Visitare Atene: 20 cose da fare e vedere

0

Cosa vedere ad Atene: le migliori cose da fare e attrazioni

Avete in mente di organizzare un viaggio in Grecia e desiderate visitare Atene, la capitale? Vi state chiedendo quali sono le cose migliori da fare in città?

Allora siete nel posto giusto!

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio ad Atene, ho messo su questa guida dei 20 migliori posti da visitare ad Atene, con tutti i luoghi di interesse e le attrazioni migliori da vedere assolutamente.

Oltre all’elenco delle cose da fare e da vedere, vi darò anche degli itinerari per visitare Atene in 1, 2, 3, 4 o 5 giorni e anche la mia selezione dei migliori posti dove dormire ad Atene a seconda del vostro budget.

E come sempre, questa guida di viaggio conterrà tutti i miei migliori consigli per sfruttare al meglio il le vostre vacanze ad Atene.

Quindi, cosa fare ad Atene? Iniziamo con i migliori posti da visitare!

Visitare Atene: I più importanti luoghi di interesse

1. L’Acropoli di Atene e il Partenone

Cosa fare ad Atene? Iniziamo questa lista delle 20 migliori cose da fare ad Atene con L’Acropoli, il sito più emblematico della città.

Questo sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO situato su una collina all’interno della capitale è uno dei siti archeologici più visitati di tutta la Grecia. È ovviamente è anche la principale attrazione turistica di Atene.

Sulla cima di questa collina troverete il Partenone, il monumento più famoso dell’Acropoli. Il monumento, come gran parte di questo sito, fu commissionato da Pericle e costruito durante il 5° secolo a.C. Questo tempio, dedicato alla Dea Atena, è interamente realizzato in marmo e ha un peso di circa 20,000 tonnellate!

Gli altri luoghi da vedere in questo sito sono:

  • I Propilei, la porta monumentale dell’Acropoli
  • L’Eretteo (o Erechtheion): un tempio dedicato ad Atena e Poseidone. Il suo elemento più notevole è il Portico delle Cariatidi (o Portico delle Fanciulle), presso il quale sono presenti 6 statue di ragazze che vengono utilizzate come colonne.
  • Il Tempio di Atena Nike
  • Il Teatro di Dioniso
  • L’Odeon di Erode Attico, un teatro in pietra ancora utilizzato per rappresentazioni durante il Festival di Atene.

Voyage Tips – Consigli

Il modo migliore per visitare L’Acropoli di Atene è acquistando un biglietto combinato dal costo di 30€. Il biglietto sarà valido per 5 giorni e includerà un ingresso salta-fila all’Acropoli e un accesso agli altri 6 principali siti antichi di Atene:

  1. L’antica Agorà
  2. La Libreria di Adriano
  3. Il Tempio di Zeus Olimpio
  4. L’Agorà Romana
  5. Il Liceo di Aristotele
  6. Il Ceramico.

I biglietti combinati possono essere acquistati all’ingresso di ciascuno dei siti. La cosa migliore è iniziare visitando uno dei “siti secondari” in modo da acquistare il biglietto e saltare la lunga fila di attesa quando vi recherete all’Acropoli!

Atene
Acropoli di Atene

2. Il Museo dell’Acropoli

Visitare il Museo dell’Acropoli è una delle migliori cose da fare durante il vostro viaggio ad Atene.

Se desiderate avere una migliore comprensione del contesto e della storia dell’Acropoli prima di visitarla, dovrete prima recarvi al Museo dell’Acropoli. Qui sono esposti circa 4000 oggetti e manufatti antichi trovati sul sito!

Il museo è davvero interessante e intelligentemente progettato. Dalla terrazza panoramica al 3° piano, avrete anche una magnifica vista sull’Acropoli. Quindi, perché non andare lì e bere qualcosa mentre vi godete il ​​panorama?

Troverete tutte le informazioni più utili per pianificare la vostra visita sul sito ufficiale.

Voyage Tips – Consigli
Per evitare di fare la fila, è possibile ottenere direttamente un biglietto salta-fila per il Museo dell’Acropoli a questo link.
Museo dell'Acropoli di Atene
Museo dell’Acropoli di Atene

3. L’Antica Agorà

Un altro grandissimo luogo da vedere ad Atene è l’Antica Agorà.

L’Agorà fu la piazza principale dell’antica Atene. Era considerata il centro culturale, politico, commerciale e sociale della città. Oggi, il sito è per lo più in rovina, ma merita comunque di essere visitato, soprattutto per il Tempio di Efesto. Costruito durante l’età di Pericle nel 449 a.C., è uno dei templi dorici meglio conservati di tutta la Grecia.

Qui troverete anche un museo che espone alcuni oggetti scoperti sul sito, alcune statue e un modello in scala dell’Agorà per aiutarvi a comprendere il suo aspetto.

La visita dell’Antica Agorà è inclusa nel biglietto combinato da 30€.

L'antica Agorà e il Tempio di Efesto ad Atene
L’antica Agorà e il Tempio di Efesto ad Atene

4. Il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Se avete apprezzato la visita presso il Museo dell’Acropoli, allora dovreste davvero visitare anche il Museo Archeologico Nazionale di Atene.

Il museo detiene una reputazione di livello mondiale per la sua collezione di splendidi oggetti antichi. Questo imponente edificio offre più di 8,000 m² di spazio espositivo, presso cui troverete una serie di fantastiche collezioni risalenti al Neolitico fino alla fine del periodo romano. La maggior parte delle collezioni sono dedicate alla civiltà greca, ma troverete anche diverse sale con antichità egiziane.

I pezzi più notevoli esposti nel museo sono:

  • La Maschera d’Oro di Agamennone, trovata a Micene
  • Una statua in bronzo raffigurante un giovane cavaliere e la sua cavalcatura
  • La statua di Zeus o Poseidone
  • La Varvakeion Athena, una riproduzione della statua che sorgeva nel Partenone.

Per ulteriori informazioni sui prezzi e sugli orari, è possibile visitare il sito ufficiale.

Voyage Tips – Consigli
Se avete in previsione di visitare un gran numero di musei ad Atene, acquistate il biglietto combinato da 15€. Sarà valido per 3 giorni e comprenderà il museo Archeologico, il museo Bizantino e il museo Cristiano, il Museo Numismatico e il Museo Epigrafico.
Il Museo Archeologico Nazionale di Atene
Il Museo Archeologico Nazionale di Atene

5. Il Giardino Nazionale e il Parco dello Zappeion

Cosa vedere ad Atene? Se volete godervi un po’ di verde durante le vostre vacanze ad Atene, dovreste senza dubbio fare una bella passeggiata nel Giardino Nazionale e nel Parco dello Zappeion. I 2 sono in realtà un unico enorme parco, il che lo rende il più grande parco pubblico di Atene!

Questo è uno dei migliori luoghi da visitare ad Atene se desiderate rilassarvi e fare una pausa lontani dalla folla dei turisti.

Il parco si trova tra lo Stadio Panathinaiko e Piazza Syntagma.

Voyage Tips – Consigli
Non perdetevi la Hall dell’Edificio neoclassico dello Zappeion, costruito nel centro del parco. Date un’occhiata al suo cortile interno, è decisamente mozzafiato! (L’ingresso è gratuito)
Parco dello Zappeion ad Atene
Parco dello Zappeion ad Atene

6. Piazza Syntagma

Piazza Syntagma, o “Piazza della Costituzione” in Italiano, è la piazza centrale di Atene.

È anche il principale luogo di ritrovo della città, che si tratti di manifestazioni o di eventi sportivi. La Camera del Parlamento si trova qui dal 1935, presso un antico palazzo reale costruito dal primo re della Grecia. È il centro della vita politica della Grecia.

La Piazza è assolutamente uno posti da visitare ad Atene. Lì, sarà possibile assistere alla cerimonia del Cambio della Guardia Presidenziale. I soldati, chiamati anche “Euzoni”, stanno a guardia della Tomba del Milite Ignoto, proprio di fronte al Parlamento. Ogni ora ha luogo il cambio della guardia e sarà possibile assistere ad uno strambo balletto sincronizzato.

Rimarrete soprattutto sorpresi dalle famose uniformi tradizionali degli Euzoni con gonne, collant e scarpe con pompon!

Piazza Syntagama
Cambio della guardia a Piazza Syntagama

7. Via Ermou

Se avete voglia di fare un po’ di shopping ad Atene, via Ermou è sicuramente il posto perfetto!

Questa via pedonale va da Piazza Syntagma al quartiere di Monastiraki. Essendo la principale via commerciale di Atene, qui troverete la maggior parte dei grandi marchi internazionali (H&M, Zara, Marks & Spencer…) così come molti bar e ristoranti.

Non dimenticate di visitare la pittoresca chiesa bizantina di Kapnikarea! Situata in via Ermou, fu costruita nell’11° secolo.

Chiesa di Kapnikarea
La Chiesa di Kapnikarea, in via Ermou

8. Il Quartiere di Monastiraki

Per continuare questa guida turistica sulle attrazioni di Atene, rechiamoci nel quartiere di Monastiraki.

Si trova nel centro di Atene, al fianco del distretto di Plaka. (Vi parlerò di Plaka un po’ più avanti)

Piazza Monastiraki, con la sua chiesa bizantina, è il cuore di questo quartiere vivace e cosmopolita. Vi divertirete tantissimo a passeggiare tra i suoi stretti vicoli con i tanti piccoli negozi di ogni tipo. L’atmosfera assomiglia un po’ a quella dei souk dei paesi arabi! Souvenirs, vestiti, scarpe o gioielli, troverete sicuramente tutto ciò di cui avrete bisogno.

Ogni domenica, troverete il famoso mercato delle pulci di Monastiraki che si svolge in piazza Avissinya. Troverete moltissimi commercianti di oggetti d’antiquariato e di seconda mano che vendono libri antichi, argenteria o pelletteria. Le trattative sono spesso complicate, ma è possibile trovare alcune cose carine, soprattutto se vi alzerete presto!

Monastiraki
Monastiraki

9. Il Quartiere di Plaka

Un altro luogo da visitare ad Atene è il quartiere di Plaka.

Il più antico quartiere di Atene è spesso soprannominato “Quartiere degli Dei”, poiché si trova ai piedi dell’Acropoli. Anche se si tratta di una zona molto frequentata e turistica, Plaka è riuscita a mantenere il suo fascino pittoresco, con i suoi stretti vicoli e le sue belle case.

Durante il vostro tour, apprezzerete le costruzioni bizantine e le case neoclassiche. Con i suoi numerosi negozi, è anche un ottimo posto per acquistare dei prodotti locali o qualche souvenir.

Mentre vi trovate lì, dovreste assolutamente fare un salto nel piccolo quartiere di Anaflotika. In questo luogo tranquillo e silenzioso con case bianche e persiane blu, vi sentirete come se foste nel cuore delle Cicladi! Non dimenticate di andare sulla cima di via Stratanos, per godere di un panorama incredibile su Atene.

Quartieri di Plaka e Anaflotika ad Atene
Quartieri di Plaka e Anaflotika ad Atene

10. Monte Licabetto

Se volete ammirare un panorama mozzafiato dell’Acropoli, dovrete arrampicarvi sul monte Licabetto!

Alto 278 metri, il Monte Licabetto viene anche chiamato “La collina dei Lupi” ed è sicuramente il luogo migliore per godersi un panorama a 360° di Atene. Sulla sua cima, non perdetevi l’affascinante Cappella ortodossa di San Giorgio.

È possibile accedere alla cima del Monte Licabetto:

  • A piedi: Con un sentiero di 20 minuti che vi porterà sulla cima.
  • In funivia: La Funicolare del Licabetto impiega solamente 3 minuti per raggiungere la cima. Il biglietto di andata e ritorno costa 7€ e il punto di partenza si trova all’incrocio tra le vie Aristipou e Ploutarchou.
  • In auto

Voyage Tips – Consigli
Se andrete sul Monte Licabetto al tramonto, godrete di una favolosa vista sulla città illuminata e sull’Acropoli.
Monte Licabetto
Monte Licabetto

11. Lo Stadio Panathinaiko

Lo Stadio Panathinaiko, o Kallimarmaro è un’altra famosa attrazione turistica di Atene.

Si trova di fronte all’ingresso sud del parco Zappeion.

Lo stadio fu costruito nel 4° secolo a.C. per ospitare i Giochi Panatenici, un evento sportivo che si tiene ogni anno per onorare la dea Atena. Qui, gli atleti gareggiavano in gare di atletica, wrestling e bighe.

Originariamente realizzato in legno, venne completamente ricostruito in marmo bianco alcuni secoli dopo. Lo stadio ha una capienza di oltre 70,000 spettatori e qui venivano organizzati anche dei combattimenti tra gladiatori.

Dopo la caduta dell’Impero Romano, lo stadio cadde in abbandono e le pietre furono riutilizzate altrove.

Molto più tardi, durante il 19° secolo, lo stadio fu ricostruito per ospitare i primi Giochi Olimpici Moderni.

Al giorno d’oggi, lo stadio non viene più utilizzato nelle competizioni, poiché le sue dimensioni non soddisfano più gli standard richiesti.

È possibile visitare l’interno dello stadio per 5€. Il biglietto d’ingresso include una audio-guida e l’accesso alla pista.

Voyage Tips - Consigli
All’incrocio di via Agras e via Archimidous, è possibile accedere al parco pubblico attorno allo stadio. Qui, seguite il percorso per salire in cima alle gradinate, dove potrete godere si una bellissima vista dell’Acropoli.
Stadio Panathinaiko
Stadio Panathinaiko

12. La Collina di Filopappo

Se pensate di aver terminato le cose da vedere ad Atene, e se avete già visitato i quartieri principali, perché non fate una capatina alla Collina di Filopappo?

Conosciuta anche come la collina delle Muse, il sito è uno dei migliori punti di osservazione per vedere Atene e l’Acropoli. È possibile raggiungere la cima di questa collina alta 147 metri attraverso uno dei tanti sentieri pedonali in circa 10 minuti.

Sulla cima, avrete una vista panoramica su tutta la città, sul porto del Pireo e sulla penisola attica. Se siete abbastanza fortunati da trovare particolarmente bel tempo, sarete anche in grado di vedere alcune delle isole più vicine! Da qui, si può anche ammirare il monumento a Filopappo, un mausoleo dedicato al senatore romano Filopappo, considerato uno dei benefattori di Atene.

Sul sito, non dimenticate di visitare la chiesa di Agios Dimitrios Lumbardiaris, la prigione di Socrate ed i resti del Santuario delle Muse.

Collina di Filopappo
La Collina di Filopappo, dall’Odeon di Erode Attico (Acropoli)

13. L’Agorà Romana

L’Agorà Romana ad Atene è un punto di interesse da visitare assolutamente. Non confondetela con l’antica agorà di cui ho parlato prima!

L’Agorà, o Foro Romano, si trova nel quartiere di Plaka. È stata costruita tra il 19 e l’11 a.C. Qui, vi erano un grande mercato centrale, diversi negozi e latrine pubbliche.

Gli elementi più interessanti dell’Agorà sono:

  • la Porta di Atena Archegetis, con le sue 4 colonne ben preservate.
  • La recentemente rinnovata moschea di Fethiye, dove si tengono mostre temporanee.
  • La Torre dei Venti: una torre di marmo costruita da Andronico di Cirro che veniva utilizzata come bussola, orologio e per prevedere il tempo.

Voyage Tips - Consigli
È possibile vedere l’intera Agorà dall’esterno del sito. Non vale davvero la pena pagare per entrare, ma se avete acquistato un biglietto combinato da 30€, allora avrete incluso l’ingresso dell’Agorà Romana.
La porta di Atena Archegetis nell'Agora Romana
La porta di Atena Archegetis nell’Agora Romana

14. Gli altri Musei di Atene

Se pensate di soggiornare ad Atene per un paio di giorni, dovreste approfittarne per visitare alcuni musei.

Per gli appassionati di turismo culturale, ecco gli altri musei da visitare ad Atene:

  • il Museo Numismatico, che espone oltre 500,000 monete e medaglie. Alcune di queste hanno più di 3,000 anni!
  • Il Museo d’Arte Cicladica e le sue collezioni di oggetti provenienti dalle isole delle Cicladi
  • Il Museo Benaki, il più antico museo della Grecia, con le sue 40,000 opere d’arte dall’antichità all’inizio del XX secolo
  • La Galleria Nazionale, con le sue opere d’arte e le sculture dall’epoca post-bizantina.
  • Il Museo di Arte Popolare Greca, per dare un’occhiata alle tradizioni della Grecia!
  • Il Museo Bizantino e Cristiano
  • Il Museo Nazionale di Arte Contemporanea
  • Il Museo della Guerra, se desiderate imparare tutto ciò che c’è da sapere sulla storia della guerra in Grecia.
  • Il Museo nazionale di storia
Il museo di Benaki Atene
Il museo di Benaki

15. Il Quartiere Gazi

Cosa fare ad Atene se avete voglia di far festa per tutta la notte?

In questo caso, dovreste assolutamente fare un salto nel quartiere Gazi! Questo ex distretto industriale è stato ristrutturato per diventare il luogo più alla moda per uscire la sera nella capitale greca.

Qui, potrete godervi un drink su una terrazza di un bar alla moda, o provare uno dei numerosi ristoranti e locali notturni. Sicuramente troverete un posto che vi piacerà nel quartiere Gazi.

I luoghi più frequentati sono i dintorni della stazione della metropolitana Kerameikos e le strade di Dekeleon, Gargition e Voutadon.

Le 5 cose migliori da fare intorno ad Atene

Avete qualche giorno da passare ad Atene e avete già visitato la maggior parte della città? In questo caso dovreste davvero fare una gita di un giorno per esplorare i dintorni della città.

Ecco cosa vedere nei dintorni di Atene:

16. Andate in spiaggia!

Troverete molte spiagge vicino ad Atene. Queste spiagge non sono esattamente come quelle che potrete vedere sulle cartoline greche. Eppure, sono comunque un buon modo per rinfrescarsi fuori dalla città durante le vostre vacanze ad Atene.

Le spiagge della Costa di Apollo, nel sud di Atene, sono le più vicine alla città. La cosa migliore è che potrete andarci utilizzando i trasporti pubblici direttamente da Piazza Syntagma! La Costa di Apollo, con le sue lussuose spiagge private, è spesso soprannominata “la Riviera Ateniese“. Nelle località balneari di Glyfada Beach, Voula Beach, Lagonisi Beach o Saronida Beach, potrete godere di un’atmosfera giovane, festosa e di lusso.

Se durante il vostro viaggio ad Atene preferite andare in un posto più adatto alle famiglie o in spiagge più selvatiche, dovreste provare quelle situate ad est di Atene. Che ne dite di fare un salto a Schinias Beach, Kaki Thalassa Beach, Marathon Beach o Nea Makri?

spiaggia Atene
Una delle spiagge nei pressi di Atene

17. Capo Sunio

Capo Sunio si trova all’estremità meridionale della penisola attica, a circa 1:20 ore in macchina da Atene.

Secondo la mitologia greca, questo è il luogo da cui il re Egeo si sarebbe buttato dalle rocce, pensando che suo figlio Teseo fosse morto. Teseo andò a combattere il Minotauro e promise di cambiare le vele nere della sua nave con delle vele bianche in caso di vittoria.

Gioioso per la sua vittoria, Teseo dimenticò di cambiare le vele della sua nave. Quando suo padre vide le vele nere, pensò che suo figlio fosse morto e si suicidò. Da quel momento, il Mare Egeo prese il nome da lui!

A Capo Sunio, potrete ammirare un tempio dedicato a Poseidone, il dio del mare e protettore dei marinai. Il posto offre una vista panoramica mozzafiato sul Golfo Saronico. Dovreste recarvi lì al tramonto, quando la luce del sole illumina le colonne di marmo del tempio!

Questo è il luogo perfetto per un tour di mezza giornata nei dintorni di Atene. Se non avete una macchina, potrete optare per un tour organizzato.

Tutto è pianificato per questi tour: vi verranno a prendere direttamente presso il vostro hotel e vi condurranno lungo la Costa di Apollo fino a raggiungere il Capo. Il prezzo include lo spostamento, una guida e l’ingresso per il Tempio. Prenotate la vostra escursione a Capo Sunio da qui!

Capo Sunio
Capo Sunio, vicino ad Atene

Isole Saroniche

Le Isole Saroniche sono alcune delle isole più vicine ad Atene.

Se desiderate arrivarci, il modo più semplice è prendendo una nave dal porto del Pireo.

Le più belle Isole Saroniche da vedere sono:

  • Egina, presso cui è possibile visitare il Tempio di Aphaia e le rovine di Paleochora, un antico villaggio bizantino
  • Agistri e le sue numerose piccole insenature.
  • Poros, per le sue case colorate.
  • Hydra, un’isola dove le macchine sono vietate! È la destinazione perfetta se volete fare delle escursioni e godervi le bellissime spiagge.
  • Spetses, coperta di alberi di pino è il luogo perfetto per fare dei giri in bicicletta!

Se disponete solamente di un giorno per scoprire le Isole Saroniche, potrete prenotare una crociera. Troverete tutto quanto incluso: da Atene, un autobus vi porterà al porto del Pireo e da lì navigherete verso le isole. Durante questa crociera, visiterete le isole di Hydra, Poros e Aegina. Anche il pranzo è incluso. Potrete prenotare questa crociera da qui!

Isole Saroniche
Le Isole Saroniche, accessibili da Atene

19. Micene, Epidauro e Nauplia

Se desiderate scoprire le zone di campagna nei dintorni di Atene, dovreste assolutamente optare per un tour del Peloponneso!

Durante la vostra gita, vedrete:

  • Il Canale di Corinto per la foto ricordo perfetta!
  • Il sito archeologico di Micene: questo sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO era una tempo la dimora del re Agamennone.
  • La città di Napflio e la Fortezza Palamidi.
  • L’Antico Teatro di Epidauro, anch’esso Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Il tour include il ritiro direttamente presso il vostro hotel, un viaggio in autobus con aria condizionata, una guida e i biglietti d’ingresso per tutti i siti. Potete cliccare qui per prenotare il vostro tour.

Prenotare questo tour è il modo migliore per vedere alcuni dei luoghi più famosi del Peloponneso in una manciata di ore!

E se desiderate saperne di più sul Peloponneso, potrete leggere il mio articolo dettagliato: Le 15 cose migliori da fare nel Peloponneso.

Epidaurus Theatre
Il Teatro di Epidauro

20. Delfi

Cosa vedere in Grecia? Durante il vostro viaggio, vi consiglio di visitare il famoso sito archeologico di Delfi, che si trova a 2 ore mezza da Atene.

Il sito, costruito sul monte Parnaso, offre una splendida vista sulla valle e sul mare. Da qui, ammirerte il Tempio di Apollo (dove l’oracolo di Delfi, la Pizia, trasmise le direttive di Apollo dagli dei agli umani), il teatro e lo stadio.

Dovreste visitare anche il Museo Archeologico di Delfi. Qui sono esposte tantissime antiche vestigia trovate sul sito.

Se non disponete di un’auto, ci sono dei tour organizzati che partono ogni giorno da Atene.

Il prezzo include il trasferimento da e per il vostro hotel, una guida e il biglietto di ingresso al sito archeologico e al museo di Delfi. Potete prenotare la vostra gita di un giorno a Delfi da Atene da qui.

Delphi
Delfi

I migliori posti da visitare ad Atene quando piove

Siete venuti ad Atene per godervi il ​ clima soleggiato e mite del mediterraneo, ma quali sono le migliori attività da fare ad Atene quando c’è brutto tempo?

Non preoccupatevi, ecco per voi una lista su cosa fare ad Atene quando piove:

  • Visitate i tantissimi musei per saperne di più sulla storia della Grecia, sulle sue tradizioni e sull’arte. Se avete letto con attenzione questo articolo, avrete visto sicuramente che ho menzionato molti musei. Questi dovrebbero potervi tenere occupati almeno per un po’!
  • Andate al Mercato Centrale di Atene. Troverete degli ottimi prodotti locali in questo mercato al coperto.
  • Fate shopping in uno dei tanti centri commerciali di Atene.
  • Provate una Escape Room: risolvete gli enigmi e cercate di scappare in meno di un’ora! La escape room Athens Clue è disponibile anche in Inglese.

I migliori posti da visitare ad Atene con la famiglia

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio di famiglia ad Atene, ecco per voi un elenco dei migliori posti ad Atene da visitare con i vostri bambini!

  • Visitate il Planetario Eugenides per scoprire l’universo insieme alla vostra famiglia
  • Andate all’Hellenic Cosmos per una visita virtuale in 3D dell’Antica Grecia
  • Fate una passeggiata nel Giardino Nazionale e lasciate che i vostri bambini si godano il parco giochi!
  • Visitate l’Hellenic Children’s Museum, dove i bambini potranno giocare ai giochi di mercanti o di costruzioni. È un mondo in miniatura, dove tutto è adattato a misura bambino!
  • Trascorrete una giornata all’Allou Fun Park & ​​Kidom, il più grande parco divertimenti della Grecia!
  • Godetevi l’Attica Zoological Park, un classico per un viaggio ad Atene con la famiglia. Potete acquistare i biglietti da qui.

Andare in giro ad Atene a piedi

Adesso, vi darò un itinerario di 1 giorno per visitare Atene a piedi. Vi permetterà di scoprire la maggior parte dei luoghi più interessanti della città.

E se potete trascorrere più di un giorno ad Atene, potrete sempre suddividere questa passeggiata: dovete solamente leggere i miei itinerari per visitare Atene in 1, 2 o 3 giorni, un po’ più giù in questa guida.

Iniziamo questo tour di Atene a piedi da Piazza Syntagma. Qui, è possibile osservare le uniformi tipiche della guardia presidenziale, durante il cambio della guardia. Poi, attraversate il Giardino Nazionale e il Parco Zappeion, fino ad arrivare allo stadio Panatenaico.

Dopo aver fatto ciò, attraversate la via Leoforos Vasilissis Olgas, lungo lo Zappeion per raggiungere l’Arco di Adriano. Nello stesso luogo, troverete il colossale Tempio di Zeus, dove sono rimaste solamente 15 colonne.

Continuate prendendo la via Dionysiou Areopagitou, per raggiungere l’ingresso dell’Acropoli. Dovrete soltanto decidere se visitarlo o ammirarlo solamente dall’esterno.

Quindi, camminate verso via Thrasillou e via Stratanos per entrare nel quartiere Anaflotika. Lì, potrete godere di uno splendido panorama di Atene e dell’Acropoli.

Passeggiate tra i graziosi vicoli dei quartieri di Plaka e Monastiraki. Vedrete l’Agorà Romana, l’Antica Agorà, la Biblioteca di Adriano e la Piazza Monastiraki.

Questi quartieri sono i migliori per fare shopping nei piccoli negozi. Una volta terminato, potrete dirigervi verso via Ermou per continuare a fare acquisti nella principale via commerciale di Atene!

Per concludere la giornata, che ne dite di andare al Monte Licabetto o alla collina di Filopappo, per ammirare il tramonto sull’Acropoli?

Partenone
Il Partenone

Quanti giorni ad Atene?

A differenza di altre capitali come Roma o Londra, i migliori posti da visitare ad Atene sono concentrati in un’area piuttosto ristretta, rendendo la visita molto comoda da fare a piedi!

È possibile visitare la maggior parte delle più interessanti attrazioni di Atene in 1 o 2 giorni, anche se impiegherete un po’ del vostro tempo per visitare i musei e i principali siti archeologici.

Se decidete rimanete 3 giorni o più ad Atene, potrete anche fare un tour per visitare i dintorni.

Se desiderate visitare Atene, dovreste assolutamente comprare il City Pass per Atene. È un ottimo modo per risparmiare tempo e denaro!

Comprende il trasferimento in navetta dall’aeroporto al vostro hotel, un biglietto salta fila per il Museo dell’Acropoli, un biglietto per l’autobus turistico hop-on hop-off e uno sconto del 20% su una serie di attività, come la Tour di Delfi o Capo Sunio. È possibile acquistarlo da qui.

Cosa vedere ad Atene in 1 giorno

Potete trascorrere solamente un giorno ad Atene? Non c’è problema! Ecco l’itinerario migliore per sfruttare al massimo il vostro viaggio:

  • Iniziate la giornata visitando l’Acropoli, la più famosa attrazione turistica di Atene.
  • Continuate la vostra visita con il Museo dell’Acropoli per apprendere tutto sulle origini e la storia di questa antica città.
  • Fate una pausa pranzo
  • Dopo aver pranzato, passeggiate nel quartiere di Plaka. Situato ai piedi dell’Acropoli, è il quartiere più antico della città!
  • Dopo aver fatto ciò, visitate l’antica Agorà e il suo museo
  • Poi, fate una passeggiata a Monastiraki
  • Per concludere la giornata, recatevi sulla Collina di Filopappo per vedere il tramonto sull’Acropoli
  • E se amate far festa, fate un salto al quartiere Gazi per un drink o godervi la vita notturna!

Se desiderate vedere ad Atene i luoghi di interesse migliori senza visitare i monumenti, potrete optare per l’itinerario “Come visitare Atene a piedi” che vi ho suggerito in questa guida.

Cosa vedere ad Atene in 2 giorni

Se desiderate visitare Atene in 2 giorni, aggiungete al primo giorno di cui ho parlato sopra le seguenti attività:

  • Iniziate visitando lo Stadio Panatenaico
  • Recatevi all’Arco di Adriano e al Tempio di Zeus Olimpio
  • Fate una passeggiata al Giardino Nazionale e al Parco Zappeion
  • Prendete parte al cambio della guardia a Piazza Syntagma
  • Dopo la pausa pranzo:
  • Andate in via Ermou Street per fare un po’ di shopping
  • Visitate il Museo Archeologico Nazionale
  • Al tramonto, salite sulla cima del Monte Licabetto. È il posto migliore della città per goderselo!
Panorama dell'Acropoli di Atene
Panorama dell’Acropoli di Atene

Cosa vedere ad Atene in 3 giorni

Atene, cosa vedere in 3 giorni? Che ne dite di aggiungere al programma dei 2 giorni precedenti delle visite a qualche altro museo di Atene? Se amate l’arte, le monete antiche, il folklore greco o la storia, troverete sicuramente un museo che vi interesserà!

Un altro ottimo modo per trascorrere il terzo giorno è facendo una gita di un giorno per scoprire cosa vedere nei dintorni di Atene.

Ecco i migliori posti da visitare vicino Atene:

  • Da Atene – Visita al Tempio di Poseidone e Capo Sunio: Questa gita di un giorno vi porterà a Capo Sunio, situato all’estremità della penisola attica. Dopo avervi prelevato presso il vostro hotel, l’autobus vi condurrà lungo la pittoresca Costa di Apollo, famosa per le sue spiagge. Se riuscite, provate a ottenere un posto vicino al finestrino, perché la vista è splendida! Una volta arrivati, visiterete il Tempio di Poseidone. Situato su una collina, potrete godere di una magnifica vista dei dintorni.
  • Da Atene – Visita alle Isole Saroniche: Un’altra opzione è quella di optare per una crociera di un’intera giornata alle Isole Saroniche. Durante il giorno, scoprirete le isole di Poros, Hydra e Aegina. Il pranzo è incluso.
  • Da Atene – Un viaggio a Micene ed Epidauro per tutta la giornata: Desiderate visitare i siti archeologici del Peloponneso? Allora questa gita di un giorno fa al caso vostro! Combinate la visita del sito archeologico di Micene (e della tomba del re Agamennone) con Nauplia (la fortezza di Palamidi) e l’antico teatro di Epidauro. Ingressi, trasferimento, guida e pranzo sono inclusi.
  • Da Atene – Una gita di un giorno a Delfi: Durante questa gita, avrete l’occasione di scoprire l’antico sito di Delfi. Lo sapevate che gli oracoli gli oracoli vennero consegnati qui? È inclusa anche la visita al Museo di Delfi. Ingresso, trasferimento, guida professionale autorizzata e pranzo, è tutto incluso in questo tour!

Con tutte queste attività da svolgere, potrete senza problemi trascorrere ad Atene 4, 5 giorni o più!

Dove dormire ad Atene

  • Bedbox Hostel: Un Ostello della Gioventù situato a 300 metri da Piazza Monastiraki e a 700 metri dall’Acropoli. Dormitorio a partire da 18€ a notte. I suoi punti di forza: la posizione, il personale davvero gentile e la pulizia!
  • Hotel Evripides: Situato a 400m da via Ermou e a 500 metri da Monastiraki. Le camere sono semplici ma confortevoli e partono da 70€ a notte, con colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: la vista mozzafiato dell’Acropoli dal tetto, la posizione (perfetta per visitare Atene a piedi) e il personale cordiale e disponibile! Un’ottima scelta ad Atene per il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo!
  • Hotel Amalia: Situato in piazza Syntagma, proprio di fronte ai giardini nazionali. Le camere doppie sono moderne e spaziose. Alcune di esse dispongono anche di un balcone con una bella vista sui giardini. I prezzi partono da 155 € a notte con colazione inclusa. I suoi punti di forza: il comfort, la ricca colazione e la posizione nel centro di Atene.
  • Wyndham Grand Athens: Questo hotel a 5 stelle situato a 1km da via Ermou e a 1.5 km dall’Acropoli. Adorerete le sue camere doppie eleganti e di design, a partire da 200€ a notte. La colazione ha un prezzo di 16€. I suoi punti di forza: la piscina all’aperto sul tetto, la vista dell’Acropoli, il centro termale e la posizione proprio accanto a una stazione della metropolitana!
  • Electra Metropolis: Questo hotel a 5 stelle si trova a soli 200m da Piazza Syntagma e a 600m dall’Acropoli. I prezzi per una camera doppia spaziosa e confortevole partono da 270€ a notte, colazione inclusa. Ciò che ho apprezzato: la posizione ideale, la vista dell’Acropoli dal tetto, il fantastico ristorante, la piscina. La scelta migliore per un soggiorno di lusso ad Atene!
Electra Metropolis - Hotel a 5 stelle ad Atene
Electra Metropolis – Hotel a 5 stelle ad Atene

Dove mangiare ad Atene

  • Tzitzikas kai Mermigas (letteralmente La Cicala e La Formica): Non temete per il nome, qui assaggerete delle deliziose specialità greche! Sono presenti 4 ristoranti ad Atene e il più centrale si trova a Syntagma. In un’atmosfera accogliente, assaggerete i classici della cucina greca. Non abbiate paura di dividervi i piatti perché le porzioni sono molto generose!
  • BlueFish Athens: Situato vicino all’Agorà Romana, questo ristorante offre dei piatti a base di pesce e frutti di mare. Adorerete il loro cibo: la cucina è un mix perfetto di tradizioni, modernità e inventiva! Il posto e il servizio sono davvero molto piacevoli.
  • Liondi Traditional Greek Restaurant: Il ristorante si trova di fronte al Museo dell’Acropoli. Alcuni degli altri ristoranti presenti in questa posizione potrebbero rivelarsi delle trappole per turisti, ma non il Liondi. Godrete della sua cucina tipica, gustosa e generosa. E se avete davvero tanta fame, optate per la meze, la formula di degustazione perfetta!

Mappa turistica di Atene

Ho creato per voi una mappa turistica di Atene e della Grecia, nella quale sono presenti tutti I luoghi più interessanti di cui ho parlato in questo articolo. È possibile visualizzare la mappa facendo clic sul pulsante in alto a sinistra.

E voi, cosa avete voglia di visitare durante il vostro viaggio ad Atene?

Viaggio in Grecia con un’agenzia di viaggi

Ora che avete un’idea di cosa vedere in Grecia, vi consiglio anche di richiedere un preventivo gratuito ad un’agenzia di viaggi locale: grazie al nostro partner Evaneos, potrete farlo in meno di 5 minuti! E’ gratis, senza impegno e un professionista del turismo vi regalerà un soggiorno indimenticabile!

Inoltre, i prezzi per un tour in Grecia partono da soli 480 euro per 5 giorni! Cosa stai aspettando? 😊

State per visitare la Grecia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Grecia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Grecia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

visitare Atene
visitare Atene: 20 cose da fare e vedere
Visitare Atene: 20 cose da fare e vedere
5 (100%) 14 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply