Itinerari: 4 o 5 giorni in Andalusia – Cosa fare e vedere?

0

Andalusia: cosa vedere in 4 o 5 giorni

State programmando di trascorrere 4 o 5 giorni in Andalusia durante il vostro prossimo viaggio in Spagna? State cercando l’itinerario migliore?

Allora siete nel posto giusto!

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio in Andalusia, ho preparato per voi due itinerari in Andalusia di 4-5 giorni.

Il primo itinerario partirà da Siviglia mentre il secondo da Malaga (i 2 aeroporti internazionali dell’Andalusia).

In questa guida, oltre ai migliori posti da visitare in Andalusia e alle attività da svolgere, vi darò tutti i miei migliori consigli e suggerimenti su dove dormire in Andalusia a seconda del vostro budget.

Quindi, cosa vedere in Andalusia? Pianificare il vostro breve viaggio in Andalusia sarà davvero semplice!

1) Itinerario in Andalusia di 4-5 giorni da Siviglia

Per questo primo itinerario in Andalusia di 4-5 giorni, atterreremo all’aeroporto di Siviglia per scoprire questa località.

Da qui, potrete visitare Siviglia, Cordoba e Cadice.

Una breve nota: se desiderate atterrare a Siviglia e visitare Granada durante un viaggio di 4 o 5 giorni, è anche possibile. Ad ogni modo, in così poco tempo, avrete solamente il tempo di visitare queste 2 città.

Se è ciò che desiderate fare, potete leggere la parte relativa a Siviglia dell’itinerario n. 1 e la parte relativa a Granada dell’itinerario n. 2. E se avete bisogno di aiuto per pianificare il vostro viaggio, non esitate a chiedermelo nella sezione commenti, alla fine dell’articolo.

Giorno 1 e 2: Siviglia

Dall’aeroporto di Siviglia, prendete l’autobus per raggiungere il centro città in soli 40 minuti. Passa ogni 30 minuti e un biglietto di sola andata costa 4€.

Non avrete necessariamente bisogno di noleggiare un’auto per visitare Siviglia. È infatti davvero semplice da visitare a piedi o con i mezzi pubblici.

Durante questo primo giorno, dovreste iniziare con l’attrazione più importante della città: la Cattedrale di Siviglia.

Dato che è sempre presente una lunga fila d’attesa all’ingresso del monumento, il miglior consiglio che posso darvi è quello di acquistare in anticipo i biglietti salta fila online.

I 2 biglietti più acquistati sono:

Se non desiderate acquistare i biglietti in anticipo, esiste un altro modo per evitare la fila.

Dovrete recarvi alla “Iglesia Colegial San Salvadore” (“Chiesa del Divino Salvatore” in italiano), situata a 10 minuti a piedi dalla cattedrale.

Lì, potrete acquistare un biglietto combinato per visitare sia la chiesa che la cattedrale. Vi permetterà di saltare la fila e godervi gli splendidi interni della terza cattedrale più grande del mondo.

Concedetevi 1.5 – 2 ore per la visita.

Cattedrale di Siviglia
La Cattedrale di Siviglia

Una volta conclusa la visita, ecco come potrete trascorrere il resto della vostra giornata:

  • Prima di tutto recatevi all’Archivio Generale delle Indie per dare un’occhiata al suo interno. Si trova proprio accanto alla Cattedrale e l’ingresso è gratuito.
  • Fate una passeggiata nel quartiere di Santa Cruz, dove troverete la maggior parte dei monumenti storici
  • Fermatevi a Plaza del patio de Banderas e godetevi la splendida vista sulla cattedrale.
  • Scoprite la splendida Plaza de España, una delle piazze più belle che abbia mai visto. Dovete visitarla assolutamente durante il vostro tour dell’Andalusia in 4-5 giorni!
  • Fate una passeggiata nel parco di Maria Luisa. Con i suoi sentieri ombreggiati e le sue numerose fontane, è il luogo perfetto per prendere una boccata di aria fresca e rilassarsi. All’estremità meridionale del parco, troverete la Plaza America e 2 musei: il Museo archeologico e il Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari.
  • La sera, godetevi un po’ di cucina spagnola presso un bar di tapas con, ovviamente, un bicchiere di sangria!
Plaza de España Siviglia
Plaza de España, a Siviglia

Il giorno successivo, rimanete a Siviglia e finite di visitare la città a piedi.

Ecco cosa vedere a Siviglia durante il vostro secondo giorno di vacanze:

  • Iniziate con L’Alcazar di Siviglia. Probabilmente l’avrete già visto il giorno prima, poiché l’ingresso si trova proprio accanto alla cattedrale. Di solito qui c’è una lunga fila di attesa, quindi sarà necessario prenotare in anticipo i biglietti salta fila. È semplice, basta fare clic qui! Concedetevi un’intera mattinata per visitare il palazzo e i suoi giardini.
  • Visitate la Casa de Pilatos, anch’essa situata nel quartiere di Santa Cruz. Questo palazzo ha un ampio patio e 2 bellissimi (ma piccoli) giardini.
  • Che ne dite di fare un tuffo nella piscina del vostro hotel per rinfrescarvi?
  • Il Metropol Parasol: dirigetevi lì durante il tramonto, godrete di una delle migliori viste panoramiche su Siviglia.
  • Durante la sera, dovreste assistere a uno spettacolo di flamenco. È una delle cose migliori da fare durante un viaggio in Andalusia di 4-5 giorni. C’è un grande spettacolo al Museo del Flamenco. Potete acquistare i vostri biglietti qui.

Troverete tutte le informazioni necessarie per visitare Siviglia nel mio articolo: le 15 cose da vedere a Siviglia.

I Consigli di Voyage Tips

Se non desiderate (o non potete) camminare troppo a lungo, potete visitare la città con il bus Hop-On Hop -Off: si fermano in quasi tutti i punti di interesse.

A Siviglia, il biglietto del bus Hop-On Hop-Off include anche 3 brevi visite guidate:

  • A Plaza de España,
  • Nel quartiere di Santa Cruz
  • Nel quartiete di Triana.

È necessario acquistare i biglietti del bus da qui.

Dove dormire a Siviglia

  • Black Swan Hostel: Ostello della gioventù situato a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale e dall’Alcazar. Letto in dormitorio molto elegante e moderno a partire da 17€ a notte, colazione inclusa! I suoi punti di forza: l’atmosfera rilassata, il personale cordiale, le cene gratuite preparate dai volontari. Questa è la scelta migliore se siete alla ricerca di un ostello della gioventù.
  • Hotel Don Paco: Situato nel centro di Siviglia, a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale. Camera spaziosa e letti confortevoli a partire da 60€ a notte, colazione a 10€. I suoi punti di forza: colazione eccellente, atmosfera tranquilla e piscina sul tetto. Il mio preferito a Siviglia per il suo ottimo rapporto in termini di qualità-prezzo!
  • Hotel Fernando III: Situato nel quartiere storico di Santa Cruz e quindi vicino alla Cattedrale e all’Alcazar. Camera moderna e spaziosa a partire da 106€ a notte, colazione inclusa. I suoi punti di forza: la posizione eccellente, la piscina sul tetto, il personale molto utile.
  • EME Catedral Hotel: Situato proprio accanto alla Cattedrale e alla Giralda. Camera doppia molto moderna a partire da 180€ a notte, colazione a 20€. I suoi punti di forza: la migliore posizione nella città, il design dell’hotel, la piscina con vista sul Duomo, la colazione fantastica, il personale davvero disponibile. Non esitate a sceglierlo, è il miglior hotel di lusso di tutta la città!
Alcázar di Siviglia
Alcázar di Siviglia – Uno dei suoi cortili

Giorno 3: Cordoba

In questo terzo giorno del vostro itinerario in Andalusia di 4-5 giorni, andremo a visitare Cordoba!

Anche in questo caso non è necessario noleggiare un’auto, poiché la città è facilmente raggiungibile in treno, in soli 40 minuti. Ci sono diverse corse giornaliere.

Dovreste comunque prenotare i biglietti in anticipo, solamente per assicurarvi di avere i posti per l’orario di partenza che desiderate. È particolarmente necessario se viaggiate in Andalusia durante l’alta stagione.

La stazione ferroviaria di Cordoba è a soli 15 minuti a piedi dal centro storico. Camminerete attraverso un grande parco, quindi è un’esperienza sicuramente bella!

Si entra nel centro storico dalla porta Almodovar, l’ingresso al quartiere ebraico. Da lì raggiungerete facilmente il sito più visitato della città: la moschea-cattedrale di Cordoba. L’interno, con i suoi archi bianchi e rossi, è davvero suggestivo.

moschea-cattedrale di Cordoba
Degli archi, nella moschea-cattedrale di Cordoba

Durante la vostra pausa pranzo, dovreste assolutamente dirigervi verso una delle 2 piazze principali della città, dove troverete molti ristoranti: la Plaza de las Tendillas o la Plaza de la Corredera.

Entrambe saranno delle ottime opzioni per il pranzo, e dovreste comunque visitarle entrambe perché sono molto diverse.

Durante il pomeriggio, fate una passeggiata lungo il fiume Guadalquivir fino alla Puerta del Puente e al ponte Romano.

Una volta lì, attraversate il ponte per raggiungere la torre di Calahorra. È possibile salire sulla torre per godere di una splendida vista.

Infine, tornate dall’altra parte del fiume e dirigetevi verso l’Alcazar de los Reyes Cristianos, l’ultima visita della giornata.

È più piccolo di quello di Siviglia, ma i suoi giardini sono altrettanto belli e persino mantenuti in maniera migliore. Fate una passeggiata tra i sentieri ombreggiati attorno alle aiuole e tra le fontane, sedetevi su una delle panchine e rilassatevi un po’!

A seconda dell’orario di partenza del vostro treno per tornare a Siviglia, fate ritorno alla stazione ferroviaria o trascorrete un altro po’ di tempo passeggiando per il centro storico.

Desiderate saperne di più su cosa vedere a Cordoba? Allora date un’occhiata al mio articolo: Visitare Cordoba: la guida definitiva

I Consigli di Voyage Tips

Se desiderate imparare tutto sulla storia della Moschea-Cattedrale di Cordoba e sull’Alcazar, dovreste prenotare una visita guidata.

Devono essere prenotate in anticipo da qui:

Alcazar di Cordoba
L’Alcazar di Cordoba

Giorno 4: Cadice

Per il 4° giorno del vostro tour dell’Andalusia in 4-5 giorni, andremo a visitare Cadice.

La città, sicuramente meno nota di Siviglia o Cordoba, è un’eccellente destinazione per gite di un giorno da Siviglia.

In auto (troverete maggiori informazioni sul noleggio di un’auto in Andalusia un po’ più sotto), ci vorranno circa 1h20. Se preferite andare in autobus o in treno, entrambi i viaggi hanno una durata di circa 1h45 e i biglietti costano circa 15€.

Una volta a Cadice, ecco il mio itinerario consigliato per visitare la città a piedi:

  • Iniziate da Plaza de San Juan de Dios
  • Passate dal teatro Romano (l’ingresso è gratuito)
  • Visitate la cattedrale di Cadice e salite sul campanile per godervi il ​​panorama
  • Fate un salto al mercato di Cadice per la vostra pausa pranzo.
  • Salite sulla torre di Tavira, la stanza dotata di una serie di lenti ottiche e specchi che vi consente di godere della vista sull’intera baia di Cadice.
  • Fate una passeggiata accanto al mare lungo il Campo del Sur fino ad arrivare al castello di San Sebastiano
  • Oltrepassate la spiaggia di Caleta e fate un tuffo se vi va!
  • Scoprite il Castello di Santa Catalina
  • Fate una passeggiata nel parco Genoves e nel parco Alameda Apodaca
  • Concludete la vostra giornata a Cadice a Plaza de España de Cadiz

Potete trovare delle informazioni più dettagliate su Cadice nel mio articolo: le 12 cose da vedere a Cadice.

A fine giornata, potete tornare indietro e passare un’ultima notte a Siviglia o rimanere a Cadice per godervi la città un altro po’.

Dove dormire a Cadice

  • Cadiz Inn Backpackers: Ostello situato a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale. Letto in dormitorio da 14€ a notte. I suoi punti forti: la sua terrazza sul tetto e lo staff accogliente.
  • Hotel La Catedral: Come suggerisce il nome, si trova proprio accanto alla Cattedrale. Camera moderna ed elegante a partire da 60€ a notte, colazione inclusa. Mi sono davvero innamorato della terrazza sul tetto con piscina all’aperto e della vista mozzafiato sulla cattedrale! Questo è il mio hotel preferito a Cadice per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo!
  • Parador de Cadiz: Situato di fronte all’oceano e a 5 minuti a piedi dalla spiaggia di La Caleta. Splendida camera moderna e luminosa a partire da 138€ a notte, colazione inclusa. I suoi punti forti: la piscina esterna con una bella visuale, la qualità del servizio, le camere ben attrezzate, l’architettura originale e moderna. È il miglior hotel della città, perfetto per un soggiorno di lusso a Cadice!
Il Castello di San Sebastian Cadice
Il Castello di San Sebastian, a Cadice

Giorno 5: Ritornate a Siviglia / Volo di Ritorno

Eccoci, siamo arrivati al quinto giorno del vostro itinerario in Andalusia di 5 giorni!

Se avete dormito a Cadice, tornate a Siviglia per prendere il vostro volo di ritorno. Se siete già a Siviglia, godetevi i vostri ultimi momenti in città.

A seconda dell’orario del vostro volo di ritorno, potrete fare un’ultima passeggiata a Siviglia nei dintorni di Triana, potrete vedere la Torre del Oro (“Torre d’oro” in italiano) e passeggiare lungo il fiume Guadalquivir, ad esempio.

Adesso conoscete tutti migliori luoghi da vedere in Andalusia partendo da Siviglia in 4-5 giorni!

I Consigli di Voyage Tips

Se trascorrerete solamente 4 giorni in Andalusia, potrete decidere di evitare una delle gite di un giorno a Cordoba o a Cadice.

Torre del Oro Siviglia

La Torre del Oro di Siviglia, sulle sponde del Guadalquivir

Itinerario in Andalusia di 4-5 giorni da Malaga

Per questo secondo itinerario in Andalusia di 4-5 giorni, dovrete atterrare all’aeroporto internazionale di Malaga.

Durante questo itinerario, visiterete Malaga, i suoi dintorni e Granada.

1) Malaga (2 giorni)

Ecco cosa vi consiglio di fare per il vostro primo giorno di vacanze in Andalucia, nella capitale della Costa del Sol:

  • Per prima cosa, raggiungete il castello di Gibralfaro in autobus. Qui avrete un’incredibile vista panoramica sulla città!
  • Poi scendete verso l’Alcazaba, la seconda attrazione più importante di Malaga. Questo palazzo-fortezza possiede degli splendidi giardini, dei patii e delle fontane.
  • Passate accanto al Teatro Romano, l’ingresso è gratuito! E si trova molto vicino all’uscita dell’Alcazaba.
  • Fate pausa pranzo

Durante il pomeriggio, magari potrete visitare uno dei 30 musei della città.

Ecco i migliori musei della capitale andalusa, potrete sceglierne 1 o 2 a seconda dei vostri interessi:

Per la maggior parte di questi, è più comodo acquistare i biglietti in anticipo. Potete farlo semplicemente facendo clic sul nome del museo nell’elenco qui sopra.

A seconda del museo che scegliete di visitare, non dimenticate di fermarvi (prima o dopo il museo) alla Cattedrale di Malaga. La sua torre alta 87 metri è una delle più alte dell’Andalusia, potrete anche salire sulla cima e godervi la vista da lì.

Alla fine del pomeriggio, potrete dirigervi verso la spiaggia più vicina: la spiaggia di Malagueta.

La Cattedrale di Malaga
Malaga

Per il vostro secondo giorno a Malaga, avrete 3 opzioni

1) Continuate a scoprire Malaga a piedi:

  • Visitate un altro museo
  • Passate vicino al mercato di Atarazanas
  • Pranzate in un bar di tapas
  • Passeggiate per il quartiere di Soho, famoso per la sua arte di strada.
  • Concludete la giornata al giardino botanico La Concepción, uno dei più grandi giardini spagnoli e persino d’Europa. Per arrivarci, prendete l’autobus #2, scendete all’ultima fermata e proseguite a piedi per altri 15 minuti per raggiungere l’ingresso.

Se desiderate maggiori dettagli su cosa vedere a Malaga, dovreste leggere il mio articolo: Visitare Malaga: la guida definitiva.

2) Se vi piace fare escursioni, allora dovreste assolutamente percorrere il Caminito del Rey.

Questo sentiero è stato per lungo tempo considerato il più pericoloso del mondo. Non preoccupatevi comunque, è stato completamente messo in sicurezza, riorganizzato e adesso è sicuro al 100%!

Il sentiero costeggia la scogliera, a 100 metri dal suolo. Spero per voi che non abbiate paura delle altezze perché una volta che avrete iniziato l’escursione, non potrete tornare indietro. Il percorso è solamente a senso unico.

Se non siete sicuri di poterlo affrontare da soli, la cosa migliore è assumere una guida: vi sentirete più sicuri e imparerete anche una serie di fatti su questo luogo e sulla sua storia. Queste escursioni guidate sono molto popolari, quindi è necessario prenotarle in anticipo. Prenotate qui la vostra escursione guidata al Caminito del Rey.

Potete arrivare presso il Caminito del Rey con un’auto a noleggio (date un’occhiata alla sezione “Come noleggiare un’auto in Andalusia” un po’ più sotto oppure prenotate una gita di un giorno da Malaga. La tariffa include il trasporto e le escursioni con una guida. Dovete prenotarla da qui.

caminito del rey Andalusia
Il Caminito del Rey, in Andalusia

3) Visitate Ronda, uno dei villaggi più turistici dell’Andalusia.

Potreste non aver mai sentito parlare di Ronda, ma probabilmente avrete visto qualche foto del suo emblematico ponte. È un punto super fotogenico nonché uno dei simboli della regione.

Per scattare la foto perfetta, andate a Plaza Maria Auxiliadora, quindi scendete lungo il sentiero che si trova sulla destra.

Dato che il villaggio è costruito su una collina, potrete anche andare al mirador e godervi l’incredibile vista su tutta la valle!

Per il resto della giornata, fate semplicemente una passeggiata tra le stradine di Ronda. Ad esempio, potrete visitare l’arena della corrida, il palazzo di Mondragon o La Casa Del Rey Moro.

Ci vorranno circa 1.5 ore per arrivare a Ronda da Malaga. Per arrivarci, avrete 2 opzioni:

  1. Noleggiare un’auto
  2. Prenotare un tour di un giorno da Malaga

Se scegliete la gita organizzata di un giorno, la tariffa includerà anche il trasporto, una visita guidata di Ronda e l’arena della corrida + visita di una cantina. Potete prenotare da qui.

Troverete tutte le informazioni necessarie per visitare Ronda in 1 giorno nel mio articolo: Le 10 cose da vedere a Ronda.

Trascorrete un’ultima notte a Malaga.

I Consigli di Voyage Tips

Per visitare Malaga, dovreste assolutamente acquistare la Malaga Experience Card.

Essa include il biglietto dell’autobus hop-on hop-off + l’ingresso gratuito alla maggior parte dei musei + un tour in barca di 1 ora + un biglietto per vedere uno spettacolo di flamenco.

Dovete prenotare da qui.

Dove dormire a Malaga

  • The Lights Hostel: Questo ostello si trova a 400 metri dalla cattedrale. Un letto in un dormitorio parte da 20.50€/notte con colazione a 1.50 €. I suoi punti forti: pulito, bel tetto, personale molto cordiale.
  • Ibis Malaga Centro Ciudad: Situato vicino alla cattedrale e a 5 minuti dal museo di Picasso. Camera doppia moderna (nello stile tipico di questa catena di hotel) a partire da 65€/notte, colazione a 7.95€ in più. Le sue caratteristiche migliori: posizione molto centrale per visitare Malaga a piedi, molte scelte per la colazione, personale amichevole. È il mio hotel preferito per il suo eccezionale rapporto in termini di qualità-prezzo!
  • Barceló Malaga: Situato a 10 minuti a piedi dal centro storico e a 600 metri dal Centro di Arte Contemporanea. Camera confortevole e di design a partire da 135€/notte, colazione per ulteriori 18€. Le caratteristiche migliori: piscina sul tetto, posizione, i letti sono molto confortevoli. È un ottima sistemazione presso cui soggiornare a Malaga.
  • Gran Hotel Miramar: Questo hotel a 5 stelle si trova a 10 metri dalla spiaggia della Malagueta. Camera molto elegante e ben arredata, a partire da 250€/notte, colazione a 25€ in più. Le sue caratteristiche migliori: lo stile decorativo dell’hotel e le camere sono davvero incredibili, la piscina, la Spa, la deliziosa colazione. La scelta migliore per un soggiorno di lusso a Malaga!
Ronda
Il Puente Nuevo, l’attrazione principale di Ronda

2) Granada (2 giorni)

È tempo di iniziare la seconda parte del vostro tour dell’Andalusia in 5 giorni! Oggi lascerete Malaga e vi recherete a Granada.

Il viaggio dura circa 1h40. Potrete noleggiare un’auto per arrivarci o andare in treno (la corsa della durata di 1h45 costa 12€).

Una volta giunti a Granada ecco l’itinerario che vi consigliato per il vostro primo giorno:

  • Scoprite l’interno della Basilica di San Juan de Dios
  • Visitate la cattedrale e la cappella reale
  • Pranzate a Plaza Bib Rambla
  • Fate shopping tra le strade commerciali circostanti
  • Fermatevi al mercato di Alcaicera
  • Se desiderate, visitate gli antichi bagni arabi.
  • Salite sul mirador de San Cristobal o sul mirador de San Miguel Alto per ammirare il tramonto.

Trascorrete la notte a Granada.

Il giorno successivo visiterete l’Alhambra, una delle attrazioni di Granada da non perdere durante il vostro viaggio in Andalusia di 4-5 giorni!

È il sito turistico più visitato di tutta la Spagna. Ogni giorno, giungono qui migliaia di turisti per visitare questo splendido palazzo moresco fortificato.

Al fine di gestire il sito nella maniera migliore, viene venduto giornalmente un numero limitato di biglietti. Quindi è essenziale prenotare i biglietti in anticipo online. E quando dico in anticipo, intendo settimane o addirittura mesi in anticipo! Non sto scherzando, se non lo fate, potreste non poter visitare il sito.

Ci sono 3 siti da visitare nell’Alhambra:

  • I Palazzi dei Nasridi
  • Il Generalife
  • L’Alcazaba

Assicuratevi che il vostro biglietto includa tutti e 3 i siti. Alcuni biglietti non includono questo luogo!

Il modo migliore per visitare l’Alhambra è senza dubbio tramite una visita guidata. Vi permetterà anche di saltare la lunghissima fila di attesa! Potete prenotare la vostra visita guidata da qui.

Granada Spagna
Granada

Visitare l’Alhambra vi porterà via probabilmente tutta la mattinata. Dopo la visita, godetevi una bella pausa pranzo e dirigetevi dunque verso il quartiere di Sacromonte, l’ex quartiere dei gitani.

Lì potrete visitare delle curiosissime case troglodite: le cuevas. Al giorno d’oggi, la maggior parte di queste ospita degli spettacoli di flamenco.

Se desiderate saperne di più sulla storia di questo quartiere, dovreste visitare il museo Cuevas del Sacromonte. I biglietti possono essere acquistati da qui.

Dopo aver visitato Sacromonte, rechiamoci nel secondo quartiere storico di Granada: il quartiere di Albaicin. Questi due, si trovano uno accanto all’altro, quindi sarà molto comodo visitare tutto quanto a piedi.

Prendetevi il vostro tempo per passeggiare in questo quartiere autentico e affascinante con i suoi numerosi piccoli negozi. Ha una sorta di aria da souk arabo!

Ci sono diversi monumenti da visitare nel quartiere di Albaicin:

  • La Chiesa di San Nicolas
  • Il Palazzo Dar-al-Horra
  • Il Corral del Carbon
  • La piazza Nueva
  • La chiesa di Santa Ana
  • Le puertas de la Murallas
Albaicin Granada
Il distretto di Albaicin a Granada

Alla fine della giornata, un po’ prima del tramonto, dovreste recarvi al mirador di San Nicolas e godervi la vista sull’Alhambra.

Quindi, per trascorrere una tipica serata andalusa, andate a vedere uno spettacolo di flamenco. Come dicevo sopra, questi si svolgono nelle cuevas. La più famosa è La Cueva Los Tarantos.

Cosa vedere a Granada? Los Jardines de Zoraya è sicuramente un luogo molto popolare da visitare durante le vostre vacanze in Andalusia.

Trascorrete una seconda notte a Granada.

Per maggiori informazioni su cosa visitare a Granada, dovreste leggere la mia guida dettagliata: le 15 cose da vedere a Granada.

I Consigli di Voyage Tips

Per visitare Granada, consiglio vivamente di acquistare la Granada Card.

In essa sono inclusi la maggior parte dei biglietti d’ingresso per attrazioni come l’Alhambra, la cattedrale e la cappella reale. Un’altra cosa interessante è che questo pass di 3 giorni include anche i trasporti pubblici gratuiti.

È chiaramente il miglior City Pass!

Dove dormire a Granada

  • Granada Inn Backpackers: Ostello situato a 10 minuti dalla Cattedrale e a 20 minuti dall’Alhambra. Un letto in un dormitorio parte da 16€ a notte, colazione inclusa. Le caratteristiche migliori: il meraviglioso patio, la posizione, il personale molto gentile.
  • Hotel Universal: Situato a 400 metri dalla cattedrale e 700 metri dal quartiere Albaicin. Camera doppia pulita e confortevole a partire da 65€ a notte, colazione inclusa. Ciò che ho appezzato: il personale gentile, la posizione centrale vicino a negozi e ai ristoranti. È il mio hotel preferito a Granada per il suo incredibile rapporto qualità-prezzo!
  • Granada Five Senses Rooms & Suites: Situato sulla Gran Via, a 200 metri dalla Cattedrale. Design e camera moderna a partire da 100€ a notte, colazione inclusa. Punti di forza: la piscina sul tetto, lo stile delle camere, la generosa colazione.
  • Alhambra Palace: Questo hotel a 5 stelle si trova a 10 minuti a piedi dall’Alhambra o dal quartiere Albaicin, vicino al giardino di Carmen de Los Martires. Camera accogliente e spaziosa a partire da 200€, con colazione aggiuntiva a 19€. Le caratteristiche migliori: le decorazioni di ispirazione moresca, la splendida vista sull’Alhambra dalla terrazza, il comfort generale. È il mio hotel preferito per una fuga romantica a Granada!
  • Parador de Granada: Questo hotel di lusso si trova all’interno della stessa Alhambra! Le camere sono un mix tra design moderno ed elementi di antiquariato, a partire da 420€ a notte, con colazione aggiuntiva per 21€. Ciò che ho apprezzato: la posizione eccezionale, l’atmosfera generale, il personale molto disponibile, il ristorante con vista sul Generalife. Questo è il miglior hotel per un soggiorno di lusso a Granada!
Mirador Granada
Panorama sopra l’Alhambra dal mirador

3) Torniamo a Malaga (1 giorno)

Oggi è il quinto giorno del vostro itinerario in Andalusia di 4-5 giorni.

È giunto il momento di far ritorno a Malaga.

A seconda dell’orario del vostro volo di ritorno, potreste godervi la città e/o la spiaggia per un’ultima volta.

Adesso conoscete il miglior itinerario in Andalusia di 4-5 giorni partendo da Malaga!

I Consigli di Voyage Tips

Se rimarrete solamente 4 giorni in Andalusia, trascorrete un giorno in meno a Malaga.

Come noleggiare un’auto per visitare l’Andalusia in 4-5 giorni

Se volete noleggiare un’auto per il vostro viaggio in Andalusia, sarà necessario utilizzare il sito web di Rentalcars.com. Lo utilizzo sempre, sia che vada in Spagna, in Sicilia, in Grecia o in qualunque altro paese.

È il sito mio preferito per i seguenti 3 motivi:

  1. È perfetto per confrontare i prezzi tra tutte le agenzie di noleggio. Potete anche leggere le recensioni dei clienti così da poter prendere una decisione informata.
  2. Se desiderate viaggiare in tutta tranquillità, potrete optare per l’assicurazione di “protezione completa”. Con questa, sarete sicuri al 100% che verrete completamente rimborsati in caso di danno o persino furto. Testata e approvata, mi hanno rimborsato più di 1200 euro fino ad oggi!
  3. La maggior parte delle volte, potete cancellare o modificare la vostra prenotazione in maniera gratuita.

E volete sapere la cosa migliore? Offrono la “garanzia sul miglior prezzo”: se trovate la stessa auto da un’altra parte ma ad un prezzo più basso, vi rimborseranno la differenza!

Se conoscete già le date del vostro itinerario in Andalusia di 4-5 giorni, dovreste prenotare subito la vostra auto a noleggio così da ottenere il prezzo migliore. E se cambiate idea, non ci sarà nessun problema dato che modificare o cancellare la vostra prenotazione è gratuito.

Fate clic sul pulsante in basso per confrontare i prezzi delle auto a noleggio in Andalusia:

Come arrivare in Andalusia: prezzi dei voli

I prezzi dei voli per l’Andalusia variano molto, quindi è una buona idea confrontarli il prima possibile. Per fare ciò, potete utilizzare il nostro comparatore di voli, in collaborazione con Skyscanner. Avrete la sicurezza di ottenere il prezzo migliore!

Se avete qualche domanda per pianificare il vostro itinerario in Andalusia di 4-5 giorni, non esitate a chiedermelo nei commenti. Sarò felice di aiutarvi!

State per visitare Andalusia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Andalusia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Andalusia si trovano qui.

Cosa vedere in Andalusia – Le 20 migliori posti da visitare

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

4-5 giorni in Andalusia
4-5 giorni in Andalusia: cosa fare e vedere?
Itinerari: 4 o 5 giorni in Andalusia – Cosa fare e vedere?
5 (100%) 15 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply