Cosa visitare in Scozia: Le migliori 15 cose da fare e vedere

0

Cosa vedere in Scozia: le migliori cose da fare e posti da visitare

State programmando di visitare la Scozia durante le vostre prossime vacanze? Desiderate saperne di più sui posti migliori da visitare?

Siete proprio nel posto giusto!

Per aiutarvi a pianificare le vostre vacanze, ho preparato per voi questa guida delle migliori 15 cose da fare in Scozia, con tutte le attrazioni da non perdere del paese.

Scoprirete le Highlands, visiterete Edimburgo, esplorerete i numerosi castelli della Scozia e magari intraprenderete anche una crociera a Loch Ness… Vedrete, ci sono tantissimi posti meravigliosi da visitare in Scozia!

Quindi, cosa vedere in Scozia? Quali sono i migliori luoghi di interesse?

Scopriamolo insieme!

Visitare la Scozia: I più importanti luoghi di interesse

1. Edimburgo

Iniziamo questa guida turistica sulla Scozia con Edimburgo, il capoluogo.

Edimburgo, terra di molte leggende, è una città estremamente ricca in termini di cultura e storia. È sicuramente uno dei posti da vedere durante il vostro viaggio in Scozia!

Edimburgo è divisa tra la medievale Old Town e la moderna New Town, il che dà a questa città due diverse atmosfere.

I migliori posti da visitare a Edimburgo:

  • Il Royal Mile, la via principale della Old Town, è una splendida strada medievale. È anche molto turistica, con molti negozi di souvenir e spettacoli di strada.
  • Il Palazzo di Holyroodhouse, situato all’estremità del Royal Mile, era la residenza di Marie Stuart ed è adesso una delle residenze dell’attuale regina. Per visitare la residenza ufficiale della regina in Scozia e scoprire gli appartamenti statali, è necessario acquistare i biglietti qui.
  • I Musei Nazionali: Il National Museum of Scotland – La Scottish National Gallery – La Scottish National Gallery of Modern Art One and Two – La Scottish National Portrait Gallery. Sono tutti gratuitamente visitabili!
  • Il Cimitero di Greyfriars si narra che sia il cimitero più infestato del mondo. Di sicuro, è molto pittoresco con le sue antiche tombe scolpite, le volte profanate e l’atmosfera mistica. Vengono organizzate delle visite serali guidate per tutti coloro che cercano un brivido! Prenotate la vostra qui!
  • Grassmarket: una vivace piazza pedonale nella Old Town. Il sabato, qui potrete fare acquisti presso il piccolo mercato di strada.
  • Princes Street e i Giardini: Questa strada e i giardini separano la Old Town dalla New Town. Potrete ammirare un bellissimo panorama della Old Town dalla piazza appena fuori dall’ufficio turistico.
  • Calton Hill si trova nel Regents Garden della New Town. Anche da qui avrete una vista meravigliosa sulla Old Town e sul mare.
  • Dean Village, un antico villaggio di mugnai, situato a 20 minuti a piedi dal centro della città. Perché non andate lì per godervi una piacevole passeggiata lungo il fiume?
  • Il Royal Botanic Gardens è un parco di 28 acri dove potrete ammirare la più grande collezione al mondo di rododendro, oltre a bellissime serre, un giardino cinese, un arboreto e molto altro.
  • Arthur’s Seat: proprio accanto all’Holyrood Palace, questa escursione vi porterà sulla cima di un antico vulcano, a 251m. Questa piccola parte di campagna nel cuore della città vi farà sicuramente intravedere le Highlands scozzesi! Ci vorranno da 1h30 a 2 ore per raggiungere la vetta, da dove potrete godere di una bellissima vista a 360°.
  • Tour dei fantasmi: Il “Turismo Oscuro” va molto di moda e probabilmente vedrete molti tour dei fantasmi a Edimburgo. Cercate i grandi autobus neri “Ghosts Tour”, sono il modo migliore per scoprire i luoghi più infestati di Edimburgo. Potrete prenotare il biglietto per il vostro del tour qui!

Se desiderate maggiori dettagli su cosa fare a Edimburgo, dovreste leggere il mio articolo: Visitare Edimburgo: la guida definitiva.

Voyage Tips - Consigli
Dovreste trascorrere almeno 2 giorni a Edimburgo. Dato che ci sono molte cose da fare, secondo me rappresenta la durata minima per scoprire la città!
Edimburgo - Scozia
Edimburgo – Scozia

2. Loch Ness

Visitare Loch Ness è ovviamente una delle migliori cose da fare durante delle vacanze in Scozia. Tutti hanno sentito parlare nella propria vita del lago e del suo misterioso mostro!

Situato nelle Highlands, tra Inverness a nord e Fort Augustus a sud, questo lago lungo 30 chilometri è il secondo più grande della Scozia. Come probabilmente saprete, è diventato famoso grazie alla leggenda di Nessie, il mostro di Loch Ness.

Inverness, la città principale di questa regione, è un ottimo punto di partenza per una gita in Scozia intorno a Loch Ness.

Ecco cosa vedere nei dintorni di Loch Ness:

  • Dores è un bellissimo paesino situato a 13 chilometri a sud di Inverness. Adorerete sicuramente la sua spiaggia di ciottoli e l’incredibile vista sul lago. Steve Feltham, il famoso “cacciatore di Nessie”, fece di Dores la sua casa dal 1991 nella sua ricerca per trovare il mostro. Ancora oggi vende delle figure di argilla per finanziare la sua continua ricerca!
  • Fort Augustus, un incantevole villaggio situato all’estremità meridionale del lago, attira molti visitatori durante l’estate. Qui troverete 5 splendide chiuse utilizzate per spostare le navi da Loch Nochy a Loch Ness attraverso il Canale di Caledonia. Costruito nel 19° secolo per collegare i laghi al mare, è anche il punto di partenza per delle crociere sul lago di Loch Ness.
  • Drumnadrochit, un altro grazioso villaggio turistico, si trova sulla costa nord-occidentale del lago. Potrete godervi delle piacevoli passeggiate nei dintorni e visitare il famoso Castello di Urquhart. Questo castello medievale, adesso in rovina, venne costruito sull’orlo del lago di Loch Ness e offre un’incredibile vista sul lago.

Per un’esperienza straordinaria che combina una crociera sul lago e la visita del Castello di Urquhart, dovrete prenotare i vostri biglietti cliccando sul pulsante qui sotto:

Per soli 25€ a persona, godrete di una crociera di 1 ora sul lago + 1 ora di visita al castello.

[su_buttonurl=”https://www.getyourguide.it/loch-ness-l1886/crociera-a-loch-ness-e-tour-al-castello-di-urquhart-t45781/?partner_id=BO84AWZ” target=”blank” rel=”nofollow” style=”flat” background=”#5eca0c” size=”10" center=”yes” desc=”Desidero fare una crociera sul lago di Loch Ness”]Prenota adesso la tua crociera sul lago di Loch Ness + Castello di Urquhart visita![/[/su_button]span>

Loch Ness Scozia
Loch Ness – Scozia

3. Prenotate un tour sul Jacobite Express (L’Hogwarts express di Harry Potter)

Un giro sull’“Hogwarts Express” di Harry Potter è sicuramente una delle migliori attività da fare durante le vostre vacanze in Scozia!

Beh, in realtà, farete un giro sulla sua controparte del mondo reale, il “Jacobite Express”. Questo treno a vapore è stato utilizzato nei film di Harry Potter per rappresentare l’Hogwarts Express.

A bordo del famoso treno, intraprenderete un viaggio di 84 miglia attraverso le Highlands tra Fort William e Mallaig.

All’interno del treno, godrete del comfort e del servizio di catering che offre tutti i tipi di tè, bevande fresche e persino incredibili specialità da maghi!

Il viaggio di 4 ore va da Fort William a Mallaig e ritorno ed è considerato il viaggio in treno più fantastico del mondo. Il treno parte due volte al giorno e ha un prezzo di circa 30 sterline per un adulto in classe standard e 55 in prima classe.

Dato che è estremamente famoso, dovreste prenotare il vostro biglietto con diverse settimane o addirittura mesi in anticipo per essere sicuri di avere un posto.

Troverete maggiori informazioni su prezzi e orari sul sito ufficiale.

Voyage Tips - Consigli
Se non avete prenotato in anticipo, provate a chiedere direttamente alla stazione ferroviaria di Mallaig pochi minuti prima della partenza. Potreste essere fortunati dato che qualche biglietto viene tenuto da parte per essere venduto sul posto. 
Jacobite express Scozia
A bordo del Jacobite Express!

4. La Valle di Glen Coe

Dato che sto parlando dei migliori luoghi da visitare in Scozia, non posso fare a meno di menzionare la valle di Glen Coe.

Con le sue sontuose montagne e le sue vallate verdi e lussureggianti, questa è semplicemente una delle località più belle di questo paese.

Gli amanti della montagna, che siano turisti o scozzesi, adorano venire a Glen Coe per godersi i numerosi sentieri escursionistici che la regione ha da offrire.

Oltre alle escursioni, ecco le principali attrazioni turistiche di Glen Coe:

  • Il villaggio di Glen Coe è un luogo grazioso e umile nonché un ottimo punto di partenza per visitare questa località a piedi. Piacevoli passeggiate nella foresta (i sentieri di Lochan) iniziano all’uscita del villaggio, vicino al parcheggio (non potrete mancarle, sono segnalate). E se state cercando una vera escursione, potrete optare per il sentiero Pap of Glencoe, che sale più in alto sulle montagne e offre dei panorami incredibili. Questa escursione dura circa 4 ore andata e ritorno, ma prestate attenzione, le colline sono un po’ ripide!
  • Il Castello di Stalker è un bellissimo castello scozzese costruito nel 1320 su un’isola nel mezzo del lago Linnhe. È accessibile in barca (circa 20£ a persona). Il castello di Stalker si trova lungo la strada per Oban, a 25 chilometri da Glencoe ed è uno dei castelli più apprezzati della Scozia. Anche se non volete prendere la barca, potrete comunque concedervi una breve sosta sulla riva che vi permetterà di apprezzare la bellezza del luogo.

Per maggiori informazioni sulla valle di Glen Coe e le Highlands, dovreste leggere il mio articolo dettagliato: Esplorare le Highlands: la guida definitiva.

Glen Coe Scozia
Glen Coe Valley, Scozia

5. Glenfinnan

A pochi minuti dal villaggio di Glencoe, Glenfinnantappa rappresenta un’altra tappa obbligata.

Una cosa che rende davvero speciale questo villaggio turistico e degno di una visita: l’imponente viadotto situato nelle vicinanze, dal quale potreste anche riuscire a vedere il Jacobite Express se vi troverete lì al momento giusto!

Il treno attraversa il ponte ogni mattina intorno alle 10.30 e nel pomeriggio intorno alle 15h. I turisti si precipitano su questo punto panoramico quando arriva il treno e suona il clacson. È una scena davvero magica che i fan di Harry Potter adoreranno assolutamente!

Cosa vedere a Glenfinnan durante la giornata: 

  • Il Loch Shiel: Questo lago confina con la città. Sulle rive, c’è il Glenfinnan Monument, una statua costruita sulla cima di una torre nel 1815 in onore di Bonnie Prince Charlie. Potrete salire sulla cima (con una guida) per ammirare la vista sul lago e sulle colline circostanti. I fan di Harry Potter saranno anche entusiasti di sapere che il Loch Shiel appare nei film di Harry Potter (in realtà sarebbe il lago di Hogwarts!). Se avete visto “il Torneo Tremaghi”, lo riconoscerete sicuramente.
  • Ammirate la chiesa gotica di Glenfinnan, che si affaccia sul lago con la sua forma particolare.
  • Visitate il museo della stazione di Glenfinnan: questo piccolo museo situato all’interno della stazione ferroviaria vi permetterà di conoscere meglio la storia delle ferrovie, il viadotto di Glenfinnan e la stazione recentemente restaurata.
  • Dal Glenfinnan Visitor Centre, potrete godervi diverse passeggiate panoramiche lungo le colline. Queste passeggiate che vanno da 40 minuti a 1 ora vi mostreranno una natura meravigliosa, specialmente quando esce il sole e crea una incredibile sfumatura di diversi colori.
Glenfinnan Scozia
Glenfinnan, Scozia

6. Il Parco nazionale di Loch Lomond e Trossachs

Situato a soli 45 minuti di auto da Glasgow, Loch Lomond è il lago più grande della Scozia.

Circondato dall’incredibile Parco Nazionale di Trossachs, vi sentirete in pace in questa grande area disabitata fatta di boschi, laghi, montagne… e pecore!

Questo parco nazionale è il più grande del paese e spesso viene chiamato anche “Miniature Highlands”, grazie ai suoi incredibili paesaggi.

Ecco cosa vedere in questa località della Scozia:

  • Conic Hill: Dalla città di Balmaha, è possibile fare una bella escursione di circa 2h30 andata e ritorno fino alla cima di Conic Hill (358 metri di altezza). Da lì, avrete una vista eccezionale su Loch Lomond.
  • Ben Lomond: un’escursione più difficile di circa 5 ore andata e ritorno sulla cima del Ben Lomond (974 metri di altitudine).

I principali luoghi d’interesse di questa zona:

  • Il Castello di Doune: una piccola fortezza medievale nota soprattutto per essere stata descritta nel film “Monty Python e il Sacro Graal”.
  • Il Castello di Stirling, un bellissimo castello medievale. In realtà è uno dei più grandi della Scozia. Acquistate i vostri biglietti qui!

Loch Lomond, Trossachs Park e Stirling Castle possono essere visitati in un solo giorno con una visita guidata da Edimburgo: farete una crociera sul lago, vedrete il parco nazionale Trossachs e visiterete il castello di Stirling.

Una giornata davvero fantastica!

Loch Lomond Trossachs Scozia
Loch Lomond

7. Mallaig

Se vi state chiedendo cosa vedere in Scozia, vi consiglio vivamente di visitare Mallaig.

Questa piccola città di pescatori nel nord-est della Scozia merita di essere visitata, soprattutto per vedere da vicino il treno a vapore Jacobite Express e andare in barca sull’isola di Skye.

Mallaig prende vita intorno alle 12.30, quando il famoso Jacobite Express attraversa il villaggio. Troverete anche molti ristoranti e snack bar in cui pranzare prima di imbarcarvi sul traghetto per l’isola di Skye.

I biglietti per il traghetto costano circa 6£ andata e ritorno a persona e 20£ con un’auto.

Voyage Tips - Consigli

Se non avete intenzione di prendere il treno, dovreste davvero prendere la strada che va da Fort William a Mallaig.

La strada segue principalmente la ferrovia dello Jacobite Express e attraversa dei paesaggi incredibilmente belli.

Mallaig Scozia
Mallaig, Scozia

8. L’Isola di Skye

L’Isola di Skye è sicuramente una delle destinazioni più popolari da visitare durante un viaggio in Scozia. Ci sono 2 modi per arrivarci:

  1. In traghetto da Mallaig ad Armadale
  2. In auto, attraversando il ponte tra Kyle of Lochalsh e Kyleakin.

Comunemente conosciuta come Isola delle Nuvole o Isola della Nebbia, amerete la sua costa selvatica, le spiagge di sabbia bianca, le scogliere, le brughiere e le paludi.

Ecco i migliori posti da visitare sull’Isola di Skye e le attività da fare:

  • La Old Man of Storr, una famosa roccia alta 50 metri. Potrete ammirarla dalla strada o potrete godervi una piacevole passeggiata per arrivarci dal nord di Portree (2 ore andata e ritorno)
  • Portree, la città principale dell’isola
  • Escursione a Quiraing (2h30 andata e ritorno)
  • Rovine del castello di Duntulm
  • Neist Point: una magnifica escursione per raggiungere il famoso faro
  • Lo Skye Museum of Island Life: una visita molto bella e interessante di antiche case di paglia risalenti al 19° secolo
  • Il Castello di Armadale e i suoi splendidi giardini
  • Point of Sleat: Questa breve escursione di 1h10 nel sud dell’isola vi porterà presso una bellissima spiaggia, con acque blu in stile tropicale!
  • Il Castello di Dunvegan
  • Cuillin Hills, una catena montuosa molto bella. Tra le tante fantastiche escursioni, quella di Fairy Pools è sicuramente la più famosa: ci sono diverse cascate che sfociano in una conca ai piedi della montagna.

Troverete tutte le informazioni necessarie per visitare l’isola di Skye nel mio articolo: Le 20 cose da vedere sull’isola di Skye.

Voyage Tips - Consigli
Dato che ci sono molte cose da vedere, dovreste rimanere sull’isola almeno 2-3 giorni.
Isola di Skye
Isola di Skye – Neist Point

9. La Valle del Glen Nevis

Cosa fare in Scozia se avete voglia di sciare? (O fare escursionismo durante l’estate)

Nella valle del Glen Nevis!

La Valle di Glen Nevis ospita la cima del Ben Nevis, una delle catene montuose più importanti della Scozia e il punto più alto della Gran Bretagna. Situato nelle Highlands, Ben Nevis è senza dubbio il posto migliore in cui andare a sciare durante l’inverno. 

Ecco cosa vedere in Scozia, a Glen Nevis:

  • Nevis Range: Da questa stazione sciistica, durante l’estate, è possibile prendere la funivia per raggiungere la parte superiore della catena montuosa. Da lì, ci sono alcuni sentieri escursionistici che permettono di esplorare i dintorni e ammirare un panorama eccezionale sul massiccio. In inverno, è un ottimo posto in cui andare a sciare!
  • Raggiungere la cima del Ben Nevis dopo un’intensa passeggiata panoramica dal Glen Nevis Visitor Centre (7 ore andata e ritorno). Dovreste prendere una mappa dettagliata presso il Glen Nevis Visitor Centre prima di iniziare la vostra salita.
  • Fort William, situata ai piedi del Ben Nevis, durante l’estate è una vivace cittadina turistica. Non è particolarmente bella, ma potrete fermarvi qui prima di salire sulla cima della montagna, prendere il Jacobite Express per Mallaig o semplicemente fare una passeggiata per le strade di ciottoli del centro città.
  • Escursione alle Cascate di Steall Il punto di partenza si trova a circa 20 minuti da Fort William. Non perdetevi assolutamente questa bellissima passeggiata che vi porterà alla cascata di Steall, nelle montagne delle Highlands. L’escursione vi porterà attraverso prati e colline, fiumi e numerose cascate più piccole. La bellezza del paesaggio può essere apprezzata quando c’è il sole, ma sembrerà ancora più autentica durante una giornata nebbiosa!
Glen Nevis Scozia
Glen Nevis, Scozia

10. Il Palazzo di Scone

Situato nella periferia di Perth, il Palazzo di Scone è un enorme dominio che incanterà gli appassionati di storia e castelli.

Questo castello in stile gotico georgiano del 19° secolo appartiene al Conte di Mansfield e fu sede dell’incoronazione di oltre 40 re!

Adesso è una delle principali attrazioni turistiche della Scozia, il palazzo espone una preziosa collezione di mobili e oggetti antichi.

Dovreste assolutamente visitare i grandi giardini del dominio, con pini, fiori, orti centenari, un piccolo labirinto, la vecchia prigione e persino un antico cimitero scozzese.

Ingresso: 12£ per visitare sia il castello che i giardini – 8£ se si desidera visitare solamente i giardini (i giardini sono visitabili gratuitamente da novembre a marzo).

Il palazzo è aperto tutti i giorni dalle 10h alle 17h.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito web ufficiale.

Scone palace Scotland
Scone palace

11. L’Isola di Lewis e Harris

Visitare Lewis e Harris è una delle migliori cose da fare durante delle vacanze in Scozia:

Situato all’estremo ovest della terraferma, Lewis e Harris è la più grande isola britannica (esclusa ovviamente la Gran Bretagna stessa e l’Irlanda!).

Questa isola selvatica è sede di uno scenario magico e di numerosi resti storici (tra i quali i famosi menhir preistorici). L’isola è divisa in 2 territori:

  • Lewis nel nord
  • Harris nel sud.

Questa divisione risale all’epoca dei Vichinghi che un tempo occupavano l’isola.

La cultura gaelica qui è molto presente e i paesaggi marittimi creano un sorprendente contrasto con la terraferma. Le sue meravigliose spiagge di sabbia bianca e l’acqua turchese non hanno nulla da invidiare alle migliori spiagge dei Caraibi. Particolarmente degna di nota è la spiaggia di Luskentyre!

Durante il vostro viaggio in Scozia, dovreste assolutamente concedervi 3 o 4 giorni a Lewis e Harris.

Come arrivare a Harris e Lewis? È possibile raggiungere l’isola in barca da Ullapool (nord della Scozia) o da Uig, sull’isola di Skye.

Un’altra opzione è quella di prendere un aereo da Edimburgo, Inverness, Glasgow, Aberdeen o dall’isola di Benbecula.

Voyage Tips - Consigli

Prenotate sempre il vostro alloggio in anticipo: i migliori hotel vengono tutti prenotati con mesi di anticipo, soprattutto durante l’alta stagione. Lo stesso vale anche per i ristoranti.

Se viaggiate in auto, ricordatevi di fare il pieno quando arriverete sull’isola poiché ci sono pochissime stazioni di rifornimento e chiudono abbastanza presto.

Isola Lewis e Harris
Isola di Lewis e Harris

12. Glasgow

Il vostro viaggio in Scozia non sarebbe completo senza visitare Glasgow!

Situata a sud, Glasgow è la città più grande del paese. Oltre ad essere un’importante città industriale e culturale, Glasgow ospita anche molti studenti. La vita artistica è incredibile e la vita notturna è considerata la migliore di tutta la Scozia! Rimarrete sicuramente affascinati dalla sua atmosfera unica e dinamica 😉.

Un’altra cosa davvero grandiosa: nonostante le sue dimensioni, potrete visitare facilmente Glasgow a piedi.

Ecco cosa vedere a Glasgow:

  • Una passeggiata lungo il fiume Clyde
  • Visitate il Riverside Museum per scoprire la storia della città del 20° secolo
  • Visitate il Museo della Scienza di Glasgow
  • Ammirate le opere d’arte di Salvador Dalì presso il Museo Kelvingrove
  • Scoprite la Galleria d’Arte Moderna 
  • Ammirate l’architettura gotica della cattedrale di San Mungo
  • Fate shopping a Buchanan Street
  • Fate una passeggiata a Kelvingrove Park o ai Giardini Botanici
  • Sentitevi come se steste esplorando Hogwarts (la scuola di Harry Potter) mentre visitate l’Università di Glasgow e la sua splendida architettura gotica.
  • Fate un drink sulla Ashton Lane
  • Passeggiate nello splendido cimitero vittoriano della Necropoli, situato su una collina tra le alture della città
  • Visitate il magnifico Municipio di Glasgow. Si svolgono ogni giorno 2 visite guidate gratuite.

Per organizzare le vostre vacanze a Glasgow, dovreste leggere il mio articolo dettagliato Le 20 cose da vedere a Glasgow.

Municipio di Glasgow
Glasgow

13. Visitate un Castello infestato 

Non potete visitare la Scozia senza aver esplorato un castello infestato!

Rappresentano davvero il tradizionale paesaggio da cartolina scozzese: probabilmente avete già visto una di queste immagini di un castello abbandonato, nel mezzo di un’isola circondato dalla nebbia.

Essendo una delle principali attrazioni della Scozia, potrete visitarne diversi durante le vostre vacanze. E se lo volete, avrete anche l’opportunità di trascorrere la notte in un castello trasformato in un hotel.

Ecco alcuni dei tanti castelli scozzesi che potrete visitare:

  • Il Castello di Edimburgo, costruito sulla cima di una collina di granito, domina la città. Si dice che qui viva lo spirito di un suonatore di cornamusa e di un batterista senza testa…
  • Il castello di Glamis, situato nel nord del paese, è uno dei castelli scozzesi più belli. Si dice che almeno 9 fantasmi perseguitino questo castello, tra cui il fantasma di Lady Janet, accusata di stregoneria e bruciata viva nel 1537.
  • Il Castello di Ballindalloch: si dice che questo intrigante castello sia infestato dal fantasma del generale James Grant.
  • Il Castello di Borthwick: in questo castello situato vicino a Edimburgo, potreste incontrare il fantasma di Maria, antica regina di Scozia durante il 16° secolo. Adesso è un hotel di lusso.
  • Il Castello di Tulloch: questo castello infestato del 12° secolo con una storia emozionante si trova vicino a Dingwall, nel nord della Scozia. Il modo migliore per scoprirlo è trascorrendo la notte lì!
Castello di Glamis Scozia
Il Castello di Glamis, un castello infestato in Scozia

14. Godetevi una serata in un pub 

Insieme a giocare/guardare il rugby, fare una capatina al pub è una delle attività preferite degli Scozzesi!

Andare al pub è un’ottima occasione per fondersi con la gente del posto e fare amicizia mentre si apprezza la birra locale o il whisky tradizionale. L’atmosfera è calda e allegra e tutti si fanno amicizia indipendentemente dall’età e dal background sociale.

La sera, la musica dal vivo e l’intrattenimento danno una nuova dimensione nell’esperienza, ma potrete anche andarci con la vostra famiglia durante il giorno per godervi l’atmosfera amichevole.

Molti pub organizzano attività come giochi a freccette o quiz. Troverete dei pub in tutto il paese!

pub Scozia
Godietevi una serata al pub

15. Visitate una distilleria di whisky

La Scozia è, ovviamente, il paese del whisky.

Quindi, se vi piace questa bevanda alcolica, un viaggio in Scozia può essere l’occasione perfetta per scoprire i segreti della fabbricazione del Whisky visitando una distilleria!

Sebbene in Scozia siano presenti molte distillerie, la regione dello Speyside è sicuramente la zona di produzione più famosa. Qui potrete trovare circa 50 distillerie, molte delle quali sono aperte al pubblico e offrono degustazione gratuite di whisky durante le visite guidate.

Da Inverness, potrete fare un tour giornaliero delle distillerie dello Speyside. I prezzi partono da 39€ a persona inclusa una guida e il trasporto.

Speyside Whisky Scozia
Degustazione di whisky nello Speyside

BONUS – Partecipate ai Giochi delle Highland

Questi giochi piuttosto speciali vengono svolti ogni estate nelle regioni delle Highlands.

Durante queste gare di forza, degli uomini in kilt competono nel lancio di tronchi, pietre, martelli, tiro alla fune e lotta scozzese. Apprezzerete sicuramente l’atmosfera festosa e amichevole, ritmata dal suono delle cornamuse.

Se avete l’opportunità di partecipare a uno di questi giochi piuttosto pittoreschi, non esitate a farlo! L’evento più prestigioso si svolge a Braemar il primo sabato di settembre, alla presenza della Regina stessa.

Highland Games Scozia
I Giochi delle Highland, in Scozia

E voi, cosa pensate di fare in Scozia? Quali posti vorreste visitare?

Prenota subito il tuo viaggio e risparmia!

Guide di viaggio per la Scozia

State per visitare la Scozia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Scozia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Scozia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Visitare Scozia
Visitare Scozia: cosa fare e vedere?

Vincent

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply