Visitare Cordova: 15 cose da fare e vedere + Dove dormire?

0

Cosa vedere a Cordova: le migliori cose da fare e attrazioni

State pensando di visitare Cordova durante il vostro prossimo viaggio in Spagna?

Cordova, insieme a Siviglia e Granada, è una delle tre città più visitate dell’Andalusia, e questo decisamente non è un caso!

Visitate Cordova in 1 o 2 giorni e scoprite uno dei più bei centri storici dell’Andalusia, oltre ai suoi prestigiosi monumenti come la cattedrale-moschea di Cordova o l’Alcázar.

È anche la destinazione perfetta per una gita di un giorno da Siviglia (si trova a soli a 40 minuti di treno!).

Per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio a Cordova, ho messo su una guida dei migliori posti da visitare a Cordova, con tutti i luoghi di interesse. Se avete intenzione di trascorrere più di un giorno in questa città, dovreste allora dare uno sguardo all’elenco dei miei alloggi preferiti in modo da farvi un’idea su dove dormire a Cordova, con i prezzi per ogni tasca. Trovate questa sezione alla fine dell’articolo.

E come al solito, vi darò anche i miei migliori consigli per sfruttare appieno il vostro viaggio!

Quindi, cosa visitare a Cordova? Dove dormire?

Scopriamo adesso la nostra lista dei 15 migliori cose da fare e vedere a Cordova!

Visitare Cordova: I più importanti luoghi di interesse

1.  Il Quartiere Ebraico di Cordova (La Judería), il cuore della città

Per entrare nel centro storico di Cordova, dovrete attraversare la Porta di Almodóvar, circondata da alte mura e bastioni. Questa segna l’ingresso a La Judería, il vecchio quartiere ebraico di Cordova. Passeggiate per le sue tipiche stradine andaluse con le facciate imbiancate e i balconi fioriti. Non perdetevi la calleja de las Flores, il vicolo più famoso di Cordova, che vi farà godere di una splendida vista della moschea-cattedrale di Cordova.

Questo quartiere fa parte dei Siti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO e include la maggior parte dei monumenti storici da visitare a Cordova. È il luogo presso il quale troverete le principali attrazioni della città, come la Moschea Cattedrale e l’Alcázar. Ma ve ne parlerò meglio tra un po’.

In questa zona potrete anche fare degli acquisti presso i numerosi negozi di artigianato e le gioiellerie.

Juderia cordova
La Juderia, l’antico quartiere ebraico di Cordova

2. La Moschea-Cattedrale di Cordova

La moschea-cattedrale di Cordova (a volte anche chiamata anche Mezquita) è il monumento più emblematico della città e sicuramente il più suggestivo. Costruita nel 785, sulle rovine di una chiesa, da un emiro musulmano, è stata ampliata ed abbellita nel corso di diversi secoli. Al giorno d’oggi, è considerata uno dei più begli esempi di arte islamica in Spagna.

In seguito alla conquista cristiana, al suo centro venne eretta una cattedrale, creando un singolare mix architettonico. All’interno si possono ammirare colonne e infiniti portici rossi e bianchi, esaltati dalla splendida illuminazione.

Passare un’ora o due a fotografare le colonne da ogni singola angolazione è il sogno proibito di ogni fotografo.

Questo è uno dei monumenti più suggestivi che ho avuto l’opportunità di visitare, e vi assicuro che qui l’atmosfera è davvero speciale. La adorerete!

Tutte le informazioni più importanti necessarie per visitare la Cattedrale Moschea di Cordova possono essere trovare sul sito ufficiale della Mezquita (in inglese).

I Consigli di Voyage Tips
  • Acquistate i vostri biglietti presso i distributori automatici, per evitare le lunghe file di attesa. Li troverete proprio accanto alla biglietteria.
  • Se conoscete la data esatta del vostro viaggio a Cordova, potrete acquistare in anticipo i vostri biglietti qui. Nel prezzo troverete inclusa anche una piacevole visita guidata alla moschea-cattedrale.
  • Visitate la Mezquita intorno alle 12:45 dato che troverete molte meno persone e potrete scattare delle bellissime foto dei portici senza nessuno intorno.
  • È anche possibile salire sul minareto della Mezquita per 2€

moschea-cattedrale di Cordova
Degli archi, nella moschea-cattedrale di Cordova

3. Alcázar de los Reyes Cristianos

Questo è l’altro monumento da visitare assolutamente durante il vostro viaggio a Cordova: l’Alcázar de los Reyes Cristianos (“Alcázar dei Re Cristiani” in Italiano). Un tempo era la residenza dei re Cattolici, ma era anche la sede del Sant’Uffizio durante l’epoca dell’inquisizione. In quel periodo, fu convertito in una prigione.

Potrete iniziare la vostra visita salendo su una delle 4 torri dell’Alcázar. Arriverete sui bastioni e da lì vi potrete godere un panorama unico della città.

Tornate giù per visitare l’interno dell’Alcázar di Cordova, con il suo salone di mosaici, i bagni reali e il patio moresco. A questo punto potrete godervi il momento più importante di tutta la visita, ossia gli splendidi giardini. Grandi sentieri costeggiati da alberi e aranci con belle fontane e stagni al centro.

Visitare i giardini è davvero rilassante e troverete anche un po’ di refrigerio, l’occasione perfetta per concedersi una pausa all’ombra in tutta tranquillità.

Per soli 4.50€, la visita vale davvero il prezzo. E se durante la vostra visita desiderate ulteriori informazioni storiche, vi consiglio vivamente di prenotare una visita guidata cliccando qui (le guide sono davvero buone). L’Alcazar dei Re Cristiani è una delle attrazioni di Cordova da non perdere dato che vi permetterà di rilassarvi dopo una giornata di visite durante le vostre vacanze a Cordova!

Alcazar di Cordova
L’Alcazar di Cordova

4. La Sinagoga di Cordova

Situata nel quartiere Ebraico, è l’unica sinagoga esistente in Andalusia e la terza meglio conservata di tutta la Spagna. Anche se piccola, merita una visita soprattutto per le belle decorazioni in stucco della sala principale.

Fino all’espulsione degli ebrei, la sinagoga di Cordova serviva da tempio. In seguito, venne utilizzata come ospedale e poi scuola prima di conseguire il riconoscimento come monumento nazionale nel 19° secolo.

I Consigli di Voyage Tips
L’ingresso è gratuito per i cittadini dell’Unione europea, quindi se lo siete, non fatevi sfuggire questa occasione!
Sinagoga di Cordova
Sinagoga di Cordova

5. Cappella di San Bartolomé

Molto vicina alla sinagoga, potrete trovare la cappella di San Bartolomé. Questa cappella è un perfetto esempio di arte e architettura Mudejar. Situata all’interno della Facoltà delle Arti, fu costruita nel 14° secolo. All’interno, è possibile ammirare la sua unica navata con volta a vela e pareti decorate con piastrelle in terracotta.

Cappella di San Bartolomé

6. The Royal Stables of Cordova

Su un pezzo di terra appartenente all’Alcázar, è possibile trovare le scuderie reali di Cordova (las caballerizas reales in Spagnolo) create nel 1570 dal re Filippo II, un amante dei cavalli.

Probabilmente non lo saprete, ma qui è stata creata la famosa razza di cavalli Andalusi. Le scuderie possono essere visitate ed è anche possibile assistere ad uno spettacolo ippico, che si tiene tutti i mercoledì, venerdì, sabato e domenica ad un prezzo di circa 15 euro.

Scuderie Reali di Cordova
Le Scuderie Reali di Cordova

7. La Porta del Ponte

La Porta del Ponte è, come suggerisce il nome, situata proprio di fronte al ponte Romano di Cordova. Venne costruita nel 16° secolo su un’area di antiche porte Romane e Moresche. Piuttosto particolare, devo ammettere!

La Porta del Ponte, a Cordova
La Porta del Ponte, a Cordova

8. Il Ponte Romano

A Cordova, tra i luoghi di interesse c’è senza dubbio il Ponte Romano, un altro importante monumento che si presta alla perfezione per dei bellissimi scatti nel centro storico, in particolare durante il tramonto. Il complesso formato dal ponte sul fiume Guadalquivir e la vista della moschea-cattedrale sono tra i panorami più belli della città.

Costruito nel 1° secolo a.C., fu l’unico ponte di questa città per quasi 20 secoli nonché l’accesso principale della città di Cordova.

Se attraverserete il ponte arriverete direttamente alla Torre di Calahorra.

Ponte Romano Cordova
Il Ponte Romano, con la moschea-cattedrale di Cordova sullo sfondo

9. Torre di Calahorra

All’estremità del Ponte Romano, troverete una torre difensiva di epoca musulmana: la Torre di Calahorra

Dichiarato come monumento storico nazionale, dopo essere stato utilizzato come scuola e prigione, adesso ospita il museo di Al-Andalus. Il tema di questo museo è la coesistenza tra Ebrei, Musulmani e Cristiani, un tema di attualità. È anche possibile vedere un modello della moschea e accedere alla terrazza della torre per godersi la vista del ponte e del fiume.

Torre di Calahorra
Torre di Calahorra

10. Plaza de las Tendillas

La plaza de las Tendillas è una piazza molto gradevole, perfetta per una pausa. I suoi getti d’acqua e la fontana la rendono ancora più piacevole durante i periodi più caldi in Andalusia! Vi suggerisco di prolungare questo momento di relax in uno dei tanti bar e terrazze dei ristoranti che troverete lì. Non perdetevi le magnifiche facciate degli edifici sulla piazza.

Se pensate di trascorrere 2 giorni a Cordova, questo è anche un buon posto da visitare durante la sera, quando le fontane sono illuminate e la vita notturna Andalusa ha inizio tra tapas e sangria.

plaza de las tendillas
La plaza de las tendillas

11. Visitate il tempio Romano di Cordova

Dato che non si trova troppo distante da plaza de las Tendillas, dovreste assolutamente andare a dare un’occhiata al tempio Romano di Cordova. Situato di fronte al municipio, questo tempio lascia davvero esterrefatti per le sue dimensioni. Qui non vengono svolte visite guidate, quindi potrete semplicemente dare un’occhiata alle colonne dalla strada, ma dato che si trovano sul percorso tra le due piazze più famose di Cordova, merita una breve sosta.

Tempio Romano Cordova
Il Tempio Romano, a Cordova

12. Plaza de la Corredera

Il nostro percorso vi porterà direttamente alla piazza più famosa di Cordova: la Plaza de la Corredera (la piazza Corrodera). La sua forma rettangolare ed i suoi portici richiamano la classica “Plaza Mayor” di Castiglia, ma in realtà è l’unica piazza con queste caratteristiche in tutta l’Andalusia. Per secoli, è stata un luogo di ritrovo per feste, mercati, corride e persino… esecuzioni!

Al giorno d’oggi, insieme a Plaza de las Tendillas, è il luogo migliore in tutta Cordova per gustarsi un drink o un pranzo in terrazza. C’è anche un mercato, dove è possibile acquistare dei prodotti freschi.

Piazza Corredera Cordova
Piazza Corrodera, a Cordova

13. Palazzo Viana

Dato che dista circa dieci minuti a piedi da Plaza de la Corredera, dovreste continuare il vostro viaggio a Cordova con una sosta al Palazzo Viana (“Palacio de Viana”). I punti più interessanti di questa visita sono sicuramente i 12 magnifici cortili e giardini. Gli appassionati d’arte saranno inoltre deliziati dall’impressionante collezione di dipinti, piatti antichi e arazzi che si possono trovare nelle varie dependance del palazzo.

Potrete trovare tutte le informazioni per la vostra visita sul sito ufficiale del palazzo Viana.

Un patio del Palazzo Viana
Un patio del Palazzo Viana

14. Visitate i musei di Cordova

Se avete più di un giorno per visitare la città, ecco un elenco dei musei di Cordova che potrebbero essere di vostro interesse:

  • Il museo archeologico e la sua collezione di oggetti Romani scoperti a Cordova
  • Il museo delle belle arti: collezioni di arte moderna Spagnola e barocca
  • Il museo della corrida adatto a coloro che non sono contrari a questa pratica, ovviamente
  • Il museo etnobotanico e il giardino botanico
  • Il museo Julio Romero de Torrez, che ospita una collezione del famoso pittore locale
  • La galleria dell’inquisizione che presenta alcuni strumenti di tortura utilizzati durante l’Inquisizione. Non è consigliato se siete con dei bambini.
museo archeologico di Cordova
Il museo archeologico di Cordova

15. Provate il Salmorejo: il piatto tipico di Cordova

In conclusione, non andate via da Cordova senza assaggiare il suo piatto tipico: il salmorejo. È una zuppa fredda (perfetta durante i periodi più caldi!) È fatta con pomodoro, olio d’oliva, pane grattugiato, aglio, aceto sul quale vengono messi dei piccoli pezzi di prosciutto serrano e uova.

E per finire con un tocco dolce, perché non prendere un gelato? Personalmente, ho provato quello della Cremeria di Vaniglia, vicino a Plaza de las Tendillas ed erano fantastici!

gelato cordova
Mangiate un gelato anche per me, una tappa obbligata quando viaggiate 😀

Cosa vedere a Cordova e dintorni

  • Madinat al-Zahra: I resti della misteriosa città di Madinat al-Zahra si trovano a 8 chilometri da Cordova. Questa città fu costruita da un califfo in onore di sua moglie di nome “Azahara”. Il palazzo fu costruito con marmo, oro e pietre preziose. La città era formata da 3 livelli e c’era anche una moschea. Oggi, la città è in rovina ma è una visita molto interessante per tutti gli amanti della storia. Inoltre, l’ingresso è gratuito per i cittadini europei.
  • Monastero di San Jerónimo de Valparaíso: Di fronte a Madinat al-Zahra, è possibile trovare l’imponente monastero di San Jerónimo de Valparaíso, costruito nel 15° secolo. In origine era un edificio gotico, ma è possibile trovare alcuni elementi di architettura rinascimentale e barocca. Per tanti anni, la famiglia di proprietari ha fatto un ottimo lavoro di restauro e adesso è possibile ammirare una grande collezione d’arte. Fate attenzione, le visite sono esclusivamente private, quindi è necessario effettuare una prenotazione prima di recarvi lì.

Cosa vedere a Cordova in 1 giorno

È assolutamente possibile visitare Cordova in un giorno. Anche senza andare di corsa, sarà possibile visitare tutte le attrazioni più importanti della città.

  • Iniziate visitando il Quartiere Ebraico e le sue strade fiorite
  • Dopo, dirigetevi verso la Moschea-Cattedrale di Cordova, un posto unico qui in Andalusia
  • Pranzate in una terrazza in Plaza de las Tendillas ad esempio.
  • Andate poi a Plaza de la Corredera. Lungo la strada è possibile visitare il Tempio Romano di Cordova.
  • Camminate lungo il Guadalquivir per raggiungere la Porta del Ponte e il Ponte Romano di Cordova
  • Attraversate il ponte e arrivate alla Torre di Calahorra
  • Infine, concludete la vostra giornata in città con una visita all’Alcázar di Cordova e ai suoi magnifici giardini.

Cosa vedere a Cordova in 2 giorni

Se desiderate visitare Cordova in 2 giorni, per il vostro 1° giorno dovreste seguire il programma che vi ho raccomandato poco più sopra. Ad ogni modo, è comunque possibile visitare l’Alcázar durante il secondo giorno, così da suddividere le 2 visite più lunghe in due giornate.

  • Iniziate la vostra giornata da plaza de la Corredera per un caffè sulla terrazza.
  • Visitate il Palazzo Viana e i suoi 12 cortili
  • Perché non provate il Salmorejo per pranzo? (Seguito da un gelato, ovviamente!)
  • Visitate uno o più musei di Cordova scegliendoli dalla lista qui sopra. Personalmente vi consiglierei il museo dell’inquisizione
  • Se avete una macchina, visitate Madinat al-Zahra o il monastero di San Jerónimo de Valparaíso

Dove dormire a Cordova

  • Option Be: Ostello situato nel quartiere di Judería. Letto in dormitorio da 22€, colazione inclusa. Gli aspetti positivi di questo nuovissimo ostello: personale estremamente amichevole, letto comodo, tutto molto pulito, piscina all’aperto e ottima posizione.
  • Ayre Hotel Cordova: Situato a 10 minuti di auto dal centro di Cordova, al centro di un bellissimo e tranquillissimo giardino. Camera con decorazioni classiche ma molto spaziosa a partire da 61€, colazione a 10€. Il meglio: posizione tranquilla, grande piscina all’aperto e parcheggio gratuito. Ci piace tantissimo stare lontani dalla folla e dalla città.
  • Hotel Boutique Caireles: Situato di fronte alla Moschea di Cordova, proprio nel quartiere storico. Camera moderna e luminosa a partire da 67€ colazione inclusa. Le cose che abbiamo apprezzato: la vista della Mezquita dalle camere, la gentilezza del personale che parla anche francese. Il mio preferito per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo!
  • Eurostars palace: Situato sul paseo de la victoria, a 5 minuti a piedi dall’entrata della Judería e della Mezquita. Camera enorme e design molto grazioso a partire da 110€ a notte, colazione a 14€. Le cose che ci sono piaciute: buona posizione geografica, piscina sul tetto. La migliore scelta a Cordova per un soggiorno di lusso ad un prezzo abbordabile!

Cordova: Mappa turistica

Per aiutarvi ad organizzare la vostra visita in questa città, ho preparato una mappa turistica di Cordova, in altissima risoluzione. Vi consiglio di scaricarla sul vostro smartphone in modo da averla sempre a portata di mano durante il vostro viaggio a Cordova!

Mappa turistica di Cordova
Mappa turistica di Cordova

Questa seconda mappa di Cordova, estremamente dettagliata ed arricchita da un elenco delle attività da svolgere, vi tornerà molto utile durante le vostre vacanze a Cordova.

Cordoba Map

Visitare Cordoba
Mappa turistica – Cordova – Cosa vedere?

Le mie impressioni su Cordova

Ho apprezzato tantissimo la città di Cordova, è facile girare a piedi per la città, e in un giorno a Cordova, senza troppa fretta, è possibile vedere tutti i luoghi di interesse da non perdere di questa città. Dato che la maggior parte dei vicoli ed il centro storico sono zone solamente pedonali, è molto piacevole passeggiare in totale sicurezza, senza la presenza di rumori fastidiosi.

La Cattedrale Moschea di Cordova per me è stata particolarmente suggestiva, anche se in realtà avevo già visto diverse foto prima di entrarci. Ho avuto davvero l’impressione di scoprirla per la prima volta, e devo ammettere che è davvero difficile rendersi conto di quanto sia incredibile prima di vederla di presenza!

Anche i giardini dell’Alcázar di Cordova sono particolarmente belli e ben strutturati. Tutto è molto geometrico e grafico, e tutto ciò è stato davvero di mio gradimento, per non parlare del fatto che qui, mi è stato possibile godere di un po’ di ombra e di tranquillità!

E voi, avete già in programma di visitare Cordova durante il vostro viaggio in Andalusia?

Guide di viaggio Andalusia

State per visitare Andalusia? Questi articoli possono aiutarvi!

Esplora tutti i miei articoli sulla Andalusia: Tutti gli articoli che possono aiutarvi durante il vostro viaggio in Andalusia si trovano qui.

Usate Pinterest? Ecco l’immagine da condividere!

Visitare Cordova
Visitare Cordova: 15 cose da fare et vedere
Visitare Cordova: 15 cose da fare e vedere + Dove dormire?
5 (100%) 10 votes

Creatore del blog Voyage Tips, amante dei viaggi e della fotografia.

Leave A Reply