1 settimana in Grecia: dove andare? + I miei migliori consigli

0

Itinerario: una settimana in Grecia – Cosa vedere e dove dormire?

Avete in mente di fare un bel viaggio di una settimana in Grecia e siete alla ricerca del miglior itinerario?

Siete nel posto giusto!

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ho preparato questo itinerario consigliato per una vacanza di una settimana in Grecia. Scoprirete alcuni dei migliori posti da visitare in questo paese!

Con questo itinerario potrete visitare Atene, la capitale e la celeberrima isola di Santorini, situata nell’arcipelago delle Cicladi.

Una breve nota: se preferite visitare la Grecia centrale (Atene e il Peloponneso), dovreste leggere il mio altro articolo sull’itinerario: Come trascorrere 6, 7 o 8 giorni nella Grecia Centrale?

Con questo itinerario, oltre ai migliori posti da visitare in Grecia e alle attrazioni da non perdere , vi darò anche tutti i miei migliori consigli oltre a un elenco dei migliori posti dove dormire in Grecia in base al vostro budget.

Quindi, cosa vedere in Grecia durante una vacanza di una settimana?

1) Atene (3 giorni)

Se desiderate visitare la Grecia, la cosa migliore da fare è atterrare direttamente ad Atene, la capitale.

È molto facile visitare Atene a piedi, quindi non dovrete necessariamente noleggiare un’auto durante i vostri primi 3 giorni in Grecia!

Per raggiungere il centro della città dall’aeroporto internazionale, ci sono 4 opzioni:

  • Prendere un taxi: ci vogliono circa 50 minuti, e raggiungere il centro di Atene ha un prezzo di 40€. Non abbiate paura delle file di attesa. Possono sembrare infinite, ma scorrono molto velocemente.
  • Prendere la metro: la linea 3 (quella blu) vi permetterà di evitare gli ingorghi della città, soprattutto durante le ore di punta! Raggiungerete il centro della città in 45 minuti, per soli 8€.
  • Prendere il Bus: la linea X95 raggiunge Piazza Syntagma in 1 ora, 24 ore al giorno. È la soluzione più economica per andare in centro e vi costerà solamente 6€.
  • C’è un’altra opzione: potreste richiedere al vostro hotel se viene offerto un servizio navetta per l’aeroporto. Potranno aspettarvi presso l’aeroporto quando atterrerete e portarvi direttamente in hotel.

Iniziamo il nostro viaggio ad Atene con L’Acropoli, il sito più iconico della capitale. È possibile raggiungere l’Acropoli a piedi o utilizzare la metropolitana, a seconda della posizione del vostro hotel. La stazione della metropolitana più vicina si chiama “Acropoli”, rendendola molto facile da ricordare!

Ma prima di visitare il sito archeologico, dovreste fare un salto al Museo dell’Acropoli. Si trova vicino all’Acropoli e dovrete acquistare un biglietto separato.

Lì, avrete una migliore comprensione del contesto storico e della costruzione dell’Acropoli. Nel Museo, potrete anche ammirare tutti i resti ritrovati sul sito. E non dimenticate di concludere la vostra visita sulla terrazza all’ultimo piano che offre una vista meravigliosa sull’Acropoli.

Dato che stiamo parlando del museo più famoso di Atene, dovreste seriamente prendere in considerazione l’idea di acquistare da questo link dei biglietti salta fila.

Adesso che avete iniziato ad immergervi nella storia di Atene, è ora di visitare l’Acropoli!

Questo Sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO è uno dei siti archeologici più visitati in Grecia. Durante la visita, ammirerete il suo monumento più famoso: Il Partenone. È il primo edificio al mondo interamente realizzato in marmo.

Vedrete anche:

  • I Propilei, la porta monumentale del sito
  • L’Eretteo (o Erechtheion), dove sono presenti 6 statue di fanciulle utilizzate come colonne.
  • Il tempio di Atena Nike
  • L’antico Teatro
  • L’Odeon di Erode Attico
Atene
Acropoli di Atene

Se avete bisogno di riposarvi dopo questa frenetica mattinata, che ne dite di una pausa pranzo presso uno dei tanti ristoranti della zona?

Potreste anche provare un tipico panino greco: il Gyros (ne esistono 2 versioni, con pollo o maiale). Devo ammettere che Gyros e gelato hanno rappresentato il mio pranzo giornaliero durante il mio tour della Grecia! Potrebbe sembrare una dieta poco sana, ma è stata compensata dalle giornate piuttosto intense 😋.

Dopo ciò, continuiamo la visita con una piccola passeggiata nel quartiere di Plaka, situato ai piedi dell’Acropoli. Questo pittoresco quartiere, con le sue case in stile neoclassico e gli edifici bizantini, è uno dei più antichi della città. Essendo un luogo abbastanza turistico, troverete anche moltissimi negozi di souvenir.

Quindi, continuate il vostro tour dei siti storici di Atene con l’antica Agorà. Al giorno d’oggi, questo sito è per lo più in rovina, ad eccezione del Tempio di Efesto che è stato restaurato.

Nell’antica Grecia, l’Agorà era il centro culturale, politico e sociale della città. Il museo, situato all’interno del sito, mostra gli oggetti e le statue rinvenuti durante gli scavi archeologici.

Dopo aver lasciato l’Agorà, recatevi nel quartiere Monastiraki. Lì troverete tanti piccoli negozi, con souvenir, vestiti o gioielli. Somigliano un po’ ai souk arabi!

Per concludere questa fantastica giornata di vacanze ad Atene, salite sulla cima del colle di Filopappo per ammirare il tramonto sull’Acropoli e sul Partenone.

E una volta fatta sera, se avete voglia di festeggiare l’inizio del vostro viaggio in Grecia, fate un salto nel quartiere Gazi. È il posto migliore in cui bere un drink o far festa tutta la notte in uno dei tanti locali notturni!

Trascorrete la notte ad Atene.

Collina di Filopappo
La Collina di Filopappo, dall’Odeon di Erode Attico (Acropoli)

Durante questo secondo giorno del vostro giro della Grecia di una settimana, continuiamo con le attrazioni di Atene.

Il primo luogo che visiterete durante questa giornata è lo Stadio Panatenaico o Kallimarmaro. Venne costruito per ospitare le gare di atletica leggera e le gare di bighe. Venivano persino organizzati dei combattimenti tra gladiatori! Venne ricostruito durante il 19° secolo per ospitare i primi Giochi Olimpici Moderni.

È possibile visitare lo stadio per 5€, ma potrete anche vederlo molto bene dall’esterno. Se non desiderate pagare, la cosa migliore da fare è andare al parco pubblico vicino allo stadio, da lì potrete salire sulla cima delle gradinate senza pagare nulla. Da lassù, la vista sull’Acropoli è davvero mozzafiato.

Dopo ciò, fate una piccola sosta fotografica per vedere gli altri 2 siti antichi, l’Arco di Adriano ed il Tempio di Zeus Olimpio (visibile dall’esterno). Potrete anche godervi un po’ di verde nel Parco dello Zappeion e nel Giardino Nazionale. Se siete in viaggio con la famiglia insieme ai vostri bambini, saranno più che felici di divertirsi nei parchi giochi.

Attraversando il parco arriverete a Piazza Syntagma, la piazza principale di Atene. Lì, vedrete la Camera del Parlamento e la Cerimonia del Cambio della Guardia Presidenziale. Si svolge ogni ora e avrete modo di ammirare le divise tradizionali delle guardie (gli Evzones) con gonne, collant e scarpe con pompon!

Da Piazza Syntagma, dirigetevi verso via Ermou, la principale strada commerciale di Atene. Lì troverete la maggior parte dei grandi marchi internazionali. Preparate le vostre carte di credito!

A questo punto, visitate il Museo Archeologico Nazionale di Atene, dove potrete ammirare molti oggetti antichi scoperti in Grecia, dal Neolitico fino all’epoca Romana.

Concludete questo giorno salendo sul Monte Licabetto, uno dei posti migliori per ammirare il tramonto ad Atene. Potrete andarci sia a piedi che in funivia.

Trascorrete un’altra notte ad Atene.

Monte Licabetto
Monte Licabetto

Cosa vedere ad Atene? Durante il terzo giorno del vostro itinerario di 1 settimana in Grecia, dovreste visitare i dintorni di Atene. Ci sono alcune belle gite di un giorno da fare da Atene. Potrete andare in spiaggia, a Capo Sunio, nel Peloponneso, a Delfi o nelle Isole Saroniche.

Se desiderate essere indipendenti, il miglior sito web per noleggiare un’auto è Rentalcars.com.

E se non desiderate noleggiare un’auto per 1 giorno solo, potrete anche prenotare una gita di un giorno da Atene.

Il mio preferito tra i posti da visitare ad Atene è l’antico sito di Delfi, situato a 2:30 di macchina da Atene. È abbastanza lontano dalla città, ma vale davvero la pena visitarlo! Sul monte Parnaso scoprirete il Tempio di Apollo, dove l’oracolo di Delfi, la Pizia, trasmise le direttive di Apollo dagli dei agli uomini.

Visiterete anche il teatro, lo stadio e godrete di una vista mozzafiato sulla valle. Non perdete assolutamente la visita al Museo Archeologico di Delfi .

Questa gita di un giorno include il trasferimento da Atene, tutti i biglietti d’ingresso, la guida e il pranzo. Tutto ciò che dovrete fare è salire sul bus e godervi il ​​viaggio!

Cliccate sul pulsante qui sotto per maggiori informazioni sul vostro viaggio a Delfi:

Delfi
Delfi

Se desiderate rimanere nei pressi di Atene, avrete a disposizione una serie di escursioni:

  • Da Atene – Visitate il Tempio di Poseidone e Capo Sunio: Durante questa gita di un giorno, vi recherete a Capo Sunio, situato sull’estremità della Penisola Attica. Durante il percorso, vedrete le famose spiagge della costa di Apollo. Quindi visiterete il Tempio di Poseidone. Questo tempio è stato costruito su una collina, e il paesaggio intorno è mozzafiato, specialmente durante il tramonto!
  • Da Atene – Visitare le Isole Saroniche:  Che ne dite di una crociera di un’intera giornata alle Isole Saroniche? Lì, visiterete le isole di Poros, Idra e Egina. Il pranzo è incluso.
  • Da Atene – Una gita a Micene ed Epidauro per tutto il giorno:  Questa gita in bus da un giorno ha inizio con il sito archeologico di Micene, che una volta era la dimora del re Agamennone. Dopodiché, farete una sosta a Nauplia per ammirare la Fortezza di Palamidi. Concluderete questa gita alla scoperta dell’Antico Teatro di Epidauro. Ingressi, trasferimento, guida e pranzo sono inclusi!

Dopo questa fantastica giornata di visite, sarà il momento di trascorrere un’ultima notte ad Atene.

Nel mio articolo trovate tutti i migliori posti da visitare ad Atene e le attrazioni da non perdere: Atene: la guida definitiva.

Voyage Tips – Consigli

Se desiderate visitare i 6 siti più famosi di Atene come:

  1. L’antica Agorà
  2. La Libreria di Adriano
  3. Il Tempio di Zeus Olimpio
  4. L’Agorà Romana
  5. Il Liceo di Aristotele
  6. Il Ceramico.

Dovreste acquistare il biglietto combinato da 30€. Ha una validità di 5 giorni ed è un biglietto salta fila.

I biglietti combinati sono disponibili presso gli ingressi di ciascun sito. La cosa migliore da fare è iniziare visitando uno dei “siti secondari” in modo da acquistare i vostri biglietti. Fatto ciò, potrete saltare la lunga fila di attesa quando andrete all’Acropoli!

Dove dormire ad Atene

  • Bedbox Hostel: Un Ostello della Gioventù situato a 300 metri da Piazza Monastiraki e a 700 metri dall’Acropoli. Dormitorio a partire da 18€ a notte. I suoi punti di forza: la posizione, il personale davvero gentile e la pulizia!
  • Hotel Evripides: Situato a 400m da via Ermou e a 500 metri da Monastiraki. Le camere sono semplici ma confortevoli e partono da 70€ a notte, con colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: la vista mozzafiato dell’Acropoli dal tetto, la posizione (perfetta per visitare Atene a piedi) e il personale cordiale e disponibile! Un’ottima scelta ad Atene per il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo!
  • Hotel Amalia: Situato in piazza Syntagma, proprio di fronte ai giardini nazionali. Le camere doppie sono moderne e spaziose. Alcune di esse dispongono anche di un balcone con una bella vista sui giardini. I prezzi partono da 155 € a notte con colazione inclusa. I suoi punti di forza: il comfort, la ricca colazione e la posizione nel centro di Atene.
  • Wyndham Grand Athens: Questo hotel a 5 stelle situato a 1km da via Ermou e a 1.5 km dall’Acropoli. Adorerete le sue camere doppie eleganti e di design, a partire da 200€ a notte. La colazione ha un prezzo di 16€. I suoi punti di forza: la piscina all’aperto sul tetto, la vista dell’Acropoli, il centro termale e la posizione proprio accanto a una stazione della metropolitana!
  • Electra Metropolis: Questo hotel a 5 stelle si trova a soli 200m da Piazza Syntagma e a 600m dall’Acropoli. I prezzi per una camera doppia spaziosa e confortevole partono da 270€ a notte, colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: la posizione ideale, la vista dell’Acropoli dal tetto, il fantastico ristorante, la piscina. La scelta migliore per un soggiorno di lusso ad Atene!
Electra Metropolis - Hotel a 5 stelle ad Atene
Electra Metropolis – Hotel a 5 stelle ad Atene

2) Santorini (3 giorni)

Per la seconda parte del vostro viaggio di una settimana in Grecia, che ne dite di un radicale cambio di scenario? Andremo a visitare Santorini, nelle Cicladi!

Potrete raggiungere Santorini da Atene in barca o in aereo.

Secondo me, la cosa migliore da fare è andarci in aereo: non è per forza un’opzione più costosa della barca, e non perderete un’intera giornata per spostarvi. Per un itinerario di una settimana, penso che sia di gran lunga la scelta migliore.

Adesso che siete a Santorini, vi darò il miglior itinerario e tutti i suggerimenti per visitare l’isola più famosa e romantica delle Cicladi.

Prima di tutto, se desiderate trascorrere 2 giorni di vacanze a Santorini, dovreste prendere in considerazione di noleggiare un’auto. Date un’occhiata a Rentalcars.com per confrontare i prezzi dei noleggi auto e scegliete quello più adatto vostre tue esigenze.

Vi consiglio di fare un’assicurazione che copra la vostra auto in caso di danni o incidenti. Rentalcars.com offre la sua “Assicurazione di Protezione Completa”, che è davvero efficace (mi hanno rimborsato più di 1200 euro fino ad oggi).

Potrebbe tornarvi molto utile a Santorini dato che le strade e i parcheggi sono spesso molto stretti e alcune persone non sono molto attente, quindi un graffio o un urto che potrebbe costarvi qualche centinaio di euro potrebbe sempre capitare.

Una volta ottenuta la vostra macchina, recatevi in uno dei di villaggi più famosi di Santorini: Fira.

Situata ai margini della caldera, Fira si presenta come un paesaggio da cartolina. Lì scoprirete le famose case bianche e blu, gli hotel di lusso con piscine a sfioro e negozi di lusso. Dovrete solamente passeggiare lungo i suoi stretti vicoli per godervi i suoi splendidi panorami.

Da Fira, fate una passeggiata che vi porterà in altri 2 villaggi adiacenti situati sulla cima della caldera: Firostefani e Imerovigli, il punto più alto della caldera.

Dopo la pausa pranzo, che ne dite di fare un’escursione lungo il sentiero più bello di Santorini? Partendo da Fira, questo sentiero vi condurrà a Oia. A questo punto ne avrete già fatto una piccola parte, quello che va da Fira a Imerovigli!

Seguite il sentiero lungo la Caldera per raggiungere Oia. Non dimenticate di fare qualche sosta fotografica: godrete di meravigliose viste e non vi stancherete mai di ammirare quegli splendidi paesaggi!

E se non avete molta voglia di camminare, salite in auto e guidate direttamente fino a Oia.

Una volta giunti a Oia, apprezzerete moltissimo passeggiare tra i tipici vicoli del secondo villaggio più visitato di Santorini.

Cosa fare a Santorini? Al termine della giornata, 1 ora prima del tramonto, scegliete un buon posto per ammiralo. Non lasciate il posto che avete trovato: migliaia di turisti (inclusi voi!) arriveranno per godersi lo spettacolo più famoso di Santorini.

Trascorrete la notte a Santorini.

Santorini
Oia – Santorini

Continuiamo questo itinerario della Grecia di una settimana con il vostro secondo giorno di viaggio a Santorini.

Le crociere sono sicuramente tra le attrazioni turistiche più popolari dell’isola. Quindi, che ne dite di una gita in barca per visitare i dintorni di Santorini? La classica crociera di un giorno comprende 3 soste:

  • L’isola di Nea Kameni, con il suo vulcano ancora attivo. Potrete persino salire sulla cima del cratere.
  • Le Sorgenti Termali di Palea Kameni, il posto perfetto per nuotare!
  • L’isola di Therasia, situata di fronte a Santorini.

Questo tour da 39€ a persona include il trasferimento da e per il vostro hotel, le audioguide, la crociera e le 3 soste.

Questi tour in barca da un giorno sono un’opzione molto popolare. Sarà necessario prenotare in anticipo, soprattutto durante l’alta stagione! Potrete prenotare il vostro tour direttamente qui facendo clic sul pulsante qui sotto.

Potrete scegliere anche di prenotare delle crociere più lussuose. Navigherete su un catamarano e avrete a disposizione 3 diverse soste (incluse le terme) per fare un bagno.

Incluse nel prezzo troverete l’attrezzatura da snorkeling, un pranzo barbecue completo e bevande analcoliche illimitate.

Avrete anche l’opportunità di vedere il tramonto su Santorini dal mare!

Viaggio in barca intorno a Santorini
Viaggio in barca intorno a Santorini

Per il vostro ultimo giorno di vacanze a Santorini, dovreste fare una gita sull’isola, per scoprire degli altri posti carini.

Santorini non è solo Fira e Oia. C’è molto altro da scoprire! Basta solamente prendere la macchina ed esplorare l’isola.

È possibile visitare i pittoreschi villaggi di Pyrgos, Megalochori ed Emporio.

Se siete interessati a conoscere la storia di Santorini, visitate l’antico sito di Akrotiri. Quest’antica città minoica fu distrutta da un’eruzione, come quella di Pompei, in Italia. L’unica differenza è che Akrotiri era disabitata quando accadde ciò.

L’Antica Thera è un altro dei siti archeologici di Santorini che vale la pena visitare. Lì, godrete anche di una magnifica vista dalla collina di Mesa Vouno.

Gli appassionati di vino sapranno sicuramente che a Santorini vengono prodotti anche degli ottimi vini bianchi e che sull’isola sono presenti alcuni vigneti. Quindi, se lo desiderate, potrete anche prenotare un tour del vino. Il tour dura 5 ore e vi darà l’opportunità di visitere i vigneti e, naturalmente, di degustare alcuni vini! I tour enogastronomici sono un’ottima occasione per assaggiare una decina dei migliori vini di Santorini.

Questi tour enogastronomici sono molto convenienti: verranno a prendervi direttamente presso il vostro hotel. Durante il tour, verrete guidati da un enologo e dalle spiegazioni dei viticoltori. Un altro punto di forza è che sarete in un piccolo gruppo di 8 persone al massimo.

A questo punto, potrete terminare la giornata presso una delle migliori spiagge di Santorini!

Le spiagge più famose e popolari sono Khamari e Perissa, con la sua sabbia nera vulcanica. Anche la Spiaggia Rossa, circondata da alte scogliere, è piuttosto famosa. Qui, sarà possibile noleggiare sedie a sdraio e ombrelloni.

Se decidete di trascorrere una settimana in Grecia con la vostra famiglia, potrete godervi la spiaggia di Monolithos. L’acqua poco profonda la rende il posto ideale per giocare con i bambini!

Trascorrete un’ultima notte a Santorini

Il giorno seguente, sarà il momento di prendere il vostro volo di ritorno o la barca. Santorini dispone di un aeroporto internazionale, quindi potreste tornare a casa direttamente da qui o prendere un volo di coincidenza ad Atene.

Per maggiori dettagli su cosa vedere a Santorini, potrete leggere il mio articolo: Visitare Santorini: la guida definitiva.

Dove dormire a Santorini

I migliori alberghi di Oia

  • Aethrio Hotel: Situato a Oia, a pochi passi dalla piazza principale. Potrete affittare delle camere doppie, dei monolocali o degli appartamenti in gran parte con balcone. I prezzi partono da 160€ a notte, con colazione inclusa. I suoi punti forti: la piscina, le grandi stanze, il tetto per ammirare il tramonto. È uno dei posti più economici di Oia e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo!
  • Caldera Premium Villas: Situato nel centro di Oia. Amerete le suite trogloditiche con vista mozzafiato sul mare e sulla caldera, a partire da 290€ a notte, colazione inclusa. Punti forti: la piscina, lo stile delle camere e la posizione.
  • Theodora Suites Apartment: Situato nel cuore della città. Monolocali con piccola cucina, frigorifero, terrazza privata e vasca idromassaggio, a partire da 350€, colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: le vasche idromassaggio, la vista mozzafiato, il personale gentile.
  • Andronis Boutique Hotel: Hotel a 5 stelle situato a Oia. Potrete godere di ampie suite con vista sulla caldera, balcone privato e vasca idromassaggio o piscina privata, a partire da 800€ con colazione inclusa. I suoi punti forti: lo scenario idilliaco e la calma. È il mio posto consigliato per un soggiorno romantico di una settimana in Grecia!
  • Katikies Hotel – The Leading Hotels of the World: Questo lussuoso hotel offre delle camere e delle suite con una splendida vista, vasca da bagno e spa. I prezzi partono da 1000€ con colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: le piscine, le terme, gli splendidi panorami e il cibo! È il mio posto consigliato per un soggiorno di lusso a Santorini!
Katikies Hotel The Leading Hotels of the World
Katikies Hotel – The Leading Hotels of the World

I migliori hotel di Fira

  • Galatia Villas: Situato a 10 minuti dal centro di Fira. Le camere doppie sono piuttosto semplici ma graziose, e i prezzi partono da 80 € a notte. Punti forti: la vasca idromassaggio sul tetto, il personale gentile, l’ottimo rapporto qualità-prezzo per Santorini.
  • Villa Lilium Santorini: Situata sui bordi della caldera. Queste eleganti e moderne camere doppie con vista mare sono disponibili a partire da 315€, colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: la piscina, la posizione eccezionale, il personale gentile e accogliente.
  • Cosmopolitan Suites – Small Luxury Hotels of the World: Situate nel cuore di Fira. Potrete godere di deliziose camere con balcone privato, arredate nello stile più puro delle Cicladi, a partire da 550€ a notte, colazione inclusa. I suoi punti di forza: la piscina a sfioro sulla scogliera e i servizi alberghieri di lusso. Questo è il posto perfetto per un viaggio a Santorini con la persona che amate!
  • Siti Aria: Situato a Fira, questo hotel di alto livello offre solamente 6 suite e ville di lusso, completamente attrezzate (avrete a disposizione anche un laptop), a partire da 700€ a notte. Ciò che ho apprezzato: il posto magnifico, la piscina e la disponibilità del personale. Questa è un’ottima scelta per un soggiorno romantico e di lusso a Fira!
Arias Suites
Arias Suites – Fira

Altri ottimi posti dove dormire nell’Isola di Santorini (Più economici)

  • Memories Beach Hotel: Situato proprio di fronte alla spiaggia di Monolithos. Queste confortevoli camere moderne partono da 65€ a notte, con colazione inclusa. Punti forti: la piscina, la calma e il personale adorabile.
  • Rose Suites: Situato a Vourvoulos, a soli 4 chilometri da Fira. Questi monolocali e appartamenti sono ben attrezzati e decorati, con una piccola cucina e una terrazza privata. I prezzi partono da 75€ a notte. Ciò che ho apprezzato: la piscina, la calma, lo stile. Il frigorifero inoltre è pieno di tutto il necessario per fare colazione. Questa è la scelta migliore a Santorini per il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo!
  • Hippocampus Hotel: Situato a Kamari, a soli 50 metri dalla spiaggia. Le camere, con vista sulla piscina o sul giardino, partono da 85€ a notte, colazione inclusa. I suoi punti di forza: la piscina, la posizione ideale vicino alla spiaggia e il personale davvero gentile.
  • Meltemi Village Hotel: Situato a Perissa, a soli 5 minuti dalla spiaggia Nera. Le camere e le suite con vasca idromassaggio partono da 100€ a notte, con la colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: le piscine, la spa e l’ottima colazione. Un’ottima scelta per un soggiorno sulla costa di Santorini!
Meltemi Village Hotel
Meltemi Village Hotel

Viaggio in Grecia con un’agenzia di viaggi

Ora che avete un’idea di cosa vedere in Grecia, vi consiglio anche di richiedere un preventivo gratuito ad un’agenzia di viaggi locale: grazie al nostro partner Evaneos, potrete farlo in meno di 5 minuti! E’ gratis, senza impegno e un professionista del turismo vi regalerà un soggiorno indimenticabile!

Inoltre, i prezzi per un tour in Grecia partono da soli 480 euro per 5 giorni! Cosa stai aspettando? 😊

State per visitare la Grecia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Grecia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Grecia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

una settimana in Grecia
una settimana in Grecia: cosa fare e vedere?

 

1 settimana in Grecia: dove andare? + I miei migliori consigli
5 (100%) 10 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply