Cosa vedere nelle Highlands: Le migliori 20 cose da fare e visitare

0

Highlands: Cosa vedere? Le migliori cose da fare e posti da visitare

State facendo un viaggio in Scozia e avete intenzione di visitare le Highlands?

Ottima idea!

Selvatica, verde, ventosa e misteriosa, questa vasta regione nel nord-ovest della Scozia vi stupirà sicuramente. Con tutte le escursioni nelle brughiere e nelle montagne, i castelli da visitare, gli enormi laghi (lochs) e le incredibili strade panoramiche, visitare le Highlands sarà un’esperienza davvero straordinaria.

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ho preparato questa guida delle 20 cose da vedere nelle Highlands, con tutti i luoghi di interesse e le attrazioni da non perdere.

Oltre a questo elenco dei migliori posti da visitare, vi darò anche diverse idee per visitare i dintorni e la mia selezione dei migliori alloggi dove dormire nelle Highlands.

E alla fine di questo articolo troverete anche i miei itinerari suggeriti per visitare le Highlands scozzesi in 4-5 giorni, in 1 settimana e persino per intraprendere un road trip di 2 settimane.

Allora, cosa vedere nelle Highlands?

Se avete voglia di creare un mix tra un road trip nelle Highlands ed un soggiorno in Scozia, potrete leggere le mie guide dettagliate in modo da poter organizzare un itinerario in base alla durata del vostro viaggio:

Visitare le Highlands: I più importanti luoghi di interesse

1. Loch Ness

Partiamo subito con il lago di Loch Ness, uno dei laghi più famosi al mondo nonché tappa obbligata nelle Highlands.

Per esplorare il Loch e provare ad avvistare il famoso mostro che vive lì, dovreste fare una gita di un giorno tra i diversi villaggi nei dintorni del lago.

Il modo più semplice è iniziare il vostro viaggio da Fort Augustus: qui potrete godervi la splendida vista sul lago e/o optare per una crociera sul Loch Ness.

Potrete quindi visitare il villaggio di Drumnadrochit, a nord di Fort Augustus e fare un salto al centro espositivo di Loch Ness per imparare tutto sul misterioso mostro.

Potreste anche prendere un drink su una terrazza in riva al lago o fare una piacevole escursione lungo il sentiero di Glen Urquhart.

Vicino a Drumnadrochit, dovreste anche visitare il castello di Urquhart (ve ne parlerò meglio nel punto #3 di questo articolo).

Sulla costa orientale del Loch Ness c’è una bella spiaggia di ciottoli nel villaggio di Dores. Sempre a Dores, potreste incontrare Steve Feltham, il famoso cacciatore di Nessie (il soprannome del mostro di Loch Ness) e la sua carovana.

Questa parte delle Highlands è sicuramente una tappa obbligata durante il vostro viaggio in Scozia!

Loch Ness Scozia
Loch Ness – Scozia

2. Ben Nevis

Il Ben Nevis è il punto più alto della Gran Bretagna nonché uno dei migliori posti da visitare nelle Highlands.

Questa montagna è la destinazione preferita dagli sciatori scozzesi in inverno e un paradiso per gli escursionisti durante l’estate.

La stazione sciistica al Nevis Range è molto ben attrezzata e offre delle splendide viste sulla catena montuosa. In estate, dovreste davvero prendere la funivia per raggiungere la parte alta della stazione sciistica. Da lì si potranno fare numerose e piacevoli escursioni (più o meno impegnative).

E se desiderate un po’ di sfida, dovreste optare per un’escursione davvero intensa e mozzafiato di 7 ore che raggiunge la cima del Ben Nevis (andata e ritorno). Il sentiero parte dal Glen Nevis Visitor Centre.

Voyage Tips - Consigli

Indipendentemente dalla stagione, per scalare il Ben Nevis vestitevi in maniera adeguatamente pesante e portate con voi dei vestiti impermeabili. Lassù il clima può cambiare molto velocemente!

Inoltre, non dimenticate di prendere una mappa dettagliata presso il centro visitatori prima di iniziare l’escursione.

Glen Nevis Scozia
Glen Nevis e Ben Nevis, Highlands

3. Castello di Urquhart

Sulle rive del Loch Ness, appena fuori dal villaggio di Drumnadrochit, potrete visitare il castello di Urquhart. Questo castello medievale in rovina risalente al 13° secolo è davvero una tappa obbligata durante le vostre vacanze in Scozia!

La posizione è incredibile e la visita guidata alle rovine del castello è molto interessante.

La visita inizia con la proiezione di un cortometraggio sulla storia del castello. Quindi, le porte si apriranno e andrete ad esplorare le rovine.

Sul posto ci sono molti pannelli esplicativi. Potrete anche salire sulla torre principale per avere una vista perfetta del lago o andare a dare un’occhiata alla piccola spiaggia situata ai piedi del castello.

Voyage Tips - Consigli

Se desiderate visitare il castello e fare una crociera sul Loch Ness, potrete optare per un’escursione che offre entrambe le attività. La cosa bella è che non costa neanche troppo (circa 25€ a persona). Per prenotare il vostro tour, basta fare clic qui:

4. La Valle di Glen Coe

Cosa fare nelle Highlands? La valle di Glen Coe è sicuramente uno dei luoghi più spettacolari da visitare durante il vostro viaggio.

Se vi piacciono le escursioni, queste brughiere e montagne verdi vi sembreranno un paradiso!

Ecco alcune idee sulle attività offerte da questa località:

  • Il Villaggio di Glencoe è il punto di partenza di numerose passeggiate. I sentieri di Lochan iniziano appena fuori dal villaggio, vicino al parcheggio. I vari sentieri sono segnalati.
  • Escursione al Pap of Glencoe: questa passeggiata di 4 ore inizia dal villaggio di Glencoe e vi porterà in montagna. Ricordatevi di indossare delle buone scarpe da trekking e di portare dei vestiti impermeabili. Dovreste comunque evitare questo sentiero quando piove, perché può diventare molto scivoloso!
  • Signal Rock walk: 45 minuti (andata e ritorno) a piedi fino alla cima della Signal Rock Hill.
  • Escursione nella Lost Valley: un’escursione che va da 2h30 a 3h30 andata e ritorno (a seconda del vostro ritmo e del numero di pause fotografiche che farete!) un terreno non segnato in una valle sperduta nel mezzo delle montagne delle Tre Sorelle. Questa superba escursione vi darà una panoramica condensata della regione. Il punto di partenza si trova a circa 9 km dopo il villaggio di Glencoe, lungo la A82 lungo il fiume Coe e oltre il Loch Achtriochtan.
  • Castle Stalker è un bellissimo (e popolare!) castello scozzese costruito nel 1320 su un’isola sul Loch Linnhe. Situato sulla rotta di Oban, a 25 km da Glencoe, è accessibile solamente in barca. Non dovrete necessariamente visitarlo, in quanto una breve sosta in spiaggia vi darà la possibilità di ammirare il luogo.
  • Un viaggio on the road nelle Highlands, attraverso la valle lungo la strada A82.
Glen Coe Scozia
La Valle di Glen Coe, Scozia

5. Il Viadotto di Glenfinnan

Vicino a Glencoe, Glenfinnan è un incantevole villaggio che attrae molti fan di Harry Potter per una buona ragione: lì, potrete vedere l’Hogwarts Express su uno splendido viadotto!

Il Jacobite Express (il vero nome dell’Hogwarts Express) è un treno a vapore che è stato utilizzato diverse volte nei film di Harry Potter. Attraversa il viadotto tutte le mattine intorno alle 10h30 e il pomeriggio intorno alle 15h.

Va da Fort William a Mallaig, con una sosta a Glenfinnan.

Mentre sarete lì, potrete anche visitare il piccolo museo sulla storia delle ferrovie scozzesi e del viadotto. Si trova nella stazione dei treni.

Per una splendida vista del viadotto, potrete seguire un percorso dal Glenfinnan Station Museum che vi porterà vicino al viadotto in meno di un’ora. È un bel momento per vedere il treno che si avvicina e fa un fischio!

Glenfinnan Scozia
Glenfinnan, Scozia

6. Loch Shiel

Mentre siete a Glenfinnan, prendetevi un po’ di tempo per ammirare Loch Shiel, il bellissimo lago che confina con il villaggio.

Loch Shiel appare anche nei film di Harry Potter. Potrete vederlo un bene o male in ciascuno dei film, ma è particolarmente noto per essere apparso in “Harry Potter e il Calice di Fuoco”, durante la Seconda Prova (le scene subacquee) del Torneo Tremaghi.

Il castello di Hogwarts che è possibile vedere nel film è stato aggiunto digitalmente sulla collina sopra il lago.

Di fronte alla piccola spiaggia del lago (dove potrete fare un picnic o semplicemente ammirare il panorama), potrete trovare il Monumento a Glenfinnan e la sua statua di Bonnie Prince Charlie sulla cima.

Intorno a Loch Shiel potrete anche visitare la chiesa di Glenfinnan, una piccola chiesa gotica affascinante e misteriosa situata su una collina, appena fuori dal villaggio.

Ci sono anche diverse escursioni a partire dal Glenfinnan Visitor Centre.

Loch Shiel
Loch Shiel

7. Fort William

Mentre vi trovate nelle Highlands, non perdetevi Fort William.

Situata ai piedi del Ben Nevis, è una delle città più importanti della regione.

Piuttosto animata durante l’estate, in mezza giornata dovreste essere in grado di scoprire i suoi piccoli negozi, i pub tradizionali e il centro della città.

E se desiderate imparare tutto sulla storia locale, dovreste anche visitare il West Highland Museum.

A parte per la visita della città, Fort William è il punto di partenza di un’escursione verso la cima del Ben Nevis.

È anche il posto dove è possibile prendere il Jacobite Express verso Mallaig.

8. La Cascata di Steall

A circa 20 minuti di auto da Fort William, dovreste assolutamente visitare l’impressionante cascata di Steall, alta 120 metri.

Situata tra le splendide montagne degli altopiani, dovrete fare una escursione di 1h30-2h per raggiungere la cascata, nello spettacolare scenario delle gole del Ben Nevis.

La vista è incredibile quando c’è il sole, ma più autentica quando c’è la nebbia!

Dovreste programmare circa mezza giornata per questa escursione.

Steall Waterfall
Cascata di Steall

9. Il Castello di Eilean Donan

Uno dei castelli più famosi della Scozia! Un ottimo posto da visitare durante le vostre vacanze nelle Highlands.

Il castello di Eilean Donan appare in numerosi film ed è la perfetta rappresentazione di un castello medievale in Scozia.

Accessibile da un ponte di pietra davvero fotogenico, questo castello situato sul Loch Duich è vicino al ponte di Skye che conduce all’isola di Skye. Avrete l’opportunità di ammirarlo e scattare delle foto dalla strada, o anche entrare se ne avrete il tempo!

Potrete trovare maggiori informazioni per visitare il castello sul sito ufficiale.

Eilean Donan Castle
Il Castello di Eilean Donan

10. La Spiaggia di Sandwood Bay

Vorreste vedere che aspetto ha una spiaggia nelle Highlands?

Allora dovreste fare un salto a Sandwood Bay, una bellissima baia naturale situata nel nord della regione.

Dal parcheggio di Blairmore, dovrete camminare per circa 7 km per raggiungere la spiaggia di Sandwood Bay, considerata una delle spiagge più belle della Scozia.

Questa piacevole passeggiata è davvero molto facile, in quanto il sentiero per la spiaggia è piuttosto pianeggiante e ben segnalato.

Poiché il viaggio di andata e ritorno è piuttosto lungo e il tempo può cambiare rapidamente in Scozia, dovreste portare dei vestiti impermeabili nel caso in cui inizi a piovere. Una volta conclusa la passeggiata, verrete premiati dalla vista della grande spiaggia selvatica circondata da colline e dune.

In inverno o in autunno, i colori sono ancora più incredibili!

Sandwood Bay Beach
La Spiaggia di Sandwood Bay

11. Visitate una Distilleria

Cosa visitare nelle Highlands se avete già visto tutti i luoghi turistici? Probabilmente dovreste visitare una distilleria scozzese.

Ci sono 47 distillerie attive nella regione, le Highlands sono la più grande area di produzione di whisky della Scozia. Sarebbe quindi un peccato lasciare la regione senza scoprire i segreti della fabbricazione del whisky!

Anche se non vi piace particolarmente il whisky, le visite sono comunque molto interessanti e vi permetteranno di cogliere maggiormente la cultura locale.

Una delle migliori da visitare è la distilleria Tomatin: costruita nel 1897: la leggenda narra che il suo whisky è fatto con l’acqua dei fiumi circostanti.

Durante la visita, sarete guidati attraverso tutte le diverse stanze e imparerete di più sul processo di produzione. Ovviamente la visita si concluderà con una degustazione di whisky!

Speyside Whisky Scozia
Degustazione di whisky nelle Highlands

12. Apple Cross Road

Questo road trip attraverso il nord-ovest delle Highlands, tra Torridon e Applecross, è un‘ottima esperienza da godersi durante un itinerario in Scozia.

Qui troverete alcuni dei più bei paesaggi montani del paese!

La strada panoramica segue la costa da Torridon verso Applecross (o viceversa, a seconda di dove si proviene). Il viaggio si svolge su strade ad un’unica corsia, esattamente quelle pittoresche strade a senso unico, in uno scenario impressionante con vista sull’isola di Skye.

Dopo esservi fermati ad Applecross, un bellissimo villaggio portuale, potrete proseguire verso Tornapress per godervi altri eccezionali paesaggi.

Voyage Tips - Consigli

Per entrare o uscire da Applecross, prendete la “Bealach na Ba”, una delle strade più belle della Scozia, con molte curve tortuose tra le brughiere.

road Applecross
La strada da Applecross a Torridon

13. L’Isola di Handa

Durante il vostro viaggio nel nord delle Highlands, potrete visitare Tarbet e noleggiare una barca che vi porterà sull’isola di Handa in circa 10 minuti.

Questa escursione di poche ore sull’Isola protetta vi permetterà di scoprire moltissime specie di uccelli, tra cui la famosa pulcinella di mare e il suo becco colorato.

L’isola, una riserva naturale, ospita attualmente una delle più grandi colonie di uccelli marini d’Europa.

Una volta sull’isola incontrerete i ranger della riserva naturale: vi spiegheranno alcune regole per non disturbare gli animali.

Potrete quindi visitare l’isola a piedi seguendo l’unico percorso esistente (circa 3 ore).

La visita e l’escursione in barca hanno un prezzo di circa 15£ a persona e le partenze sono previste dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 14:00, con l’ultimo rientro alle 17:00.

Poiché le barche possono ospitare solamente circa 10 persone alla volta, potrebbe essere necessario attendere un po’ sia durante l’andata che sulla via del ritorno.

Isola di Handa
Isola di Handa

14. Scourie e dintorni

Non lasciate il nord-ovest delle Highlands senza visitare Scourie, un incantevole villaggio situato sulla costa.

Qui, potrete andare a pescare, fare escursioni o semplicemente godervi una passeggiata sulla spiaggia di Scourie Bay.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del villaggio.

Voyage Tips - Consigli

Una volta lasciato Scourie, dirigetevi a sud lungo la costa verso Kylesku. Lungo la strada, scoprirete diversi laghi, tra cui il magnifico Loch Assynt delimitato da splendidi paesaggi.

Loch Assynt
Loch Assynt, North Highlands

15. Inverewe Gardens

Inaugurato nel 2016, questo giardino botanico è un bel posto da visitare durante il vostro viaggio nelle Highlands!

Situato sulla costa occidentale, Inverewe Garden dovrebbe essere visitato soprattutto durante la primavera, l’estate e l’inizio dell’autunno per i suoi incredibili colori.

La collezione botanica è ampia, ben tenuta e spiegata con chiarezza. Quando il tempo è sereno, la sua posizione sul bordo del lago offre anche un’incredibile vista sulle montagne scozzesi.

Maggiori informazioni sugli orari di visita e sui biglietti d’ingresso sono disponibili sul sito ufficiale.

Inverewe Gardens
Inverewe Gardens

16. Prendete il Jacobite Express

Continuiamo con un’attività molto originale da fare durante le vostre vacanze nelle Highlands: un giro nel treno a vapore più famoso del mondo!

Come vi ho detto poco prima in questo articolo parlando del viadotto Glenfinnan, il Jacobite Express è un antico treno a vapore che è stato restaurato e rimesso in servizio dopo il successo della saga di Harry Potter.

Il treno è stato utilizzato svariate volte nei film, per rappresentare l’Hogwarts Express!

Se desiderate regalarvi un viaggio davvero unico, potrete prenotare un biglietto per il treno che va ogni giorno da Fort William a Mallaig, attraversando dei paesaggi incredibili.

Il viaggio di andata e ritorno dura circa 4 ore, con una sosta di 2 ore a Mallaig (quindi 6 ore in totale). I prezzi partono da circa 30£ per adulto in classe standard e 55£ in prima classe.

Potrete acquistare i vostri biglietti sul sito ufficiale. Dovreste prenotare diverse settimane o addirittura mesi in anticipo per assicurarvi il vostro posto!

Voyage Tips - Consigli

Potrete anche provare a ottenere un biglietto senza prenotazione direttamente presso la stazione di Mallaig. Viene messo da parte un piccolo numero di biglietti in modo da essere venduti pochi minuti prima della partenza del treno.

Jacobite express Scozia
A bordo del Jacobite Express!

17. Inverness

Inverness, la capitale delle Highlands, si trova vicino al Loch Ness.

Ecco cosa vedere a Inverness:

  • Il Castello di Inverness, passeggiate lungo la spianata e contemplate la vista sulla città
  • La Cattedrale di Sant’Andrea
  • Il municipio
  • La Chiesa di Old High St Stephen, la chiesa più antica di Inverness
  • Il Museo e la Galleria d’Arte, per scoprire la storia delle Highlands (ingresso gratuito)
  • Fort George, per godersi una passeggiata lungo i bastioni della città e visitare il Museo Highlanders
  • Le brughiere di Culloden, dove si è svolta una delle più grandi battaglie della storia scozzese.
Inverness
Inverness

18. L’Isola di Skye

Durante il vostro viaggio nelle Highlands, dovreste assolutamente visitare l’Isola di Skye!

Qui scoprirete paesaggi spettacolari tra brughiere, valli rocciose, montagne, ripide scogliere e spiagge di sabbia bianca. Per gli escursionisti e gli amanti della natura, questo è il paradiso in terra!

Dovreste rimanere minimo di 2 giorni nell’Isola di Skye per apprezzarla davvero.

Per arrivarci, potrete attraversare il ponte di Skye, che collega il villaggio di Kyle of Lochalsh all’isola, oppure prendere il traghetto da Mallaig.

Per preparare il vostro viaggio sull’Isola di Skye, dovreste leggere il mio articolo dettagliato: Le 20 cose da venedere nell’Isola di Skye.

In questa guida, oltre all’elenco delle migliori attrazioni e attività, troverete anche tutti i miei migliori consigli e itinerari per visitare l’isola di Skye in 2, 3 o 4 giorni.

Isola di Skye
Isola di Skye – Neist Point

19. Il Castello di Dunrobin

Continuiamo questa guida delle Highlands con il Castello di Dunrobin.

Situato a nord di Inverness, sembra davvero uscito da una fiaba!

Il castello di Dunrobin, la più grande residenza delle Highlands, è circondato da un bellissimo parco e da giardini sul mare.

La visita costa 11£ e durerà circa 2 ore (interni del castello e giardini inclusi).

Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Dunrobin castle
Castello di Dunrobin

20. Partecipate ai giochi delle Highland

Visitare le Highlands include anche tuffarsi nella scoperta della cultura e delle tradizioni locali. E non c’è niente di più scozzese dei pittoreschi Highlands Games!

Questi eventi sportivi tradizionali si svolgono ogni anno durante l’estate.

I partecipanti vestiti di kilt competono in giochi di forza come il lancio del martello, del tronco o della pietra, il tiro alla fune e il wrestling scozzese. Durante l’evento, i suonatori di cornamusa contribuiscono a creare un’atmosfera gioiosa e festosa.

La competizione più prestigiosa si svolge il primo sabato di settembre a Braemar, alla presenza della Regina. Comunque, troverete eventi in tutta la regione durante l’estate, quindi non esitate ad andare a dare un’occhiata, è davvero molto divertente!

Highland Games Scozia
The Highlands Games, in Scozia

Le 3 cose da vedere nei dintorni delle Highlands

Dopo il vostro viaggio nelle Highlands, potreste voler visitare anche i dintorni. Ecco quindi i più bei posti da visitare nei dintorni delle Highlands!

Orkney

Orkney è un arcipelago formato da 70 piccole isole nel nord della Scozia. La sua capitale è Kirkwall e la sua isola più grande si chiama “Mainland”.

L’arcipelago ha una propria cultura e storia ed è intriso di una forte identità.

Paesaggi mozzafiato, ricca flora e fauna, siti archeologici e storici, scogliere e bellissime spiagge. Questo è quello che dovreste aspettarvi nelle Orcadi, una delle migliori destinazioni della Gran Bretagna.

Per visitare Orkney, potrete prendere l’aereo da Inverness a Kirkwall (meno di 1 ora di volo), o prendere il traghetto a John O’Groats (40 minuti per arrivare).

Isole Shetland

Situate a nord dell’arcipelago delle Orcadi, anche le Shetland sono tra le isole più belle del paese.

Questo arcipelago di oltre 100 isole (di cui solamente 15 abitate), si trova vicino alla Norvegia. La sua posizione geografica ha conferito all’isola un ricco patrimonio e storia, risultante da una miscela di culture scandinave e scozzesi.

Il modo più semplice per visitare le isole Shetland è prendendo un aereo da Inverness, Aberdeen, Edimburgo, Glasgow o Kirkwall. Il volo dura circa 2 ore.

Isola di Lewis e Harris

A pochi chilometri a nord di Skye, Lewis e Harris è la più grande isola britannica (escluse Gran Bretagna e Irlanda ovviamente!).

Questa isola selvatica con paesaggi incantevoli ospita molti resti storici, tra cui degli impressionanti menhir preistorici risalenti a diversi millenni.

Quest’isola con una forte cultura gaelica è particolarmente famosa per le sue spiagge di sabbia bianca e il mare turchese che probabilmente vi ricorderanno le migliori spiagge tropicali! La più bella è la spiaggia di Luskentyre, quindi non perdetevela assolutamente durante il vostro viaggio nell’isola di Lewis e Harris.

Per raggiungere l’isola, potrete prendere un traghetto da Ullapool o da Uig. Potrete anche prendere l’aereo da Edimburgo, Inverness, Glasgow o Aberdeen.

Isola Lewis e Harris
Isola di Lewis e Harris

Quanti giorni nelle Highlands?

Le Highlands sono probabilmente la regione più bella della Scozia quindi vi consigliere i almeno 4 o 5 giorni per visitare i luoghi più emblematici.

Se poteste trascorrere da 1 a 2 settimane nelle Highlands, sarebbe ancora meglio, in modo da riuscire ad esplorare più a fondo la regione.

Il modo migliore per visitare le Highlands è con auto. Potreste trascorrere molto tempo alla guida, ma fa tutto parte dell’esperienza!

Molti luoghi sono lontani da tutto, quindi un giro delle Highlands in macchina è senza dubbio il modo migliore per godersi la bellezza dei suoi paesaggi.

Dato che la stagione turistica è relativamente breve in Scozia (tutti i turisti si recano qui simultaneamente!), dovreste controllare i prezzi delle auto a noleggio il prima possibile per ottenere i prezzi migliori.

Per aiutarvi a preparare il vostro viaggio, ecco 3 itinerari basati della durata delle vostre vacanze nelle Highlands: 4-5 giorni, 1 settimana o 2 settimane nelle Highlands.

4 o 5 giorni nelle Highlands

4 o 5 giorni sono davvero il minimo per avere una buona comprensione dell’atmosfera della regione.

Ecco l’itinerario da seguire:

  • Giorno 1: Scoprite il Loch Ness e visitate Fort Augustus (dove potrete fare una crociera sul lago), Drumnadrochit (per visitare il Castello di Urquhart), Inverness e il piccolo villaggio di Dores.
  • Giorno 2: Escursione nella valle di Glen Coe. Questa splendida valle è uno dei posti migliori da visitare nella regione! Dovreste intraprendere l'”escursione nella Valle Perduta” (circa 3 ore andata e ritorno) e/o il Pap of Glencoe (4 ore). È anche possibile fare un breve road trip attraverso la valle sulla strada A82.
  • Giorno 3: Glenfinnan e Mallaig: restate per un giorno a Glenfinnan per raggiungere a piedi il famoso viadotto e vedere il Jacobite Express. Quindi, fate una passeggiata lungo Loch Shiel e visitate Glenfinnan e tutti i luoghi di interesse situati nei dintorni. Quindi, dirigetevi a Mallaig e prendete il traghetto per Armadale, sull’isola di Skye.
  • Giorni 4 e 5: gli ultimi due giorni del vostro viaggio saranno dedicati alla visita dell’Isola di Skye. Vi darò tutti i miei migliori consigli per visitare l’isola qui: Cosa vedere nell’isola di Skye?
Visit Isle of Skye
Visitare l’Isola di Skye

1 settimana nelle Highlands

Se avete in mente di visitare le Highlands in 1 settimana, potrete seguire l’itinerario precedente e aggiungere quanto segue:

  • Giorno 6: Tornate a Mallaig da Armadale e poi recatevi a Fort William. Sarà quindi possibile fare una breve escursione alla cascata di Steall e tornare a Fort William per gustare la cena e un drink in un pub.
  • Giorno 7: Fort William si trova ai piedi del Ben Nevis, quindi se siete pronti, potreste intraprendere un’escursione fino alla cima del punto più alto della Gran Bretagna (7 ore di cammino). Un’altra opzione è andare a “Nevis Range”, dove troverete passeggiate più facili che offrono splendide viste panoramiche della zona.

2 settimane nelle Highlands

Se potrete visitare le Highlands in 14-15 giorni, dovreste trascorrere la prima settimana esplorando la costa settentrionale in auto.

La cosa migliore è seguire la North Coast 500, una nuova strada che consente di guidare lungo la costa per 500 miglia (800 km) e scoprire paesaggi sorprendenti.

Questo sarebbe il vostro percorso per i primi 7 giorni:

  • Partite da Inverness e dirigetevi verso nord sulla costa orientale verso Wick e poi John O’Groat. Fermatevi al castello di Dunrobin lungo la strada.
  • Seguite la costa nord fino a Sandwood Bay, quindi recatevi verso Scourie. Potrete visitare l’Isola di Handa prendendo il traghetto a Tarbet (appena prima di arrivare a Scourie).
  • Dopo aver visitato Scourie e i dintorni, recatevi a sud verso Drumbeg e poi Stoer (dove potrete vedere il famoso Old Man of Stoer, una roccia di 60 metri di fronte al mare)
  • Quindi continua sulla strada verso il giardino di Inverewe e prendete la strada Bealach Na Ba per arrivare a Applecross.
  • Dopo aver visitato Applecross e i suoi dintorni, dirigetevi a sud verso l’isola di Skye. Non dimenticate di fermarti al castello di Eilean Donan, 1 ora a sud di Applecross.

Durante questo road trip, potrete fermarvi dove desiderate lungo la strada per ammirare le numerose spiagge, scoprire bellissimi borghi, fare escursioni o anche visitare una distilleria. Questo viaggio dovrebbe durare circa una settimana!

Per la seconda settimana del vostro viaggio nelle Highlands, potrete:

  • Trascorrere almeno 2 giorni sull’isola di Skye. Da Applecross, prendete il ponte di Skye per raggiungere l’isola. Tutti i posti migliori da visitare li troverete nel mio articolo dettagliato: Visitare l’isola di Skye.
  • Prendete il traghetto da Armadale (Isola di Skye) a Mallaig.
  • Visitate Glenfinnan e Loch Shiel in un giorno
  • Recatevi a Fort William e rimanete lì per 2 giorni per scoprire la valle di Glencoe e il Ben Nevis.
  • Adesso è giunto il momento di tornare indietro verso Inverness, con un’ultima tappa per fare una Crociera sul Loch Ness e visitare ol castello di Urquhart.

Dove dormire nelle Highlands

Non avrete problemi a trovare hotel, pensioni o B&B adatti e non troppo costosi. La cosa più importante è pianificare in anticipo il vostro itinerario nelle Highlands, così da poter prenotare le vostre notti e assicurarvi di avere un posto dove dormire.

In estate, spesso tutto è al completo ed è molto rischioso partire senza alcuna prenotazione! E se per fortuna riusciste a trovare qualcosa, potreste finire per pagare un prezzo folle.

Per questo motivo, il mio miglior consiglio è di provare davvero a pianificare il vostro viaggio nelle Highlands il più in anticipo possibile.

Ecco un elenco dei migliori posti dove dormire nelle Highlands a seconda della vostra posizione.

Dove dormire a Fort William

  • Fort William Backpackers: Situato nel centro di Fort William. Posto letto in dormitorio da 22€. Punti di forza: l’atmosfera, l’accoglienza, la location. La scelta migliore per i backpackers!
  • Ben Nevis Hotel & Leisure Club: Situato a 1.5 km da Fort William. Camera doppia in stile scozzese a partire da 100€/notte con colazione inclusa. Punti di forza: piscina interna riscaldata, parcheggio gratuito, colazione.
  • Nevis Bank Inn: Situato sulle rive del fiume Nevis, a 10 minuti dal centro di Fort William. Ampia camera doppia da 190€, colazione inclusa. Punti di forza: personale gentile, molto pulito e un buon ristorante.
  • Inverlochy Castle Hotel: Hotel a 5 stelle situato a 6 km da Fort William. Il posto è in realtà un piccolo castello che offre camere doppie con vista sui giardini e sulla vetta del Glen Nevis. I prezzi partono da 550€ colazione inclusa. Punti di forza: l’ambiente straordinario, la colazione fantastica e il personale meraviglioso. La scelta migliore per un viaggio di lusso nelle Highlands!
Inverlochy Castle Hotel
Inverlochy Castle Hotel

Dove dormire a Inverness

  • Inverness Student Hotel: un ostello della gioventù situato a 10 minuti a piedi dal centro della città. Posto letto in dormitorio a partire da 20€ e colazione a 5€. Punti di forza: focaccine fatte in casa, atmosfera calda, posizione e prezzo. Perfetto per backpackers!
  • The King’s Highway Wetherspoon: Situato a soli 5 minuti dal castello. Ampia camera doppia da 80€/notte, colazione inclusa. Punti di forza: posizione centrale e prezzo.
  • Glen Mhor Hotel: Situato sulle rive del fiume, a 5 minuti dal centro città. Accogliente camera doppia con vista sulla cattedrale da 145€, colazione a 14€ extra. Punti di forza: la calda accoglienza, la posizione, la vista e l’ottima colazione.
  • Jurys Inn Inverness: Situato vicino a Inverness. Camera doppia moderna e luminosa da 190€, colazione inclusa. Punti di forza: piscina coperta, sauna, idromassaggio, parcheggio gratuito. Questo è il mio preferito per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo!
  • Bunchrew House Hotel: vicino a Inverness, questo incantevole hotel è situato in uno splendido edificio del 17° secolo con giardino. Confortevole ed elegante camera doppia a partire da 400€/notte, colazione inclusa. Punti di forza: l’ambiente, i piatti eccellenti, la colazione fantastica, la calma, il personale meraviglioso. Questa è l’hotel che raccomando per chi cerca un soggiorno di lusso a Inverness!

Dove dormire a Scourie

  • Scourie Guesthouse: Situato a Scourie. Camera doppia moderna, confortevole e ben attrezzata con vista mare, da 130€ a notte colazione inclusa. Punti di forza: la calda accoglienza, l’ottima colazione con deliziosi muffin fatti in casa + il bel panorama!

Dove dormire a Ullapool

  • Millview Bed & Breakfast: Questo B&B dispone di camere doppie ampie e pulite a partire da 60€ a notte, colazione inclusa. Punti di forza: la calda accoglienza e la buona colazione
  • Croft 17 B&B: Accoglienti camere doppie vista mare a partire da 80€ a notte, colazione inclusa. Punti di forza: la posizione, l’ambientazione, la calda accoglienza.
  • Harbour House: Hotel situato sul lungomare, a 10 minuti dal centro di Ullapool. Camera doppia a partire da 100€ a notte, colazione inclusa. Punti di forza: la vista sulla baia, l’ubicazione, il personale.
  • The Arch Inn: Situato ai margini della diga di Ullapool. Camera doppia confortevole e ben attrezzata con vista mare, a partire da 115€ a notte, colazione inclusa. Punti di forza: la posizione, la vista, il personale cordiale, la calma e l’ottimo ristorante dell’hotel!
Visit the Highlands
Visitare le Highlands

Dove dormire a Plockton

  • Keiran’s House: Situato a Plockton. Camera doppia pulita e confortevole a partire da 125€/notte, colazione inclusa. Punti di forza: bravissimo padrone di casa, buona posizione, molto tranquillo!

Dove dormire sull’Isola di Skye

  • Portree Youth Hostel: Ostello della gioventù situato nel centro di Portree. Posto letto in dormitorio da 23€/notte. Punti di forza: posizione ideale, molto pulito, personale cordiale.
  • Sky Lodges: Situato a 2.9 km da Portree. Soggiornerete in piccoli chalet di legno, ben attrezzati e ben arredati a partire da 130€/notte. Punti di forza: concept ecologico, mobili moderni.
  • Hotel Cuillin Hills: Situato in un dominio di 6 ettari di fronte alla baia di Portree. Camera doppia con decorazioni tradizionali da 210€/notte colazione inclusa. Punti di forza: vista meravigliosa, ottimi pasti, personale affascinante. Questo è il mio preferito per la sua ottima posizione sull’Isola di Skye!
  • Skeabost House Hotel: Situato ai margini del Loch Snizort, a Portree. Accogliente camera doppia con vista sul parco o sul lago a partire da 270€/notte colazione inclusa. Punti di forza: la vista superba, le camere molto confortevoli, il personale straordinario, il campo da golf. Questo è il miglior hotel per un soggiorno romantico sull’isola di Skye!

Come arrivare nelle Highlands

Per arrivare nelle Highlands, dovrete prima prendere un volo internazionale per Edimburgo o Glasgow.

I prezzi dei voli per la Scozia variano notevolmente, quindi è una buona idea confrontarli il prima possibile. Per fare ciò, potrete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner. È il modo migliore per pagare il prezzo più basso!

Qual è il periodo migliore per visitare le Highlands?

Il periodo che va da aprile a settembre è perfetto per visitare le Highlands ed evitare le fredde temperature invernali.

Maggio e settembre sono generalmente i mesi più soleggiati pur non essendo ancora nell’alta stagione. Ciò significa un minor numero di turisti e hotel più economici!

Da giugno a settembre non solo è il periodo dell’alta stagione ma è anche la stagione dei “moscerini” e queste piccole zanzare possono essere davvero molto fastidiose! Poiché è estate, è anche il periodo più caldo dell’anno in Scozia.

Per riassumere:

Per evitare i moscerini e avere più possibilità di vedere il sole, il periodo migliore per visitare le Highlands è all’inizio della primavera, alla fine dell’estate o anche in autunno per godersi i colorati paesaggi.

Naturalmente, se non avete scelta, visitare le Highlands durante l’estate resta comunque un’esperienza davvero straordinaria!

Mappa turistica delle Highlands

Per aiutarvi a comprendere meglio dove si trovano i migliori luoghi da visitare nelle Highlands, ho realizzato per voi questa mappa turistica delle Highlands, nella quale troverete elencato tutto ciò di cui ho parlato in questa guida. È possibile visualizzare la leggenda della mappa cliccando tasto posizionato sulla parte in alto a sinistra, quello con la piccola freccia.

Cosa Mettere in Valigia per le Highlands?

Per visitare le Highlands nel migliore dei modi, sarà necessario portare dei vestiti caldi e impermeabili (anche durante l’estate). Le temperature possono scendere rapidamente, soprattutto con il vento e l’altitudine.

In inverno, dovreste considerare un doppio o anche un triplo strato per proteggervi dal freddo. Avrete anche bisogno di un buon paio di scarpe da trekking per sentirvi più a vostro agio durante le escursioni.

Se avete intenzione di esplorare le Highlands durante l’estate, dovrete proteggervi dai moscerini. Possono essere molto aggressivi!

Ecco un elenco delle cose più importanti che dovreste mettere in valigia per il vostro viaggio nelle Highlands.

  • Un cappotto impermeabile
  • Un paio di buone scarpe da trekking impermeabili
  • Un paio di guanti
  • Diverse paia di calzini caldi
  • Diversi maglioni
  • Una o due magliette termiche
  • Pantaloni comodi per camminare
  • Un paio di soprapantaloni impermeabili se prevedete di fare molte escursioni
  • Calzamaglia termica o sottopantaloni. Saranno i vostri migliori amici quando fa freddo e c’è vento!
  • Un ombrello
  • Una lozione antizanzare
  • Un cappello e una sciarpa (per l’inverno)
  • Una macchina fotografica o un buono smartphone
  • Magliette a maniche lunghe per proteggersi dai moscerini (per l’estate)
  • Se necessario, un adattatore per ricaricare il telefono (dato che la Scozia è nel Regno Unito, e vengono utilizzate delle spine di tipo G)
  • Un piccolo zaino per le escursioni
Prenota subito il tuo viaggio e risparmia!

Guide di viaggio per la Scozia

State per visitare la Scozia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Scozia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Scozia si trovano qui.

Cosa vedere in Scozia – Le 15 migliori posti da visitare

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Visitare Highlands Scozia
Visitare le Highlands scozzesi
Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply