Visitare Malaga: le 15 migliori cose da vedere + Dove dormire?

0

Cosa vedere a Malaga: le migliori cose da fare e attrazioni

State pensando di visitare Malaga durante il vostro viaggio in Andalusia e state cercando i migliori cose da fare?

Ottimo!

Per aiutarvi a pianificare il vostro soggiorno, ho preparato questa guida sui migliori posti da visitare a Malaga e dintorni. Oltre alle attrazioni e ai luoghi di interesse da non perdere, vi fornirò anche i miei migliori consigli oltre alla mia lista dei migliori posti dove dormire a Malaga a seconda del vostro budget.

Ma adesso, pianifichiamo il vostro viaggio!

Quindi, Cosa vedere a Malaga? Dove dormire?

Visitare Malaga: I più importanti luoghi di interesse

1. Alcazaba di Malaga

L’Alcazaba è probabilmente la più famosa attrazione turistica di Malaga.

Costruita nell’11° secolo dai Mori, questo palazzo era sia la dimora dei governanti musulmani che una fortezza per proteggere e difendere la città dai Cattolici.

Il sito è molto ben preservato e ben mantenuto. Durante la vostra visita scoprirete i cortili, i patii, le fontane e i sontuosi giardini. Poiché è costruita su una collina che domina Malaga, offre anche una splendida vista sul mare e sul porto.

Lì potrete trovare anche un piccolo museo archeologico che espone ceramiche e manufatti Moreschi.

Se desiderate saperne di più sulla storia del luogo, dovreste prenotare una visita guidata dell’Alcazaba. Ha una durata di circa 1.5 ore e costa solamente 8€ a persona. Sono comprese anche le rovine del teatro romano (di cui parlo più sotto). È possibile prenotarlo qui.

I Consigli di Voyage Tips

Potete ottenere un biglietto combinato a 3.50 € per visitare sia il castello di Alcazaba che quello di Gibralfaro.

E tenete a mente anche questo: l’ingresso all’Alcazaba è gratuito ogni domenica dopo le 14:00.

Voyage Tips - L'Angolo della Cultura
La radice della parola “Alcazaba” deriva dalla parola araba “al-qasbash” che significa “fortezza”. Ecco perché è possibile trovare diverse Alcazaba in varie località dell’Andalusia. Ce n’è anche una anche a Granada, per esempio.
Alcazaba Malaga
L’Alcazaba, a Malaga

2. Castello di Gibralfaro

Un altro dei luoghi da visitare a Malaga è il castello di Gibralfaro.

Dall’Alcazaba, è possibile raggiungere a piedi il castello tramite un sentiero che offre delle splendide viste sulla città. Il sentiero è comunque un po’ ripido, quindi se preferite, potete prendere l’autobus 35 dalla Avenida de Cervantes per recarvi lì.

Il castello fu edificato nel 14° secolo per proteggere l’Alcazaba. Disponeva di una baracca per ospitare i soldati, oltre ad un faro. Ed è proprio da questo particolare che ha preso il nome il castello: Gibralfaro significa infatti “montagna di luce”.

C’è un edificio proprio all’ingresso per saperne di più sulla storia del castello, ma vale la pena fare questa visita soprattutto per godere della vista su Malaga e sul mare dai bastioni. Nelle giornate più limpide è persino possibile vedere lo Stretto di Gibilterra.

È la vista panoramica migliore su Malaga, ed è molto bella anche di notte grazie alle luci della città.

Malaga Andalucia
Malaga, in Andalusia

3. Teatro romano di Malaga

Cosa fare a Malaga? Un’ottima idea potrebbe essere quella di visitare il teatro romano situato nella parte inferiore del Alcazaba.

È il sito più antico di Malaga: venne costruito nel primo secolo d.C. da Augusto e venne utilizzato come teatro nel secondo secolo. In seguito, venne convertito in un cimitero per essere infine abbandonato. Alcune delle rocce di questo sito vennero state utilizzate per costruire l’Alcazaba.

Le rovine del teatro romano furono scoperte solamente nel 1951, quando l’edificio che venne costruito sopra di esso fu distrutto.

Al giorno d’oggi, qui vengono svolti diversi eventi all’aperto.

L’ingresso è gratuito

Non dimenticatevi che se prenotate da qui una visita guidata dell’Alcazaba, avrete inclusa anche una visita guidata al teatro Romano.

teatro Romano di Malaga
Il teatro Romano di Malaga

4. La Cattedrale di Malaga

La cattedrale è una delle migliori attrazioni di Malaga.

È una delle più alte in Andalusia, tant’è che la potrete vedere anche da molto lontano! I lavori di costruzione iniziarono nel 16° secolo, sulle fondamenta della vecchia moschea della città.

La costruzione durò 200 anni fermandosi improvvisamente a causa della mancanza di fondi. Di conseguenza, la cattedrale non venne mai completamente terminata e ha un solo campanile (sebbene 2 furono progettati per essere costruiti). La gente del posto a volte la soprannomi “La Manquita” (ossia, la monchetta).

Potete scalare i 200 gradini per salire sulla torre alta 87 metri: potrete godere di una vista panoramica a 360° su tutta la città, sul castello di Alcazaba e su Gibralfaro.

Non perdetevi gli interni per vedere il soffitto decorato, le bellissime vetrate colorate, le cappelle o persino l’organo a 4000 canne.

Per maggiori informazioni sui prezzi e sugli orari di apertura, potete dare un’occhiata al sito ufficiale (in spagnolo).

La Cattedrale di Malaga
La Cattedrale di Malaga

5. Musei da visitare a Malaga

Forse non lo sapete, ma ci sono moltissimi musei a Malaga. Grazie ai suoi quasi 30 musei, la città è orgogliosamente diventata la capitale della cultura dell’Andalusia.

Ecco un elenco di musei da visitare durante il vostro viaggio a Malaga (a seconda dei vostri gusti e interessi):

  • Museo del Luogo di Nascita di Picasso (prendete i vostri biglietti da qui): Il luogo in cui è nato nel 1881. Imparerete di più sulla sua vita e vedrete alcuni dei suoi oggetti personali.
  • Museo Picasso con oltre 200 opere dell’artista
  • Museo di Carmen Thyssen con la sua vasta collezione di dipinti Spagnoli e Andalusi
  • Centro Pompidou di Malaga, è una succursale del famoso Centro Pompidou di Parigi,
  • Museo d’Arte Russa che offre una collezione di opere d’arte russe presso un’antica fabbrica di tabacco
  • Museo de Malaga con una sezione di archeologia, una sezione Moresca e una sezione di dipinti Spagnoli.
  • Museo di Arte di Flamenco dedicato a questa tradizionale danza spagnola.
  • Museo del Vetro e del Cristallo per vedere la collezione privata di un aristocratico Andaluso
  • Centro per l’Arte Contemporanea di Malaga dedicata all’arte del 20° e 21° secolo
  • Museo dell’Automobile di Malaga con le sue 85 auto d’epoca perfettamente restaurate.
  • Museo Nazionale degli Aeroporti e dei Trasporti Aerei
  • Museo delle Arti e Delle tradizioni Popolari
Pompidou Centre Malaga
Centro Pompidou a Malaga

6. Spiagge di Malaga

Durante le vostre vacanze a Malaga, sarebbe un vero peccato non godersi le spiagge nelle vicinanze. Sono perfette per rilassarsi un po’!

Ecco una selezione delle migliori spiagge di Malaga:

  • Spiaggia di Malagueta che si trova vicino al porto, è la più vicina al centro della città
  • Spiaggia di Pedregalejo, situata a est di Malagueta
  • Spiaggia di La Caleta, molto affollata durante la stagione estiva
  • Spiaggia di El Palo, una spiaggia adatta alle famiglie situata nel quartiere dei pescatori
  • Spiaggia La Misericordia, una grande spiaggia sabbiosa, una delle più popolari a Malaga
  • Spiaggia El Campo de Golf molto popolare tra i kite-surfers
  • Spiaggia di San Andrés, un’altra spiaggia molto popolare, c’è anche una zona erbosa e un parco giochi
  • Spiaggia Penon del Cuervo: i giovani la adorano, è il luogo ideale per far festa e organizzare un barbecue!

I Consigli di Voyage Tips
Ovunque, lungo le spiagge, troverete delle piccole bancarelle di cibo chiamate Chiringuitos, dove potrete mangiare pesce e frutti di mare. A Malaga, la specialità locale sono le sardine alla griglia (“espetos de sardinas”) servite su degli spiedini!
Spiaggia Malagueta
Spiaggia Malagueta

7. Giardino Botanico-Storico di La Concepción

Il giardino botanico di Malaga si trova nella parte settentrionale della città.

Potete prendere l’autobus #2 per recarvi lì dal centro città, scendere all’ultima fermata e camminare per altri 15 minuti fino a raggiungere l’entrata del giardino.

È uno dei più grandi giardini tropicali e subtropicali della Spagna e persino dell’Europa. Qui potrete ammirare oltre 2000 specie di alberi e piante sparse su circa 250 000 m². Il giardino botanico di Malaga è il luogo ideale in cui fuggire dal trambusto della città!

È chiaramente una delle attrazioni di Malaga da non perdere assolutamente.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito web ufficiale. Sono inoltre disponibili delle visite guidate: potrete scegliere tra 3 tipi di visite a tema, che durano da 1 a 4 ore.

Giardino Botanico-Storico di La Concepción, a Malaga
Giardino Botanico-Storico di La Concepción, a Malaga

8. Il Mercato di Atarazanas

Continuiamo con questa guida su Malaga e i suoi luoghi di interesse con il mercato di Atarazanas.

Durante i vostri viaggi, non importa se siate in Spagna, in Sicilia o magari in Grecia, il mercato è sempre il posto migliore in cui acquistare dei deliziosi prodotti locali. A Malaga, vi consiglio di andare al mercato di Atrazanas.

Questo mercato coperto si trova in uno splendido edificio del 19° secolo con vetrate colorate. È un posto molto vivace con una grande abbondanza di bancarelle di prodotti freschi, salumi e formaggi spagnoli.

Troverete anche dei bar di tapas vicino all’ingresso principale, un modo carino per provare tutti questi prodotti freschi e gustosi!

Il mercato è aperto dal lunedì al sabato, dalle 8:00 alle 14:00. È invece chiuso di domenica.

mercato di Atarazanas Malaga
Il mercato di Atarazanas a Malaga

9. Quartiere di Soho

State pensando a cosa visitare a Malaga? Dovreste allora fare assolutamente una passeggiata nel quartiere di Soho!

Un tempo un quartiere in decadenza, è stato totalmente trasformato e rinnovato da artisti di strada. Alcuni edifici e facciate sono oggi completamente coperte da arte di strada, il murales più grande è alto diversi piani! Quest’area viene anche chiamata il quartiere dell’arte.

La maggior parte delle opere d’arte si trova vicino al Centro di Arte Contemporanea di Malaga, lungo le rive del fiume Guadalmedina e nelle strade vicine. Vagare in questa parte della città è davvero piacevole.

In questo quartiere troverete anche dei negozi di artigianato, gallerie d’arte, ristoranti che servono cucina internazionale e alcuni bar alla moda.

Soho Malaga
Arte di strada nel quartiere di Soho, Malaga

10. Parco naturale dei Montes de Malaga

Durante le vostre vacanze a Malaga, dovreste davvero andare al Parco Naturale di Montes. È veramente il posto perfetto per godersi un po’ di aria fresca senza allontanarsi troppo dalla città!

Considerato il “polmone verde di Malaga”, si trova a circa 25 km a nord dal centro della città.

Il parco ha una superficie di 5000 ettari, con sentieri segnalati per l’escursionismo. La maggior parte dei percorsi escursionistici si adatta a tutti i livelli e non sono troppo lunghi, quindi potrete facilmente combinarne alcuni durante un giorno.

È anche possibile noleggiare una mountain bike e pedalare lungo i 2 percorsi per mountain bike. Potete scegliere tra un itinerario di 7 km o uno di 14 km.

Il parco è ben attrezzato con aree picnic e anche alcuni ristoranti che servono “plato de los montes“. Questo piatto di montagna è una specialità locale: è fatto di lonza di maiale, salsicce, sanguinaccio e uova, con contorno di patate e peperoni fritti. Inutile dire soddisferà sicuramente la vostra fame!

Potete anche visitare l’ecomuseo situato nel centro visitatori, spiegando come si producono vino, pane o olio d’oliva.

Tutte le informazioni necessarie per pianificare il vostro viaggio nel Parco Naturale di Montes de Malaga le trovate sul sito ufficiale.

Parco Naturale di Montes de Malaga
Parco Naturale di Montes de Malaga

Le 5 migliori cose da fare nei dintorni di Malaga?

Se avete finito di esplorare Malaga, dovreste assolutamente visitare i suoi dintorni. Ecco cosa vedere intorno a Malaga.

11. Caminito del Rey

Il Caminito del Rey si trova a circa 1 ora in auto da Malaga.

È un sentiero escursionistico veramente spettacolare, considerato un tempo il più pericoloso del mondo. Ma non temete, è stato completamente messo in sicurezza e riorganizzato, quindi adesso è sicuro al 100%.

Tuttavia, dato che il percorso si trova a più di 100 metri di altezza dal suolo, resta comunque davvero impressionante!

Ponderate bene la scelta di affrontare questo percorso se avete paura delle altezze: una volta iniziata l’escursione, non sarà più possibile ritornare indietro. Il percorso è solamente a senso unico, quindi dovrete percorrerlo tutto.

Se desiderate, potrete prenotare una visita guidata al Caminito del Rey. La guida sarà con voi durante l’intera escursione e vi fornirà informazioni sulla storia del sito. Questi tipi di tour vengono spesso prenotati con settimane di anticipo, quindi sarà necessario prenotalo in anticipo da qui.

E se volete anche il trasporto da Malaga al Caminito, potete prenotare una gita di un giorno. Il prezzo include il trasporto in minibus da Malaga al Caminito del Rey, il biglietto d’ingresso e le escursioni con guida. Deve essere prenotato da qui.

caminito del rey Andalusia
Il Caminito del Rey, in Andalusia

12. Grotte di Nerja

Cosa vedere a Malaga e dintorni? Un’ottima idea sarebbe andare a Nerja, a circa 50 minuti in auto.

Le grotte di Nerja sono infatti il luogo perfetto in cui fare un’escursione in famiglia! Le grotte furono scoperte per caso nel 1959 e ospitano una delle colonne più larghe e più alte del mondo.

Una visita normale (senza guida) dura circa 45 minuti. Ci sono anche delle audioguide per saperne di più sulla storia delle caverne e sulla loro scoperta. Ci sono diversi gradini ed è un luogo piuttosto freddo, quindi ricordate di indossare dei vestiti caldi e delle scarpe comode

Per vedere i prezzi e gli orari di apertura, controllate il sito ufficiale.

Grotte di Nerja Andalusia
Grotte di Nerja, in Andalusia

13. Marbella

Marbella si trova a 1 ora in auto da Malaga.

È la località costiera più chic e alla moda della Costa del Sol, in Andalusia. Qui troverete diversi negozi di lusso, bar e club VIP con 20 km di spiaggia per rilassarsi per tutto il giorno.

Se vi piace far festa, Marbella è il posto migliore in cui andare nei pressi di Malaga!

Marbella
Marbella, dove regnano il lusso e le feste

14. Ronda

Ronda è un altro splendido luogo da visitare nei pressi di Malaga, a circa soltanto 1.5 ore in auto.

Questo grazioso villaggio situato sulla cima di una collina è per lo più famoso per il ponte che collega la parte antica con la parte moderna del villaggio. È presente su tutte le cartoline che potete trovare nella zona!

Per accedere ai migliori punti panoramici, dovrete recarvi a Plaza Maria Auxiliadora, quindi scendere lungo il sentiero. Da qui potrete scattare la foto perfetta del villaggio e del ponte.

A Ronda, potete anche fare una passeggiata tra gli stretti vicoli e visitare l’arena della corrida, il palazzo Mondragon o La Casa Del Rey Moro.

Se desiderate andare a Ronda con un tour guidato, potete prenotarne uno che partirà da Malaga.

Nel prezzo del tour sono inclusi il trasporto, la visita guidata di Ronda, l’arena e la visita di una cantina. Potete prenotarlo qui.

Per maggiori informazioni su Ronda, dovreste dare uno sguardo alla mia guida dettagliata sul villaggio: Le 10 cose da vedere a Ronda

Ronda
Il Puente Nuevo, l’attrazione principale di Ronda

15. Granada

Un‘altra ottima cosa che vi consiglio di fare è visitare Granada, una delle più famose città dell’Andalusia, distante solamente 1h40 da Malaga.

La città è conosciuta in tutto il mondo per la sua famosa Alhambra. È il sito turistico più visitato in Spagna.

Sarebbe un vero peccato non andare a trascorrere almeno 1 giorno a Granada durante il vostro viaggio a Malaga!

Oltre all’Alhambra, potrete anche visitare:

  • Il quartiere di Albaicin
  • Il Sacromonte
  • La cattedrale di Granada
  • La basilica di San Juan de Dios
  • Il monastero di La Cartuja

Se vi trovare a Marbella e non volete noleggiare un’auto, dovreste prenotare una gita di un giorno a Granada.

Il prezzo include il trasporto, i biglietti d’ingresso per l’Alhambra e i palazzi dei Nasridi e una visita al quartiere di Albaicin. Deve essere prenotato da qui.

Per maggiori informazioni su Granada, dovreste leggere la mia guida dettagliata: Le 15 cose da vedere a Granada.

Granada Spagna
Granada

Quanti giorni a Malaga?

Se volete visitare solamente la città, bastano 2 giorni per visitare Malaga. Avrete tutto il tempo per visitare la maggior parte dei luoghi di cui ho parlato in questa guida.

Se desiderate visitare un buon numero di musei o se desiderate esplorare i dintorni della città, vi converrà senza dubbio soggiornare per 3 o 4 giorni a Malaga.

1 giorno a Malaga

Se desiderate visitare Malaga in 1 giorno, ecco il mio itinerario consigliato:

  • Iniziate con il castello di Gibralfaro
  • Scendete all’Alcazaba
  • Fate un salto al teatro Romano
  • Fate pausa pranzo
  • Visitate il museo di Picasso o un altro museo a seconda dei vostri gusti
  • Visitate la Cattedrale di Malaga
  • Terminate la giornata in spiaggia

Se non desiderate camminare troppo ma volete comunque vedere quanti più siti turistici possibili in un giorno, dovreste optare per l’autobus hop-on hop-off. Deve essere prenotato da qui.

Durante la vostra prenotazione potete anche selezionare l’opzione “Malaga Experience Card”: include il biglietto dell’autobus, ma anche l’ingresso gratuito alla maggior parte dei musei della città, un giro in barca di 1 ora e un biglietto per vedere uno spettacolo di flamenco.

2 giorni a Malaga

Se avete la possibilità di soggiornare per 2 giorni a Malaga, aggiungete le seguenti attività all’itinerario di 1 giorno di cui ho parlato prima:

  • Visitate il museo di Carmen Thyssen o il Centro Pompidou
  • Visitate il mercato di Atarazanas
  • Fate una pausa pranzo in uno dei bar di tapas del mercato
  • Passeggiate nel quartiere di Soho
  • Alla fine della giornata, fate una capatina al giardino botanico
tapas Andalusia
Provate alcune tapas in Andalusia

3 giorni a Malaga

Cosa vedere a Malaga in 3 giorni? Vediamo un po’!

Vi consiglierei di seguire l’itinerario di 2 giorni di cui ho parlato un po’ più sopra e aggiungere quanto segue.

Il 3° giorno, noleggiate un’auto per andare al Parco Naturale dei Montes. Sarete in grado di fare qualche breve escursione e godervi la natura circostante.

Nel pomeriggio al ritorno, fate tappa presso una delle spiagge come Pedregalejo o del Palo.

I Consigli di Voyage Tips

Per noleggiare un’auto, vi consiglio di utilizzare Rentalcars.com.

È molto semplice confrontare i prezzi tra le varie agenzie di autonoleggio a Malaga e vi permette di modificare o cancellare le prenotazioni in maniera gratuita.

4 giorni a Malaga

Se avete la fortuna di trascorrere 4 giorni a Malaga, potrete esplorare anche i dintorni della città.

  1. Se avete dei bambini, potete visitare le grotte di Nerja, le adoreranno!
  2. Se vi piace il brivido, fate una gita di un giorno al Caminito del Rey, sarà perfetto per voi.
  3. Siete nel mood di trascorrete una giornata in spiaggia e far festa? Andate a Marbella.

Se non avete intenzione di rimanere in altre città dell’Andalusia, potete anche optare per una gita di un giorno a Ronda o a Granada. Amerete queste città!

Ovviamente, potete scegliere anche di rimanere 5-6 giorni o anche una settimana a Malaga e visitare assolutamente tutto ciò di cui ho parlato in questo articolo, facendo gite di un giorno al Caminito del Rey, a Ronda e a Granada.

Dove dormire a Malaga

  • The Lights Hostel: Questo ostello si trova a 400 metri dalla cattedrale. Un letto in un dormitorio parte da 20.50€/notte con colazione a 1.50 €. I suoi punti forti: pulito, bel tetto, personale molto cordiale.
  • Ibis Malaga Centro Ciudad: Situato vicino alla cattedrale e a 5 minuti dal museo di Picasso. Camera doppia moderna (nello stile tipico di questa catena di hotel) a partire da 65€/notte, colazione a 7.95€ in più. Le sue caratteristiche migliori: posizione molto centrale per visitare Malaga a piedi, molte scelte per la colazione, personale amichevole. È il mio hotel preferito per il suo eccezionale rapporto in termini di qualità-prezzo!
  • Barceló Malaga: Situato a 10 minuti a piedi dal centro storico e a 600 metri dal Centro di Arte Contemporanea. Camera confortevole e di design a partire da 135€/notte, colazione per ulteriori 18€. Le caratteristiche migliori: piscina sul tetto, posizione, i letti sono molto confortevoli. È un ottima sistemazione presso cui soggiornare a Malaga.
  • Gran Hotel Miramar: Questo hotel a 5 stelle si trova a 10 metri dalla spiaggia della Malagueta. Camera molto elegante e ben arredata, a partire da 250€/notte, colazione a 25€ in più. Le sue caratteristiche migliori: lo stile decorativo dell’hotel e le camere sono davvero incredibili, la piscina, la Spa, la deliziosa colazione. La scelta migliore per un soggiorno di lusso a Malaga!
Grand Hotel Miramar Malaga
Grand Hotel Miramar – Malaga

Dove mangiare a Malaga

  • Buenavista Gastrobar & Tapas: situato vicino Plaza de la Merced. Questo ristorante serve delle deliziose e uniche tapas. Anche la loro paella è deliziosa e il personale è veramente cordiale. Potete essere certi che vi piacerà, ricordate solamente di prenotare un tavolo in anticipo!
  • La Proa de Teatinos: Se state cercando un ristorante autentico e che sia l’opposto di una trappola per turisti, andate a mangiare alla Proa de Teatinos. Il cibo è buono e il rapporto qualità/prezzo è eccellente. La paella è una delizia.
  • Pampa Grill Restaurante Argentino: Il miglior ristorante di Malaga per gli amanti della carne. La carne è super tenera, saporita e cucinata alla perfezione. Si trova vicino a piazza Spinola, non lontano dalla cattedrale.

Come arrivare a Malaga?

La prima opzione è quella di prendere un volo che atterri direttamente lì, dato che a Malaga è presente un aeroporto internazionale.

In Andalusia, ci sono 2 aeroporti internazionali: uno a Siviglia e uno a Malaga. Gli aeroporti di Granada, Jerez e Almeria sono riservati solamente ai voli regionali.

Dovreste dare un’occhiata alle tariffe adesso con il nostro comparatore di prezzi voli. È un modo facile e veloce per accaparrarsi l’offerta migliore!

Una volta visualizzati i risultati, non esitate a consultare i diversi siti web per assicurarvi che non vi siano costi aggiuntivi.

Mappa turistica di Malaga

Ho creato per voi una mappa turistica di Malaga, in cui sono elencate tutte le attrazioni da vedere e i luoghi di interesse di cui ho parlato in questo articolo. Potete visualizzare la legenda della mappa facendo clic sul pulsante in alto a sinistra, quello con una piccola freccia su di esso.

E voi, cosa avete intenzione di visitare durante il vostro viaggio a Malaga?

State per visitare Andalusia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Andalusia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Andalusia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

visitare Malga
Visitare Malaga: 15 cose da fare et vedere
Visitare Malaga: le 15 migliori cose da vedere + Dove dormire?
5 (100%) 12 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply