2 monete nella fontana: la prima per esprimere un desiderio e la seconda se si vuole essere sicuri di tornare a Roma. E per gli innamorati, la Fontana di Trevi è il luogo perfetto per una proposta di matrimonio!

La Fontana di Trevi rappresenta il dio Nettuno sul suo carro. Il grande edificio barocco dietro la fontana aggiunge ancora più fascino alla piazza.

Fontana di Trevi
La famosa Fontana di Trevi, a Roma

D. Via Condotti

Cosa fare a Roma? Durante i vostri 3 giorni di vacanza avrete anche tutto il tempo per fare un po’ di shopping.

E dopo aver visitato la fontana di Trevi, sarete proprio nel posto perfetto per darvi alle spese folli!

Prima di tutto, potrete fare un salto in Via del Corso. Qui troverete tutti i grandi marchi internazionali come Zara o H&M.

Dirigetevi poi in Via Condotti, una strada perpendicolare dedicata allo shopping di lusso: qui troverete boutique di stilisti famosi come Gucci o Prada. Se non desiderate (o non potete) fare acquisti di questo tipo, potrete almeno ammirare le bellissime vetrine.

Dopo questa pausa per lo shopping, torniamo alle visite turistiche!

E. Piazza di Spagna

Prossima tappa del vostro soggiorno di 3 giorni a Roma: Piazza di Spagna.

Seguendo semplicemente Via Condotti arriverete direttamente a Piazza di Spagna (da non confondere con Piazza di Spagna a Siviglia, in Andalusia!).

La Piazza di Spagna si trova ai piedi dello scalone monumentale che conduce alla Chiesa della Trinità dei Monti. È senza dubbio una delle piazze più frequentate e affascinanti della città.

Fate come fanno i tanti italiani e riposatevi qualche istante sui gradini per godervi la dolce vita italiana, e perché no, magari anche un buon gelato!

Piazza di Spagna Roma
Piazza di Spagna, a Roma

F. Villa Borghese

Da Piazza di Spagna proseguite in direzione nord per raggiungere l’ingresso dei giardini di Villa Borghese.

In questi giardini troverete un laghetto, numerose fontane e delle statue che rendono questo luogo uno dei parchi pubblici più belli di Roma. Dopo il trambusto della città, questo è il luogo perfetto per rilassarsi alla fine del vostro viaggio di 3 giorni a Roma.

Già che ci siete, potrete anche visitare il bellissimo giardino botanico.

Infine, se avete ancora tempo e non siete troppo stanchi, vi consiglio anche di visitare uno dei 3 musei situati nei giardini.

Potrete scegliere tra:

E se viaggiate con i vostri bambini, dovreste portarli al Bio-Park, che ospita oltre 1000 animali. I biglietti possono essere acquistati cliccando qui.

È arrivato adesso il momento di trascorrere la vostra ultima notte di vacanze a Roma.

Potrete trovare la mia lista dei migliori hotel della in città proprio qui sotto.

Dove dormire a Roma

Ora che sapete come visitare Roma in 3 giorni, dovrete trovare un hotel.

Per aiutarvi, ecco i miei 5 hotel preferiti della città, ognuno inserito in una diversa categoria di prezzo.

E come sempre, se conoscete già le date del vostro viaggio, prenotate subito il vostro hotel! A Roma i migliori hotel di riempiono in brevissimo tempo.

  • Residenza Pomponio: Situata nei pressi del Vaticano, semplice ma moderna e pulita. È l’opzione migliore per un viaggio a Roma con un budget modesto. La camera doppia costa 42 euro a notte. Non troverete nulla di più economico, e la posizione è fantastica!
  • Hotel Capannelle Roma: Situato a 10 chilometri dal centro storico. Un po’ distante dalle attrazioni da vedere a piedi, ma proprio accanto all’hotel passa una linea di autobus per il centro. Camera spaziosa e luminosa a partire da 69€ a notte, colazione a 9.50€. I suoi punti forti: la posizione tranquilla, la piscina all’aperto, la colazione molto varia e il parcheggio privato. È il mio preferito per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo!
  • Alice Vatican House: Situato a 450 metri da Piazza San Pietro. Camera contemporanea con decorazioni curate da 95€ a notte, colazione inclusa. I suoi punti forti: la posizione ideale, la terrazza con vista sul Vaticano, l’accoglienza calorosa. Questa è la scelta migliore per il vostro viaggio a Roma sotto i 120 euro!
  • Roma Luxus Hôtel: Hotel di lusso situato a soli 400 metri da Piazza Venezia. Splendida camera doppia a partire da 200€ a notte, colazione a 20€. I suoi punti forti: il design delle camere, il servizio a 5 stelle, la colazione incredibile, il centro benessere, il personale straordinario. È il miglior hotel per un soggiorno di lusso a Roma!

Se desiderate risparmiare un po’ di soldi, potete trovare un alloggio nei dintorni di Roma. Vi consiglio i bungalows del Camping Village Rome, situato a soli 15 minuti in auto dalla città del Vaticano. Il prezzo parte da soli 30€ a notte! È la migliore soluzione “economica” se non vi dispiace il fatto di non essere nel centro della città. È anche un’ottima scelta per le famiglie, dato che c’è una piscina!

Come visitare Roma in 3 giorni con dei bambini

Roma: cosa vedere in 3 giorni se siete in vacanza con i vostri bambini?

Bene, anche con i bambini, potrete facilmente seguire il mio itinerario di 3 giorni.

Poiché è ottimizzato per evitare di camminare troppo, i luoghi che visiterete ogni giorno sono concentrati in una certa zona della città e non dovrebbe essere troppo faticoso fare ciò, anche con dei bambini piccoli.

Dovreste tuttavia aggiungere un’attività davvero originale che piacerà sicuramente ai vostri bambini, ossia portarli alla scuola dei gladiatori!

Si vestiranno con abiti tradizionali e impareranno a combattere come dei gladiatori.

Alla fine del corso riceveranno anche un diploma di gladiatore.

Questa è sicuramente una cosa che rimarrà nei loro ricordi per sempre!

Potrete prenotare questa attività per famiglie cliccando qui.

Altre attività e luoghi da visitare a Roma e per il vostro viaggio di 3 giorni

Avete seguito il mio itinerario di Roma di 3 giorni e vi rimane ancora un po’ tempo ?

Allora, dovreste leggere la mia guida delle 25 cose da vedere a Roma!

Qui troverete qualche idea in più su luoghi da visitare e attività da svolgere nella capitale italiana.

E chissà, magari dopo aver letto l’altra mia guida, vorrete anche prolungare il vostro viaggio e passare 4 o 5 giorni a Roma invece di 3!

Mappa del vostro itinerario di Roma di 3 giorni

Per aiutarvi a visualizzare i vostri itinerari giornalieri durante i vostri 3 giorni a Roma, ho creato questa mappa con tutti i luoghi da visitare giorno per giorno. Potrete visualizzare la legenda della mappa cliccando sul pulsante in alto a sinistra, quello con la piccola freccia.

Prezzi dei voli per Roma

Come arrivare a Roma? Come sempre, dovreste prenotare i vostri biglietti aerei il prima possibile per ottenere i prezzi migliori.

Per dare uno sguardo alle tariffe e agli orari dei voli per Roma, potrete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner:


Adesso conoscete il modo migliore per visitare Roma in 3 giorni!

Se avete bisogno di aiuto per organizzare il vostro viaggio a Roma di 3 giorni, non esitate a farmi le vostre domande nella sezione commenti qui sotto.

Prenota subito il tuo viaggio e risparmia!

State per visitare l’Italia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sull’Italia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Italia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

cosa vedere a Roma in 3 giorni
cosa vedere a Roma in 3 giorni
Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply