Visitare Siracusa: 18 cose da fare e vedere

0

Cosa vedere a Siracusa: le migliori cose da fare e attrazioni

Se state programmando un viaggio sulla costa orientale della Sicilia, uno dei posti da visitare assolutamente è la città di Siracusa.

Questa bellissima città costiera è ben nota per il suo incredibile patrimonio storico ed il suo affascinante centro storico: l’Isola di Ortigia. È il posto perfetto nel quale trascorrere alcuni giorni durante il vostro viaggio in Sicilia!

Per aiutarti a programmare il tuo soggiorno a Siracusa, ho messo su una guida sulle 18 migliori cose da fare e vedere sia all’interno della città che nei dintorni.

Oltre a questo elenco sulle attrazioni da vedere assolutamente, troverete anche degli itinerari per visitare Siracusa in 1, 2 o 3 giorni ed una lista dei migliori alloggi della città, in modo tale da sapere dove soggiornare a Siracusa, in Sicilia!

Come sempre, vi darò anche i miei migliori consigli, in modo da sfruttare quanto più possibile il vostro soggiorno.

Adesso è arrivato il momento di pianificare il vostro viaggio!

1. Isola di Ortigia

L’Isola di Ortigia rappresenta la città vecchia di Siracusa, ed è senza dubbio il quartiere più interessante.

Una volta attraversato il ponte che collega Ortigia alla città, rimarrete sorpresi dalla calma che vi regna. Al fine di preservare quest’incredibile luogo, l’isola è per lo più solamente aperta ai pedoni, e solamente qualche posto auto è riservato esclusivamente ai residenti.

Ma non preoccupatevi, durante il giorno troverete tanti parcheggi a pagamento e vi accorgerete ben presto che, in Sicilia, le regole sui parcheggi non vengono esattamente rispettate. Dopo 2 giorni a Siracusa, probabilmente adotterete il comportamento locale e parcheggerete la vostra auto nel primo posto auto che troverete, poco importa che sia autorizzato o meno.

Isola di Ortigia
Isola di Ortigia
cosa fare Siracusa
Il litorale di Siracusa

2. Il Tempio di Apollo ed il mercato di Siracusa

Una volta risolto il problema del parcheggio, iniziate la vostra giornata a Siracusa dando un’occhiata al tempio Apollo all’ingresso dell’Isola di Ortigia.

Lì vicino, troverete il mercato di Siracusa, che si tiene ogni mattina. Attratti dai colori e dagli odori, è arrivato il giusto momento per pensare ad un buon picnic a base di salame e formaggi Siciliani!

3. Il Porto di Siracusa

Posizionato nelle vicinanze del mercato, il porto di Siracusa è il posto perfetto per andare alla scoperta delle scene di vita siciliane, in particolare i pescatori e le loro imbarcazioni vi porteranno indietro nel tempo di un secolo. È il porto che unisce la città di Siracusa con l’isola di Ortigia.

porto di Siracusa
Pescatore nel porto di Siracusa

4. Castello Maniace

Dopo di ciò, potrete visitare il Castello Maniace, posto sull’estremità dell’isola di Ortigia, il quale è aperto solamente di mattina. Un biglietto di ingresso dal costo di €2, vi darà accesso ad una visita di circa un’ora, e questo castello è particolarmente interessante per ciò che offre da vedere. Vi sono anche alcune mini sale museali visitabili.

Ortigia, assolutamente da visitare a Siracusa
Ortigia, assolutamente da visitare a Siracusa
Castello Maniace - Siracusa
Castello Maniace – Siracusa

5. Fontana di Aretusa

Godetevi una passeggiata tra i tanti vicoli stretti e silenziosi. Non c’è nessun rischio di perdersi, l’isola di Ortigia è molto piccola e non importa in quale direzione andrete, troverete sempre il mare.

A proposito di mare, una buona idea è quella di seguirlo e fare una passeggiata intorno all’isola. Oltre ai bellissimi panorami, scoprirete anche la fontana Aretusa (sulla costa occidentale di Ortigia) famosa per le sue origini mitologiche. Alla fine del pomeriggio questo è il luogo perfetto per ammirare un tramonto che vi lascerà a bocca aperta!

Siracusa calar del sole

fontana di Aretusa
Vista dalla fontana di Aretusa

6. Piazza del duomo

Un altro dei luoghi di interesse a Siracusa da non perdere è la Piazza del Duomo, la piazza principale dell’isola. Questa grande area pedonale è circondata da molti edifici in pietra bianca che vi incanteranno, e non solo perché il sole si riflette in maniera molto forte su di essi! La loro architettura è magnifica e sono tutt’ora molto ben conservati.

Potrete ammirare la cattedrale di Siracusa (“Duomo di Siracusa”), il palazzo Beneventano, il municipio, il Palazzo Arcivescovile e sicuramente anche la “Chiesa di Santa Lucia alla Badia”.

Questo può essere anche il momento perfetto per godervi un drink in una delle tante terrazze dei ristoranti che potrete trovare nella piazza o gustarvi un gelato artigianale sui gradini della cattedrale. La sera la piazza si illumina ed è ancora più bella.

Piazza Duomo di Ortigia
Piazza Duomo di Ortigia

7. Fontana di Diana

Situata in Piazza Archimede, questa è una bellissima fontana posizionata proprio accanto a Piazza Duomo. Viene anche chiamata “Fontana di Diana” o “Fontana di Artemide“.

La fontana di Diana, ad Ortigia
La fontana di Diana, ad Ortigia

8. Fate una passeggiata lungo i vicoli dell’isola di Ortigia

Vagare tra le piccole stradine del centro storico di Siracusa è un il modo ideale per scoprire il fascino dello stile di vita italiano. Durante i nostri 3 giorni a Siracusa, abbiamo scoperto giorno dopo giorno nuovi vicoli ad Ortigia!

Siracusa centro storico
Ortigia – Nel centro storico di Siracusa
Vicolo ad Ortigia - Siracusa
Vicolo ad Ortigia – Siracusa

9. Piste ciclabili di Siracusa

Quando attraversate il ponte per lasciare l’Isola di Ortigia, svoltate a destra e camminate lungo il mare finché non raggiungete il Piazzale dei Cappuccini, il punto di partenza della pista ciclabile di Siracusa. È perfetta per farsi una bella pedalata in bici, per la vostra routine giornaliera di jogging o semplicemente per farsi una passeggiata. Potrete godervi molti dei punti panoramici sull’isola di Ortigia e le scogliere che la circondano.

10. Parco archeologico della Neapolis

Il Parco Archeologico della Neapolis è situato nella parte nord della città moderna di Siracusa, in Viale Paradiso. Lungo la strada troverete tantissimi parcheggi gratuiti, quindi non avrete alcun problema nel trovare parcheggio. Tranne ovviamente nella metà di Luglio ed Agosto, quando è meglio arrivare all’orario di apertura (alle 9).

La biglietteria non si trova all’entrata del parco ma sulla sinistra, un po’ più indietro rispetto ai negozi di souvenir e dei punti di ristoro. L’ingresso è di 10€ mentre è gratuito ogni prima domenica del mese.

parco archeologico della Néapolis Siracusa
Il parco archeologico della Néapolis, a Siracusa

Una volta dentro, potrete ammirare:

  • Un anfiteatro romano, quasi completamente scavato nella roccia. In passato ospitava animali selvatici e combattimenti tra gladiatori.
  • Un enorme teatro Greco che può accogliere fino a 20,000 persone
  • L’ara di Ierone II, dedicata a Zeus e utilizzata per i sacrifici di animali
  • L’orecchio di Dionisio. È un’antica cava di calcare di oltre 20 metri di altezza. Il suo nome deriva dalla forma dell’entrata, che ricorda le sembianze dell’interno di un orecchio gigante. La leggenda narra che Dionìsio, il tiranno di Siracusa, fosse lì ad ascoltare le conversazioni dei suoi prigionieri. All’interno, l’eco è impressionante.

I Consigli di Voyage Tips

Desiderate sapere tutto quel che c’è da sapere sul parco archeologico? Allora, la cosa migliore è optare per una visita guidata!

Quella di Getyourguide è fantastica e include anche la visita guidata di Ortigia.

Prenotare è semplice, dovrete solamente fare clic sul pulsante qui sotto:

Orecchio di Dionisio
Orecchio di Dionisio

È un sito piacevole da visitare e non presenta particolari difficoltà se siete equipaggiati di cappelli e crema solare dato che lì fa davvero molto caldo. La visita dura circa 2 ore.

11. Santuario della Madonna delle Lacrime

Questo santuario domina la città di Siracusa e può essere visto anche da lontano. Vale la pena andare a vederlo soprattutto per la sua architettura esterna decisamente poco comune! Dovreste visitare il Santuario della Madonna delle Lacrime quando tornate ad Ortigia a piedi dal Parco Archeologico della Neapolis.

Santuario della Madonna delle Lacrime
Santuario della Madonna delle Lacrime

12. Museo Archeologico Paolo Orsi

Situato a 500 metri dal Parco Archeologico della Neapolis, è il luogo ideale per completare la vostra visita del parco. Ricordatevi di acquistare un biglietto combinato parco + museo a 13.5€, risparmierete un po’. Altrimenti, il biglietto d’ingresso per il museo è di soli 8 €. È chiuso il lunedì.

Il museo archeologico regionale Paolo Orsi ospita una collezione di statue, sculture, ceramiche ed oggetti vari che vanno dal periodo della preistoria Siciliana sino alla colonizzazione Greca.

13. Catacombe di San Giovanni

Tra le altre cose, sempre nelle vicinanze del Parco Archeologico della Neapolis, potrete trovare la Chiesa di San Giovanni alle Catacombe. Non è un luogo molto noto ai turisti ma, a mio parere, è assolutamente da vedere se passate da Siracusa!

Queste catacombe di origine Greca sono collocate sotto la chiesa di San Giovanni. È possibile fare una visita guidata in Italiano o Inglese. Vale davvero la pena visitarle!

14. Spiagge attorno Siracusa

Per molti di voi, fare un viaggio in Sicilia significa anche andare al mare! Ecco la mia selezione delle migliori spiagge attorno Siracusa:

  • La spiaggia di Ortigia: È possibile farsi una nuotata senza neanche lasciare la città di Siracusa, sull’isola di Ortigia. Oltre la spiaggia, potrete trovare diverse barche a motore per un facile accesso al mare.
  • La spiaggia di Vendicari: Situata nell’omonima riserva naturale, potrete sia osservare i fenicotteri rosa che nuotare e prendere il sole.
  • La spiaggia di Calamosche: La bellezza del luogo e delle sue spiagge cristalline ne fanno una delle spiagge più famose di Siracusa!
  • Fontane Bianche: Oltre a quella Ortigia, è la spiaggia più grande più vicina a Siracusa.
  • Le spiagge di Avola: Le spiagge sabbiose di Avola, di cui la “Gallina” è la più famosa, sono perfette se si viaggia con dei bambini dato l’acqua rimane molto bassa per tantissimi metri. Perfetta per giocare in acqua!
  • Parco Marino del Plemmirio: Per finire, ecco il posto che preferisco per nuotare di questa zona! Diverse belle calette molto vicine a Siracusa. Fuori stagione, è un posto davvero tranquillo!
Una baia nel parco marino del Plemmirio
Una baia nel parco marino del Plemmirio

15. Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile

Questa destinazione naturale è uno dei luoghi da visitare nei dintorni di Siracusa! La riserva naturale Orientata di Cavagrande del Cassibile si trova a circa un’ora di strada dalla città.

Dal parcheggio, contate 30 minuti di discesa a piedi per raggiungere le gole. La salita richiederà 45 minuti / 1 ora. Il panorama è magnifico, con una splendida vista sul canyon. È anche possibile vedere l’Etna in lontananza! È il luogo ideale per passeggiate, picnic e per nuotare.

Alcuni consigli per la vostra visita:

  • Ricordatevi di portare qualcosa di fresco da bere e preferibilmente delle buone scarpe, perché il tragitto è piuttosto ripido!
  • In estate, andate nella prima mattinata per evitare la folla.
Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile Siracusa
Gole nella Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, vicino a Siracusa

16. Catania

Catania è la città più grande nei dintorni di Siracusa. Sarà probabilmente il punto di partenza per il vostro viaggio in Sicilia poiché l’aeroporto di Catania è l’unico aeroporto internazionale situato sulla costa orientale dell’isola.

È sufficiente una giornata per visitare la città a piedi e scoprire i principali edifici storici. Se desiderate visitare l’Etna, potrete decidere di trascorrere un po’ più di tempo qui, Catania è un ottimo punto di partenza per visitare il Vulcano per una gita di un giorno.

Potrete trovare informazioni dettagliate su Catania nel mio articolo: Le 15 cose da vedere a Catania.

cattedrale di Sant' Agata
La cattedrale di Sant’Agata – Catania

17. Taormina

Sempre nei dintorni di Siracusa, sulla costa orientale della Sicilia, potrete anche visitare Taormina.

Con le sue stradine piene di ristoranti, il suo teatro greco e i suoi panorami mozzafiato del vulcano Etna, questo posto merita davvero di essere visitato!

E mentre siete a Taormina, non dimenticate anche di visitare Isola Bella, una bellissima spiaggia con acque cristalline situata ai piedi della città.

Nel mio articolo troverete tutte le informazioni necessarie per visitare Taormina: Le 13 cose da vedere a Taormina.

Isola-Bella
Isola Bella, Tesoro di Taormina

18. Le città barocche di Noto, Modica e Ragusa

Mentre siete a Siracusa, dovreste assolutamente visitare Noto, Modica e la città barocca di Ragusa.

Queste 3 città siciliane sono elencate come Siti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO per le loro splendide chiese e i palazzi barocchi.

Noto Sicilia
Noto, una bellissima città barocca in Sicilia

Quanto tempo rimanere a Siracusa, in Sicilia?

A mio parere, sarebbe una buona idea soggiornare per almeno 2 giorni a Siracusa. Durante questo lasso di tempo potrete visitare tutte le attrazioni della città da vedere assolutamente.

Siracusa è anche il punto di partenza ideale per gite di un giorno. Ecco alcuni dei miei posti preferiti!

  • Visitate le città barocche di Noto, Ragusa e Modica (potete vederle tutte e 3 in un giorno)
  • Andate al Parco Marino del Plemmirio per godervi il ​​mare!
  • Trascorrete mezza giornata nella riserva naturale Orientata Cavagrande del Cassibile

1 giorno a Siracusa

Se potrete trascorrere solamente 1 giorno a Siracusa, la cosa migliore da fare è concentrarsi sull’isola di Ortigia, di gran lunga la parte più bella della città. La visita si può fare interamente a piedi. Ecco un itinerario suggerito, in modo da non perdere nessun punto di interesse.

  • Partite dalla piazza del duomo
  • Poi scendete al tempio di Apollo e al mercato alimentare. Durante il percorso, vedrete la Fontana di Diana
  • Date un’occhiata al porto dei pescatori
  • Sicuramente vorrete tornare al mercato per mangiare qualcosa!
  • Poi dirigetevi verso sud lungo la costa fino a Castello Maniace e fate una visita.
  • Passeggiate tra vicoli dell’isola di Ortigia, sorseggiate un drink sulle terrazze di un bar e godetevi la dolce vita italiana!
  • Poi andate alla Fontana di Aretusa per godervi il ​​tramonto
  • Concludete la giornata con un gelato sulla piazza del duomo

2 giorni a Siracusa

Se potete trascorrere 2 giorni a Siracusa, prendete l’itinerario del 1° giorno di cui ho parlato prima e utilizzate questa seconda giornata per visitare la seconda attrazione principale della città, dopo l’isola di Ortigia. Questo giorno può anche essere trascorso a piedi.

  • Iniziate la giornata con una passeggiata lungo la pista ciclabile di Siracusa, che offre una splendida vista sull’isola di Ortigia e sul mare.
  • Pausa pranzo
  • Quindi dirigetevi verso il parco archeologico della Neapolis per trascorrere la prima parte del pomeriggio.
  • Dopo di ciò, dovreste andare davvero alle Catacombe di San Giovanni, prima di tornare al vostro hotel sull’isola di Ortigia.
  • Se avete seguito i nostri consiglii e vi trovate sull’isola di Ortigia, passerete attraverso il Santuario della Madonna delle Lacrime.

3 giorni a Siracusa

In 3 giorni a Siracusa, avrete il tempo per fare una gita fuori dalla città. Vi sono differenti opzioni:

  • Visitate Noto, Ragusa e Modica, 3 bellissime città barocche nei dintorni di Siracusa. È l’opzione culturale.
  • Godetevi le spiagge vicino Siracusa, per esempio al Parco Marino del Plemmirio.
  • Perché non trascorrere metà del tempo in spiaggia e metà del tempo immersi nella natura e andare alla Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile al mattino?

Durante questa giornata, o se desiderate trascorrere 4 o 5 giorni a Siracusa, potrete anche:

  • Fare un salto a Taormina, visitare il centro storico e godervi la spiaggia di Isola Bella
  • Visitare Catania

Dove dormire a Siracusa?

Un consiglio: nella maggior parte dei casi, è meglio dormire sull’isola di Ortigia piuttosto che a Siracusa stessa, i prezzi non sono necessariamente più alti e l’ambiente è molto più piacevole.

  • TRE Archi B&B: Situato a 50 metri dalla piazza del Duomo, è silenzioso. Camera colorata e autentica. Wifi gratis. Camera doppia da 50€, colazione inclusa.
  • II Duomo: Situato in Piazza del Duomo, non potrete sognare una location migliore. Ampia camera con decorazioni classiche. Vista sul giardino o sulla piazza. Wifi gratuito e possibilità di parcheggio a pagamento. Camera doppia da 80€, colazione inclusa.
  • Alla Giudecca: Situato a 5 minuti a piedi da Piazza del Duomo. Camera doppia ampia e luminosa a partire da 120€ a notte, colazione inclusa. Punti chiave: La bellissima vista dalla terrazza, la posizione, la buona colazione.
  • Caportigia Boutique Hotel: Situato a 1km dal parco archeologico della Neapolis (non sull’isola di Ortigia). Bella camera doppia moderna a partire da 200€ a notte, colazione inclusa. Punti chiave: La deliziosa colazione, il personale, la vasca idromassaggio sulla terrazza. Se desiderate qualcosa di moderno, questo è il posto che dovete prenotare! È il migliore per un soggiorno di lusso a Siracusa.

Airbnb: L’appartamento più economico sull’isola di Ortigia si trova su Airbnb. Approfittate di uno sconto di 25 euro sulla vostra prima prenotazione con Voyage Tips! (Prenotazione di più di 69 euro)

airbnb voyage tips

isola di Ortigia
L’estremità dell’isola di Ortigia

Dove mangiare a Siracusa, in Sicilia?

  • Caseificio Borderi: Posizionato alla fine del mercato dell’isola di Ortigia. Guarda lo chef preparare un ENORME panino a seconda dell’ispirazione che ha sul momento. Ogni panino è unico e la sua creazione è davvero uno spettacolo. Tutto questo per soli 5€ per 2 persone, i panini sono così grandi che ne basta uno solo per 2. Fate in modo di andare lì presto, perché la fila di attesa è impressionante.
  • Sicilia in tavola: Bel posto e accoglienza cordiale, è la trattoria perfetta per la vostra cena. Pizze, pasta fatta in casa, pesce, ampia scelta di piatti ad un prezzo moderato. Da non perdete il dolce tiramisù. È consigliabile prenotare.

cosa fare Ortigia

Siracusa
Siracusa

Come andare a Siracusa?

Dall’aeroporto di Catania:

  • In auto: 1 ora di autostrada tramite E45 e SS114
  • In autobus: un autobus ogni ora dal lunedì al sabato. 6 autobus di domenica. 1h15; 5.70 €
  • In treno: ci sono molti treni, ma sono alquanto lenti; 2 ore; 6 €

Spero che questo articolo vi aiuti a visitare Siracusa! Se avete suggerimenti su altre cose da fare a Siracusa, non esitate a farmelo sapere giù nei commenti.

Guide di viaggio per la Sicilia:

State per visitare la Sicilia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Sicilia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Sicilia si trovano qui.

Cosa vedere in Sicilia? Le 20 migliori posti da visitare

Valle dei Templi (Agrigento): come visitare il parco archeologico?

Usi Pinterest? Ecco l’immagine per pin!

Visitare Siracusa
Visitare Siracusa: le migliori 15 cose da fare
Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply