Le 15 più belle isole delle Cicladi (Grecia)

0

Le 15 migliori isole delle Cicladi da visitare

Desiderate visitare le isole Cicladi durante il vostro prossimo viaggio in Grecia?

Ottima scelta!

Situate nel sud della Grecia, tra Atene e Creta, le Cicladi sono costituite da 39 isole, di cui 24 sono abitate. Con le loro case e chiese bianche e blu, i loro stretti e tortuosi vicoli, offrono realmente quel tipico paesaggio da cartolina greca.

Stavate sognando di godervi un ​​tramonto a Santorini? O magari di far festa a Mykonos? Desiderereste visitare le isole meno conosciute come Amorgo, Paro, Nasso, Tino o Andro?

Allora questa guida di viaggio è perfetta per voi!

Cosa vedere nelle isole Cicladi? Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ho messo su per voi questa guida sulle migliori tra le isole Cicladi da visitare. Per ogni isola, discuteremo in dettaglio sulle cose migliori da fare, sui luoghi di interesse e sulle attrazioni da non perdere.

Vi offrirò anche degli itinerari dettagliati per visitare le Cicladi in 1 settimana, 10 giorni o 2 settimane.

Quindi, cosa fare nelle isole Cicladi? Quali sono le migliori isole delle Cicladi da visitare?

Scopriamolo insieme!

Le 15 più belle isole Cicladi + Cosa vedere?

1. Santorini

Se state organizzando un viaggio tra le isole greche, dovreste assolutamente visitare Santorini! È di gran lunga l’isola più famosa e visitata dell’arcipelago delle Cicladi.

Certo, probabilmente trascorrerete un po’ di tempo in fila ad aspettare il momento giusto per scattare LA foto perfetta della sua iconica chiesa bianca con la cupola blu che potrete trovare su ogni cartolina. E quando andrete ad ammirare il tramonto, potrebbe essere complicato trovare il posto perfetto in mezzo alla folla. Ma una volta lì, capirete subito che ne sarà valsa la pena: l’isola vulcanica di Santorini è davvero magnifica!

Oltre ciò, fare un’escursione della Caldera da Fira a Oia per ammirare le viste panoramiche mozzafiato dai villaggi è senza ombra di dubbio una delle cose più belle da fare durante il vostro itinerario nelle Cicladi.

Cosa vedere a Santorini:

  • Fira: potrete recarvi sulla cima della caldera e godervi i numerosi punti panoramici su Santorini. Da Fira, camminate per 30 minuti fino a raggiungere i villaggi di Firostefani e Imerovigli. E se desiderate godervi i negozi, i ristoranti e i caffè, potrete passeggiare nella Golden Street.
  • Imerovigli: spesso soprannominato come il balcone di Santorini, questo villaggio si trova nella parte superiore della caldera, a 300 metri sopra il livello del mare.
  • Oia: è senza dubbio il luogo migliore per ammirare il tramonto. Quando passeggerete tra i vicoli di Oia, avrete l’opportunità di scattare delle splendide foto tipiche di Santorini!
  • Spiaggia Nera: una spiaggia vulcanica di sabbia nera
  • Spiaggia Rossa, prende il nome dalle scogliere color ocra che la circondano
  • Nea Kamini: potrete fare una gita in barca intorno a questo vulcano e nuotare nelle sue sorgenti calde
  • Il sito archeologico di Akrotiri, uno dei più importanti in Grecia.

Santorini è indubbiamente la migliore isola delle Cicladi da visitare per tutte le coppie o durante una luna di miele.

Troverete tutte le informazioni dettagliate su Santorini nel mio articolo: Visitare Santorini: la guida definitiva.

Voyage Tips - Consigli

Se desiderate ammirare il tramonto a Oia, dovreste arrivare lì almeno 1 o 2 ore prima. Una volta trovato il punto perfetto, non lasciatevelo sfuggire!

E se desiderate bere un drink su una terrazza, sarebbe meglio prenotare in anticipo. Vi verrà richiesto un importo minimo a persona.

Santorini
Santorini – Nelle Cicladi

2. Mykonos

Mykonos è l’isola perfetta se volete far festa nelle Cicladi. Con oltre 1 milione di turisti ogni anno, è, insieme a Santorini, la seconda isola più visitata delle Cicladi.

Sull’isola, potrete far festa tutto il giorno e tutta la notte con DJ di fama mondiale! Se volete godervi la vita durante le vostre vacanze a Mykonos, non dimenticare di mettere in conto un budget sostanzioso in quanto i prezzi potrebbero essere davvero alti, soprattutto durante l’estate.

Cosa fare a Mykonos? Quest’isola è famosa anche per le sue spiagge, considerate tra le più belle della Grecia. Anche qui, non troverete nessuna piccola caletta in cui fare un tuffo e stare da soli. A Mykonos, andare in spiaggia significa ballare con i techno bar e i jet-setter sui loro yacht!

Se state cercando questo genere di atmosfera da festa, dovreste andare sulle spiagge di Elia, Paradise, Super Paradise o Psarou.

Se desiderate fare un viaggio nelle Cicladi con i vostri amici, Mykonos è la migliore destinazione per voi.

mykonos
Mykonos

3. Delo

Delo è una piccola isoletta disabitata.

Per arrivarci, dovrete prendere una barca da Mykonos. Poiché è vietato trascorrere la notte sull’isola, è possibile visitarla solamente con un tour di 4 ore.

Delo è famosa per il suo antico sito archeologico. Questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO è considerato il luogo di nascita di Apollo e di Artemide. Quindi, è stato dedicato al culto degli dei. I templi più antichi furono costruiti durante l’8° secolo a.C.

Ecco i posti da visitare a Delo, nelle Cicladi:

  • Il tempio dei Deliani: il più grande tempio dedicato ad Apollo
  • La terrazza dei Leoni le sue statue di leoni allineate lungo un vicolo
  • Il Lago Sacro, dove si dice che nacque Apollo
  • Il Santuario di Apollo
  • Il Santuario di Dioniso
  • Il tempio degli Ateniesi
  • La Casa di Dioniso
  • La Casa delle Maschere
  • La Casa dei Delfini
  • Il Museo Archeologico

Voyage Tips - Consigli

È possibile visitare Delo senza una guida turistica, ma svolgere una visita guidata è sicuramente il modo migliore per godervi il ​​luogo. Dato che ci sono molti resti e monumenti sull’isola, la guida vi aiuterà a comprendere ciò che state vedendo e vi fornirà delle spiegazioni storiche.

Un tour di un’intera giornata, inclusa una crociera da Mykonos, una guida e l’ingresso al sito archeologico ha un prezzo di circa 50€ a persona. È davvero molto comodo e conveniente, poiché verranno a prendervi direttamente presso il vostro hotel. Potrete prenotare il vostro tour proprio qui.

delo
Delo

4. Paro e Antiparo

Continuiamo questa guida di viaggio nelle Cicladi con Paro.

Situata nel cuore delle Cicladi, Paro è conosciuta per le sue numerose spiagge sabbiose, per i suoi meravigliosi paesaggi naturali e per i suoi i tipici villaggi. Nell’antichità, Paro era anche molto famosa per il suo pregiatissimo marmo, che venne persino utilizzato per molti capolavori, come la “Venere di Milo”!

I migliori luoghi da visitare a Paro sono:

  • Parikia, la capitale. Non perdetevi le sue chiese e il Kastro.
  • Naoussa, un villaggio di pescatori con piccoli negozi e ristoranti eleganti.
  • Lefkes: un remoto villaggio di montagna, famoso per la sua magnifica vista sul mare. Dal villaggio, fate una passeggiata sul sentiero bizantino lungo 3 km che va da Lefkes a Podromos, attraverso gli ulivi.
  • Il porto di Piso Livadi, dove è possibile mangiare dell’ottimo pesce grigliato fresco.
  • Il Parco di Paro: passeggiate lungo i 3 sentieri segnalati e scoprite la splendida vista della costa e del faro. Qui, potrete anche godervi una bellissima spiaggia con delle acque poco profonde.

Da Paro, è davvero semplice raggiungere Antiparo, la piccola isola situata proprio di fronte. Il traghetto impiega solamente 10 minuti per andare dalla città di Pounta ad Antiparo, e potrete persino portare con voi la vostra auto a noleggio. In estate, è anche possibile raggiungere Antiparo da Parikia (ma senza la vostra auto stavolta!)

Ad Antiparo, non ci sono moltissime cose da fare: potrete comunque rilassarvi, godervi le spiagge e fare una passeggiata nel villaggio principale. È inoltre possibile visitare la grotta di Antiparo e ammirare le stalagmiti più antiche d’Europa.

Se desiderate ulteriori informazioni su Paro, dovreste leggere il mio articolo dettagliato: Le 10 cose migliori da fare a Paro.

Parco di Paro aro di Korakas
Il faro di Korakas, a nel Parco di Paro

5. Nasso

Nasso è la più grande isola delle Cicladi. Qui, potrete godere di molte bellissime spiagge e andare alla scoperta di alcuni remoti villaggi di montagna.

Ecco cosa vedere a Nasso:

  • Chora Naxos: la città principale dell’isola. Passeggiate nel quartiere di Kastro, scoprite i vicoli del Vecchio Mercato e ammirate la Portara (all’ingresso del porto).
  • Filoti: un pittoresco villaggio di montagna.
  • Halki: un altro villaggio di montagna. Da lì, potrete passeggiare su molti sentieri segnalati. Non perdetevi la chiesa, raggiungibile con una camminata di 10 minuti attraverso gli ulivi! (basta seguire la segnaletica).
  • Apiranthos: un altro grazioso villaggio di montagna. Fate una passeggiata tra i suoi vicoli e godetevi i suoi piccoli musei.
  • Il Kouros di Apollonas: una statua alta 10 metri di Dioniso o Apollo.
  • L’escursione per raggiungere la vetta del Monte Zeus, il punto più alto di Nasso.

E se desiderate godervi le migliori spiagge di Nasso, provate pure:

  • Agiassos: una spiaggia ampia e abbastanza selvatica, con molti parcheggi e una taverna.
  • Tra Agiassos e Pyrgaki, troverete 3 piccole insenature nella sabbia. Il luogo è veramente bello e tranquillo. È perfetto per farsi un tuffo.
  • Pyrgaki: una vasta spiaggia di sabbia.
  • Kastraki: un’altra grande spiaggia, con vista su Paro.
  • Mikri Vigla: 2 spiagge ventose (sud e nord) e un ottimo posto per il kitesurf.
  • Agia Anna: una spiaggia di sabbia fine. Lì, potrete scegliere tra la spiaggia pubblica e quella privata con sdraio e ombrelloni.
  • Agios Prokopios: una spiaggia privata/metà pubblica. Durante le mie vacanze a Nasso, era la più affollata.

Potrete trovare tutte le informazioni dettagliate su Nasso nel mio articolo: Le 10 migliori cose da fare a Nasso.

Voyage Tips - Consigli
Se desiderare ammirare un tramonto a Nasso, vi consiglio di andare nella Portara, chiamata anche “Tempio di Apollo”.
Nasso
Nasso

6. Amorgo

Qual è la migliore isola delle Cicladi per fare delle escursioni?

Amorgo!

Quest’isola è molto famosa per i suoi numerosi sentieri segnalati. Ad esempio, potrete fare un’escursione dal Monastero di Chozoviotissa al villaggio di Potamos o raggiungere la Cappella di Timios Stavros dal villaggio di Langada. Queste 2 escursioni sono tra le più famose di Amorgo.

Puoi anche seguire un sentiero segnalato di 9 km per scoprire 3 bellissimi villaggi: Potamos, Langada e Tholaria.

Troverete ulteriori informazioni su questi sentieri segnati sul sito ufficiale di Amorgo.

Oltre all’escursionismo, ecco i migliori posti da visitare ad Amorgo:

  • Chora, la capitale di Amorgo. Un villaggio molto bello, con diversi caffè e ristoranti tipici. Godetevi la passeggiata e camminate fino agli antichi mulini a vento situati sopra il villaggio.
  • Katapola e Aegiali: i 2 porti dell’isola, con negozi e ristoranti.
  • Lo spettacolare Monastero Bizantino di Panagia Chozoviotissa, costruito sotto un’alta scogliera e con un bel panorama sul mare.
  • Caletta di Agia Anna, una spiaggia rocciosa davvero piccola. La zona si presta molto a delle foto grazie alla piccola cappella bianca nelle vicinanze.
  • Spiaggia di Mouros, al riparo dal vento.
  • Kalotaritissia: per me è la spiaggia più bella di Amorgo! Adorerete la sua sabbia fine e le sue acque turchesi.
  • Il naufragio del film “The Big Blue”. Come forse sapreste, una parte di questo film con Jean Reno è stata girata ad Amorgo.

Se desiderate conoscere maggiori dettagli sui migliori luoghi da visitare ad Amorgo, dovreste leggere il mio articolo: Visitare Amorgo: la guida definitiva.

Amorgo
Amorgo

7. Siro

Siro rappresenta il centro amministrativo, la capitale e l’isola più popolata delle Cicladi, anche se è una delle più piccole!

Quando passeggerete per Ermoupoli, la città principale di Siro, scoprirete alcuni dei suoi edifici neoclassici tra cui il municipio, situato nei dintorni di Piazza Miaouli. Non perdetevi il Teatro Comunale “Apollo”: sembra una piccola replica de “La Scala” di Milano!

In fine, fate una passeggiata nel quartiere di Vaporia, situato sul lato orientale di Ermoupoli. Lì, potrete ammirare molte belle ville neoclassiche.

Ecco alcuni dei migliori posti da visitare a Siro:

  • Il villaggio di Ano Syros, con i suoi numerosi punti panoramici, le chiese e i monasteri.
  • Spiaggia di Azolimnos, situata vicino Ermoupoli.
  • Galissas: da lì, potrete raggiungere a piedi la cima della collina e godere di una splendida vista panoramica sul paese.
  • La Spiaggia di Finikas, una spiaggia di sabbia con molti turisti!
  • Le spiagge di Kini, Delfini, Aetos e Lia.
Siro
Siro

8. Milo

L’isola vulcanica di Milo è famosa per la sua costiera: le particolari formazioni rocciose e le alte scogliere che scendono verso il mare sono davvero mozzafiato!

Probabilmente non ne sarete a conoscenza, ma Milo offre il maggior numero di spiagge in tutte le Cicladi.

Tuttavia, la parte interna dell’isola purtroppo è un po’ meno interessante, in quanto in questo luogo l’estrazione mineraria è fortemente sviluppata: Milo è infatti il primo luogo nell’Unione europea di estrazione di perlite e bentonite.

I migliori luoghi da visitare a Milo, nelle Cicladi, sono:

  • Adamas, il porto principale di Milo, con numerosi ristoranti e hotel.
  • Plaka: il miglior luogo per ammirare il tramonto a Milo e il punto di partenza di splendide escursioni.
  • Klima e le sue graziose case di pescatori colorate, scavate direttamente nella roccia.
  • Tripiti e la sua vista sul golfo.
  • Il Teatro Romano: in questo luogo, un contadino scoprì la famosa “Venere di Milo”, esposta al Louvre di Parigi.

Come detto prima, Milo è anche rinomata per le sue magnifiche spiagge. Con le sue rocce bianche e le acque trasparenti, la spiaggia di Sarakiniko è sicuramente la più famosa! Potrete anche godervi le spiagge di Kiriaki, Provatas o Papafragas.

E se desiderate provare l’attrazione più incredibile di Milo, fate una gita in barca intorno all’isola per ammirare le sue singolari formazioni rocciose. Durante questo tour, scoprirete anche moltissime spiagge e diverse calette inaccessibili in auto come la spiaggia di Kleftiko.

Sono disponibili una serie di crociere da Milo: offrono diverse fermate, su piccole o grandi barche a motore, yacht o persino catamarani. Scegliete in base alle vostri preferenze e al vostro budget! I prezzi partono da 35€ a persona.

Se siete alla ricerca di un viaggio in barca di lusso, dovreste dare un’occhiata a questo. Il rapporto qualità-prezzo è eccezionale!

Milo
Milo

9. Tino

Tino è uno dei siti di pellegrinaggio principali per i Greci Ortodossi. Ogni anno, migliaia di persone vengono a pregare nelle chiese di Panagia Megalochari o Evangelistria.

Anche se non vi ritenete particolarmente religiosi, troverete comunque molti bei posti da visitare a Tino. Cosa fare a Tino? Ecco alcuni dei migliori luoghi da vedere in questa isola delle Cicladi:

  • Hora, la capitale. La sua chiesa, costruita con il marmo bianco di Tino, è veramente splendida. Potete anche godervi molte boutique e ristoranti.
  • Il monastero di Kechrovouni, organizzato come un piccolo villaggio, con diverse case.
  • Volax: un piccolo villaggio, circondato da grosse rocce rotonde e grigie.
  • Kardiani: sia il villaggio che la strada per giungere qui, offrono una serie di splendide viste sulla baia e sulle spiagge sottostanti.
  • Pyrgos, il più grande villaggio di Tino, molto famoso per il suo marmo.
  • Panormos, un porticciolo davvero grazioso, con diversi ristoranti sul mare.
  • Tarambados e le sue famose torri dei piccioni.
  • Kolimbithra con le sue 2 graziose spiagge sabbiose.

Se desiderate pianificare il vostro viaggio a Tino, dovreste leggere il mio articolo dettagliato: Le 10 migliori cose da fare a Tino.

Tino
Tino

10. Andro

Se desiderate fare delle escursioni nelle Cicladi, ma allo stesso tempo volete godervi le sue bellissime spiagge, allora Andro è l’isola perfetta per voi.

Qui troverete 18 percorsi segnati di varia lunghezza (da 30 minuti fino a 6 ore) con diversi livelli di difficoltà (facile o moderato). Il modo più semplice per pianificare le vostre escursioni è prendendo una mappa escursionistica di Andro, in uno dei tanti negozi di souvenir.

E se desiderate saperne di più sui sentieri segnati di Andro, potete anche dare uno sguardo al sito web sui percorsi di Andro.

Gli altri migliori posti da visitare ad Andro sono:

  • Gavrio: il porto presso il quale arriverete, con ristoranti e boutique.
  • Batsi: una graziosa località balneare con una bella spiaggia.
  • Andro, la capitale: basta fare una passeggiata lungo la strada principale, fino al ponte e alla piccola isola.
  • Apikia, il punto di partenza di molte escursioni.
  • La Spiaggia di Felos: una grande e graziosa spiaggia di ghiaia situata su una baia
  • Le numerose spiagge di sabbia sulla strada tra Gavrio e Batsi: Agios Petros, Chrissi Amnos, Kipri.

E se desiderate scoprire tutte le migliori cose da fare durante le vostre vacanze ad Andro, dovreste leggere il mio articolo: Visitare Andro: la guida definitiva.

Andro
Andro

11. Ios

Ios può essere considerata la sorellina di Mykonos. Se desiderate godervi un’atmosfera incredibile e far festa per tutta la notte, è indubbiamente un meraviglioso luogo da visitare.

Durante le vostre vacanze ad Ios, il vostro programma da seguire sarà abbastanza semplice: durante il giorno, potrete rilassarvi sulla spiaggia e riposarvi. Quando arriva la notte invece, potrete far festa fino all’alba nei numerosi bar alla moda dell’isola! La maggior parte delle persone che vengono in vacanza a Ios sono piuttosto giovani e provengono dal Nord Europa.

A Ios, vi potrete godere la miglior vita notturna durante l’estate, tra giugno e settembre.

E se desiderate fare un tuffo, troverete diverse belle spiagge sull’isola. Ad esempio, potrete provare la spiaggia di Mylopotas, la spiaggia di Kalamos o la spiaggia di Manganari.

ios
Ios

12. Sifanto

Sifanto è principalmente rinomata per le sue ceramiche e la sua raffinata cucina. Il cibo è famoso per essere tra i migliori nelle Cicladi!

L’isola è anche famosa per essere un paradiso per gli escursionisti.

Qui sono presenti quasi 100 km di sentieri segnalati e una dozzina di itinerari dell’isola. Da una breve passeggiata fino ad una lunga escursione, troverete sempre un sentiero che fa per voi. Una volta sull’isola, non dimenticate di acquistare la mappa dei sentieri segnalati per 5€.

Una delle escursioni migliori da fare su quest’isola è quella che va da Apollonia al Monte Profitis Ilias. Un altro splendido itinerario è quello che va da Artemonas al Monastero di Panagia Poulati e al villaggio di Kastro.

Ecco i migliori posti da visitare a Sifanto:

  • Kamares: il porto presso il quale arrivano i traghetti. Se siete in vacanza a Sifanto con la famiglia, adorerete la sua bellissima spiaggia con i fondali bassi, è perfetta per i bambini.
  • Apollonia, la capitale, è un vero labirinto di vicoli pieni di piccoli negozi, ristoranti e caffè.
  • Artemonas, uno dei borghi più belli di Sifanto con le sue tipiche case veneziane.
  • Kastro: un villaggio medievale.
  • Faros: un piccolo porto di pescatori. Da lì, potrete raggiungere a piedi il Monastero di Chrisopigi.
  • La Spiaggia di Plati Gialos, la più lunga spiaggia sabbiosa di tutto l’arcipelago delle Cicladi!
Sifanto
Sifanto

13. Serifo

Siete alla ricerca di un po’ pace e tranquillità durante le vostre vacanze nelle Cicladi? Allora, dovreste assolutamente visitare Serifo.

Serifo non è un vero e proprio luogo turistico. Qui, avrete tutto il tempo di godervi le montagne dell’isola e le sue aride colline.

Durante le vostre vacanze a Serifo, potete visitare:

  • Il porto di Livadi
  • La bellissima spiaggia di Livadakia
  • Hora, la capitale
  • Il Monastero Moni Taxiarchon
  • Il villaggio di Panagia e godere dei suoi panorami sulle pianure
  • Le spiagge di Karavi, Avlomonas, Lia, Agios Sostis e Psili Amnos
Serifo
Serifo

14. Policandro

A Policandro, scoprirete uno dei villaggi più belli delle Cicladi. Hora è un tipico borgo delle Cicladi, con case bianche e blu e vivaci piazze. Non dimenticate di recarvi nella chiesa sopra il paese per godere di uno splendido panorama dell’isola.

Durante il vostro viaggio a Policandro troverete anche molte spiagge, ma le più belle sono accessibili solamente a piedi o in barca. Se desiderate scoprirle, potrete fare una gita in barca di 1 giorno intorno all’isola con una serie di fermate per fare qualche tuffo!

Policandro
Policandro

15. Le Piccole Cicladi

Le Piccole Cicladi sono un gruppo di isole che si trovano tra Nasso e Amorgo.

È un piccolo arcipelago formato da 4 isole abitate (e decine di isole più piccole). Ecco le isole principali:

  • Iraklia: accessibile in barca da Amorgo, Nasso o Paro. Se volete fare un’escursione e godervi la calma, è il posto perfetto da visitare durante le vostre vacanze in Grecia!
  • Schinousa è famosa per le sue spiagge. È possibile arrivarci da Amorgo, Iraklia, Nasso e Paro.
  • Koufonisia e le sue fantastiche spiagge diventano sempre più popolari anno dopo anno
  • Donousa: rilassatevi sulla spiaggia o godetevi le belle passeggiate su questa tranquilla isola.
Piccole Cicladi
Le Piccole Cicladi

Come arrivare nelle Cicladi

In traghetto

Durante il vostro itinerario nelle Cicladi, prenderete il traghetto almeno una volta, a meno che non abbiate scelto di visitare solamente Santorini o Mykonos e abbiate preso un aereo per arrivarci.

  • Durante l’alta stagione, i traghetti offrono molti collegamenti tra tutte le isole Cicladi.
  • In inverno tuttavia (la bassa stagione inizia a novembre), non ci sono moltissime navi.

Se desiderate raggiungere le Cicladi dalla Grecia centrale, è possibile imbarcarsi dai porti del Pireo o di Rafina. Si trovano entrambi vicini ad Atene. Avrete la possibilità di scegliere tra diverse compagnie, che offrono tempi di viaggio di diversa durata. Come avrete sicuramente capito, le navi più veloci sono quelle che hanno un prezzo più alto!

Preferisco dunque informarvi: le differenze di prezzo, a seconda della compagnia, possono essere molto importanti.

Alcune navi vanno direttamente dal Pireo o da Rafina all’isola che avete scelto di raggiungere. Altre navi invece effettuano alcune fermate su una o più isole greche prima di raggiungere la vostra destinazione.

Quando ho programmato il mio viaggio in Grecia, ho prenotato anticipatamente tutti i miei viaggi in nave dal sito web FerriesinGreece. È semplicemente il miglior sito per confrontare i prezzi, le durate dei viaggi e per trovare gli orari migliori per il vostro viaggio.

Se non avete voglia di prenotare in anticipo, tutte le compagnie dispongono di biglietterie presso ogni porto delle isole greche. Tuttavia, durante l’alta stagione, le navi potrebbero essere tutte piene o molto costose. Ecco perché sarebbe necessario prenotare i biglietti in anticipo!

Anche se prenotate in anticipo, prima della partenza, dovrete comunque scambiare la conferma che avete ricevuto via email con un biglietto vero e proprio presso la reception della compagnia.

In aereo

Desiderate raggiungere le Cicladi il più velocemente possibile per le vostre vacanze in Grecia? Allora ho una buona notizia: alcune delle isole delle Cicladi dispongono di un aeroporto!

Dove atterrare nelle Cicladi?

  • Santorini: ci sono voli diretti per Santorini dalla Francia, dall’Italia, dai Paesi Bassi, dalla Germania o dal Regno Unito, ad esempio. Potrete anche andare ad Atene e poi prendere un volo in coincidenza per Santorini.
  • Mykonos: il 2° aeroporto internazionale delle Cicladi. Ci sono voli diretti dalla Francia, dalla Germania o dal Regno Unito, e anche voli di collegamento da Atene.
  • Nasso, Paro, Siro e Milo dispongono di un aeroporto nazionale. Potrete arrivarci direttamente da Atene o da Salonicco.

I prezzi dei voli per le Cicladi variano molto, quindi sarebbe una buona idea quella di confrontarli il prima possibile. Per fare ciò, potrete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner. Sarete sicuri di ottenere il prezzo migliore!

Dalla pagina dei risultati, non dimenticatevi di controllare i diversi siti web per assicurarvi che non vengano applicate commissioni aggiuntive alle tariffe finali.

Voyage Tips - Consigli

Se soffrite di mal di mare, vi consiglio di scegliere le navi più lente, poiché sono più grandi e più stabili.

Nel porto del Pireo, di Santorini, di Nasso ma anche da qualunque altra isola, le linee di attesa per i traghetti non sono ben organizzate. Anzi, a dirla tutta, è tutto un gran casino!

I traghetti arrivano e partono in continuazione. Il posto è veramente affollato e non ci sono cartelli o annunci vocali che vi guideranno verso la vostra nave. Controllate l’arrivo di ogni nave, per essere sicuri di non perdere la vostra e non esitate a chiedere al personale se state prendendo la giusta nave.

Come scegliere le isole Cicladi perfette da visitare?

Ogni isola delle Cicladi offre un’atmosfera completamente diversa e un paesaggio totalmente unico.

Se desiderate un breve sommario di ciò che offrono, ecco quali sono le isole greche che dovreste visitare in base ad ogni caratteristica:

  • Le migliori isole delle Cicladi per le famiglie: Nasso, Paro, Amorgo, Andro
  • Le migliori isole delle Cicladi per le coppie: Santorini, Amorgo (per un soggiorno tranquillo)
  • Le migliori Isole delle Cicladi per luna di miele: Santorini
  • La miglior vita notturna nelle Isole Cicladi: Mykonos, Ios
  • Le migliori isole delle Cicladi per fare escursioni: Amorgo, Andro, Sifanto
  • Le migliori isole delle Cicladi per le spiagge: Nasso, Milo, Andro
  • Le migliori isole delle Cicladi per gli amanti dell’ignoto: Sifanto, Serifo, Policandro o le Piccole Cicladi
  • Le migliori isole delle Cicladi per gli adolescenti: Santorini, Mykonos, Ios, Nasso, Paro
  • Le migliori isole delle Cicladi per saltare da un’isola all’altra: Santorini, Amorgo, Nasso, Paro, Mykonos
  • Per visitare i siti archeologici: Delo
Paro Grecia
Paro – Le Cicladi

Cicladi – Itinerari Consigliati

Per aiutarvi a organizzare il vostro tour nelle Cicladi, ho messo su 3 itinerari dettagliati. Sono perfetti se è il vostro 1° soggiorno nelle isole!

In ogni articolo, troverete le descrizioni dettagliate sulle migliori cose da visitare, un elenco dei migliori posti dove dormire nelle Cicladi per ogni tappa del vostro viaggio e tutti i miei migliori consigli per sfruttare al meglio il vostro soggiorno nelle Cicladi.

Noleggiare un’auto nelle Cicladi

È veramente utile noleggiare un’auto nelle Cicladi? La risposta è indubbiamente sì!

Potreste pensare che le isole Cicladi siano piuttosto piccole, e che sia facile girarle a piedi, in bici o in quad. Alcune persone girano sulle isole in scooter, quad o buggy, ma non lo consiglierei.

Questa scelta infatti potrebbe non essere molto piacevole, poiché nelle Isole Cicladi c’è spesso molto vento. Inoltre, in auto sarete anche in grado di viaggiare molto più rapidamente e andare alla scoperta di più isole. Inoltre, utilizzare uno scooter o un quad sulle strette e tortuose strade di montagna è spesso lento e sempre pericoloso!

Potrete comunque scegliere di noleggiare un quad per qualche ora per esplorare le spiagge e le calette remote.

Se desiderate noleggiare un’auto nelle Cicladi, dovreste utilizzare il sito web di Rentalcars.com. Vi permetterà di:

  • Confrontare facilmente tutti i prezzi delle agenzie di autonoleggio e di leggere le recensioni dei clienti.
  • Ottenere una “Assicurazione di Protezione Completa” e ricevere un rimborso in caso di furto o incidente
  • Annullare o modificare gratuitamente la vostra prenotazione
  • Vi offrono la “Garanzia sul Miglior Prezzo”: se trovate altrove un’auto simile ma ad un prezzo più basso, ti rimborseranno la differenza.

È semplicissimo da utilizzare, è il sito web che utilizzo sempre quando viaggio!

Se su Rentalcars non riuscite a trovare nessun’auto disponibile, è perché potrebbero non esserci agenzie di autonoleggio affiliate sulle isole minori. In tal caso, potrete noleggiare la vostra auto direttamente al porto al vostro arrivo.

Una nota importante: sarà necessario noleggiare un’auto diversa su ognuna delle isole delle Cicladi che visiterete, dato che non potrete prendere il traghetto con un’auto a noleggio.

Mappa turistica delle Cicladi

Per aiutarvi ad avere una panoramica migliore delle isole greche, ecco una Mappa Turistica delle Cicladi. Questa mappa elenca tutte le isole di cui vi ho parlato in questa lista sulle migliori 15 isole delle Cicladi. Se desiderate visualizzare la legenda della mappa, fate clic sul pulsante in alto a sinistra (quello con una piccola freccia).

E voi, quali delle isole Cicladi avete intenzione di visitare durante il vostro viaggio in Grecia?

Viaggio in Grecia con un’agenzia di viaggi

Ora che avete un’idea di cosa vedere in Grecia, vi consiglio anche di richiedere un preventivo gratuito ad un’agenzia di viaggi locale: grazie al nostro partner Evaneos, potrete farlo in meno di 5 minuti! E’ gratis, senza impegno e un professionista del turismo vi regalerà un soggiorno indimenticabile!

Inoltre, i prezzi per un tour in Grecia partono da soli 480 euro per 5 giorni! Cosa stai aspettando? 😊

State per visitare la Grecia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Grecia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Grecia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Cicladi Grecia
Isole Cicladi Grecia: cosa vedere?
Le 15 più belle isole delle Cicladi (Grecia)
5 (100%) 11 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply