10 giorni a Malta: il miglior itinerario + I miei consigli

0

Malta: cosa vedere in 10 giorni – Quale Itinerario scegliere?

State pensando di fare un viaggio a Malta? Questa è un’ottima idea!

Per aiutarvi a pianificare le vostre vacanze a Malta, ho preparato per voi questo itinerario dettagliato per trascorrere 10 giorni a Malta. È la durata ideale per scoprire tutti i migliori posti da visitare a Malta, uno dei più piccoli paesi d’Europa.

Il vostro viaggio vi porterà a La Valletta, Mdina, Gozo, Comino, nelle spiagge più incredibili di Malta e tanto altro ancora!

E per ottenere il massimo dal vostro viaggio a Malta, vi darò anche tutti i miei migliori consigli per visitare Malta in 9, 10 o 11 giorni, oltre alla mia selezione dei migliori posti dove dormire a seconda del vostro budget.

Quindi, cosa vedere a Malta in 10 giorni? Scopriamolo insieme!

1) La Valletta (2 giorni)

Pronti per il vostro viaggio di 10 giorni a Malta? Iniziamo allora con La Valletta, la capitale:

L’aeroporto internazionale di Malta si trova a pochi chilometri dalla città. Ci sono diversi modi per arrivarci:

  • In auto, ma non dovete necessariamente noleggiarne una sin da subito. È molto semplice visitare La Valletta a piedi ed è complicato trovare parcheggio all’interno della città a meno che non si scelga un hotel con un parcheggio privato. Tuttavia, più avanti, dovrete assolutamente noleggiare un’auto per il vostro viaggio a Malta, perché gli autobus sono spesso molto affollati, raramente in orario e i percorsi degli autobus non sono molto comodi per visitare la città.
  • In autobus, è l’opzione più economica. Un biglietto di sola andata costa solamente 1.5 € durante la bassa stagione e 2€ durante l’estate. L’autobus X4 va dall’aeroporto a La Valletta in 25 minuti e parte ogni 30 minuti.
  • In taxi. I taxi ufficiali (quelli bianchi) sono i più cari. Taxify ed eCab sono disponibili anche a Malta e offrono delle tariffe migliori.
  • La maggior parte degli hotel a La Valletta offrono anche dei servizi navetta, non esitate a chiedere i dettagli sui prezzi.

Quindi, cosa vedere a La Valletta durante questo primo giorno del vostro itinerario di Malta di 10 giorni?

La cosa migliore è iniziare con una delle attrazioni principali della città: la Concattedrale di San Giovanni. Sebbene la parte esterna non sia particolarmente interessante, la parte interna lascia davvero a bocca aperta con i suoi pilastri e le sue pareti ricoperte d’oro. Ci sono anche 8 cappelle e le tombe dei Cavalieri dell’Ordine.

La visita ha una durata di circa 1 ora.

Concattedrale di San Giovanni
Interno della concattedrale di San Giovanni

Dopo la visita della Cattedrale, dovreste andare al palazzo del Gran Maestro. Lì, potrete visitare la Stanza degli Arazzi e l’impressionante armeria dei cavalieri, con tutte le armi e le armature che appartenevano all’Ordine di Malta.

Dirigiamoci adesso ai Giardini Inferiori di Barraka, il luogo perfetto per godersi la vista sul mare e sul porto di La Valletta. Qui è presente anche un monumento molto fotogenico: Il Siege Bell War Monument.

Dopo i Giardini Inferiori, dirigiamoci ai Giardini Superiori di Barraka, che offrono una vista straordinaria sulle Tre Città, che si trovano sull’altro lato del porto di La Valletta. Assolutamente da non perdere durante il vostro tour di Malta da 9, 10 o 11 giorni!

Dato che avete ammirato le Tre Città da lontano, è il momento di andare a dare uno sguardo più da vicino e girare un po’ per queste città. Recarsi lì, è estremamente semplice, dovete solamente prendere l’ascensore dai Giardini Inferiori di Barraka, attraversare la strada e girare a sinistra per raggiungere i moli.

Lì troverete la barca che fa da navetta. Un biglietto di andata e ritorno costa 2.80€ a persona e il viaggio dura solamente 10 minuti. Una volta arrivati, il modo migliore per scoprire le Tre Città è semplicemente girovagare a piedi tra gli stretti vicoli e godersi i numerosi panorami su La Valletta.

Se non volete camminare, potete anche optare per il trenino turistico (parte vicino all’arrivo della navetta).

Alla fine del pomeriggio, prendete la navetta e concludete la vostra giornata a Republic e Merchant street, con tutti i loro negozi, bar e ristoranti.

Trascorrete la notte a La Valletta.

Le Tre Città da La Valletta
Le Tre Città da La Valletta

Durante questo secondo giorno del nostro itinerario di Malta di 10 giorni, continuiamo ad esplorare la Valletta.

Cosa visitare a La Valletta? Durante la prima mattinata, dirigetevi alla Casa Roca Piccola. in questo palazzo hanno vissuto circa 9 generazioni appartenenti alla stessa famiglia. Attualmente, è l’ultimo palazzo di La Valletta ad essere ancora abitato. Qui vengono offerte delle visite guidate per saperne di più sullo stile di vita di una famiglia aristocratica Maltese.

Visiterete una dozzina di stanze piene di oggetti d’antiquariato di utilizzo giornaliero.

Andate poi a Fort Saint Elmo, sede del National War Museum che offre degli ottimi approfondimenti sulla storia di Malta, sulla costruzione del Forte e sulle varie guerre che si sono verificate sull’isola.

Nel pomeriggio, vi consiglio di prendere nuovamente una navetta, ma questa volta per dirigervi a Sliema. Da lì potrete fare una bella passeggiata sul lungo mare. Ci sono anche molti negozi e centri commerciali, che la rendono il posto perfetto per fare shopping a Malta.

Trascorrete nuovamente la notte a La Valletta.

Per maggiori informazioni su La Valletta, dovreste leggere il mio articolo: Le 10 cose migliori da fare a La Valletta.

I Consigli di Voyage Tips

Se desiderate noleggiare un’auto al vostro arrivo, ma il vostro hotel non dispone di un parcheggio privato, sarà possibile parcheggiare la vostra auto nel parcheggio MCP. I prezzi sono decenti e si trova a soli 5 minuti a piedi dal centro della città di La Valletta.

Dove dormire a La Valletta

  • Private Room: Situata a 300 metri da Fort St Elmo e a 700 metri dai Giardini Superiori di Barrakka. Confortevole camera doppia da 75€, colazione inclusa. I suoi punti forti: la posizione eccellente, l’ospitalità e la gentilezza dei padroni di casa, la calma.
  • Grand Harbour Hôtel: Hotel dall’architettura tradizionale, situato nel cuore del centro di La Valletta, a soli 100 metri dai Giardini Superiori di Barraka. Camera doppia normale da 90€ a notte o vista mare + vista sulle Tre Città per 110€, colazione inclusa. I suoi punti forti: la posizione ideale, la vista magnifica, la terrazza sul tetto.
  • Tano’s Boutique guesthouse: Hotel situato nel centro della città, molto vicino a tutti i migliori cose da fare a La Valletta. Camera doppia spaziosa e luminosa a partire da 115€ a notte. I suoi punti forti: la posizione centrale, la calma, la terrazza sul tetto per la colazione. Il migliore in termini di rapporto qualità-prezzo in città!
  • Grand Hôtel Excelsior: Hotel 5 stelle situato sul lungomare, la vista è mozzafiato! Splendide camere da letto a partire da 170€ a notte. I suoi punti forti: la piscina, la jacuzzi, il parcheggio gratuito, la grandiosa colazione e tantissime altre cose che renderanno le vostre vacanze a La Valletta davvero eccezionali. Il mio hotel preferito in cui dormire a La Valletta!
  • Hôtel Phoenicia Malta: Hotel di lusso situato in piazza City Gate. Camera doppia spaziosa, luminosa e arredata con gusto a partire da 349€, colazione a 17€. I suoi punti forti: la piscina a sfioro con vista sul porto, l’enorme giardino, il luogo ed il parcheggio privato gratuito. È semplicemente il miglior hotel a La Valletta, se ve lo potete permettere.
Hotel Phoenicia Malta
Hotel Phoenicia Malta

2) Mellieha (3 giorni)

È ora di lasciare la Valletta e dirigersi verso nord.

A questo punto del vostro itinerario a Malta di 9-10 giorni, noleggiare un’auto è quasi essenziale per fare in modo che vi godiate al massimo le vostre vacanze a Malta.

Quando ho bisogno di noleggiare un’auto, mi rivolgo sempre a Rentalcars.com. Secondo me, è il miglior sito web per confrontare facilmente i prezzi delle agenzie di autonoleggio a Malta. Un’altra cosa fantastica è che potrete vedere velocemente le recensioni dei clienti.

Vi offrono anche un’assicurazione di “protezione completa” (non dimenticate di spuntare la relativa voce al momento della vostra prenotazione): in caso di danni o persino se la vostra auto viene rubata, riceverete un rimborso completo dei costi. Testato e approvato!

Se conoscete già le date del vostro viaggio, vi consiglio di prenotare subito la vostra auto a noleggio per ottenere i prezzi migliori. Cliccate sul pulsante qui sotto per confrontare i prezzi delle auto a noleggio a Malta:

La cosa migliore da fare è ritirarla direttamente in aeroporto in modo da poterla riportare lì alla fine del vostro tour di Malta di 10 giorni.

Una volta che avrete la vostra auto a noleggio, vi consiglio di dirigervi per prima cosa a Mdina. Questa deliziosa città fortificata fu la prima capitale di Malta, prima che venisse trasferita a La Valletta. Quando i Cavalieri arrivarono a Malta, preferirono la Valletta per la sua posizione strategica vicino al mare.

Fate una passeggiata tra i bastioni e assicuratevi di visitare la Cattedrale di San Paolo e il Palazzo Vilhena.

Quando uscite da Mdina, attraversate il Mdina Gate (il ponte sopra i fossati) e attraversate la grande piazza: vi ritroverete a Rabat, la città vicina.

Rabat è il luogo presso il quale l’Apostolo Paolo cercò rifugio dopo che la sua nave affondò vicino Malta, per questo motivo molte persone vengono in questo luogo per pregare nella chiesa o nella grotta a lui dedicate. Se non siete molto religiosi, vale comunque la pena andarci per passeggiare per gli stretti vicoli della città.

Dopo aver visitato questa piccola città, tornate in auto e guidate fino a Mosta. Questa città è famosa per la sua chiesa monumentale ispirata al Pantheon di Roma.

Il vostro viaggio verso nord si concluderà a Mellieha, la città in cui vi fermerete per le prossime 3 notti.

Cosa fare a Mellieha? Qui troverete un’enorme spiaggia sabbiosa con acque poco profonde. È il luogo perfetto per concludere la giornata e fare il primo tuffo tra le acque Maltesi!

La spiaggia è ben attrezzata con lettini, ombrelloni, alcuni bar e bagni pubblici. È anche un luogo ideale in cui provare alcuni sport acquatici come il windsurf, stand up paddle o attività divertenti come il banana boat.

Trascorrete la notte a Mellieha.

Mdina
La Città Fortificata di Mdina

Fare un itinerario di 9-10-11 giorni a Malta dovrebbe voler dire anche trascorrere delle vacanze rilassanti! Quindi prendiamoci pure un giorno di relax!

Tra i posti da visitare a Mellieha ci sono sicuramente le spiagge. È infatti molto vicina a 2 delle più belle spiagge sabbiose di Malta: Gnejna Bay e Ghajn Tuffieha Bay.

Sarebbe un peccato perdersele! Dato che si trovano una accanto all’altra, è molto comodo visitarle entrambe durante il giorno. Devo ammettere che non sono davvero in grado di decidere quale sia la mia preferita, quindi date un’occhiata a entrambe e scegliete dove vorreste trascorrere la giornata.

Potrete anche decidere di trascorrere la mattinata in una spiaggia e il pomeriggio sull’altra.

Qualunque decidiate di scegliere, entrambe si trovano immerse in un ambiente naturale e sono davvero graziose. È inoltre possibile noleggiare dei lettini e degli ombrelloni, e c’è un bar/ristorante in ogni spiaggia in cui fare pausa pranzo.

Entrambe le spiagge offrono dei servizi di parcheggio, ma dovrete dare qualche moneta al ragazzo che li sorveglia.

Trascorrete una seconda notte a Mellieha.

Gneja Bay
Gneja Bay

Il giorno seguente, recatevi presso uno dei principali luoghi da visitare a Malta: l’isola di Comino. Non potete venire a Malta senza visitare Comino!

Probabilmente è il luogo più turistico di Malta, e forse avrete già sentito parlare dell’acqua cristallina della Blue Lagoon di Comino. Dovreste assolutamente andare lì per dare un’occhiata e magari fare anche un tuffo.

Per andare a Comino da Mellieha, basta andare a Marfa o a Cirkewwa (a 10 minuti di auto). Potete prendere una piccola barca navetta per Comino da entrambe le località. I biglietti di andata e ritorno hanno un prezzo di 10€ e il viaggio dura 25 minuti. Le navette partono ogni 30 minuti.

È l’opzione migliore se desiderate essere liberi di andare e venire da Comino quando vi pare.

Avete anche la possibilità di prenotare un tour di un giorno su una grande barca, con un pranzo a buffet incluso. I biglietti costano circa 20€ a persona.

Una cosa che vi servirà sapere: non aspettatevi di trovare tranquillità in spiaggia! La Blue Lagoon è sempre affollata ed è piuttosto rumorosa, soprattutto a causa della musica ad alto volume proveniente dalle barche. Diciamo che troverete un’ambiente piuttosto giovanile in questo luogo.

Fortunatamente il resto dell’isola è decisamente più tranquillo.

Dopo la vostra obbligatoria sessione di nuoto nella Blue Lagoon, vi suggerisco di fare una passeggiata per l’isola di Comino. Andate a visitare la torre di Comino e godetevi tutti i fantastici punti panoramici.

Sull’isola, troverete anche un’altra spiaggia (meno affollata). Si chiama Santa Marija bay e si trova vicino all’unico hotel di Comino.

Iniziate ad aver fame? Nessun problema, prendetevi un panino e un drink in uno dei tanti camion di alimentari che ci sono in giro! Sono molto economici e offrono del buon cibo nonostante quel che ci si potrebbe aspettare da una zona così turistica.

Dopo questa giornata a Comino, tornate a Mellieha per un’ultima notte.

I Consigli di Voyage Tips

Provate a visitare Comino durante la prima mattinata, quando c’è meno folla. Il luogo sarà ancora più bello. Approssimativamente, cercate di essere sul posto intorno alle 9 del mattino se vi è possibile.

Se mentre siete a Comino volete essere alla moda, ordinate un cocktail servito in un ananas! Capirete cosa intendo quando sarete lì.

Dove dormire a Mellieha

  • Pergola Hotel & Spa: Situato a Mellieha con vista sulla baia, sul villaggio e su Gozo e Comino. Monolocale con angolo cottura a partire da 57€/notte, colazione per 8€ in più. Ecco cosa offre: oggetti da cucina, vista, servizio eccellente, 3 piscine.
  • Maritim Antonine Hotel & spa: Situato a Mellieha, a 1 km da una vasta spiaggia di sabbia. Camera doppia molto spaziosa ed elegante a partire da 77€/notte, colazione inclusa. Ecco cosa offre: piscina sul tetto con vista panoramica sulla baia, piscina riscaldata e vasche idromassaggio, buon buffet con molte opzioni, vicino alle fermate degli autobus diretti a La Valletta o alla spiaggia. È il migliore per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo a Mellieha!
  • Radisson Blu Resort & Spa, Malta Golden Sands: Situato nella Golden Bay e a 2 minuti a piedi da una splendida spiaggia. Grande camera doppia con balcone (vista mare o vista campagna) a partire da 150€/notte, colazione per 20€ in più. Ecco cosa offre: accesso diretto alla spiaggia, vista, colazione ottima, durante l’estate è possibile avere gratuitamente lettini e ombrelloni in spiaggia.
Blue Lagoon Malta
La Laguna Blu e le sue acque cristalline, a Comino

3) Gozo (3 giorni)

Adesso è tempo di esplorare nuove zone: durante le vostre vacanze a Malta di 10 giorni, non potete perdervi l’isola di Gozo, la sorella più piccola di Malta.

Quest’isola, più selvatica e rurale, è stato il mio luogo preferito durante il mio viaggio a Malta.

Per andare a Gozo, recatevi prima a Cirkewwa. Da lì, il traghetto vi porterà a Gozo in 20 minuti. Potrete salire a bordo del traghetto con la vostra auto a noleggio.

Non fatevi prendere dalla confusione, non dovrete pagare nulla durante il viaggio per Gozo. Pagherete solamente durante il viaggio di ritorno a Malta. Vi dirò di più qui sotto.

Una volta arrivati sull’isola di Gozo, la città principale, Victoria (o Rabat in Maltese) si trova a soli 10 minuti di distanza. Dovreste visitare prima la Cittadella di Victoria, il luogo fortificato che domina la città.

È stato interamente rinnovato, e potrete visitare le vecchie prigioni e la cattedrale. Vi piacerà anche per la sua vista panoramica a 360° su Gozo.

Victoria cittadella Gozo
All’interno della Cittadella

Durante la vostra pausa pranzo, troverete diversi ristoranti sulla piazza della Cittadella e lungo Triq Repubblika (la strada principale della città). Troverete anche dei negozi di souvenir che vendono prodotti locali come formaggio, miele e olio d’oliva. Ci sono anche alcuni negozi di abbigliamento se desiderate fare shopping.

Nel pomeriggio, dirigetevi verso la parte nord-occidentale dell’isola, verso Dwejra. È lì che troverete il posto più turistico di Gozo, la Finestra Azzurra. Purtroppo, l’arco è crollato nel 2017 ma il sito merita ancora di essere visitato.

A Dwejra, troverete anche il Blue Hole (un famoso sito di immersione), la Inland Sea e la Fungus Rock. È inoltre possibile effettuare delle gite in barca dall’Inland Sea.

Mentre tornate Victoria, fermatevi alla Basilica di Ta’Pinu, rimarrete esterrefatti dalle sue dimensioni e dalla sua architettura. Rimarrete impressionati senza ombra di dubbio da questo luogo così fotogenico! Di fronte alla basilica, potrete percorrere il sentiero che porta alla cima di una collina e che offre una bella vista.

Trascorrete la notte a Gozo.

Ta-Pinu-Gozo
La Basilica di Ta’Pinu

Cosa vedere a Gozo? Per il vostro secondo giorno a Gozo, vi consiglio di iniziare con una bella passeggiata alle saline di Marsalaforn. È uno dei miei posti preferiti dell’isola!

Camminate fino a raggiungere Wied il Gashri: questo piccolo fiordo scolpito dal mare è un bel posto in cui nuotare (assicuratevi che non ci siano meduse!). È anche un famoso sito per immersioni.

Durante il pomeriggio, godetevi la più grande spiaggia sabbiosa di Gozo: Ramla Bay. Non dimenticatevi di percorrere il sentiero che si trova più in là della spiaggia per raggiungere la grotta di Tal Mixta. La vista sulla spiaggia da lì è davvero molto bella.

Concludete la vostra giornata con un bellissimo tramonto sulle scogliere di Ta Cenc.

Trascorrete una seconda notte a Gozo.

Ramla Bay Mixta Cave Gozo
Vista sulla Baia di Ramla dalla grotta di Tal Mixta

Continuate il vostro giro di Malta di 10 giorni con un’ultima giornata a Gozo.

Cosa fare a Gozo? Quest’isola offre una serie di escursioni molto piacevoli da fare. Scoprire l’isola a piedi e passeggiare lungo il mare sono un’esperienza davvero incredibile! Le brevi escursioni sono semplici da fare, ma non dimenticare di indossare delle scarpe da trekking o delle scarpe da ginnastica. Sarebbe una pessima idea farle in infradito!

Potrete scegliere di fare un’escursione durante il mattino. I percorsi non sono segnati, quindi dovreste dare uno sguardo a questo sito per pianificare il vostro itinerario. Troverete una decina di sentieri escursionistici dettagliati con cose da vedere durante il percorso.

Durante il pomeriggio, ecco una splendida attività da svolgere mentre siete a Gozo: il quad bike! Vi permetterà di scoprire l’isola da una diversa angolazione e di accedere a punti che non potrete raggiungere in macchina.

È possibile noleggiare una quad bike direttamente al punto di partenza/arrivo del traghetto, a Mgarr. È presente anche un’altra agenzia di noleggio un po’ più avanti, ecco il suo sito web.

È meglio prenotare in anticipo perché è un’attività molto praticata in questo luogo. Notate inoltre che è necessario possedere una patente di guida al fine di noleggiare un quad.

Trascorrete un’ultima notte Gozo.

Se desiderate maggiori informazioni sull’isola di Gozo, potete leggere il mio articolo: I 10 migliori luoghi da vedere a Gozo.

Dove dormire a Gozo

  • Guesthouse Bambina: Guest house situata a Xaghra, a 10 minuti a piedi dalla spiaggia. Moderna con una camera doppia dallo stile zen a partire da 40€/notte. Le sue caratteristiche migliori: splendida casa con piscina con una splendida vista su Gozo, personale cordiale, accesso diretto alla spiaggia, ottimo rapporto qualità-prezzo. Il mio preferito a Gozo! Prenotate in anticipo!
  • Casa Gemelli Boutique Guesthouse: Affascinante hotel situato a Victoria, la capitale di Gozo. Camera doppia completamente rinnovata a partire da 70€/notte, colazione inclusa. La decorazione è un mix tra il moderno e il tradizionale. Le sue caratteristiche migliori: posizione centrale, vicino a tutte le fermate degli autobus, colazione fatta in casa, personale cordiale e disponibile.
  • The Duke Boutique Hostel: Situato nel centro di Victoria. Camera doppia molto spaziosa e confortevole a partire da 86€/notte, colazione inclusa. Le sue caratteristiche migliori: la posizione, ottima biancheria da letto, terrazza panoramica con vista, ottima colazione con svariate opzioni, personale splendido, alcune camere hanno una vasca idromassaggio sul balcone.
  • Kempiski Hôtel San Lawrenz: Hotel di lusso situato a San Lawrenz, vicino all’Inland Sea alla Basilica di Ta’Pinu. Camera doppia spaziosa e moderna con balcone a partire da 116€/notte. Colazione a 25€ in più. Le sue caratteristiche migliori: splendida vista, delle enormi piscine, piscina coperta, parcheggio gratuito, colazione eccezionale, bellissima spa. È semplicemente il miglior hotel di Gozo.
cosa fare a Gozo
Un percorso a piedi in Gozo

4) Marsaxlokk (1 giorno)

Per l’ultima parte del vostro itinerario a Malta da 9, 10 o 11 giorni, vi dirigerete a Sud dell’isola.

Per prima cosa, prendete il traghetto per tornare a Malta. Dovrete pagare il biglietto del viaggio di andata e ritorno, che ha un costo di circa 20€ per 2 persone e un’auto.

Durante questa giornata, vi consiglio di andare a Marsaxlokk. È un luogo molto pratico da visitare per un ultimo giorno a Malta perché la città si trova a soli 15 minuti dall’aeroporto.

Da Nord a Sud, ci sono alcuni luoghi per cui vale la pena fare una fermata. Vi consiglio di visitare quelli che ho riportato qui:

  • Popeye Village, il luogo in cui è stato girato il film “Popeye” (con Robin Williams). Il set è stato mantenuto in piedi ed è stato trasformato in un piccolo parco di divertimenti. Non è il caso di pagare per entrare all’interno del parco, ma è comunque un’occasione per ammirare il panorama con tutte le case colorate dalla vicina scogliera. È un luogo davvero fotogenico.
  • Le Scogliere di Dingli, rappresentano il punto più alto di Malta, con una bella vista panoramica.
  • La Grotta Azzurra (“Blue Grotto”), famosa per il colore delle sue acque. Potrete vederla da un belvedere situato proprio all’uscita del villaggio di Zurrieq, oppure potrete decidere anche di fare un giro in barca di 30 minuti. Le partenze avvengono da un piccolo porto che si trova 2 minuti di auto dal belvedere.
Grotta Azzurra Malta
La Grotta Azzurra, dal punto panoramico

Una volta arrivati a Marsaxlokk, se è domenica, troverete un grande mercato nei pressi del porto. Qui troverete ogni genere di prodotto, compresi i souvenir.

Pranzate vicino al mare in uno dei tanti ristoranti a base di pesce.

Dopo aver pranzato, visitate una delle ultime attrazioni turistiche del vostro viaggio a Malta: St Peter’s Pool. Non è molto distante, infatti si trova a soli 10 minuti in auto da Marsaxlokk ed è facile da trovare, ci sono una serie di segnali lungo il percorso.

Parcheggiate la vostra auto in uno dei 2 parcheggi gratuiti e proseguite a piedi. Raggiungerete un’enorme piscina naturale nella quale la gente si tuffa in acqua.

Se saltare è un po’ troppo avventuroso per i vostri gusti, percorrete il sentiero a destra e troverai alcune vasche idromassaggio naturali vicino al mare.

Se vi rimane ancora un po’ di tempo, potrete concludere la vostra giornata con il grazioso lungomare di Marsaskala.

Trascorrete la notte nei pressi di Marsaxlokk.

Il giorno successivo, sarà purtroppo la conclusione del vostro viaggio a Malta di 10 giorni e sarà giunto il momento di tornare a casa.

I Consigli di Voyage Tips

Se trascorrerete a Malta solamente 9 giorni, non passate la giornata al mare a Mellieha o, in alternativa, soggiornate solamente 2 giorni a Gozo.

Al contrario, se siete abbastanza fortunati da poter trascorrere 11 giorni a Malta, potrete aggiungere un giorno in più a Gozo. Potrete fare un’altra escursione, godervi la spiaggia o fare delle immersioni subacquee. Ci sono molte agenzie a Gozo che offrono delle immersioni subacquee.

Dove dormire a Marsaxlokk

  • Port View Guesthouse: Pensione situata a Marsaxlokk, un delizioso villaggio di pescatori con un mercato domenicale molto popolare. Camera doppia moderna e confortevole a partire da 50€/notte, colazione inclusa. Le sue caratteristiche migliori: vicina al mare, buona colazione e servizio eccellente.
  • Harbour Lodge: Situato proprio accanto al porto di pescatori. Camera doppia silenziosa e confortevole a partire da 85€/notte, colazione inclusa. Le sue caratteristiche migliori: posizione tranquilla, parcheggio gratuito, navetta gratuita per l’aeroporto.

State pianificando delle vacanze da 10 giorni a Malta e avete delle domande? Non esitate a chiedermi qualunque cosa nella sezione commenti di questo articolo.

State per visitare Malta? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli su Malta: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Malta si trovano qui.

Cosa vedere a Malta – Le 20 migliori posti da visitare

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Malta cosa vedere in 10 giorni
Malta cosa vedere in 10 giorni
10 giorni a Malta: il miglior itinerario + I miei consigli
5 (100%) 11 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply